IKEA Bloggertour – Stoccolma

Pubblicato da blog ospite in News, REDaddress

La prima sorpresa a Stoccolma é lo Yacht Hotel ancorato nel centro della 
città: un battello degli anni 20/30 appartenuto a Barbara Hutton e arrivato 
poi dopo alterne vicende in Svezia. Conserva ancora un fascino particolare, 
con le sue boiserie di legno scuro, gli ottoni e il piacevole dondolio che 
ti culla prima di dormire. E poi via verso il centro della città, un po’ 
di shopping (vi consiglio il negozio Granit) e un bel giro tra i vicoli di 
“Gamla  Stan” la città vecchia, tra palazzi barocchi, negozietti e bar 
davvero interessanti per la cura nell’arredamento e la scelta di design. 
Una città affascinante e romantica con i suoi canali, i parchi e la luce del 
tramonto che sembra non finire mai. Una piacevole sosta al ristorante “Veranda” 
con un menù degustazione svedese con un particolare buffet circolare: ci si serve 
in senso orario per poter gustare, in un ordine preciso, i vari sapori dal 
più delicato a quello più deciso. Dalle grandi vetrate la vista sulla città, 
con un arcobaleno e mongolfiere nel cielo al tramonto. Davvero magico!
Nei prossimi post non perdetevi il Museo IKEA, l’arcipelago con le isole 
le tappe nei parchi e altre curiosità…

1/2/3/4 Yacht Hotel Malardrottningen, ancorato nel centro di Stoccolma, la sala ristorante e la polena
1/2 Gamla Stan
3 Granit – negozio d’arredamento e design
4 Davanti ai negozi tante composizioni di fiori e piante 
1 Piazza di Gamla Stan 
2 Elena, Alessia, Simona, Carlotta e Valentina in giro per la città entusiaste
3 Arcobaleno dalla vetrata del ristorante Veranda nel Grand Hotel Stockholm
1/2 Palazzi della città vecchia, con un effetto di quinta teatrale
3 Palazzo Reale di Stoccolma,  con mongolfiera al tramonto 
photo by Marzia Malli

 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su