Ikebana di Biscotti all’olio

Pubblicato da blog ospite in Architettarte, Idee

 
Ricettina semplicissima per augurarvi il buongiorno!
 
120g di olio di oliva leggero
1 uovo intero
90g di zucchero di canna
240g di farina tipo 2 (circa)
1 cucchiaino di cremor tartaro
un pizzico di sale
buccia di limone grattugiata
Sbattere in una ciotola l’uovo con l’olio a filo. Unire lo zucchero, la buccia del limone e mescolare bene.
Aggiungere la farina con il lievito fino ad ottenere un impasto omogeneo. Non vi preoccupate se rimane molto morbido… è così che deve venire. Inserire nella siringa o  nella sac a poche e formare i biscotti.
Cuocere a 170° per una decina di minuti (regolatevi con il vostro forno)!
Sfornate e fate raffreddare per bene prima di gustarli.
 
 
 
 
Note della Redazione:
Abbiamo pubblicato quest’articolo sul nostro profilo Twitter e una follower ci ha chiesto con cosa poter sostituire la farina tipo 2.
Noi non siamo esperti cuochi e abbiamo deciso di “girare” la domanda all’autrice di questo articolo che ha così risposto:
 

“In questa ricetta la farina tipo 2 si può sostituire con della farina tipo 1, 0 oppure doppio 00…l’unica accortezza è quella di verificare la quantità necessaria per ottenere un impasto adeguatamente morbido da poter essere utilizzato con sac a poche, siringa o sparabiscotti, come specificato nella ricetta! Inizierei impastandone circa 200 gr e aggiungendo ulteriore farina in maniera graduale fino alla giusta consistenza!”

Speriamo di essere stati d’aiuto e… buon appetito! :-)


 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su