La zona giorno si arrichisce di nuovi tavoli moderni in legno

Pubblicato da blog ospite in BlogArredamento Aziende, Design, Napol Arredamenti

Da ormai qualche mese vi abbiamo annunciato l’arrivo del nuovo catalogo e di grosse novità. Dopo il Salone del Mobile 2014 vi abbiamo confessato che il nostro amore per il legno è tornato a farsi sentire e noi non abbiamo saputo resistergli, ma non vi abbiamo detto nulla di più. Ora è ottobre, è da un po’ che vi teniamo sulle spine ed è giunto il momento di svelarvi altri dettagli.
In nuovo catalogo “302 Evolution” è una miniera di novità, soprattutto per quanto riguarda le pareti attrezzate e i mobili da soggiorno, ma questa è tutta un’altra storia perché oggi i protagonisti sono i tavoli.
Vi presentiamo i nuovi arrivati: Club e Brive.

Il tavolo Club è un vero gioiello di design, a partire dalla struttura fino al piano.
Le quattro gambe d’appoggio sono caratterizzate da un piacevole gioco di incastri, convergono al centro e sostengono con leggerezza il grande piano. A sua volta il piano non è da meno: gli angoli leggermente smussati e il diverso spessore si fanno notare sia da un punto di vista strutturale sia estetico.
Club unisce modernità, originalità, eleganza e qualità; tutto in un unico arredo.

tavolo-legno-clubTavolo di design per il soggiorno Club 

Il tavolo Brive è la dimostrazione della nostra passione per il legno, dell’esperienza che possiamo vantare nella sua lavorazione e dei primi passi mossi verso la realizzazione di un più ampio progetto. Il legno di recupero con cui è realizzato il piano fa da spartiacque per lo sviluppo di procedure eco compatibili e l’utilizzo di materiali e tecniche di lavorazione a sostegno dell’ambiente. Con questo tavolo ci siamo lasciati “contaminare” dal mondo e dai materiali che ci circondano, a dimostrazione che innovazione e attenzione per l’ambiente possono produrre arredi di qualità.
Il piano del tavolo Brive è infatti realizzato in “Briccole Venezia”, i celebri pali della laguna veneziana che, dopo aver svolto il loro compito in acqua, trovano una nuova destinazione d’uso. Quelle che potrebbero sembrare imperfezioni sulla superficie sono in realtà venature e segni dovuti all’usura del legno da parte dell’acqua e caratterizzano il tavolo esaltandone l’originalità e l’unicità.
In abbinamento a questo materiale grezzo ne abbiamo scelto uno più puro, fine e raffinato. Due lastre in cristallo trasparente piegato sostengono con leggerezza e quasi impercettibilità il piano.

tavolo-briccole-venezia-briveTavolo in legno di recupero “Briccole Venezia” Brive

Anche solo ad un primo sguardo potete notare quanto questi due tavoli siano diversi tra loro e quanto si differenzino dalle nostre proposte precedenti.
Ancora una volta abbiamo voluto portare “un’aria fresca e una ventata di novità” mantenendo intatti quelli che sono i nostri tratti distintivi: l’uso del vero legno per produrre arredi di qualità che sanno resistere nel tempo e a qualsiasi moda passeggera.

Tags:

 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su