Il divano che si crede una capanna

Pubblicato da blog ospite in Design, La Tazzina Blu

Vi piacerebbe avere un divano-capanna dove potervi rifugiare o farvi avvolgere come se foste in un bozzolo?
Dove accoccolarvi quando piove o dove leggere muniti solo di torcia come quando da piccoli ci si infilava sotto le coperte a raccontare le storie? :)
Se questo è il vostro sogno allora siete fortunati! Esiste, si chiama Orwell ed è stato disegnato dal duo barcellonese Goula/Figuera :)

Mi piacciono molto anche le parole usate dai due designer per descrivere la loro creazione:

Orwell is a piece of furniture somewhere between a sofa, a bed, and a “cabin”, as it was lovingly called in the design studio before it was christened with the surname of the ’1984′ writer. The name references the original idea of the product which was to recapture that intimacy which can sometimes be lost, even within our own homes.
Orwell invites you to rest it in its interior and resuscitate that childhood memory of a “cabin”, that magical, hidden place that all children wished they had.
The heavy quilted curtains insulate against sound, and its size, similar to that of a bed, allows it to be used either sitting or lying down.

Il fatto è questo: necessito di un Orwell nella mia vita. Non è solo questione di volerlo, io ne ho proprio bisogno! 
Anche solo per riappropriarmi delle fantasie infantili di campeggiare in casa… E magari fare un falò abbrustolendo marshmallow in salotto.
Foto via Artnau
Tags:

 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su