Come scegliere il letto

Pubblicato da blog ospite in Mayday Casa Blog, Stili

Come ogni mercoledì si è svolto presso Open Milano l’incontro tematico e questa settimana abbiamo parlato di Letti. Molti hanno chiaro in testa ciò che vogliono, per altri uno vale l’altro basta dormire, per altri ancora deve essere facile da pulire e la polvere è il loro incubo, poi ci sono quelli che l’hanno preso per un armadio, altri ancora lo cercano basso ed altri alto, con la testata o senza testata e potrei andare avanti all’infinito ma ve lo risparmio, cominciamo riordinando le idee.

Come ho già detto in altre occasioni prima di fare delle scelte dobbiamo sempre misurarci con la stanza che abbiamo, insomma non pensate di inserire un letto a baldacchino in una camera di appena 14 mq e pensare che ci stia bene solo perché vi piace da impazzire quel modello di letto…sarà per la prossima casa!

C’è anche chi lo vuole in legno a tutti i costi ma magari ha già il parquet in noce, l’armadio in rovere e vuole il letto wengè….bè va da sè che non è cosa da fare.

Prima di tutto a cosa vi serve il letto? non sono matta lo so che ci dormite ma oltre a questo magari ci leggete, ci giocate con vostro figlio, vi serve per contenere, ci ascoltate la musica,ci fate all’amore, ci meditate, ci guardate la televisione, ci fate colazione.

Proseguiamo… dopo esservi annotati mentalmente come lo utilizzate ora valutate i seguenti aspetti:

Dimensioni della stanza, materiali del resto dell’arredamento, tipologia di materiale preferito, stile dell’arredo esistente, altezza testata, e finalmente il vostro gusto personale.

Il più sembrerebbe fatto e in parte lo è ma l’offerta è così ampia che forse non sarà comunque facile decidervi.

Soluzioni Salva spazio:

Fluttua con testata boiserie by Lago
effetto sospeso Fluttua by Lago
Testoera e comodini intergati alla parete Linea+Fluttua by Lago
comodini integrati Limbo by Dielle Modus Doimo
infolio by Caccaro

Se avete una stanza grande il letto centro stanza crea soluzione d’arredo nuove e inconsuete.

nous-gobbosalotti-it
aqua folies-presotto
Air più wildwood by Lago
composizione Air+ 36.8+weithless

Se amate le forme semplici

soluzione tipo "alla giapponese"
martin by Olivieri
orpheo by Lema
memo by Poliform
offshore by Porro
arca by alivar
regio by Sangiacomo

Gusto un pò retrò…

big-alcova-Maxalto-it
AGADIR by Ego Zeroventiquattro
aladino by Pianca
mobles marti

 

se invece coperte e cuscini sono il vostro amore ecco qualche esempio a cui ispirarsi

via style-files-com
642e84a5f6f2413d2b014fcd261447f7
7e4d961e2aaf17d157189457c2bc3828
55d54592736908802bd2b8f8c7f9bb63
2067d6813c9ba4d9b3079e6188e19266
835dec7e670a8538b2a27661f841fd72

Qui ho fatto solo un piccolo riassunto delle infinite possibilità e come avrete notato non ho parlato di letti contenitore e letti a soppalco in quanto meritano senza dubbio uno spazio tutto loro.

Per domande o consigli sul tema… scrivete, scrivete, scrivete!

Archiviato in:consigli arredamento, interiors design, progettazione Tagged: architetto low cost, consigli progettazione, home personal shopper, interior design, letti, letti lago, letti minimal, personal shopper arredamento, progettazione d’interni

Tags:

 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su