Eco-Friendly Bamboo – The future is already here

Pubblicato da blog ospite in Nook Twelve

Lei è Tamara Gori – un inventore di sogni, una creatrice di desideri, una wedding planner e oggi sarà mia blogger ospite! Non voglio rivelarvi molto di lei – andate sul suo sito per scoprire di più. Ora vi lascio con la sua storia!

Kontum Indochine Cafè

La prima volta che mi sono trovata di fronte ad una costruzione in bamboo è stato ad un’edizione del SANA di Bologna: sono rimasta a bocca aperta, rapita dall’imponenza e allo stesso tempo dall’armonia che sembrava emanare quella costruzione quasi futuribile. Oggi, a ormai quasi dieci anni di distanza, sembra essere proprio il bamboo l’ultima frontiera della creatività ecosostenibile.
Sarà la sua struttura densa, la sua durezza associata ad una flessibilità che pochi altri materiali conoscono, ma il design d’autore e la creatività ecosostenibile passano proprio da questo materiale antico.
Lo dimostra la creazione dello studio Vo Trong Nghia Architects in Vietnam: Kontum Indochine Cafe a Kontum City, un open restaurant in un complesso alberghiero che si affaccia sul fiume Dakbla. Cinquecento metri quadrati su cui si ergono quindici coni rovesciati che sorreggono un soffitto a farfalla, tutto realizzato in Bamboo.
Una struttura d’avanguardia che toglie il fiato, ispirata dalla tradizione vietnamita e dalle sue millenarie ceste per la pesca, le stesse che ottocento anni fa avevano colpito lo sguardo affascinato di Marco Polo.
L’intera costruzione è senza muri e acciaio; anche i chiodi sono stati realizzati con il bamboo, applicando tecniche tradizionali di costruzione. Una progettazione che ha permesso di ottenere una continuità di sguardo attraverso il vicino fiume e le montagne in lontananza.
Altro elemento che la rende una costruzione eco-friendly – non esiste aria condizionata. La particolare concezione progettuale infatti ha permesso di ottenere aria rinfrescata massimizzandone il passaggio sulla superficie delle piscine artificiali e sfruttando tutta l’ombra creata dal tetto sporgente.
Una sintesi perfetta tra modernità e tradizione, che sempre più spesso ritorna in Vietnam, luogo di incontro e spesso di scontro tra culture diverse e da sempre crocevia di popoli e melting pot di lingue, colori, profumi.

Tamara Gori

Photographs: Oki Hirouyki

KontumIndochineCafe_Dining_tcm20-2162762

 

She is Tamara Gori – a dream inventor,a desire creator, a wedding planner and today will be my guest blogger! I don’t want to reveal you much -just go on her website e find more about her. Now I leave you with her story!

Kontum Indochine Cafè

The first time I found myself in front of a building in bamboo was in an edition of SANA in Bologna: I was speechless, kidnapped by the imposingness and harmony at the same time that seemed to emanate that building almost futuristic . Today, almost ten years later, the bamboo seems to be the last frontier of sustainable creativity.
Could be its dense structure, its hardness combined with a flexibility that few other materials known, but the author’s eco-friendly design and creativity goes right by this ancient material. 

Proves it the creation of the studio Vo Trong Nghia Architects in Vietnam: Kontum Indochine Cafe in Kontum City, a restaurant in a hotel complex overlooking the river Dakbla. Five hundred square meters on which stand fifteen inverted cones that support a butterfly ceiling, all made of bamboo.
An avant-garde structure that takes your breath away, inspired by the Vietnamese tradition and its millenary baskets for fishing, the same ones that eight hundred years ago had struck the fascinated gaze of Marco Polo.

The entire construction is without walls and steel; also the nails were made ​​with bamboo, applying traditional techniques of construction. 
Another element that makes it an eco-friendly building – there is no air conditioning. The special design concept in fact has allowed to obtain the cooled air by maximizing the passage on the surface of artificial swimming pools and taking advantage of all the shadows created by the overhanging roof.
A perfect synthesis between modernity and tradition, that more and more often returns to Vietnam, a place to meet and often to a confrontation between different cultures and has always been a crossroads and melting pot of languages​​, colors and scents.

By Tamara Gori

Photographs: Oki Hirouyki

443797689_KontumIndochineCafe_KIC09_tcm20-2163467

dezeen_Kontum-Indochine-Cafe-by-Vo-Trong-Nghia-Architects_14     dezeen_Kontum-Indochine-Cafe-by-Vo-Trong-Nghia-Architects_13

dezeen_Kontum-Indochine-Cafe-by-Vo-Trong-Nghia-Architects_5


 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su