Tanti modi per arredare con le bici e rimanere in forma con due ruote a portata di mano!

Pubblicato da blog ospite in Decor, Non Ditelo all'Architetto

appoggiata alla parete salotto2

Anche una semplice bici appoggiata alla parete ha il suo fascino…

attaccata alla parete immagine

Bellissimo e scenografico questo posizionamento delle bici sul muro di mattoni bianchi

attaccata alla parete letto

Il design è semplicità!

corridoio parcheggiata

Elegantemente parcheggiata in corridoio… senza dimenticare i fiori nel cestino

ingresso tono su tono

Tono su tono, fantastica trovata per mimetizzare la bici all’ingresso

utilizzo alternativo attaccapanni

Con un utilizzo alternativo e molto creativo la bici diventa guardaroba!

Ormai possiamo dire che è arrivato l’inverno ma la voglia di andare in bici quella non passa mai, per quanto mi riguarda io preferisco di gran lunga pedalare con il freddo. Durante l’inverno poi nelle giornate davvero rigide e piovose quando non sarà possibile utilizzare la bicicletta potremmo sfruttarla come originale complemento d’arredo!

La maggior parte di noi cittadini della capitale non ha una bici o se ce l’ha la tiene in garage, nella casa in campagna o chissà dove; non siamo abituati ad andare in bici, sarà per lo smog, i pericoli del traffico o le grandi distanze non so ed inoltre, la maggior parte delle persone vi dirà che non saprebbe dove tenerla.

Se ci piace l’idea di tenere una bici in casa dobbiamo solo decidere se avremo intenzione di utilizzarla oppure no, se dunque sarà un fantasioso complemento d’arredo che potrà persino assumere funzioni anticonvenzionali oppure il nostro mezzo di locomozione che parcheggeremo nella stanza della casa che preferiamo, o addirittura potremo appendere alla parete o al soffitto per utilizzarlo all’occorrenza.

immagine parete

Con le bici alla parete avrete una decorazione bellissimae il vostro mezzo di locomozione preferito a portata di mano

immagine recycled-bicycles-in-interior-design-7

In casa o in giardino la bici ha il suo fascino

parcheggiata corridoio

Allestimento Natalizio!

attaccata alla parete pranzo

Una stanza anonima diventa speciale con la bici alla parete

Una volta stabilito questo dovremo solo scegliere la stanza della casa in cui posizionare la nostra bici, all’ingresso, in salotto, in cucina o in camera da letto un posto vale l’altro non fatevi limitare dalle convenzioni e scegliete liberamente quale sarà il posto della vostra bici.

appoggiata alla parete letto2

Allegra e romantica la bici verde con cestino in vimini parcheggiata in camera da letto

appoggiata alla parete pranzo

…in cucina pronta per smaltire un pranzo pesante!

attaccata alla parete salotto

Attaccata come un quadro alla parete

attaccata alla paretee

In verticale in salotto come un’opera d’arte!

Ovviamente lo stesso discorso vale per il vostro posto di lavoro, ufficio o studio che sia, se avrete la possibilità di posizionare la vostra bici con il resto dell’arredamento sarete molto fortunati, rallegrerete il vostro arredamento, darete una buona impressione di voi a chi passa per il vostro posto di lavoro e eviterete il furto della bici in strada!

supporto libreria-portaoggetti-pallet-300x195

Ufficio eco sostenibile con parcheggio bici

decorativa locale

In ogni luogo una bici è la benvenuta!

Per quanto mi riguarda devo solo riuscire a convincere il mio compagno a trovare una vecchia bici da ridipingere ed attaccare sulla grande parete spoglia del corridoio, io faccio parte di quelli che hanno scelto di dare alla bici un’accezione prettamente decorativa!

Per quelli come me la bici può essere nuova, vecchia, funzionante o meglio ancora non funzionante, trattandosi di un complemento d’arredo, quasi un’opera d’arta potrà essere anche solo lo scheletro di una bici dipinto tono su tono del colore della parete o in contrasto, potrà essere un esploso, un modello vintage da collezione una reinterpretazione artistica e tutto ciò che vi viene in mente.

decorativo spaghetteria_gracia

Ferro vecchio=nuova idea creativa!

decorativo monopattino

Il monopattino…very cool!

Non ci avevate mai pensato? La bici può diventare davvero un elemento decorativo e il problema di dove parcheggiarla non esisterà più, anche una bici appoggiata casualmente ad una parete può diventare il tocco distintivo del vostro appartamento e darvi un’aria dinamica, salutista e moderna.

appoggiata alla parete letto

Appoggiata alla parete e pronta all’uso per chi ama una vita dinamica

appoggiata alla parete salotto

Perfetta per riempire gli spazi vuoti!

parcheggiata how-to-park-your-bike-indoors_________

Per una vita informale…

parcheggiata in cucinabici

La bici trova spazio in ogni ambiente

parcheggiata sul pallet

Elegante e minimale la soluzione che sfrutta la nicchia come ricovero per le bici posizionate su dei pallet di recupero

Non dimentichiamo poi che possiamo sfruttare anche lo spazio verticale nei modi più fantasiosi arrivando fino al soffitto e creando sistemi di carrucole o sostegni per mettere e levare la bici all’occorrenza.

salotto bici sul soffitto e altalena che bella casa piena di allegria e fantasia

Parcheggio sospeso in aria…comodi i sistemi Masidef

Una bici attaccata alla parete è un modo semplice, economico e divertente per riempire le pareti di casa dalla camera dai bambini, allo studio al salotto.

 

.amazon Max-Power DY125891 Portabici con Bracci Richiudibili per Fissaggio a Parete, Argento 19.45€

Semplicissimo il supporto  Max Power con Bracci Richiudibili per Fissaggio bici a Parete, costo  19.45€

supporto bici di woodly mobili ecologicisupporto-bicicletta woodly

Supporti bici multifunzione  di Woodly, mobili ecologici

supporto Bike Hanger Iceberg proposto da reinis salins in collaborazione con spot architects composto da un pezzo di legno massello scolpito a mano caratterizzato da interessanti sfaccettature

Supporto Bike Hanger Iceberg proposto da Reinis Salins in collaborazione con Spot architects composto da un pezzo di legno massello scolpito a mano e caratterizzato da interessanti sfaccettature..l’architetto direbbe destrutturato!!

supporto Bike Rack and Wardrobe dello studio di Colonia, Jung Dynamisch Sylt del duo Henning Thomas e Thomas Erven

Bike Rack and Wardrobe è un divertente e comodo progetto dello studio di Colonia Jung Dynamisch Sylt del duo Henning Thomas e Thomas Erven

supporto Fixa Bike Shelf Doubles distribuito da chrome ltd multiuso

Fixa Bike Shelf Doubles è invece distribuito da chrome ltd ed ha la doppia funzione di mensola e supporto per bici

Come vedete ci sono tantissime possibilità e nessun limite, nemmeno di spazio, basta solo volerlo e la vostra bici potrà avere un posto d’onore nella vostra casa.

architettura reated with the Studio Motta e Sironi,

Lo Studio Motta e Sironi ha deciso di ineserire una bici nel proprio progetto proprio come se fosse un’istallazione artistica

ruote giardino acchiappasogni

Ruote acchiappasogni per il giardino

vintage uso alternativo

Davvero delizioso il triciclo vintage

Invece di relegare le vostre bici in cantina, nel sottoscala o in soffitta cercategli un posto d’onore nella vostra casa, sarà semplicissimo e di nessun costo cambiare volto e animo alla vostra abitazione, se però non avete ancora trovato il coraggio, o il consenso dei vostri coinquilini, per appendere una bici al soffitto o alla parete potrete sempre accontentarvi di un quadro o uno stickers in attesa di tempi migliori!

parete disegno

Un bel disegno a tema alla parete

parete quadro bagno

Quadretto biker in bagno

wall Multiplette carta da parati di fornasetti

Multiplette carta da parati di Fornasetti

Per gli amanti del design tanti oggetti simpatici in vendita ma per quelli di voi, che sono i nostri preferiti, amanti del riciclo e del riuso, tante idee per utilizzare ruote sellini e catene della bici in modo alternativo!

ruote Fancy-Traditional-Mobile-Table-from-Upcycled-Bicycle-Partsruote tavolo recycling-bike-wheel-lets

Bellissimi questi tavolini realizzati recuperando le ruote delle bici

The post Tanti modi per arredare con le bici e rimanere in forma con due ruote a portata di mano! appeared first on Architettura e design a Roma.

Tags:

 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su