Consolle trasformabili, una questione di spazio

Pubblicato da blog ospite in ArredaClick, BlogArredamento Aziende, Idee

“Aggiungi un posto a tavola che c’è un amico in più, se sposti un po’ la seggiola stai comodo anche tu”.

Così recita una canzoncina per bambini, ma se gli amici sono tanti come si fa? Semplice, bisogna ricorrere alle consolle trasformabili, mobili dal minimo ingombro e dalla massima funzionalità.

Da chiuse appaiono come piccoli tavolini o mobiletti appoggiati a parete ma in un batter d’occhio cambiano forma e dimensioni e lo fanno tanto velocemente quanto il campanello improvviso all’arrivo di ospiti inaspettati.

Sono soluzioni salvaspazio che solo in caso di necessità si trasformano in lunghi tavoli da pranzo, risultando invece poco profonde e poco ingombranti quando non utilizzate.

consolle-trasformabili-a4 (4)Consolle trasformabile A4 in legno rovere disponibile in 7 finiture.

La consolle A4 racchiude tutte queste caratteristiche e lo fa senza dimenticarsi dell’aspetto estetico. Gli amici vogliono il posto a sedere ma l’occhio vuole la sua parte.

È interamente realizzata in legno rovere in sette diverse finiture ed ha una forma pulita e squadrata. Le quattro allunghe sono nascoste all’interno della struttura, riposte in una sorta di “gamba” girevole a 90° in acciaio nero. A consolle chiusa il meccanismo centrale è parallelo alle altre due gambe in legno, a consolle aperta è invece perpendicolare e funge anche da supporto centrale. In questo modo le gambe rimangono sempre perimetrali offrendo comodità a tutti i commensali seduti attorno al tavolo.

Da 35 centimetri a 2 metri e 67, da 0 posti a sedere a 10, il tutto utilizzando 4 semplici allunghe.

consolle-trasformabili-a4 (3)consolle-trasformabili-a4 (2)consolle-trasformabili-a4 (1)

Forma decisamente diversa per la consolle Strange che preferisce un tocco più moderno, un aspetto più leggero e materiali più attuali.

consolle-trasformabile-strang (1)Consolle trasformabile Strange in melaminico e metallo laccato in 4 diversi colori.

Un piano in melaminico è abbinato ad una struttura in metallo, entrambi disponibili in 4 eleganti colori: bianco, cappuccino, grigio antracite e grigio tortora. Gli angoli del piano hanno un particolare taglio inclinato nel senso opposto rispetto all’inclinazione delle gambe. Esse convergono verso il centro del piano e donano alla consolle un aspetto snello e slanciato.

Strange è dotato di allunghe da posizionare all’interno del tavolo grazie ad un meccanismo telescopico che garantisce un sicuro allungamento. Una gamba intermedia centrale assicura infatti stabilità e fermezza della consolle. Anche in questo caso le gambe sempre perimetrali non intralciano le persone sedute.

Da 50 centimetri a 3 metri, da 0 posti a sedere a 12, il tutto utilizzando 5 pratiche allunghe.

consolle-trasformabile-strang (4)consolle-trasformabile-strang (2)consolle-trasformabile-strang (3)

A4 e Strange sono solo 2 delle attuali 47 consolle trasformabili in tavolo presenti oggi nel nostro catalogo. Con questa gallery di immagini vi diamo un ulteriore assaggio delle possibilità ma sta a voi scegliere la vostra preferita.

consolle-trasformabile-plurimoconsolle-trasformabile-goliaconsolle-trasformabile-inside
consolle-trasformabile-intentconsolle-trasformabile-littleconsolle-trasformabile-change
consolle-trasformabile-xelleconsolle-trasformabile-voilàconsolle-trasformabile-surprise
consolle-trasformabile-longconsolle-trasformabile-minimaconsolle-trasformabilediana
consolle-trasformabile-deja-vuconsolle-trasformabile-conviviumconsolle-trasformabile-eden

consolle-trasformabile-ghostconsolle-trasformabile-glassconsolle-trasformabile-elvis

La canzoncina iniziale ci piace tanto e allora… “gli amici a questo servono, a stare in compagnia, sorridi al nuovo ospite, non farlo andare via”… apri la consolle trasformabile.

Tags: , ,

 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su