Archive for ottobre, 2016






 
 
 

Appartamento open space con terrazza sul tetto

Pubblicato da blog ospite in Dettagli Home Decor, Interiors
dettagli home decor

In una ex fabbrica di lampade in Svezia, costruita nel 1910, si trova questo nuovo appartamento dal design moderno e dotato di una fantastica terrazza sul tetto. 

Le ampie finestre regalano all’interno un’atmosfera decisamente ariosa, grazie anche alla luce che filtra attraverso i sei lucernari. Uno spazio che invita a socializzare caratterizzato da un ampia zona giorno suddivisa tra cucina, zona pranzo e living. 
Anche la camera da letto ha un fantastico affaccio sulla terrazza attrezzata.

dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
immagini via Historiska Hem


Tags: ,

 
 

I libri da leggere in questo grigio Novembre

Pubblicato da blog ospite in Design, VDR Home Design

English version >> http://bit.ly/2ep5oZC

Cari amici non so voi che rapporto avete coi libri, ma per me sono proprio fondamentali. Non potrei immaginare la mia vita di tutti i giorni senza almeno un libricino in giro.

A maggior ragione ora che freddo&nebbia sono arrivati per farci compagnia, ho voglia di trovare nuove letture a distrarmi dal lungo inverno.

Soprattutto ero in cerca di libri a tema design&co, per restare al passo con le novità e le tendenze del momento.

Ecco qui la mia top #3 per Novembre.

“Quando parto per un viaggio non so quello che troverò, ma cerco sempre qualcosa e infallibilmente lo trovo.” Hugo Pratt.

1. Hugo Pratt e Corto Maltese. 50 anni di viaggi nel mito.

Eccolo qui il primo dei tre libri, che è il catalogo della mostra che si terrà a Bologna, a Palazzo Pepoli (4 novembre 2016 – 19 marzo 2017) .

Per celebrare i 50 anni dalla prima comparsa del marinaio Corto Maltese verrà inaugurata questa mostra, di cui questo è il catalogo fotografico.

Hugo Pratt in un’intervista del 1995 diceva “Racconto la verità come se fosse una cosa falsa. A differenza di molti altri che raccontano cose false volendole far passare per vere, in questo modo la lettura diventa doppia, tripla e il lettore trova che certe cose che ho detto erano vere, allora gli viene una gran voglia di andare alla loro ricerca”. 

È così che il maestro della letteratura disegnata raccontava se stesso: un continuo rimando tra realtà e finzione, passato e presente.

In questo continuo gioco di riflessi, Pratt si è identificato col suo personaggio più amato, al quale ha fatto vivere le sue storie personali e le sue profonde inquietudini.

 

 

libri

Hugo Pratt e Corto Maltese. 50 anni di viaggi nel mito. Catalogo della mostra.
Ed. Rizzoli Lizard

2. Reinventare Lego

Avanti, chi non ama i Lego? Chi non ci ha mai giocato per almeno 5 minuti?

I mattoncini colorati sono entrati nelle case di tutti, dagli anni ’50 in poi hanno colonizzato il mondo intero.

Non è detto però che debbano essere relegati al puro uso ludico: nel libro Reinventare Lego ci sono 70 progetti illustrati, che mostrano come usare i mattoncini nei modi più originali.

Proprio come in libro di ricette troverete il livello di difficoltà, il materiale occorrente e il procedimento illustrato con tanto di foto.

Pronti per un fai-da-te super divertente??

Libri

Reinventare lego.
Ippocampo Edizioni.

Libri

Reinventare lego.
Ippocampo Edizioni.

Libri

Reinventare lego.
Ippocampo Edizioni.

3. Furnitecture – Arredi che trasformano lo spazio

La parola furnitecture è la fusione tra le parole furniture e architecture: arredamento e architettura.

Un tema molto in voga in questi anni, forse anche a causa degli spazi abitativi e lavorativi sempre più stretti.

Molti designer e architetti indipendenti si cimentano con progetti che fondono design e architettura, creando arredi che definiscono ambienti.

Ecco allora librerie che dividono e organizzano spazi, sedie che creano spazi intimi, cucine modulari indipendenti che si espandono per svelare ogni tipo di funzione.

Una raccolta di progetti rari e unici per risolvere ogni tipo di problema spaziale.

 

Libri

Furnitecture – Arredi che trasformano lo spazio.
L’ippocampo editore.

Lbri

Furnitecture – Arredi che trasformano lo spazio.
L’ippocampo editore.

L’articolo I libri da leggere in questo grigio Novembre sembra essere il primo su VHD.

Tags:

 
 

10 codici RAL per il colore tortora

Pubblicato da blog ospite in Arredamento Perfetto, Design

La stesura di questo articolo nasce per rispondere a tutti quei lettori che nei commenti sul colore tortora nell’arredamento ci chiedono il codice RAL della cartella sottostante.

Come spiegato nell’articolo sul colore tortora, il tortora non è un colore ben definito, quindi può tendere al marrone, al grigio, al bianco, al giallo, al verde.

Ciò comporta che, in una cartella RAL, non troverete mai raggruppata tutta la gamma dei toni del colore tortora, bensì troverete alcune tonalità nei grigi, altre nei marroni, altre ancora nei verdi e altre nei gialli.

Per facilitare la vostra ricerca vi daremo alcuni codici RAL per il colore tortora che vi aiuteranno nella ricerca di quello giusto per il vostro ambiente.

Vi ricordiamo anche di non affidarvi in modo esclusivo ai colori che vedete sul monitor del vostro pc perché la risoluzione cromatica può essere leggermente diversa da quella della cartella reale.

Passiamo dunque ai codici RAL.

Un codice RAL per ogni tonalità di tortora

Elenco codici ral per identificare le diverse tonalità di colore tortora

A queste tonalità di base per il tortora se ne possono aggiungere tante altre, un po’ più chiare o un po’ più scure.
Potete trovare ulteriori sfumature di tortora utilizzando una cartella colore NCS (Natural Color System), come ci suggerisce un lettore nella sezione commenti sul RAL.

Se questo articolo ti è piaciuto e ritieni che possa essere d’aiuto ad altri condividilo sulla tua pagina social 

Tags:

 
 

Il letto diventa contemporaneo: collezione OP ART by Somma

Pubblicato da blog ospite in Design, Dettagli Home Decor
dettagli home decor

Lo Yin e lo Yang, il nero e il bianco. Somma si rende interprete del binomio cromatico piu’chic, si tratta della bicromia più essenziale e basica della storia dei (non)colori e si declina in motivi e fantasie chic e sofisticate.

Grafismi otpical e motivi geometrici che proprio nel bianco e nero esaltano la maestria sartoriale delle confezioni. Si scardinano le solite stampe, con giochi di linee e incroci enfatizzati da tocchi di rosso lacca. Il letto diventa contemporaneo.
Parallel, Sphere, Alphabet, Planetaire, Binaire e Liner: completi letto, copripiumino, trapunte e quilt accolti nel morbido percalle stampato.
Anche la lana punta su accostamenti in contrasto per enfatizzare drappeggi e volumi decisamente inconsueti. OP ART è frutto di una ricerca chiara, precisa, modulare.

dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor



Tags:

 
 

Gioielli in ceramica e oro per un kitsch contemporaneo

Pubblicato da blog ospite in Design, Things I Like Today

gioielli in ceramica e oro

Gioielli in ceramica e oro realizzati partendo da antiche statuine in porcellana… fra antico e moderno con un tocco di kitsch

Qian Yang, è una giovane designer di gioielli di origine cinese, mente e braccio del brand “YQY Jewellery”. Si è laureata nel 2014 al London College of Fashion con una collezione di gioielli in ceramica decisamente unica e mai vista prima.
Qian Yang si ispira all’idea del riuso e della rigenerazione e dona una nuova vita ad antiche statuine di porcellana bianca, rotte e di seconda mano, trasformandole nella forma e nella funzione per creare piccole opere d’arte indossabili. Partendo da frammenti già rotti o tagliando i pezzi lei stessa, Qian Yang li riassembla fissandoli insieme con elementi in oro a 24 carati. Nascono così anelli, bracciali, collane e fermagli per capelli, gioielli artistici che coniugano in modo impeccabile la bellezza classica e la voglia di sperimentare contemporanea.

gioielli in ceramica e oro fermacapelli

“Five Dolls” Pettine per capelli

Qian Yang segue l’idea di recupero del Kintsugi, un’antica tecnica giapponese che consiste nell’aggiustare gli oggetti in ceramica con smalti oppure oro o argento in forma liquida. Crepe e spaccature vengono evidenziate invece di nasconderle, aumentando la preziosità del manufatto perchè rompersi è un evento normale della vita di un oggetto e bisogna accettare anche difetti e imperfezioni dai quali si può generare una bellezza ancora più grande.

“Sono sempre stata ossessionata dalle vecchie cose, oggetti o antiche culture. Aspiro ad usare oggetti tradizionali per trasformarli in gioielli artistici contemporanei. L’idea della mia collezione presentata come progetto di laurea era il recupero. E’ una collezione divertente e io ho aggiunto una preziosità extra a questi oggetti in ceramica”

Ecco come è nata “The Ceramics Repair Collection“, una collezione di gioielli in ceramica forse un po’ sopra le righe ma di sicuro impatto visivo. Cherubini, putti, candide colombe e barboncini si trasformano in piccole opere d’arte tutte da indossare, fra il kitsch e il magico. Il senso di stupore e meraviglia che accompagna questi pezzi unici, compenserà sicuramente la poca praticità per chi non vuole passare inosservata!

Gioielli in ceramica come piccole opere d’arte

gioielli in ceramica e oro anelli

“Five Dolls” Anello (fronte)

gioielli in ceramica e oro by yqy

“Five Dolls” Anello (retro)

gioielli in ceramica e oro anello angeli di yqy

“Angels” Anello

gioielli in ceramica e oro da antiche statuine

“The Angel” Anello

gioielli in ceramica di recupero

“Poodle” Anello

gioielli in ceramica di recupero e oro

“Love Birds” Girocollo

gioielli in ceramica e oro girocollo by yqy

“Love Birds” Girocollo

Tags: ,

 
 

L’autunno vicino a Roma

Pubblicato da blog ospite in +deco

Ieri siamo andati a fare una passeggiata in un posto che ha riempito il mio cuore di bellezza, la valle di Caldara a Manziana, 50 minuti in macchina da Roma.

Vivere in Italia a volte è difficile: il paese sta attraversando una lunga e difficile crisi economica, migliaia di rifugiati sbarcano sulle nostre coste quasi ogni giorno o perdono la vita nei nostri mari mentre l’Europa nicchia; per non parlare dei terremoti che scuotono le viscere della nostra terra, l’ultimo dei quali, potentissimo, ha fatto nascondere sotto un tavolo pure noi abitanti di Roma.

Grazie al cielo la bellezza del paese controbilancia tutte le cose che stanno minando l’Italia.

Adoro i colori dell’autunno quando incorniciati dal cielo cristallino come in queste foto che ho fatto ieri e che non potevo non condividere con voi.

P.S: Se decidete di visitare Caldara, allungatevi poi per pranzo a Campagnano di Roma da Iotto, una piccola gemma di ristorante che vi lascerà con il sorriso sul volto.

deco_autumn_caldara_manziana_4

deco_autumn_caldara_manziana_3

deco_autumn_caldara_manziana_7

deco_autumn_caldara_manziana_2

deco_autumn_caldara_manziana_10

The post L’autunno vicino a Roma appeared first on Plus Deco – Interior Design Blog.

Tags:

 
 

5 cucine componibili economiche | 5 prezzi | 3 motivi per cui economico sì, ma di qualità

Pubblicato da blog ospite in ArredaClick, BlogArredamento Aziende, Design

La spesa per acquistare una cucina è senza dubbio tra quelle che maggiormente incidono nel bilancio famigliare. Cucine componibili economiche se ne vedono in tantissimi negozi e “mercatoni”, ma di fronte a prezzi a tre cifre è inevitabile farsi qualche domanda, in particolare riguardo alla qualità di arredi ed elettrodomestici ed anche alla reale componibilità di queste cucine.

99 volte su 100 la sorpresa è dietro l’angolo: economiche sì, ma solo se si acquista proprio quella della foto del volantino, la cosiddetta “composizione bloccata”.
Insomma: componibilità e personalizzazione sono a ZERO e se si vuol “cambiare una virgola” la si paga cara.

Risparmiare intelligentemente senza rinunciare ad estetica e qualità

A chi è alla ricerca di una cucina lineare economica possiamo assicurare che investendo poco di più rispetto ad una composizione bloccata da volantino, si può avere una cucina economica con un ottimo rapporto qualità-prezzo e con tutta la libertà di personalizzazione di un brand.

Tutte le cucine componibili economiche ArredaClick: i 5 modelli son disponibili in numerosissime finiture

Vediamo insieme cosa si può fare con una cucina componibile online e quanto costano 5 tra le composizioni lineari più diffuse. Gli ingredienti sono: qualità italiana, elettrodomestici a scelta, componibilità totale e ultra personalizzazione…anche nel prezzo.

1. Qualità italiana

Non è per riempirsi la bocca di “Made in Italy”, ma la produzione italiana di mobili ha da sempre una marcia in più e “fatto in Italia” significa anche materiali controllati, standard qualitativi elevati e monitorati durante tutto il processo di produzione, operatori specializzati (che lavorano in ambienti sicuri).

Le cucine in vendita su ArredaClick sono realizzate in partnership con un’azienda leader situata in Friuli Venezia Giulia. Possiamo parlare di 100% Made in Italy sia a livello di design che a livello produttivo. Ogni componente viene controllata con cura secondo standard elevati, l’assemblaggio avviene manualmente e la cucina viene inviata al cliente pre-assemblata: una volta ricevuti i casa, basta unire i moduli e inserire gli elettrodomestici. Tutto seguendo un video-tutorial dettagliato (il fai-da-te vi aiuta a risparmiare e permette a noi di mantenere i prezzi bassi). Anche il più piccolo dei pezzi è selezionato accuratamente e gli elettrodomestici a disposizione sono di marchi internazionalmente riconosciuti.

Cucina laccata rossa Sirio

2. Componibilità totale e personalizzazione

Niente composizioni bloccate, qui a decidere siete voi e potete farlo consultando la lista di tutti i moduli da cucina singoli disponibili oppure lanciarvi direttamente nella progettazione della vostra cucina. Se siete pronti a progettare, passate al punto successivo.

3. Personalizzazione del prezzo…?

Grazie al planner potete progettare la vostra cucina in modo semplice e rapido (non bisogna scaricare software e non ci vuole una laurea in architettura) e mentre aggiungete elementi sulla board avrete sempre sotto controllo il prezzo, visibile nella parte in alto a destra del planner.

Non sapete da dove partire? Scegliete una delle composizioni cucina pensate dai nostri designer e poi personalizzatela all’interno del planner.

Ma passiamo al dunque: vediamo 5 cucine lineari tra le composizioni più diffuse e 4 prezzi

Cucina Sistema 901 personalizzabile in finiture legno, segato, nodato e in laccato opaco e lucido

5 cucine economiche, 5 dimensioni, 5 prezzi

Abbiamo scelto 5 cucine lineari tra le composizioni più apprezzate per dimensioni e funzionalità.

I nostri designer le hanno progettate pensando alle esigenze più diffuse. Creando queste composizioni hanno tenuto ben in mente vari tipi di abitazioni in cui ci sia bisogno di composizioni cucina lineari:
– monolocali
– bilocali
– case vacanza o in affitto
– seconda cucina per taverna
– prima casa per una coppia giovane

Ecco le 5 opzioni formulate:

  • una cucina piccola di soli 240 cm e altezza 216 cm per chi ha già – o preferisce – un frigorifero free standing non integrato, con lavastoviglie e lavello a 1 vasca: budget a partire da € 1.000

Blocco lavello e cottura. Entra nel planner e seleziona Blocchi Lavello e Cottura per modificarlo

  • una cucina di 300 cm, altezza 216 cm, completa di frigorifero incassato e lavastoviglie, con cappa esterna d’arredo, 1 piano di lavoro e lavello ad 1 vasca: budget a partire da € 1.200

Cucina componibile 300 cm. Clicca per modificarla.

  • una cucina di 330 cm e altezza 216 cm completa di tutto quello che serve, con cappa d’arredo e 2 piani di lavoro, lavello a 2 vasche e lavastoviglie: budget a partire da € 1.300

cucina-componibile-economica-1300-euro

  • cucina da 360 cm alta 216 cm completa di cappa d’arredo, lavello a 2 vasche e lavastoviglie, frigorifero e forno inserito in mezza colonna per recuperare più spazio contenitivo sotto il fornello (e per quel tocco di design che non guasta mai): budget a partire da € 1.500

cucina-componibile-economica-1500-euro

  • cucina da 360 cm alta 240 cm completa di ogni comodità, con cappa d’arredo, lavello a 2 vasche e lavastoviglie, frigorifero e forno inserito in colonna con spazio contenitivo sotto il fornello organizzato con cassetti e vano con anta (con possibilità di inserire la lavastoviglie qui sotto: budget a partire da € 1.600

cucina-componibile-economica-1600-euro

Hai trovato la cucina che ti serve…ma i colori?
Clicca qui: usa il Color Viewer e scopri tutte le ante e le combinazioni possibili.

Vuoi dei consigli o stai cercando una cucina componibile con un budget diverso da quelli che hai trovato qui?
Oppure hai trovato la cucina economica che stavi cercando e hai bisogno di aiuto per configurarla o fare delle piccole modifiche?
Clicca qui sotto e chiedi all’Arredatore!

Tags:

 
 

Muralswallpaper, carte da parati da paura

Pubblicato da blog ospite in Coffee Break, Idee
Chi ha paura dei fantasmi? E’ Halloween e non potevamo farci mancare queste graziosissime carte da parati a tema “horror” di muralswallpaper !


_________________________

CAFElab | studio di architettura


Tags:

 
 

Come un caco ha ispirato una palette colori

Pubblicato da blog ospite in Decor, VDR Home Design

English version >> http://bit.ly/2fqxY0E

Per la palette colori di oggi, mi sono lasciata ispirare da uno dei frutti più speciali dell’anno: il caco.

Ci rallegra le tavole solo per poche settimane, ma col suo profumo e col suo colore ci rimane nella memoria a lungo.

Proprio dal caldo arancione (quasi rosso) del caco, sono ispirate le foto degli interni di oggi, da cui guardare e copiare.

UNA PALETTE AUTUNNALE, TRA ARANCIONE E TURCHESE

palette

Image by Color palettes

Eccoli qui sopra i colori protagonisti di oggi: arancione, turchese e le loro sfumature.

Un colore caldissimo equilibrato da uno freddo, così da raggiungere in casa uno stile ben bilanciato.

Come sempre bisogna scegliere un colore che faccia da base, su cui far ruotare gli altri.

Preferite il turchese? Ok allora per usarlo per tinteggiare le pareti. L’effetto aria aperta è assicurato.

Se invece volete un ambiente più neutrale optate per il sempre valido bianco e usate i colori per arredare le stanze.

palette

Image by brit-morin

palette

Image by colorfulkidsrooms.com

palette

Image by elledecor.com

palette

image by indulgy.com

Anche se può non sembrarvi, si tratta di colori che si adattano molto bene ai più svariati stili; tutto dipende dai tessuti e dai mobili che arredano la stanza in questione.

Tessuti naturali e poco decorati, con accessori lineari per un look nordico; tessuti preziosi e un po’ barocchi insieme ad oggetti dal tocco liberty per un look romantico e femminile.

Che dire della camerette per il giovane esploratore??

Palette

Image by trendland

Palette

Image by better homes and gardens

Palette

Image by sfgirlbybay victoria smith

Guardate in questa immagine qui in alto che tocco pop che danno i colori di questa palette sulla porta: un piccolo trucco di fai-da-te che permette di dare un altra vita alla porta ma allo stesso tempo da anima alla sala da pranzo.

Ci sono mille modi per declinare gli stessi colori: bisogna prima di tutto capire qual è lo stile che ci piace e che atmosfera vogliamo dare alla nostra casa.

Per me i colori sono degli esseri viventi, degli individui molto evoluti che si integrano con noi e con tutto il mondo. I colori sono i veri abitanti dello spazio.
(Yves Klein)

 

L’articolo Come un caco ha ispirato una palette colori sembra essere il primo su VHD.

Tags:

 
 

Idee shopping: collezione Black & White Vallesusa

Pubblicato da blog ospite in Decor, Dettagli Home Decor
dettagli home decor

In vista del Natale, Vallesusa presenta le la nuova collezione Black & White per una tavola moderna e raffinata.

Vallesusa riscopre l’accostamento di due colori indispensabili, il bianco e il nero, in una combinazione minimal dalle forme geometriche semplici ed eleganti.

Ideata e prodotta interamente in Italia, la collezione Black& White è composta da tovaglie, runner, tovagliette, set cucina, strofinacci e set di tovaglioli stampati su panama di puro cotone.

dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor


Tags:

 
 




Torna su