Archive for febbraio, 2018






 
 
 

A BEAUTIFUL LIGHT: vieni a scoprire dove vedi la bellezza.

Pubblicato da blog ospite in Design, Luxemozione

Link all’articolo originale: A BEAUTIFUL LIGHT: vieni a scoprire dove vedi la bellezza.
articolo scritto da: Giacomo

Oggi vi parlerò di A BEAUTIFUL LIGHT nuovo progetto della lighting designer Italiana Martina Frattura, che da tempo  ha iniziato ad avvicinarsi alla psicologia e alla neurofisiologia, per comprendere più a fondo il potere della luce: lo strumento più potente per influenzare la vita quotidiana, al di là degli eventi personali. Per scoprire di più sul lavoro di Martina vi rimando all’articolo che pubblicai qualche tempo fa su un altro lavoro svolto in seno al  progetto artistico “La Mia Paura e ‘Bianca”. Ecco l’articolo: Alla ricerca dell’idea di bellezza attraverso la luce

Nella foto in header: “Light is what can return the beauty” –Martina Frattura – Manchester 2016

A BEAUTIFUL LIGHT è il nome dell’impegno a utilizzare l’illuminazione artificiale nel suo più alto potenziale, attraverso una ricerca che andrà oltre il muro di studi, uffici o università, per avvicinarsi alle persone, per un vero progetto centrato sull’uomo.

L’idea della bellezza di ogni persona è ciò che la prima parte della ricerca A BEAUTIFUL LIGHT indaga.

Le persone, come prismi, sono mutevoli e irregolari, sensibili a ciò che è esterno e a ciò che appartiene alla nostra storia personale, ma recependo informazioni nell’ambiente in cui viviamo. Tuttavia, quando guardiamo qualcosa che consideriamo accattivante , sperimentiamo un momento di attrazione istintiva senza una ragione specifica. L’estetica, infatti, aiuta a stabilire un sentimento di affinità per un elemento accattivante, che potrebbe variare da persona a persona, ma che si traduce nello stesso modo: non stiamo più prestando attenzione per essere concentrati, ci stiamo semplicemente godendo il momento più vicino allo stato di vitalità e più distante dal consumo delle energie mentali.

Essere circondati dalla bellezza può aiutare a sentirsi vitali, ma cosa è successo quando siamo al lavoro o in un dato spazio in cui non abbiamo alcun controllo sull’ambiente e ci viene richiesto di eseguire un compito? 

È possibile avere una serie di variabili che compongono il puzzle colorato della bellezza? 

E in uno scenario positivo, in che modo queste variabili sarebbero applicabili a qualsiasi luogo e condizione? 

 DOVE VEDI LA BELLEZZA?

Una persona di fronte all’immagine della sua città preferita, o una donna che fissa l’oggetto più bello che possiede, reagirebbero allo stesso modo? Il loro cervello avrebbe la stessa attività elettrica o il loro corpo esprimerebbe lo stesso livello di eccitazione?

a beautiful light project devices
“Thanks to Emotiv, for the Epoc+ EEG device and to Mindfield.de for the Esense GSR instrument.” MF

L’indagine che Martina sta conducendo presuppone una “parte di analisi sul campo”. Un viaggio in giro per il mondo intitolato #WhereDoYouSeeTheBeauty alla ricerca di una tendenza nella risposta fisiologica delle persone alla bellezza.

Prossimo step del viaggio sarà Roma dal 7 al 10 di Marzo.

Se hai tra 20 e 40 anni, ti chiedo di spendere 30 minuti della tua giornata. Ti verrà chiesto di guardare delle immagini su uno schermo e di eseguire un test mnemonico, il tutto indossando due dispositivi per la lettura delle onde cerebrali e l’umidità della pelle. Entrambi sono portatili, leggeri, non invasivi e non hanno nessuna controindicazione.

I possibili slot per l esperimento sono 9:30-10:00/ 10:00-10:30/ 10:30-11:00/ 11:00-11:30/ 11:30-12:00

Per prenotare il tuo posto scrivi a martina.frattura@gmail.com Indicando giorno ed orario preferito.

Porta con te il tuo emblema di bellezza. Può essere qualsiasi cosa, di qualunque tipo-forma o grandezza. La bellezza può considerarsi puramente estetica, oppure astratta, o ancora di sola origine affettiva. Sei tu a scegliere la tua referenza.

Non resta che contattare Martina alla mail e scoprire dove vedi la bellezza.

Puoi ripubblicare i contenuti di questo articolo solo in parte e fornendo un link all’articolo originale.
Link al post originale: A BEAUTIFUL LIGHT: vieni a scoprire dove vedi la bellezza. pubblicato su Luxemozione Luxemozione – News dal mondo della luce

Copyright © Giacomo Rossi.

Tags: ,

 
 

L’anello, il design e le donne di ANGELICAeLEALTRE

Pubblicato da blog ospite in Design, Home Lacò

Nel mese della festa della donna, vi voglio parlare di un anello speciale, “magico” per il significato che porta con sè, disegnato dalle donne per le donne, un anello di cui mi sono innamorata non solo per lo splendido design ma anche perchè è un progetto che parla di partecipazione, complicità e di autentica collaborazione femminile, l’anello di ANGELICAeLEALTRE.

Cos’è Angelicaelealtre?  è un progetto che parte dall’idea di due donne di Catania, Eleonora Costa, architetto con un master in tutela e marketing dei prodotti artigianali e Alessandra Fichera, redattrice di diverse produzioni televisive, che hanno toccato con poesia e creatività il tema della violenza sulle donne attraverso la metafora dell’anello.

Chi è Angelica?

Angelica (protagonista femminile dell’Orlando Furioso) è la bella principessa del Catai che, in fuga dai suoi irruenti ammiratori, svanisce per magia di un anello, in grado di renderla invisibile. Nel poema Angelica diventa metafora di un desiderio “amoroso” basato non sulla donna ma sulla sua immagine oggetto di possesso e il suo anello magico riassume la potenza di questa figura femminile che sfugge ai suoi persecutori invasati e violenti.
Angelica scompare sotto gli occhi di Orlando impazzito per l’amore negato e grazie al suo anello, si salva ancora una volta dal pericolo e dal quel desiderio folle:“De l’annel c’ha nel dito si ramenta/che può salvarla, e se lo getta in bocca: / e l’annel, che non perde il suo costume, / la fa sparir come ad un soffio il lume”.

L’anello realizzato in argento bagnato oro con corallo rosso, riporta appunto l’incisione dei versi dell’Ariosto (De l’annel c’ha nel dito si rammenta che può salvarla) che come una formula magica sono simbolo di solidarietà e speranza per ogni donna che farà la scelta di indossarlo, traducendo così in un gesto, l’espressione di una forza comune tutta al femminile.

 

Non troverete l’anello nei negozi, ma potrete riceverlo se lo desiderate, associandovi ad ANGELICAeLEALTRE.

Una parte del ricavato di ogni quota associativa verrà devoluta a UDI Catania (Unione Donne in Italia) per il sostegno di progetti concreti e specifici legati alle donne. Potete trovare tutte le info sul sito www.angelicaelealtre.com

Non è meraviglioso?

Eleonora e Alessandra, le promotrici del progetto ANGELICAeLEALTRE

 

 

 

 

 

 

 

 

L’articolo L’anello, il design e le donne di ANGELICAeLEALTRE proviene da .

Tags:

 
 

Le casette in legno da esterni per godere appieno del giardino

Pubblicato da blog ospite in Blogger Ospiti, Design

La proposta targata LaPratolina intreccia le linee classiche e tradizionali a quelle di design più attuali e moderne

Moderna e di design o rustica e spiccatamente tradizionale ma con tutta la qualità del legno.
Due linee ben precise per una proposta come quella delle casette LaPratolina, una produzione da esterni realizzata interamente in Italia e sul mercato dal 2004.

Le casette in legno sono da sempre una soluzione utile e funzionale per godere appieno delle aree esterne e del verde. Si tratta di un punto focale dei nostri giardini grazie al quale reinventare lo spazio esterno, strutturando un angolo relax o costruendo una casetta per i nostri bimbi o semplicemente per realizzare uno spazio in grado di contenere gli attrezzi da lavoro, eventuali arredi esterni, biciclette e tanto altro ancora.

Una scelta precisa per valorizzare il percorso di ecosostenibilità

Le casette LaPratolina sono costruite in legno secondo una scelta precisa che è quella di valorizzare il percorso di ecosostenibilità.
Estremamente versatili, ma resistenti e di qualità, consentono all’acquirente di optare per la soluzione più adeguata e su misura.
Ricevuti i componenti montarle è facile ed intuitivo.

Due linee base la Rustica e la casetta Cubo

Se desiderate regalare al vostro giardino un interessante tocco di modernità non resta che optare per le casette Cubo.
Ideate con un design più moderno e sofisticato sanno unire le linee più attuali alla praticità, e il risultato è quello che propone una struttura solida e robusta in legno certificato.

Casetta in legno rustica

Agli amanti delle linee tradizionali La Pratolina presenta la Rustica, la casetta da esterni che coniuga perfettamente la cura dei dettagli al desiderio di forme e volumi che arrivano dal passato.
La Rustica rappresenta la scelta ideale per il giardino di casa, capace di trasformarsi in un vero e proprio rifugio per contenere arredi, attrezzi, giochi dei più piccoli, ma è in grado di diventare anche una splendida dependance dove rilassarsi, coltivare il proprio hobby, leggere, invitare gli amici per un drink.

Casetta in legno moderna

 

Gli standard qualitativi e i pregi naturali del legno declinati alle nuove tecnologie

I prodotti LaPratolina sono unici nel loro genere.
Realizzati nel rispetto degli standard qualitativi e dei pregi naturali del legno, i manufatti LaPratolina vengono realizzati grazie ad un uso sempre più costante delle nuove tecnologie.
Gli strumenti di nuova generazione consentono di ottenere un prodotto più curato nell’aspetto e nella resistenza.

Gli acquisti direttamente sull’e-shop

Lo shop on line consente di sfogliare il catalogo dei prodotti, scoprire i prezzi e scegliere il modello che verrà recapitato a casa pronto per l’installazione.
Grazie al servizio pre e post vendita è inoltre possibile fruire all’occorrenza di consulenze su misura.

Tags:

 
 

Airbnb lancia nuove categorie di alloggi per esperienze di viaggio uniche

Pubblicato da blog ospite in Dettagli Home Decor, Idee
Airbnb è oggi una delle più grandi piattaforme di alloggi al mondo

10 anni fa, i fondatori di Airbnb Brian Chesky e Joe Gebbia misero nel loro appartamento di San Francisco tre materassi gonfiabili, dando vita a quello che è diventato un vero e proprio fenomeno di viaggio a livello globale. Con 4.5 milioni di alloggi distribuiti in 81.000 città, Airbnb è oggi una delle più grandi piattaforme di alloggi al mondo. Negli ultimi 10 anni, gli host di Airbnb hanno guadagnato oltre $41 miliardi e i viaggiatori che hanno utilizzato la piattaforma hanno soggiornato in Airbnb più di 300 milioni di volte. 

Con uno sguardo ai prossimi 10 anni e al continuo successo della sua community di host, Airbnb amplia la sua offerta con l’obiettivo ultimo di offrire esperienze di viaggio personali e autentiche a ogni tipologia di viaggiatore. 

Nuove tipologie alloggi 

Attualmente i criteri di ricerca degli alloggi sulla piattaforma sono 3: Intera Casa, Stanza Privata e Stanza Condivisa.  Per questo motivo, Airbnb aggiungerà 4 nuove categorie di alloggi sulla piattaforma: Case Vacanza, Alloggi Unici, B&B e Boutique Hotel. Questo aumenterà la scelta per i guest, offrendo una maggiore chiarezza riguardo alle tipologie di alloggi disponibili, e offrirà agli host la possibilità di mettere in risalto le particolarità della propria offerta perché possano incontrare al meglio le preferenze degli ospiti. A partire da oggi, Airbnb mette a disposizione dei propri host strumenti per categorizzare la propria offerta con un livello di precisione mai visto prima nell’industria del viaggio, aprendosi a ricerche più sofisticate e mirate, che consentano all’utente di individuare l’host e la casa perfetti. Le 7 tipologie di alloggi verranno lanciate per i guest quest’estate

Nuove tipologie alloggi
 Nuove tipologie alloggi

Collezioni Airbnb

Airbnb era stato concepito inizialmente per chi viaggiava da solo, ma nel corso degli anni milioni di persone, da famiglie con la necessità di spazi più grandi o zone in cui cucinare, a esploratori alla ricerca di un posto lontano dai sentieri più battuti, hanno individuato nella piattaforma lo strumento perfetto per diverse tipologie di viaggio. Per andare incontro alle necessità di una gamma così diversa di viaggiatori, Airbnb lancia Collezioni: le case perfette per ogni occasione.   

Airbnb ha lanciato Airbnb per le Famiglie e Airbnb per il Lavoro, mentre nel corso dell’anno la piattaforma accoglierà anche Social Stay, Matrimoni, Luna di Miele, Viaggi di Gruppo e Cene. 


Nuove Categorie – Airbnb Plus

Per rendere Airbnb più interessante per numero ancora maggiore di ospiti e per individuare tutti gli host in grado di offrire un altissimo livello di ospitalità, Airbnb lancia una nuova categoria di case, verificate personalmente una ad una, secondo criteri di qualità e comfort. Con 2000 case in 13 città già pronte per essere prenotate, Airbnb Plus è stato pensato per ospiti alla ricerca di case bellissime, host eccezionali e soggiorni senza preoccupazioni. Le case di Airbnb Plus sono state ispezionate e verificate di persona attraverso una lista di 100 requisiti tra cui figurano i criteri di pulizia, comfort e design. Gli host possono beneficiare di una maggiore visibilità all’interno della piattaforma e servizi come la consulenza di interior design, esperti di fotografia ed un’assistenza premium.


Airbnb Plus
Airbnb Plus

Nuove Categorie – Luxury

Dopo l’acquisizione di Luxury Retreats lo scorso anno, Airbnb presenta un nuovo standard di viaggio: Beyond by Airbnb. Beyond by Airbnb, il cui lancio ufficiale è previsto in primavera, offrirà ​esperienze di viaggio esclusive nelle case più belle del mondo offrendo un’ospitalità di altissimo livello.


Nuove Categorie Luxury

Riconoscimento – Investire nella Community Airbnb

Host e guest sono il cuore pulsante di Airbnb. Attraverso il programma Superhost, che conta attualmente più di 400.000 host in tutto il mondo, Airbnb offre un riconoscimento  ai propri host migliori. Airbnb ha annunciato l’estensione del programma che offrirà agli host 14 nuovi e aggiornati vantaggi, incluso: una maggiore visibilità, url personalizzate, vantaggi esclusivi per le tecnologie applicate alla casa. 
Alla fine di quest’anno, Airbnb offrirà un riconoscimento anche ai suoi migliori ospiti con un nuovo programma di guest membership. Superguest sarà lanciato in una versione di prova iniziale quest’estate con 10.000 guest, per poi essere essere ampliato a tutta la community Airbnb entro fine anno.


Tags:

 
 

Camere da letto matrimoniali complete

Pubblicato da blog ospite in BlogArredamento Aziende, Napol Arredamenti

Qualche mese fa abbiamo lanciato una nuova collezione di mobili per la zona notte, abbiamo introdotto nuovi modelli di letto e nuovi gruppi letto con comodini, comò e settimanali in coordinato. Ad oggi il nostro catalogo vanta 27 composizioni per camere da letto matrimoniali complete ma nella realtà le soluzioni che possiamo realizzare vanno ben oltre questo numero.
Tutte le nostre proposte per arredare la camera da letto sono personalizzabili per dimensioni, finiture, colori e anche per singoli elementi. Amiamo le eleganti camere matrimoniali con mobili in coordinato e nei nostri cataloghi accostiamo letti, comodini e comò della stessa collezione. Ci piace avere un filo conduttore, un dettaglio che mette in risalto la testiera del letto e che viene ripreso anche sul fianco del comodino e del settimanale, ma realizziamo anche camere da letto complete moderne con mobili spaiati. Non vendiamo composizioni bloccate come da foto (o almeno non solo), usiamo piuttosto le immagini per mostrare il grande potenziale della nostra collezione notte.
Puoi innamorarti delle nostre camere da letto complete così come sono proposte nelle immagini ma se qualche dettaglio non ti convince puoi modificarlo, puoi aggiungere tocchi personali oppure stravolgere completamente il look.

 

50.10 è una camera in legno chiaro completa di letto matrimoniale, comodini curvi, comò doppio e tavolino

Tutte le nostre camere da letto si distinguono per la presenza del vero legno. Abbiamo sposato questo materiale nel 1967 e da oltre 50 anni realizziamo letti, comodini, comò e settimanali in legno di qualità, pezzi unici destinati a durare nel tempo, capaci di sopravvivere ad ogni moda passeggera e di mantenere intatta nel tempo la bellezza del loro primo giorno. Il nostro campionario legno comprende essenze, laccati opachi, lucidi, tinte a poro aperto e essenze frassino, finiture tutte disponibili in diverse nuance.

Le camere da letto complete firmate Napol Arredamenti si fanno notare non solo per design, finiture e gamma di colori ma anche (e soprattutto!) per i dettagli di lavorazione. Non è comune trovare testiere curve e frontali di cassetti curvi, per noi invece è la quotidianità, la nostra firma d’autore. Realizziamo mobili curvi per la camera utilizzando pannelli in multistrato di legno, un materiale resistente derivato da sottili fogli di legno uniti e plasmati nella forma desiderata.
Per dare un aspetto bombato e tondeggiante ad alcuni mobili contenitore per la zona notte curviamo i pannelli in senso verticale e realizziamo una lavorazione “ad elica” sui fianchi.
Un’altra lavorazione della quale andiamo molto fieri è quella a 45°: realizziamo la struttura di un comodino, comò o cassettiera settimanale con pannelli di legno sagomati con accoppiamento a 45°.
Ad eccezione della collezione Cemi, i nostri gruppi letto sono privi di maniglie applicati sui frontali. Precedenza a minimalismo e pulizia formale, con un occhio di riguardo per la funzionalità: alcuni cassetti si aprono inserendo la mano in una fresatura appositamente ricavata, altri afferrando il pannello che sporge dalla struttura, altri ancora presentano maniglie artistiche ricavate con tagli e incisioni a onda.

50.40 è una camera con letto con testiera curvata ad elica, como e comodini presentano la stessa lavorazione

Testiera, frontale del comò e dei comodini con lavorazione ondulata.

Il nostro amore per il legno è rimasto ben saldo nel corso di tutti i nostri anni d’esperienza, il gusto si è evoluto.

Negli anni in cui il ciliegio era il legno più in voga abbiamo progettato una camera da letto completa tutta in legno ciliegio.

232 è una camera da letto matrimoniale in legno ciliegio

Con il lancio del nostro ultimo catalogo abbiamo voluto proporre una composizione notte con una finitura simile.

Il ciliegio è il protagonista della composizione 50.30 completa di letto, comodini, comò, settimanale

Quando lo stile nordico e i mobili scandinavi erano i protagonisti indiscussi dell’interior design noi abbiamo sviluppato una composizione camera da letto con mobili tutti bianchi.

Camera da letto matrimoniale bianca con mobili tutti in legno bianco

A chi ama il legno naturale e la sua texture unica proponiamo una camera bicolore in legno naturale briccola venezia e laccato.

50.91 è una camera matrimoniale bicolore: testiera letto, frontale comò e frontale comodini sono in laccato e legno di recupero

Abbiamo pensato anche a chi preferisce una camera il legno scuro e abbiamo introdotto nel nostro campionario il legno essenza Olmo Brown e Fresno Carbone.

Mobili per camera da letto in legno scuro e chiaro, carbone e grigio.

Per chi pensa che il bianco sta bene con tutto abbiamo fotografato mobili total white per la camera in abbinamento a dettagli in grigio e rosa.

Camera con mobili bianchi, pareti e pavimento grigi, tappeto, cuscini e dettagli rosa.

Con il nostro ampio catalogo di camere da letto personalizzabili riusciamo a soddisfare i gusti di chi ama il minimalismo e la semplicità.

50.50 è una camera matrimoniale in legno olmo perla chiaro.

Catturiamo l’attenzione anche di chi ama il lusso contemporaneo… e di chi lo ama ma non vuole ammetterlo.

50,120 è una camera da letto matrimoniale di lusso dal gusto sofisticato. In laccato metallizzato oro e rame.

Camera da letto bianca stile contemporaneo. In legno con inserti in pelle stampata.

Agli eterni indecisi, a chi piace tutto e a chi non sa scegliere tra legno/laccato e tessuto proponiamo invece una camera con letto in legno e testiera in tessuto oppure una in cui gli inserti in tessuto impreziosiscono testiera, comodini e comò.

50.61 è una camera da letto matrimoniale in legno con dettagli in tessuto colorato.

50,92 è una camera da letto in laccato opaco con inserti in tessuto applicati su cassetti e testiera.

Altri abbinamenti di tendenza sono il legno / vetro e il legno / specchio: materiali diversi tra loro che dimostrano tutta la loro eleganza e raffinatezza anche accostati. Nel nostro catalogo è presente una composizione per camera matrimoniale bianca e grigia con fascia decorativa su comò e comodino in vetro e un’altra proposta che vede il vetro protagonista dei frontali del comodino e del settimanale.

50,93 è una camera da letto bianca e grigia in laccato poro aperto e vetro decorato.

Camera da letto completa in legno e vetro. Il vetro può essere sostituito da finiture a specchio.

Abbiamo progettato anche alcuni mobili per una camera da letto matrimoniale moderna e elegante, di tendenza ma legata alla tradizione, che si fa notare ma non troppo.

Camera da letto matrimoniale completa moderna con decorazioni ad effetto onda

Non è la nostra specialità, lo ammettiamo, ma per soddisfare i gusti e le esigenze di chi vuole una camera matrimoniale con letto imbottito abbiamo realizzato anche questa soluzione.

Camera da letto matrimoniale con letto imbottito in finta pelle bianca, comodini e comò in legno bianco.

 

Letto, comodino, comò, settimanale…per arredare una camera matrimoniale completa manca l’armadio. Guardaroba ad ante battenti, ad ante scorrevoli o in versione cabina armadio: il nostro ampio catalogo di armadi in legno componibili offre l’imbarazzo della scelta.

 

Hai dubbi o domande sui prodotti Napol? Vorresti un preventivo per la tua camera matrimoniale completa? Vorresti dei consigli per scegliere i mobili della tua camera? Lasciati consigliare dagli esperti arredatori presenti nei negozi rivenditori Napol.


 
 

Boiserie su misura: e la casa è subito chic

Pubblicato da blog ospite in Decor, La Stanza Vuota

Quando si deve ristrutturare la propria casa oppure si vuole rinnovare soltanto una parte di essa, il desiderio è sempre quello di riuscire ad ottimizzare gli spazi, coniugando al contempo aspetto estetico ed aspetto pratico. Una boiserie su misura può rappresentare la soluzione ideale a questo tipo di esigenze. 

La particolarità di poter essere realizzata con tante tipologie di materiali, oltre al classico legno delle varianti tradizionali, ha reso la boiserie nel corso degli anni non solo un semplice dettaglio ornamentale, ma anche un vero e proprio rivestimento per le pareti, completo e funzionale, per arricchire o proteggere la muratura, o semplicemente per aggiungere un tocco personale.

Scegliendo una boiserie su misura realizzata da una falegnameria artigianale si ha la possibilità di realizzare un complemento di arredo unico e personalizzato, studiato e realizzato sulle dimensioni precise degli ambienti della propria casa, al fine di sfruttarne ogni angolo utile. Una boiserie su misura può essere realizzata in tantissimi modi, a seconda dei propri gusti e delle proprie esigenze: intarsi o incisioni decorative, profili che incorniciano porzioni di spazio, motivi geometrici con cui connotare un intero ambiente oppure contrasti di colore con cui giocare. Una boiserie, inoltre, si adatta facilmente alle pareti di qualunque casa, dalla più classica alla più moderna. La boiserie è, infatti, un elemento decorativo perfetto per qualsiasi ambiente domestico, dalla cucina alla camera da letto, al bagno e alla cameretta.

Caratterizzata da design e versatilità, la boiserie, che sia lineare, intarsiata oppure decorata, è costituita da pannelli di legno che si applicano sul muro trasformando completamente la visione dell’ambiente cui è destinata. Generalmente una boiserie su misura progettata da una falegnameria artigianale è realizzata in legno massello come noce, rovere, ciliegio, oppure più economico, come ad esempio l’abete. A seconda dei gusti, il legno può essere laccato, tinto oppure lasciato al naturale per evidenziare le sue venature. Le boiserie sono la soluzione ideale per rivestire una parete o per nascondere mobili, armadi guardaroba e cassettiere, oppure per organizzare gli spazi della propria casa, per esporre libri, foto oppure oggetti da collezione e soprammobili. Arredare la propria casa con una boiserie su misura conferisce all’ambiente che la ospita una linea elegante e raffinata.

Un altro aspetto che rappresenta una particolarità della boiserie consiste nella capacità di questo complemento di arredo di essere modellato con infinite composizioni estetiche e funzionali, in grado di arredare con estrema creatività ogni ambiente della propria casa, seguendo sia uno stile classico, sia uno stile moderno.

Molto spesso si tende a credere che realizzare una boiserie su misura possa comportare costi elevati da sostenere. Ma investire su un complemento di arredo realizzato in legno massello di prima qualità rende il prodotto non soltanto unico e personalizzato, ma anche duraturo nel tempo.

Le boiserie sono state molto popolari in Francia nel XVII e XVIII secolo per la decorazione di interni. Attualmente molte falegnamerie artigianali hanno ripreso la lavorazione delle boiserie. La produzione di questi complementi di arredo è localizzata principalmente nel nord-est italiano, ma esistono alcune falegnamerie artigianali che producono boiserie su misura a Roma. Bucefalo Arredamenti, per esempio, progetta e realizza boiserie e pezzi unici di arredamento, frutto di una lunga cultura artigiana. Tutte le creazioni sono ideate e realizzate nei minimi particolari, con una estrema cura al dettaglio e con una selezione dei migliori materiali.

Tags:

 
 

Una cucina sotto i rami di un albero da frutta

Pubblicato da blog ospite in Dettagli Home Decor
il tavolo/cottura di Stefano Boeri Architetti progettato per ARAN Cucine


Progettato per ARAN Cucine, il tavolo/cottura di Stefano Boeri Architetti accoglie in un unico blocco – sotto i rami di un albero da frutta – tutte le funzioni di un luogo conviviale tipico della cucina italiana: conservazione, preparazione, cottura, servizio, pasto, interazione, lavaggio, riciclo.


Stefano Boeri Architetti non propone dunque per ARAN Cucine un prodotto, ma un luogo da abitare: un albero da frutta al centro di un tavolo da pranzo e di un piano cottura dotato di tutti i dispositivi necessari al ciclo dell’alimentazione

il tavolo/cottura di Stefano Boeri Architetti progettato per ARAN Cucine

La presenza di un albero conferma l’importanza che il luogo preposto alle pratiche del cibo assume sempre di più come centro di gravità spaziale e temporale delle relazioni di chi coabita. L’albero come riferimento simbolico, mnemonico e spaziale di una rete di relazioni familiari che è sempre più a geometria variabile, che cambia nel tempo seguendo le traiettorie di vita dei suoi componenti.

il tavolo/cottura di Stefano Boeri Architetti progettato per ARAN Cucine


L’albero, il tavolo e il piano di cottura sono dunque un unico oggetto, capace di evocare storie, aneddoti, memorie condivise e segreti culinari. Non solo una cucina, ma anche un dispositivo di raccolta e narrazione di tutto ciò che vi accade intorno. 
La presentazione e l’esposizione è prevista presso lo spazio di EuroCucina 2018 al Pad. 13 stand A07-B10 ARAN Cucine.
 

www.arancucine.it


 
 

Progettare la tua casa dei sogni non è mai stato così facile

Pubblicato da blog ospite in Design, La Gatta Sul Tetto

Progettare la tua casa non è mai stato così facile

Buongiorno cari amici! Finalmente torno a scrivere sul blog dopo quasi un mese. Il motivo? La ristrutturazione della mia casa.

In realtà avevo cominciato preventivando un semplice relooking, ma poi mi sono fatta prendere la mano e sono entrata in un vortice che sembra non avere fine: eppure ero partita con un progetto preciso, ma forse fare l’architetto in casa propria non è una buona idea. Peccato non aver scoperto prima un sito che potrebbe risolvere situazioni analoghe alla mia: Facile Progettare. Dietro Facile Progettare c’è un team qualificato di architetti, interior designer e progettisti dislocati in tutto il territorio nazionale, pronti a prendersi carico del progetto della vostra casa dei sogni dalla prima bozza fino alla realizzazione. Si possono fare ristrutturazioni complete e parziali, rinnovare o spostare l’arredo, fare un piccolo relooking. Anche se avete idee precise, ascoltare un secondo parere o il consiglio di un professionista è molto importante: fare tutto da soli non solo è faticoso, ma aumenta la possibilità di commettere degli errori.

Progettare la tua casa non è mai stato così facile vista dall'alto

Come funziona Facile Progettare

Progettare gli interni della vostra casa non è mai stato così facile. Dopo aver compilato il form che compare a destra della schermata, occorre caricare la planimetria (vedi in questo articolo come prendere le misure) e fornire dati indicativi sul vostro stile preferito e le vostre esigenze. A questo punto un progettista vi contatterà personalmente per acquisire elementi più specifici. Vi consiglio di prepararvi bene per il colloquio, compilando una lista completa di tutte le vostre richieste, senza trascurare quelli che potrebbero sembrare dettagli insignificanti. Dopo il colloquio con il vostro progettista, potrete scaricare l’applicazione di home design e potrai vedere il tuo progetto in realtà virtuale, in pianta e in 3D.

Progettare la tua casa non è mai stato così facile rendering 3d cucinaProgettare la tua casa non è mai stato così facile rendering 3d salotto

Progettare la tua casa non è mai stato così facile rendering 3d camera

In questa fase, sarà molto più facile apportare delle modifiche, rifinire alcuni dettagli e definire il progetto definitivo, sempre accompagnati dal team di facile progettare. Con una spesa contenuta si può avere un progetto personalizzato di appartamenti, case unifamiliari, spazi commerciali, uffici: la base di spesa parte infatti da sole 99€ per una superficie fino a 150 mq su un solo livello. Una spesa veramente irrisoria, comparata agli inevitabili sforamenti del budget iniziale dovuti agli errori di progettazione.
Anche tu sei un progettista fai da te? Affidati a professionisti!

Video realizzato da Facile Progettare

The post Progettare la tua casa dei sogni non è mai stato così facile appeared first on La gatta sul tetto.

Tags:

 
 

Maisons du Monde: nuova collezione primavera-estate 2018

Pubblicato da blog ospite in Le Cose Semplici

Con l’arrivo della stagione primaverile Maisons du Monde ci presenta la sua nuova collezione.

0001.jpg

Quella firmata  primavera/estate 2018 si presenta come una collezione colorata , spensierata, ricca di sfumature, per tutti i gusti.

Andiamola a conoscere meglio.


suzon1

180521_179416_179225_179671_168577_179653

…qui i fiori hanno,
come mai prima d’ora, un proprio linguaggio e sbocciano ovunque su tessuti
e oggetti. Spensierata, leggera e floreale, questa collezione è il simbolo del
ritorno della bella stagione…un’atmosfera assolutamente femminile
e bucolica. Per quanto riguarda i colori, in primo piano spicca il rosa antico,
associato al verde rame, all’ecrù e al bianco sporco, ma è il nero che, come
una raffinata linea di khôl, gli conferisce tutta la sua modernità

178545178880178646180526179975179633179005
179331179481179466127854_180977_177217_177216_180010_139168_177545_139168_157237

 


0005

…Lussuosi e sofisticati, gli oggetti di arredo sono a immagine e somiglianza delle
dune di sabbia bianca: essenziali, riposanti e a contrasto con il colore del cielo

…Ma al bando gli stereotipi! Mare non significa soltanto blu… La tavolozza dei colori
si allarga fino a comprendere un’infinità di rilassanti mezzetinte, come il bianco,
l’avorio, l’ecrù e il beige, sottolineati da fili d’oro e iridescenze. Decisamente
sobria, delicata e volutamente monocromatica, questa collezione conquista
grazie alla sua eleganza.

 

178618_178626_179257_165757_173231_172146_178578_178798_178805_181340_168506_178627_179093_178617178575178795178565178770179621179420178693178825178899_179434_178298_178395_178866_178270

 


0007

Questa collezione dal carattere ben temprato è l’opposto del
minimalismo. Per quanto riguarda la flora, foglie di palma, papiro, fiori di ibisco
e gli immancabili cactus si accompagnano alla più disparata frutta tropicale
e si impadroniscono di tessuti e oggetti per diffondere ovunque ossigeno e
freschezza. Per quanto riguarda, invece, la fauna, qua e là ci si imbatte in qualche
animale della giungla, ma soprattutto in numerosi uccelli, tra cui gli emblematici
tucani e gli sgargianti uccelli del paradiso… Il verde più lussureggiante si mescola
armoniosamente a un’intera gamma di blu e di rosa dalle tonalità pesca o
salmone.

179996_179541_180576_181352_181353_164421_172978_179431_180430_180429_180541_180591_181351_164512_179998_110098179866179307178520179716179518papeterie

 


0009

La “positive attitude” di
questa collezione equilibrata e sana rappresenta la prosecuzione in ambito décor
della crescente marea “healthy” dei nostri tempi.

Ovunque siamo circondati da
oggetti la cui grazia fa rima con benessere e comfort. Qui ritroviamo i materiali più
belli: maioliche spesse, stampate o associate a legni chiari o grezzi e a cotoni a
trama spessa… La tavolozza è curata: non possono mancare il verde, l’ecrù e il
bianco, accostati con grande modernità al nero intenso

156730_179928_179090_180152_178909_179573_165081_168153_179980179867178410181027179015181017181730179301_180764_179300_179301_180764_179300_155847_178622_179578_178789_138772_179414_156585_168147_168148_178609

 


0011

Le designer hanno preso il largo e sfidato le correnti per intrecciare i colori del
cielo e quelli dell’oceano: dall’azzurro al cobalto, ispirati ai mutevoli riflessi del
cielo, dai blu scuro slavati al turchese del mare in bonaccia, fino al verde delle
alghe, passando per il color sabbia delle dune e il candore immacolato dei muri di
calce o del calcare delle falesie.

Spazio, quindi, al cotone a trama spessa, al lino
lavato, al denim, al chambray, agli intrecci, alle corde, alla maiolica spessa e al
gres.

158546_178793_178794_170049_179707_178896_174525_111089_179364_179410_179363_179063_179719_178674_179411_.139467.jpg

179247178868179051179236179368

179645

 

179016.jpg


 

0013.jpg

La destinazione prescelta sono le misteriose hacienda nascoste tra
le strette stradine di pavé dello Yucatan. Le designer si sono lasciate conquistare
da questa regione dal forte temperamento, dai suoi villaggi autentici con le tegole
che luccicano al sole, i muretti a secco, i lavatoi, le fontane, le scale fiorite e le
terrazze ombreggiate. Il mix di generi è d’obbligo in questo nuovo eldorado: note
etniche, motivi stampati e colori della terra, come mattone, terracotta, ocra, argilla
e terra di Siena. Alla mente si presentano subito immagini di architetture originali
etno-chic e senza tempo, nonché di dolci atmosfere di sonnolenti villaggi dai
colori vivaci.

 

144395_173605_179566_179310_181275_173594_173058_180629_180066_179694_179934_140708180828179152179394179154179748180410179571_179945_180788_172825_179693_181069_180624

 


 
 

Uno strordinario cottage a Beijing

Pubblicato da blog ospite in Coffee Break

Immerso in uno dei piccoli villaggi suburbani di Pechino, si trova questo straordinario cottage, derivato dal recupero di una casa costruita negli anni ’70 e abbandonata nel corso dei decenni, quando i proprietari si trasferirono nella città.

An extraordinary cottage in Beijing

Nestled in one of the small suburban villages of Beijing, lies this extraordinary cottage, derived from the recovery of a house built in the 70s and abandoned over the decades, when the owners moved into the city.

Via

_________________________
CAFElab | studio di architettura


 
 




Torna su