Camera boho chic per una ragazza

Pubblicato da blog ospite in Case e Interni

camera-per-ragazza-boho-chic (1)

Ormai lo sappiamo bene, con il termine “Boho Chic” ci riferiamo ad uno stile d’arredo che arriva dalla moda femminile dei primi anni 2000. “Boho” è un’abbreviazione di boheme, perchè nello stile ci sono elementi della cultura boheme ed hippy, ma chiaramente il termine “Chic”, ci dice che qualcosa da allora è cambiato. Nell’arredamento prende spesso le forme di un mix di stili, combinando sapientemente elementi d’arredo classici con oggetti moderni e vintage. In questo stile è fondamentale equilibrare le sfumature dei colori e le forme degli arredi presi da diverse epoche.

Quindi se è uno stile così femminile, perchè non adattarlo per arredare la camera di una ragazza?

Oggi ti proponiamo le foto di una camera pensata per una studentessa dall’ animo romantico e dallo spirito libero. Il risultato è un ambiente con molto carattere e personalità, un arredamento vivace e ricco di contrasti, sicuramente d’ispirazione.

   

Vediamo le idee da copiare di questa camera boho chic per ragazza:

  • Le pareti vicino al letto sono verniciate di una tinta di rosa pastello. Una tinta luminosa, ma allo stesso tempo femminile, che favorisce l’effetto di contrasto con gli elementi d’arredo.

  • Il letto a divanetto, è un modello che richiama i letti in ferro battuto di una volta, ma può anche essere in legno, sempre in stile retrò come questo letto, ormai un classico di Ikea.

  • Il copriletto o copripiumone è in una bellissima fantasia a fiori molto grandi. Immancabili in questo stile, infatti, le patterned con elementi floreali.

  • Una sacco di cuscini trasformano il letto in un divano, dove chiacchierare con le amiche. I cuscini vanno scelti in tinta unita pescando tra le tonalità più chiare della fantasia a fiori ed inserendo qualche elemento etnico o originale (delizioso il cuscino banana!).

  • Un tappeto in bianco e nero bilancia il tutto e rende confortevole questa zona della camera.

  • Come comodino un semplicissimo tavolino in legno, dalle linee moderne (molto simile al famigerato Lack di Ikea).

  • Un pouf o un grosso cuscino dallo stile vintage, da sistemare dove si vuole.

  • Un arazzo ricamato a mano. In questo stile i dettagli sono molto importanti, specialmente quelli tessili. Per cui può essere una buona idea scegliere un elemento ricamato da appendere al muro o una decorazione in stile etnico, come un romantico acchiappasogni.

  • Una sedia vintage, un classico tra le icone del design. Qui si tratta della poltroncina nata nel 1948 dall’estro creativo di Charles e Ray Eames, prodotta ancora oggi da Vitra. Ormai il brevetto è scaduto e si trovano sedie simili (non con la stessa qualità) a prezzi molto bassi.

Se anche tua figlia è una sognatrice dallo spirito libero, questo è senza dubbio il suo stile. Per il ritorno a scuola, prova a creare uno spazio a misura per lei!

camera-per-ragazza-boho-chic (2)

camera-per-ragazza-boho-chic (3)

camera-per-ragazza-boho-chic (4)

camera-per-ragazza-boho-chic (5)

Fonte: thehousethatlarsbuilt.com

Photography by Jane Merritt

Leggi anche: La casa come loft in stile Boho Chic

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo su Facebook!

Anna e Marco CASE E INTERNI


 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su