Abbinare l’animalier, uno stile dal fascino senza tempo

Pubblicato da blog ospite in Amerigo Milano, Stili

Non è solo la Milano Fashion Week a suggerire l’eterno ritorno dell’animalier, tendenza moda sempre pronta a rientrare a gamba tesa nelle preferenze dei più grandi stilisti, ma anche la settimana della moda di Parigi appena terminata, nella quale l’animalier si è imposto trionfalmente con capi che uniscono zebrato e maculato negli stessi set oppure riproponendo scarpe maculate insieme a borse pitonate. Lungi dall’essere rielaborazione di cose già viste, l’animalier si sa sempre riproporre come una novità, ed è infatti perennemente in grado di stupire, creare dibattito e talvolta anche scandalo.

Perché l’animalier esercita sempre questo strano fascino senza tempo?

slippers maculate Amerigo Milano

Perché l’animalier, a differenza di molti altri pattern e cromie, non esce mai dai guardaroba di chi è attento ai dettami della moda o dagli spunti creativi dei più sofisticati stilisti?

I motivi sono diversi; se da un lato, come già accennato, c’è la capacità che l’animalier ha di stupire e scandalizzare sempre, attitudine intorno alla quale il mondo fashion ama gravitare, dall’altro esso è anche un porto sicuro in fatto di stili e possibilità di abbinamento.

Adatto a chi ha non solo fantasia ma anche attrazione per la sperimentazione, la tendenza moda animalier mette d’accordo sia chi vuole un “porto sicuro” in fatto di stile sia chi non vede l’ora di scandalizzare, capo dopo capo, stagione dopo stagione.

L’attività di abbinare l’animalier è il primo elemento creativo che attira così tante persone verso questo stile.

Dunque, come si abbina l’animalier?

Abbinare l'animalier_amerigo Milano

Tra i motivi per cui l’animalier torna sempre di tendenza ci sono i suoi infiniti possibili abbinamenti, sia con cose più eccentriche che con tinte classiche e più neutre.

L’abbinamento di accessori, dalle borse alle scarpe animalier, con abiti e sottovesti di seta a tinta unita o con giacche e completi palesemente classici, veicola un messaggio che vuole spezzare i riti del quotidiano, dell’eleganza formale, dell’approccio pacato e sobrio alla vita e alle relazioni.

E poi c’è la scelta animalier total look (la più in voga nelle passerelle parigine di quest’anno) che si impone come affronto ad ogni forma di monocromaticità e alla quale si orientano coloro che vogliono essere notati subito; chi indossa l’animalier total look vuole aprire l’aria in due al proprio passaggio, senza se e senza ma.

Ad entrambe le scelte, dall’animalier come infiltrazione in uno stile classico, allo sfoggio total look, si abbinano alla perfezione alcuni accessori che dell’animalier non si stancano mai, dalle borse alle cinte alle scarpe maculate.

Come nel caso delle slippers Amerigo Milano, adatte ad uno stile classico ma anche metropolitano, per un gentleman o una lady perfettamente a proprio agio nella giungla metropolitana, nella quale reintroducono classe e pacatezza, senza rinunciare al diritto all’eccentricità.

Slipeprs donna Amerigo Milano

Le slippers Amerigo Milano, in stile maculato, fanno coesistere tre provocazioni, molto care al mondo della moda:

1. la comodità che rende la città simile ad una casa, risultando perfette ai piedi di persone dal passo sicuro, in pieno controllo del proprio destino;
2. L’eccentricità della tendenza maculata;
3. La possibilità di abbinare l’animalier con vari pattern (maculato con zebrato, ad esempio), ma anche con completi classici, monocromatici tendenti all’antracite o al bianco.

Inoltre, le slippers maculate si abbinano alla perfezione con il colore tendenza top di questo autunno, cioè le sfumature di arancio e ocra carico.

Abbinare l’animalier con le mille forme del body art

abbinamento maculato body art

Siamo nell’epoca in cui non sono più solo capi ed accessori le cose da “indossare” e abbinare ma anche il proprio corpo, i propri tatuaggi, la nail-art e scelte di hairlook.

I segni e disegni che scegliamo per il nostro corpo diventano ulteriore abito, perenne messaggio del nostro modo di stare al mondo. Così, come risulta anti convenzionale e irresistibile un uomo che “indossa” i suoi dread su un completo giacca e cravatta blu notte o come aumenta il suo fascino una donna che sfoggia il suo tatuaggio tribale sulla mano ornata da un anello della linea più classica di Tiffany, allo stesso modo un accessorio animalier, come una scarpa maculata, risalta un tatuaggio sulla caviglia, il tutto sotto una rassicurante gonna anni ’50 o una sexy longuette.

Le slippers Amerigo Milano, nei loro pattern animalier, sono irresistibili per il loro essere un potenziale trait d’union tra le mille dicotomie della vita moderna, ad un confuso ma eccitante incrocio tra la ricerca di comodità e serenità casalinga e la voglia di sfidare, ogni giorno, la nostra personale giungla.

Tags:

 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su