Arredare la lavanderia: soluzioni pratiche e funzionali

arredare la lavanderia

La lavanderia è una parte della casa
che richiede attenzione e sensibilità all’arredo come tutte le altre. 

Questo locale, se si ha la fortuna
di averlo in casa, anche se piccolo è davvero funzionale e permette di avere
sempre sotto controllo la gestione della pulizia dei vestiti e del loro
lavaggio. La lavanderia può essere piccola o grande, l’importante è che sia
ordinata e ben arredata perché diventi addirittura piacevole passarci del tempo. 

Ma come arredare la lavanderia? Qui troverete molte soluzioni
per la lavanderia domestica
. Innanzitutto potrebbero servirvi delle
soluzioni salvaspazio, soprattutto se non ne avete molto in casa. Ad esempio
incolonnare lavatrice e asciugatrice può fare davvero la differenza, magari
potete anche inserirle all’interno di un mobile verticale per gestire meglio lo
spazio ed evitare di sprecarlo. In questo modo ottimizzate lo spazio
disponibile, se poi nascondete (come vedremo più sotto) anche la lavatrice e l’asciugatrice, avrete
anche soddisfatto appieno il lato estetico. 

Scegliete dei cesti per i panni da
stirare, da lavare e da asciugare che siano in armonia fra di loro, e
possibilmente create anche degli spazi nascosti con delle ante o delle tende
per riporre le cose da lavare in modo da mantenere un po’ di ordine. 

Se avete la disponibilità e lo spazio, potete anche creare una ‘lavanderia nascosta’ dietro delle ante, come un piccolo armadio che cela la lavatrice e l’asciugatrice e tutti i prodotti. 

arredare la lavanderia

Un lavatoio in ceramica per il bucato a mano

Oltre agli elementi dell’arredo
all’interno della lavanderia, è necessario cercare anche di optare per dei prodotti di buona qualità che possano
aiutare e rendere più semplice il lavoro all’interno della lavanderia. 

Spesso infatti questo luogo è
abbastanza trascurato, mentre al contrario dovrebbe essere uno di quelli più
organizzati della casa. Possiamo consigliare di ripiegare su prodotti di
qualità per migliorare il tempo passato in lavanderia, come ad esempio dotarsi
di un lavatoio di ceramica anche
piccolo per il lavaggio a mano. Come ben si sa, non tutti i vestiti e gli abiti
possono essere lavati in lavatrice: per questo è bene avere in lavanderia un lavatoio, anche di dimensioni modeste per
non occupare troppo spazio, che si può utilizzare per il bucato a mano. Il
lavatoio di ceramica è di alta qualità, resistente e igienico, facile da
pulire. 

arredare la lavanderia

Scopriamo come nascondere la lavatrice e perché no, l’asciugatrice 

Come abbiamo detto, spesso la
lavanderia è un locale della casa abbastanza trascurato e di conseguenza si
tende a non curarsi del suo aspetto estetico. Ma oggi capita sempre più spesso
che la lavanderia si trovi in zone della casa ‘aperte’. Nascondere la
lavatrice, e anche l’asciugatrice, permette di dare un aspetto sempre ordinato
e presentabile anche a questo locale. Per farlo, ci sono innumerevoli
soluzioni, ma quella più comoda ed economica senza dubbio consiste
nell’acquistare il mobile nascondi
lavatrice, come il modello Unika
. Questo mobile in legno, dal design pulito
e lineare, permette di nascondere la lavatrice classica con carico frontale 60×60 all’interno di un
mobile pulito e moderno con elegante top in vetro acquamarina. E se avete anche
un’asciugatrice, vi è la possibilità di optare per il mobile Unika verticale,
che nasconde lavatrice e asciugatrice
in modo discreto, elegante e moderno. 

arredare la lavanderia

Potrete completare l’arredo anche dello spazio dedicato alla lavanderia con complementi, stampe alle pareti, lampade e piccoli elementi decorativi, che renderanno ancora più piacevole questo ambiente.

Foto
e prodotti per l’arredo lavanderia tratti da https://www.jo-bagno.it/it/

L’articolo Arredare la lavanderia: soluzioni pratiche e funzionali proviene da Architettura e design a Roma.

Written by: