Amerigo Milano






 
 
 

Black Friday 2018, le offerte da non perdere

Pubblicato da blog ospite in Amerigo Milano

Gli amanti dello shopping non hanno bisogno di spiegazioni in merito a che cosa e quando sia il Black Friday, cioè il venerdì di novembre dedicato alle grandi offerte dei più importanti store, negozi, catene commerciali. Il Black Friday 2018 cadrà il 23 novembre, come ogni anno il primo venerdì successivo alla Festa del Ringraziamento, il week end che negli USA dà il via agli acquisti natalizi.

Il nome di questo giorno molto importante per il commercio e per i consumatori, ormai diffuso in tutta Europa, deriva dal colore degli antichi libri contabili, che erano rossi per annotare le perdite e, appunto, neri per annotare i guadagni. 

Le occasioni del Black Friday, con la classe del made in Italy

Dopo aver dato un po’ di aneddoti e infarinatura storica e onomastica, veniamo allo shopping e alle grandi occasioni per gli acquisti del miglior made in Italy; Quest’anno anche Amerigo Milano, brand di luxury design e fashion, partecipa al Black Friday con delle offerte che di certo non lasceranno indifferenti gli amanti del lusso, del made in Italy e dei materiali di altissima qualità. 

Il Black Friday è il 23 novembre ma Amerigo Milano offre occasioni davvero speciali per tutta la settimana che va dal 19 al 26 novembre, aprendo le porte del suo store a Meda, aspettandoti anche per conoscerti, lasciarti il tempo e lo spazio di scoprire tutta la sua linea di prodotti, senza ansia né fretta. 

Perché è bene vivere il Black Friday con tutta la classe che caratterizza il made in Italy.  

Quali sono le proposte di Amerigo Milano per il Black Friday 2018? 

Il marchio Amerigo Milano partecipa al Black Friday con una selezione di pezzi di fashion design, ideali per persone e per case raffinate, sempre alla ricerca di chicche particolari, che ne sanciscano l’unicità e l’originalità. 

Slippers Maculate, comodità e stile

 

Tra le proposte di Amerigo Milano per il Black Friday ci sono le sue slippers, calzature uomo dall’anima vintage che oggi stanno vivendo di nuova luce sia sulle passerelle sia in città; la loro eleganza richiama alla mente i gentlemen inglesi e la loro comodità le rende perfette per dare uno stile impeccabile anche a chi vive una vita frenetica.  

Victoria, una borsa di pregio per case speciali 

 

Non mancano proposte di luxury design per la casa.

Come non farsi conquistare da Victoria, una maxi borsa porta oggetti realizzata in pregiato legno di palissandro e pelle intrecciata? 
Design moderno che trova la sua perfezione in ambienti di ogni tipo, dal classico all’industrial.

Perfetta come porta legna accanto ad un camino o come porta riviste ai piedi del divano, Victoria contiene con grazia gli oggetti della tua quotidianità rendendoli preziosi.    

Portofino, una poltroncina per amici speciali

 

Infine, un omaggio a chi ama i propri amici a quattro zampe e li vive come componenti della sfera familiare e affettiva più cara. 

Portofino, la preziosa cuccia-poltroncina per animali domestici di piccola-media taglia, ha riscosso successo e affascinato molti occhi attenti al design e alla qualità dei materiali.

Realizzata in pelle marrone testa di moro con cuscino in colore a scelta, questo rifugio da interni già in sé speciale e unico, è ulteriormente personalizzabile con il nome del tuo cane o gatto. 

Amerigo Milano ti aspetta dal 19 al 26 novembre nel suo store a Meda e sullo shop online, per approfittare di tutte le occasioni del Balck Friday e per conoscere tutti i suoi prodotti unici, di moda e design. 


 
 

Il camino contemporaneo si sposa con la borsa portalegna di design

Pubblicato da blog ospite in Amerigo Milano, Decor

Il camino contemporaneo? Questione di design

L’autunno è cominciato e l’inverno è alle porte. Si riapre la stagione fredda e per molti, la possibilità di riaccendere il camino. Camino, che negli anni è diventato un elemento di design potentissimo all’interno di una casa. Luogo in cui ci si ritrova, si parla, ci si rilassa e perché no, si sorseggia dell’ottimo vino in compagnia. 

camino contemporaneo

Camino a legna o stufa a legna?

Camino o stufa? Se state progettando di inserire questo elemento in casa, il dilemma è piuttosto frequente. Oltre all’utilità dello strumento, oggi si può scegliere tra un’infinità di prodotti di altissimo design, quindi, che sia camino a legna o stufa a legna, la scelta è sempre vincente. E l’ambiente di casa, il calore e l’aspetto renderanno la vita quotidiana ancora più “calda”.

Sam Noonan Photographer

Il portalegna, oggetto di design per un camino di design

Una volta scelto se camino a legna o stufa a legna, è giunto il momento di pensare a dove accatastare la legna necessaria per alimentare il fuoco. Il portalegna diventa un oggetto fondamentale e per questo motivo, abbiamo deciso di realizzare una borsa portalegna unica, in grado di mantenere alto il livello estetico della vostra zona camino e che sia utile proprio per accumulare la legna necessaria per accendere un caloroso fuoco casalingo.

Borsa portalegna

La prima borsa da casa personalizzabile

Si tratta di una delle nostre sfide più recenti, la borsa da casa. L’abbiamo creata apposta come contenitivo, ricercato e di design per la quotidianità. Una home bag che si può personalizzare e da borsa da casa portalegna, può diventare una borsa da casa con tavolino carica smartphone, oppure una borsa da casa portariviste. Le variabili sono davvero numerose, però in questo caso può essere un portalegna elegante, caldo e di design raffinato per il soggiorno.

Il calore del camino e il design della borsa portalegna

Questa è stata un’estate davvero lunga e con l’arrivo dell’autunno e dell’inverno, le mura di casa tornano protagoniste. E dato che si torna ad accendere il camino (o la stufa), perché non arricchire il tutto con una borsa in grado di donare sempre più calore e stile al nostro soggiorno?

Tags: ,

 
 

Abbinare l’animalier, uno stile dal fascino senza tempo

Pubblicato da blog ospite in Amerigo Milano, Stili

Non è solo la Milano Fashion Week a suggerire l’eterno ritorno dell’animalier, tendenza moda sempre pronta a rientrare a gamba tesa nelle preferenze dei più grandi stilisti, ma anche la settimana della moda di Parigi appena terminata, nella quale l’animalier si è imposto trionfalmente con capi che uniscono zebrato e maculato negli stessi set oppure riproponendo scarpe maculate insieme a borse pitonate. Lungi dall’essere rielaborazione di cose già viste, l’animalier si sa sempre riproporre come una novità, ed è infatti perennemente in grado di stupire, creare dibattito e talvolta anche scandalo.

Perché l’animalier esercita sempre questo strano fascino senza tempo?

slippers maculate Amerigo Milano

Perché l’animalier, a differenza di molti altri pattern e cromie, non esce mai dai guardaroba di chi è attento ai dettami della moda o dagli spunti creativi dei più sofisticati stilisti?

I motivi sono diversi; se da un lato, come già accennato, c’è la capacità che l’animalier ha di stupire e scandalizzare sempre, attitudine intorno alla quale il mondo fashion ama gravitare, dall’altro esso è anche un porto sicuro in fatto di stili e possibilità di abbinamento.

Adatto a chi ha non solo fantasia ma anche attrazione per la sperimentazione, la tendenza moda animalier mette d’accordo sia chi vuole un “porto sicuro” in fatto di stile sia chi non vede l’ora di scandalizzare, capo dopo capo, stagione dopo stagione.

L’attività di abbinare l’animalier è il primo elemento creativo che attira così tante persone verso questo stile.

Dunque, come si abbina l’animalier?

Abbinare l'animalier_amerigo Milano

Tra i motivi per cui l’animalier torna sempre di tendenza ci sono i suoi infiniti possibili abbinamenti, sia con cose più eccentriche che con tinte classiche e più neutre.

L’abbinamento di accessori, dalle borse alle scarpe animalier, con abiti e sottovesti di seta a tinta unita o con giacche e completi palesemente classici, veicola un messaggio che vuole spezzare i riti del quotidiano, dell’eleganza formale, dell’approccio pacato e sobrio alla vita e alle relazioni.

E poi c’è la scelta animalier total look (la più in voga nelle passerelle parigine di quest’anno) che si impone come affronto ad ogni forma di monocromaticità e alla quale si orientano coloro che vogliono essere notati subito; chi indossa l’animalier total look vuole aprire l’aria in due al proprio passaggio, senza se e senza ma.

Ad entrambe le scelte, dall’animalier come infiltrazione in uno stile classico, allo sfoggio total look, si abbinano alla perfezione alcuni accessori che dell’animalier non si stancano mai, dalle borse alle cinte alle scarpe maculate.

Come nel caso delle slippers Amerigo Milano, adatte ad uno stile classico ma anche metropolitano, per un gentleman o una lady perfettamente a proprio agio nella giungla metropolitana, nella quale reintroducono classe e pacatezza, senza rinunciare al diritto all’eccentricità.

Slipeprs donna Amerigo Milano

Le slippers Amerigo Milano, in stile maculato, fanno coesistere tre provocazioni, molto care al mondo della moda:

1. la comodità che rende la città simile ad una casa, risultando perfette ai piedi di persone dal passo sicuro, in pieno controllo del proprio destino;
2. L’eccentricità della tendenza maculata;
3. La possibilità di abbinare l’animalier con vari pattern (maculato con zebrato, ad esempio), ma anche con completi classici, monocromatici tendenti all’antracite o al bianco.

Inoltre, le slippers maculate si abbinano alla perfezione con il colore tendenza top di questo autunno, cioè le sfumature di arancio e ocra carico.

Abbinare l’animalier con le mille forme del body art

abbinamento maculato body art

Siamo nell’epoca in cui non sono più solo capi ed accessori le cose da “indossare” e abbinare ma anche il proprio corpo, i propri tatuaggi, la nail-art e scelte di hairlook.

I segni e disegni che scegliamo per il nostro corpo diventano ulteriore abito, perenne messaggio del nostro modo di stare al mondo. Così, come risulta anti convenzionale e irresistibile un uomo che “indossa” i suoi dread su un completo giacca e cravatta blu notte o come aumenta il suo fascino una donna che sfoggia il suo tatuaggio tribale sulla mano ornata da un anello della linea più classica di Tiffany, allo stesso modo un accessorio animalier, come una scarpa maculata, risalta un tatuaggio sulla caviglia, il tutto sotto una rassicurante gonna anni ’50 o una sexy longuette.

Le slippers Amerigo Milano, nei loro pattern animalier, sono irresistibili per il loro essere un potenziale trait d’union tra le mille dicotomie della vita moderna, ad un confuso ma eccitante incrocio tra la ricerca di comodità e serenità casalinga e la voglia di sfidare, ogni giorno, la nostra personale giungla.

Tags:

 
 

Slippers, le scarpe da gentleman arrivano in ufficio

Pubblicato da blog ospite in Amerigo Milano, Stili

Slippers, la nuova tendenza per il gentiluomo

In Inghilterra, le slippers le conoscono da sempre. I veri gents infatti le indossano proprio come si indossa una smoking jacket o un papillon. Per chi non lo sapesse, le slippers sono una tipologia di calzatura dall’animo vintage, ma che nel corso degli ultimi anni è tornata fortemente di moda. Qualcuno le confonde con le più tipiche “friulane”, ma in realtà sono due mondi davvero diversi. A partire dalla tomaia per poi arrivare fino alla sagomatura che segue il piede.

Slippers eleganti, ma soprattutto di tendenza

Che tu sia a bordo di una Porsche 356 o di un motoscafo Riva, la slipper diventa l’oggetto comodo ed elegante, che ti permette di essere sempre preciso anche quando la situazione è poco formale. Per questo vengono definite calzature eleganti, anche se l’uomo ha riscoperto questo tipo di calzatura da poco tempo, la slipper da uomo è considerata un cult di altri tempi.

SCOPRI AMERIGO MILANO

STILE UNICO E INCONFONDIBILE

Insomma, se state cercando un elemento che vi renda inconfondibili, la slipper da uomo forse è proprio quello che state cercando. Nella nostra collezione abbiamo deciso di dare spazio alla creatività, rendendo tutte le nostre slippers da uomo, calzature uniche perché fortemente personalizzabili. Proprio con l’arrivo della stagione fredda, la versione di velluto potrebbe essere perfetta, per mantenere il confort e l’eleganza che solo un vero gentleman è in grado di raccontare, con i suoi gesti e movimenti.

Tags:

 
 

Milano Fashion week: colori di tendenza per l’autunno – inverno 2018/2019

Pubblicato da blog ospite in Amerigo Milano, Idee

Quali sono i colori MUST dell’autunno/inverno 2018-2019, che ci attende e ci viene incontro?
Facciamocelo dire dai re e dalle regine della Milano fashion week per non farci trovare impreparati. 

La fine dell’estate metereologica porta con sé molto di positivo, come ben sanno tutti gli appassionati di moda, in trepidante attesa di conoscere tutte le sorprese che il comparto ci riserva per l’anno in arrivo.

Siamo infatti alle porte della Milano fashion week, che come ogni anno ci darà delle anticipazioni sulle principali tendenze della prossima estate, creando il solito tratto di continuità tra la bella stagione passata e la prossima che verrà.

Ma mentre siamo in attesa impaziente degli eventi e delle sfilate che dal 19 al 25 settembre coloreranno Milano e poi, da Milano, il resto d’Italia e d’Europa, ricordiamo quali saranno i colori di tendenza per l’autunno/inverno 2018-2019.

Giallo, puro o contaminato

Slippers Gialle Amerigo Milano_Milano fashion week

Diversi fashion instagrammer hanno già modificato i filtri preset della loro gallery per i prossimi mesi, seguendo il comandamento, lanciato dalle passerelle di Bottega e Louis Vuitton alla scorsa Milano fashion week, di attenersi a tutte le sfumature del giallo.

Dall’ocra allo zafferano passando per le sfumature più contaminate di zucca, agrumi e oro, la vivacità resterà, nei freddi mesi invernali, sinonimo di eleganza e stile.  

Arancione, per il match perfetto

giacca arancio milano fashion week

Il giallo vira sull’arancio, unendo il rosso della passione al giallo dell’estate, sulle passerelle di Prada alle sfilate di Milano;
L’arancio si presta perfettamente a abbinamenti con accessori e outfit molto vari, lavorando bene nel ravvivare i toni più soft del marrone e ridando vita agli abbinamenti con il bianco.

Un colore che racconta tutta la vivacità e le promesse nascoste nei venturi mesi freddi, da halloween al camino acceso, dai cachi alle romantiche foglie secche.

Argento Vivo

Se l’autunno, secondo Vuitton si tinge di oro e sole, Gucci, Calvin Klein, Armani vi gettano addosso argento vivo, impreziosendo abiti e accessori che, c’è da esser certi, passeranno dal nostro outfit agli oggetti per la casa e per la persona.

Un argento che ricorda per alcuni aspetti uno dei materiali più preziosi e raffinati, per altri il “semplice” metallo, alternando la finezza al rigore con stili talvolta civettuoli altre volte fortemente assertivi.

 Scopri i colori e le nuances della collezione di
slippers in Velluto uomo e donna di Amerigo Milano 

Fluo 

Un autunno – inverno che non si rassegna alle tinte spente del cielo e alla cupezza del freddo nemmeno secondo Prada, che riempie di colori fluo la collezione presentata alle sfilate di Milano dello scorso febbraio, insieme alle sue personali elaborazioni di senape e giallo oro.
 fluo

Ok al blu, ma che sia “digital”

Lo sappiamo tutti e tutte, ormai, che il blu è il colore dei social, per una seria di motivi legati alla sua eleganza e alle emozioni cognitive che trasmette.
Queste emozioni, questo autunno, saranno anche nei nostri outfit e accessori perché la moda di questa stagione dà spazio al blu, ma se e solo se è blue digital, vivace e versatile come le cyber girl di Stella McCartney.

Verde con sfumature di (epoche d’)oro

verde Milano Fashion week_autunno inverno 2018-19

Il verde, già eletto colore dell’anno dall’istituto Pantone nel 2017, torna ad essere nostro compagno di viaggio anche nell’autunno 2018-2019, ma con le sfumature dorate del verde oliva sul quale Dior urla “C’est non, non, non et non!”

Anche il militare ha il suo spazio in questa stagione fredda, a ricordarci di un ’68 di marce e lotte con qualche irrisolto da saldare, nell’epoca della protesta a mezzo social.

Un viola “ultra”
Ultra Violet_MIlano fashion week_colori autunno inverno

Non dimentichiamo che, sempre secondo Pantone, il colore dell’anno 2018 è invece l’Ultra Violet 18-3838, che resta un must non solo per il nostro outfit ma anche per accessori e persino per i loghi dei nuovi brand.
Anche in questo caso, l’allusione ai tempi attuali c’è, ed è forte, unendo il blu e il porpora di democratici e repubblicani in un periodo di forti tensioni internazionali.

Ma anche in questo caso si tratta di un viola “ultra”, che tende alla luminescenza e a una nuova speranza. 

Insomma, l’ordine dei re e delle regine della moda è “andate e brillate”, che sia di luce incandescente o di riflesso, che sia d’oro o d’argento, ma non permettete al freddo di spegnere i colori vivi che sono dentro di noi. 

Sabrina Barbante
www.sabrinabarbante.com 

Tags:

 
 

Garda by bike, una ciclabile da sogno

Pubblicato da blog ospite in Amerigo Milano, Design

Garda by bike, domenica 14 luglio è stato inaugurato il primo tratto della pista ciclabile e pedonale a strapiombo sul grande lago che collega Limone sul Garda con Riva del Garda.

Garda by bike, che cos’è

Si tratta di una pista ciclabile davvero unica, larga 2,6 metri la ciclabile Garda by bike è stata costruita utilizzando materiali come legno e acciaio. La pista, rinominata La Ciclabile dei sogni per la sua bellezza, è stata realizzata perforando la roccia e inserendo gettate di cemento nei punti dove sono state inserite le barre di acciaio che tengono in equilibrio la struttura.

garba by lake pista ciclabile

Le difficoltà nella realizzazione della ciclovia non sono state poche, sia per la messa in sicurezza che per i cantieri, tanto che gli operai sono soprattutto persone legate alla tradizione alpinistica. Per completare questo tratto di ciclabile sul lago di Garda c’è stato un impegno di due anni, e ora c’è da attendere fino il 2021 per scoprire quella che già nel mondo viene definita come la pista ciclabile più bella e romantica di sempre.

Lago di Garda in bicicletta, i consigli

Per scoprire le bellezze di questo paradiso lacustre, ci vuole un mezzo in grado di garantire la stabilità e l’autonomia adeguata. Per questo una bicicletta a pedalata assistita è l’ideale. Maneggevole, e tecnologicamente avanzata, VERDERAME potrebbe essere la soluzione giusta per scoprire il Lago di Garda by lake.

bici retrò da uomo

In Italia apre la pista ciclabile più spettacolare d’Europa

In effetti, poter girare su una pista ciclabile con una vista mozzafiato sul Lago di Garda non è una cosa da tutti i giorni. Questa ciclopista viene considerata già da molti ciclisti e addetti al turismo come la più bella d’Europa… e c’è chi azzarda a dire, la più bella del mondo! Non vediamo l’ora di percorrere tutti i 12 chilometri che verranno realizzati.

Garda by bike

VERDERAME, bici retrò a pedalata assistita

Per visitare la pista ciclabile più bella d’Europa serve un mezzo all’altezza, elegante, performante, comodo e tecnologico, ma comunque dal dna retrò.

Bici pieghevole elettrica

Per questo abbiamo inventato VERDERAME, si tratta di una urban bike a pedalata assistita dotata di applicazione dedicata e molti altri accessori tecnologici davvero unici. E… abbiamo detto che si piega come le vecchie Graziella?

ebike a pedalata assistita

Pista ciclabile Lago di Garda: tutte le informazioni utili

Ecco qualche informazione utile sul percorso dedicato alle bici più bello d’Europa. Per il momento è attivo il tratto che va dal centro di Limone sul Garda, in provincia di Brescia, e arriva fino a Capo Reamol, al confine con la provincia di Trento.

Limone sul Garda ciclabile

Questo primo primo tratto, è lungo 2 km, e sono solo i primi della pista ciclo pedonale che si realizzerà sul perimetro intero del Lago di Garda.

Garda by bike

La Garda by bike corre parallela alla strada statale 45 bis, a strapiombo sul lago ad un’altezza di 60 metri. E vi possiamo confermare che la vista da questa pista ciclabile a sbalzo è eccezionale. Un vero e proprio sogno che si realizza per tutti gli amanti delle due ruote. Unico divieto, non superare i 20 chilometri orari, perché la pista non è solo dedicata alle biciclette ma anche ai pedoni.

Tags:

 
 

Gino Bartali: oggi Google celebra il campione del Giro d’Italia.

Pubblicato da blog ospite in Amerigo Milano, Idee

Google oggi celebra Gino Bartali

Il ciclista più famoso d’Italia e riconosciuto a livello mondiale viene ricordato come il “giusto tra le nazioni” a causa del motto che era diventato nel tempo la sua firma: “il bene si fa, ma non si dice”. 

Gino Bartali Google

Gino Bartali, l’eroe di tutti

Gino Bartali è indubbiamente uno dei più grandi ciclisti italiani. A soli 22 anni ha vinto il suo primo Giro d’Italia, a 24 ha vinto il primo Tour de France, ma la sua vera incredibile leggenda l’ha costruita di pari passo alla rivalità con Fausto Coppi, altra stella del ciclismo mondiale e italiano. Da ricordare la mitica vittoria al Tour del 1948. Nasceva 104 anni fa

gino bartali eroe

Bicicletta vintage da uomo, lo stile non cambia

Ad Amerigo Milano il mondo del ciclismo ci affascina da sempre. Gino Bartali, Fausto Coppi, il Giro d’Italia. Sono tutti elementi che hanno contribuito a costruire il dna delle bici che realizziamo. Per questo ci è sempre piaciuto pensare di disegnare e realizzare le nostre bici vintage da uomo come Leopoldo e Isidoro con lo scopo di raccontare nel design anche le epiche avventure dei protagonisti del ciclismo storico mondiale.

bici vintage amerigo milano

Gino Bartali, la storia di una leggenda

Bartali si ritira nel 1954 ma la sua storia è destinata a continuare e diventare leggenda. Muore il 5 maggio del 2000, nel 2006 l’allora Presidente della Repubblica Ciampi consegna a sua moglie la medaglia d’oro per il ruolo che Gino Bartali aveva avuto durante la Seconda guerra mondiale. Il ciclista, ha salvato la vita a decine di ebrei italiani, trasportando foto e documenti da una città all’altra, nascosti nei tubi della sua bicicletta. Nel 2013, è stato dichiarato “Giusto tra le Nazioni”, l’onorificenza conferita da Israele ai non ebrei che hanno salvato anche solo una vita durante il conflitto.

Gino Bartali taglia il traguardo

Bici retrò e moderne, quale scegliere?

La passione per la bicicletta e per lo stile vintage, ci ha consentito di realizzare alcuni prodotti davvero unici.

Isidoro, bici vintage da uomo

Le biciclette della collezione Amerigo Milano  sono ispirate dall’epoca d’oro del ciclismo italiano e hanno uno stile che richiama quei momenti di gloria.

bici retrò da uomo

Retrò, vintage, chiamatele come volete, per noi sono pezzi unici, artigianali, in grado di toccare in profondità l’anima di chi le porta. Ma un dettaglio è fondamentale, si tratta di biciclette in cui batte un cuore moderno, come nel caso di Isidoro o di VERDERAME di Amerigo Milano che all’occorrenza possono essere delle urban bike moderne, grazie alla pedalata assistitaalle app dedicate.

Insomma, ogni volta che ne usiamo una, sappiamo che stiamo pedalando su una bicicletta ricca di storia, tradizione, cultura e leggenda, proprio come quella di Gino Bartali

Tags:

 
 

Aperitivo d’estate, 4 consigli sull’abbigliamento perfetto

Pubblicato da blog ospite in Amerigo Milano

L’aperitivo in estate è un classico che contraddistingue le vacanze di tutto il mondo. L’estate è la stagione più calda e godersi un ottimo Moscow Mule mentre il sole tramonta all’orizzonte è esattamente quello che tutti noi aspettiamo di fare durante i mesi più freddi. Che sia su una spiaggia italiana, in mezzo all’oceano indiano o in vetta al fresco di una montagna, l’aperitivo è il momento speciale della serata, in cui tutti si rilassano e pregustano quello che la notte ha da riservarci. E allora, scopriamo insieme 4 consigli per un outfit da aperitivo estivo davvero unico!

1 Look casual chic per essere al top

Scegliere l’outfit giusto per un aperitivo estivo è sicuramente più semplice che in altri mesi dell’anno. Perché? Semplice, si possono selezionare abiti colorati e ovviamente molto più semplici. Molti pensano che indossare un tacco alto sia la norma, ma in realtà, la stagione ci permette di giocare con abiti e scarpe leggere, puntando su bijoux preziosi come accessori.

abbigliamento aperitivo estate

2 Puntare al colore per scegliere gli outfit per l’aperitivo estivo

Come dicevamo in un altro articolo del nostro blog, estate è sinonimo di colore e libertà, perciò, perché non puntare ad abiti colorati che magari mettano in mostra l’abbronzatura realizzata con tanta fatica durante il giorno? Giallo, azzurro, verde chiaro, lavanda… disegni, forme e colori! La fantasia deve avere la meglio in questo periodo dell’anno! 

l'outfit adatto per l'aperitivo in estate

3 Per l’aperitivo in estate, outfit leggero e qualche accessorio

Basta poco per essere bellissimi all’aperitivo in spiaggia. Outfit leggero e magari un accessorio importante, come una collana, degli orecchini, o perché no, un orologio raffinato. L’importante è sentirsi leggeri e non avere troppi pesi. 

orologio aperitivo estate

3 Happy hour in spiaggia? Sorprendili arrivando con stile

E dopo una giornata intera passata in spiaggia, qual è il mezzo migliore per arrivare all’aperitivo con gli amici se non la bicicletta? Alcuni dicono che sia il mezzo del futuro, per noi certamente è un segno di classe, distinzione e stile. E che sia da uomo o donna non è importante, perché ogni spostamento sarà molto più fluido con una due ruote a pedali. Provare per credere!

Questi erano solo alcuni dei consigli per l’outfit perfetto per l’aperitivo in spiaggia

Ma ovviamente tutti quanti abbiamo il nostro stile. E l’importante, alla fine… è stare bene, passare una piacevole serata con gli amici, sorseggiando un ottimo Spritz o Americano, celebrando un’altra giornata che volge al termine. Continuate a seguire il blog di Amerigo Milano e se non ci avete ancora scoperto, siamo anche su Facebook e Instagram. Alla prossima e… buon aperitivo a tutti!


 
 

3 consigli su come vestirsi per un matrimonio in spiaggia

Pubblicato da blog ospite in Amerigo Milano, Idee

Matrimonio in spiaggia è sinonimo di originalità e colore. Il tema marino si addice davvero moltissimo alla location, che solitamente è in riva al mare contornata da fiori e dalla musica delle onde che si infrangono sul bagnasciuga. Il matrimonio al mare è un fenomeno che sta prendendo sempre più piede anche in Italia e le nozze in riva al mare stanno diventando sempre più gettonate anche tra le celebs che scelgono mete come la Liguria, la Toscana o la Puglia per coronare il loro momento perfetto.

E allora, scopriamo insieme quali sono i tre consigli per un outfit da matrimonio in spiaggia davvero unico!

1 Uomo, i migliori abiti da cerimonia per godersi un matrimonio in spiaggia

Semplice, basta un vestito elegante dai toni morbidi come il beige o le nuanceei color panna per assicurarsi un ottimo risultato. Il tema marino si presta per accogliere gli invitati in un luogo molto informale e l’uomo può decidere di essere un vero gentleman anche con pochi accorgimenti.

outfit uomo matrimonio spiaggia

2 Scarpe comode per la sposa e le damigelle

La location marina permette anche alla sposa di uscire leggermente dall’ordinario, optando per un paio di scarpe comode e adatte al contesto marittimo. Che siano in velluto, tessuto, pizzo o raso poco importa, basta che siano eleganti e confortevoli allo stesso tempo. E se amate i colori pastello, perché non optare per delle tonalità come l’azzurro, il turchese, il rosa o le tonalità di blu, che richiamano proprio le profondità marine?

mules da spiaggia

3 Colori, colori, colori!

Che siate spose o damigelle, non abbiate paura di giocare con i colori. Il matrimonio al mare è la soluzione ideale per chi ama le tonalità morbide e i color pastello, come la lavanda, il glicine e così via. Nella scelta del vestito e anche delle scarpe potete divertirvi a scegliere la scala di tonalità che preferite. Oppure se volete staccare completamente, perché non optare per un vestito dalla colorazione delicata e delle slip-on, scarpe basse o ballerine più colorate? Tanto poi, si sa che si finisce a piedi nudi 🙂

outfit donna matrimonio spiaggia

Tags:

 
 

Slipper: al mare con stile

Pubblicato da blog ospite in Amerigo Milano

Slipper in vacanza? Sì grazie!

Esatto, perché anche durante la stagione più calda dell’anno la moda non si ferma. Abbiamo fatto un giro per le spiagge più eleganti e alla moda dello stivale e ora siamo qui per svelarvi tutte le tendenze beachwear che abbiamo scovato. Infatti, la moda per il 2018 prevede più trend che riguardano tutto l’outfit marittimo. Se seguite i nostri consigli, sarete le più eleganti e trendsetter di tutta la spiaggia! Ecco le quattro tendenze per l’estate 2018:

1 – Il caftano perfetto per la spiaggia

Leggerissimo, colorato, morbido ed elegante. Stiamo parlando del caftano, il capo perfetto per andare in spiaggia quest’estate. Che siate in barca a vela nel Mediterraneo o in una spiaggia tropicale in Indonesia, questo capo vi permetterà di essere sempre al top. Questo è davvero il copricostume perfetto per ogni esigenza. 

estate 2018, cosa va di moda

2 – Occhiali da sole retrò per un’estate 2018 davvero al top

Richiamo agli anni ’60, stile unico, eleganza e raffinatezza. Queste sono le parole chiave per descrivere gli occhiali da sole perfetti per questa estate. Mixati al giusto outfit, un paio di slipper ai piedi, un costume dalle grafiche floreali e tropicali, gli occhiali da sole come quelli della capsule collection di Gigi Hadid realizzati per Vogue sono perfetti. 

tendenze estate, occhiali da sole

3 – Slipper, la calzatura perfetta per la spiaggia

Le abbiamo realizzate e le abbiamo provate sulle spiagge più chic d’Italia. Stiamo parlando delle slipper, calzature originali e uniche, in grado di garantire il tocco di classe perfetto anche in un ambiente vivace come la spiaggia. Di velluto, di raso e perché no, anche di seta. La slipper ti permetterà di essere davvero al top anche sotto l’ombrellone. E se poi è personalizzabile, ancora meglio!

4 – Grafiche tropicali che richiamano la foresta 

Avete capito bene. Una moda inarrestabile, un ritorno verso la natura, e colori pazzeschi. Diciamo, il mix perfetto per portare un po’ di colore in spiaggia. Con lo stile che richiama la natura e la foresta, sarà ancora più bello raccontare la vostra estate attraverso il vostro profilo Instagram. Perché un tocco di follia e colore, fa sempre bene!

estate 2018, stile tropicale

Continuate a seguirci sul nostro blog per consigli e trucchi riguardo al mondo della moda e dell’eleganza. A presto con un nuovo post sulle tendenze del momento. E buona moda a tutti!

Tags: ,

 
 




Torna su