18 Marzo 2019 / / Decor

Da quasi due anni ormai, ho iniziato a raccogliere centinaia di ispirazioni su cosa potrei realizzare con tutti i miei fiori pressati, custoditi con tanto amore tra le pagine dei miei libri.
Oltre ad aver raccolto un immaginario di possibilità davvero incredibile, ho cominciato a pensare che sarebbe stato un buon punto di partenza per la creazione, finalmente, di un prodotto in perfetto stile Paz Garden.
Uno strumento utile, che potesse anche veicolare un messaggio a cui credo molto, con tutta me stessa.

Photo by CARY BATES

Graphic artwork by EVIE SHAFFER

Tutto è cominciato raccogliendo piccoli fiori di campo, poi è arrivata una grafica che avete tanto amato su Instagram, ve la ricordate QUESTA?
Il resto è una storia che vi racconterò il primo giorno di primavera ;-))))

Inutile dirvi che tutto questo avrà a che fare con i Fiori, le bellissime sensazioni che sanno regalarci e anche, un po’ con l’arte dello Slow Living attraverso la riscoperta di hobbies e attività manuali che richiedono un po’ di pazienza in più!
C’è qualcosa di più rigenerante di una passeggiata in mezzo alla Natura? Qualcosa di più poetico che comprarsi un bouquet come promemoria di quanta Bellezza esista?
Quanti ricordi legati ad un momento possiamo conservare tra le pagine di un libro? Io non vedo l’ora che la Primavera arrivi, con il suo carico di vibrazioni frizzzanti e positive. Ricche di Vita, colore, profumi. E insieme, finalmente, un pezzo tangibile di questo Giardino pazzerello che tanto amo perchè ricco ormai della nostra Amicizia.
Io ritorno ad organizzare al meglio questa nuova settimana ma intanto, per voi, qualcuna delle immagini che ho collezionato e che mi hanno ispirato in questo percorso!!!

PHOTO CREDITS 1 – 2 – 345678
14 Marzo 2019 / / Decor

Questo grazioso letto a casetta in pino massiccio, dotato anche di mezza barriera protettiva, dimensioni 80 x 180 , comprensivo di rete, lo trovate QUI lo trovate anche disponibile in diverse dimensioni

La versione Montessori,con letto a pavimento, è comodissima per grandi e piccini. Questo lo trovate disponibile QUI

Legno naturale o bianco sono i colori più adatti a questo modello di letto dallo stile lineare e nordico. Questo bianco lo trovate QUI in diverse dimensioni

Lo stile decorativo nordico è il più adatto a questo genere di struttura, cuscini, tessili, contenitori e arredi con i quali completare un ambiente delizioso

La struttura di questo tipo di letto è molto semplice e lineare, può essere dipinta a piacere, personalizzata con vari elementi come ghirlande, lucine e tende. Molto interessante può essere giocare con le pareti per dare maggior risalto alla casetta, decorandole con stickers, una carta da parati particolare o un colore deciso

Il gusto dal sapore nordico per letti a forma di casetta
imperversa già da tempo ed appassiona grandi e piccini.

I letti a forma di casetta sono delle strutture molto
stilizzate che riprendono la forma di una casa, realizzati in legno, nelle più
disparate misure, dai lettini per bambini fino ai letti matrimoniali per
passare da quelli a castello o con secondo letto a scomparsa.

La struttura a casetta può racchiudere anche una piacevole
area realex/gioco, senza ingombrare data la sua struttura esile.

Struttura angolare per due letti

Comodi i modelli che nascondono un secondo letto a scomparsa scorrevole sotto il primo. Quello in legno scuro con barriere lo trovate QUI anche in versione naturale dimensione 160×80

  • Non solo una cameretta per tre, ma anche una bella casetta sospesa per giocare…nella vita mai dire mai, con la creatività e l’ingegno tutto si può realizzare!

Letto a casetta con sponde, sicuro anche per i più piccoli. Disponibile QUI

La casetta può anche essere rivisita in stile indiano con il letto modello tipi in legno che trovate anche QUI

Utile e bella anche la versione a castello che trovate QUI anche in legno naturale

Il letto a casetta, come abbiamo visto, può essere un modello Montessori con materasso a pavimento, oppure nello spazio sotto il letto può essere inserito un secondo letto a scomparsa o, come in questo modello, dei comodo cassetti.

Modello Montessori con materasso a pavimento, disponibile QUI

Una struttura più ampia può essere utilizzata come divertente area gioco

Se invece siete orientati verso il classico lettino a sbarre anche questo può essere caratterizzato dalla forma a casetta e lo trovate QUI

Io adoro le versioni naturali, come si addice a questo stile,
in legno chiaro o al massimo bianco o sbiancato, ma la struttura in legno può
essere dipinta del colore che si preferisce.

Si tratta di letti unisex e, a seconda dello stile che
vogliamo dargli, potranno diventare la casetta per una bellissima principessa o
il rifugio di un piccolo astronauta o un indianino, grazie anche a tutte le
decorazioni e ai complementi che andremo a scegliere in modo correlato.

La struttura può essere personalizzata con il colore che si preferisce

  • Dedicata a piccoli sognatori
  • Ad austronauti
  • O esploratori!

Anche lo stile indiani e cowboy si presta a questo modello di letto, per realizzare una cameretta-gioco davvero da sogno

Versione romantica per le fanciulle

Nel caso dei letti montessoriani per bambini, adatti alla
più tenera età in alternativa al classico lettino, si possono dotare di sponde
per non far uscire il piccolo, che comunque non rischia di cadere grazie alla
struttura stessa del letto.

I letti a casetta sono molto amati anche dagli adolescenti
per le loro camerette e dagli adulti, soprattutto i più attenti al design e
amanti di quello scandinavo.

Possono essere utilizzati non solo come letti ma anche come
area gioco e relax nelle camerette e come zona relax molto informale nei living
contemporanei.

Questo tipo di letti sono spesso “a pavimento”, anche detti
montessoriani quando si parla di bambini, letti con il materasso che poggia
direttamente a terra spesso su doghe o tavola e che dunque risulta molto sicuro
anche per bambini piccolissimi.

Per i piccolissimi si tratta di un letto sicurissimo, anche più sicuro del letto con le sbarre, alle quali crescendo i bimbi possono arrampicarsi.

  • Per i più grandi la versione super minimale
  • O quella a casetta classica
  • Anche in questo caso si può giocare con i colori della struttura, con gli accessori e con lo stile che si vuole dare all’insieme
  • Area gioco
  • Una struttura da decorare con la nostra fantasia
  • La Casetta in Canadà è un letto a baldacchino moderno realizzato in massello di frassino by Mogg dal design essenziale
  • Anche in salotto per un’informale area relax

Una piccola struttura da arredare e decorare, adatta per i giochi dei bimbi, la trovate QUI realizzata in Pino naturale

Spesso i letti a casetta vengono decorati con diversi
accessori, bandierine, lucine, tende, scacciapensieri e mobìle, per quanto
riguarda la struttura, ma possiamo arredare il letto stesso con cuscini,
coperte, plaid e runner.

Se non trovate in vendita quello che state cercando possiamo
realizzarlo insieme, progettando il vostro letto a casetta su misura, della dimensione
che vi occorre, con i complementi in linea con  lo stile che avrete scelto, mensole a nuvola,
o della forma desiderata, lampade a stella o qualsiasi altra figura,
sceglieremo i cuscini i tessuti i complementi d’arredo che andranno a completare
il letto e la camera e, se occorre, decideremo anche come decorare le pareti,
magari con una bella carta da parati o un murales.

Progetto per una cameretta by NDAA con arredi ikea, carta da parati a pois by Caselio e letto Velinda 

Tanti esempi di come si possa personalizzare una cameretta valorizzata dalla presenza di un letto a casetta, un modello dalle linee pulite che piace ai grandi ma che, allo stesso tempo, fa divertire i bambini. arricchiamo la camera con una bella carta da parati vivace, colorata ed allegra ed il lettino con lucine, bandierine, cuscini, coperte e tendaggi. Scegliamo uno stile, un tema dei colori come linee guida e il risultato sarà ottimo.

È arrivato il momento di progettare e mettere in ordine la
camera dei bambini con un letto che va bene dai 0 a i 18 anni, oppure di
scegliere il modello per la vostra camera da letto, quello che stavate cercando
ma non riuscivate a trovare.

Un modello originale, creativo, moderno e pieno di allegria
e vita perfetto anche per i più grandi che non smettono di sognare.

L’articolo Stile nordico per i letti a casetta proviene da Architettura e design a Roma.

13 Marzo 2019 / / Architettura

In un mondo dove tutto deve essere al top della tecnologia, dove si utilizzano escamotage per “nascondere” tutto ciò che deve stare dietro le quinte per avere le comodità premendo dei semplici bottoni, noi amanti delle tradizioni e di soluzioni vintage ma che lasciano un pezzo di storia e rendono uniche le nostre scelte, proponiamo il più tipico mezzo di riscaldamento che da secoli viene utilizzato nelle nostre case: i meravigliosi radiatori in ghisa.

Non credo si possa rimanere indifferenti alla bellezza di questi oggetti d’arredo che oltre che ad avere la propria funzione diventano un vero e proprio elemento di design che tocca l’ambiente in cui sono inseriti rendendoli meno anonimi e fortemente particolari.

Per molti lo spazio che occupano o la qualità della mansione che devono svolgere non è ritenuta considerevole e come in ogni scelta da compiere ci sono i pro e i contro.

Per alcuni una tipologia di riscaldamento classica non è accettabile per gli standard odierni dove si preferiscono soluzioni all’avanguardia. E’ vero che con un termosifone tradizionale è d’ obbligo avere un sistema di riscaldamento che preveda la possibilità di effettuare una programmazione e che di notte venga spento, a differenza delle moderne tipologie a pavimento che mantengono una temperatura costante e sono sempre in funzione.

Gli aspetti energetici da valutare e considerare sono molteplici e ogni situazione deve essere pensata e ragionata, anche con degli esperti del settore.

Ma ciò che in realtà preme far emergere oggi, è l’idea di non conformarsi alla massa e di ponderare bene le proprie scelte, poiché essere legati alla storia e al passato non significa optare per soluzioni obsolete , ma cercare di utilizzare degli elementi esclusivi e incomparabili che danno quel pizzico di originalità e personalità che molte tecniche contemporanee tendono oggi a tralasciare.

12 Marzo 2019 / / Charme and More

La colazione è il pasto più importante della giornata e non va mai saltato per il benessere di corpo e mente.

Un momento importante da godere e assaporare con lentezza su una tavola ben curata e apparecchiata con stile.

Con i ritmi frenetici della vita quotidiana purtroppo non si ha il tempo per farlo, ma vediamo di viziarci e di viziare la famiglia durante il fine settimana con una colazione dalla mise en place curata.

tovaglia-colazione-pillowlink-dettagli-3

colazione-tovaglia-di-lino-nautico-2

La tovaglia grigia in lino biologico fatta a mano da Pillowlink è lavabile in lavatrice e si adatta perfettamente a tutti i tipi di interni da quelli minimali, scandinavi a quelli più rustici e country.

tovaglia-colazione-pillowlink

tovaglia-colazione-pillowlink-dettagli

Se siete alla ricerca di tovaglie in lino e biancheria per la casa di ottima manifattura non potete perdervi una visita la negozio online di Pillowlink

I tovaglioli in foto sono di CozyLinen

Foto credit Simona Benetyte-Mikutaviciene

FirmaFellinSMALL

*Questo post contiene link affiliati.
 

L’articolo La tavola per la colazione. proviene da Charme and More.

8 Marzo 2019 / / Charme and More

Sian Zeng è una premiata azienda londinese di design specializzata nella realizzazione di carte da parati customizzabili, accessori per interni, biancheria per la casa e articoli da regalo.

Società fondata dalla designer cinese-ungherese Sian Zeng, che dopo essersi laureata alla Central Saint Martins di Londra, ha vinto svariati premi di design fra cui il premio per giovani talenti di Elle Decoration nel 2010-2011 e successivamente quello della Migliore scoperta di Maison et Objet nel 2015.

Sian crea sorprendenti collezioni di carte da parati da sogno e accessori per la casa che ricreano mondi immaginari fatti di animali volanti e dinosauri e paesaggi surreali da favola, con lo scopo di catturare l’immaginazione di grandi e piccini stimolando la creatività e accendere la fantasia dei bambini.

sian-zeng-stagioni-autunno-cloud-forrest-wallpaper

Cloud Forest Carta da parati porta la suggestiva bellezza e la calma dell’autunno nella vostra casa.

sian-zeng-carta-da-parati-primavera

La primavera fiorisce sulle pareti di casa con la carta da parati Wild Pioggia.

La sua immaginazione non conosce limiti e ha dato vita ad un progetto innovativo ed originale di produzione di carte da parati magnetiche e interattive a fianco di quelle tradizionali.

sian-magneti-dino-carta-da-parati

Magnetic Dino, una carta da parati divertente per la camera da letto dei più piccoli.

Dipinta a mano ad acquerello è disponibile anche senza i magneti.

carta-da-parati-dino-rosa-verde
Dino Rosa Verde

carta-da-parati-hua-trees-collection

Hua Trees Collection, dipinta con inchiostri cinesi, questa carta rispecchia esattamente il mix tra la cultura cinese ed europea che Sian eredita dalle sue origini.

Le pareti si trasformano in superfici da gioco, dove i bambini possono divertirsi creando storie fantastiche spostando i personaggi magnetici e scrivendo sulle nuvolette e sugli stickers.

carta-da-parati-sian-zeng
Woodlands Wallpaper Blu

Per rendere magnetica la carta è sufficiente incollare il liner magnetico in dotazione, sotto la carta da parati per creare una superficie interattiva e magica perfetta per decorare la cameretta dei bambini, angoli di casa, la cucina, lo studio o il bagno attaccando  post-it, fotografie e biglietti senza dover piangere dei chiodi.

La carta è stampata in Inghilterra, con inchiostri ecologici, su carta proveniente da foreste sostenibili ed è disponibile qui per l’acquisto anche in Italia.

FirmaFellinSMALL

Vi è piaciuto questo post?

Condividetelo sui vostri canali social usando uno dei tasti qui sotto e seguitemi  su Instagram , Facebook e Pinterest per rimanere sempre aggiornati.

*Questo post contiene link affiliati.
 

L’articolo Le carte da parati della designer Sian Zeng proviene da Charme and More.

7 Marzo 2019 / / Decor

Sta per arrivare la primavera e con essa una vagonata di novità e nuove collezioni.

zara6ss2019

zara8ss2019

zara7ss2019

Da sempre c’è molta  curiosità per le collezioni di Ikea e Zara Home : oggi vi racconto Feel at Home , la collezione primavera-estate 2019 di Zara Home.

zara1ss2019

zara5ss2019

Una collezione sobria che si declina in 4 varianti: Felle at home ha come scopo quello di “sentirsi a casa”, in una routine quotidiana rilassante e calda.

zara3ss2019

Toni neutrali, materiali pregiati e semplici , come il legno.

zara4ss2019

06

10

Una primavera semplice, raffinata e sobria, senza sfarzi se non qualche nota bronzata.

zara10ss2019

zara9ss2019

zara12ss2019

zara11ss2019

Le declinazioni della collezione  si chiamano:

Timeless, per ricreare una atmosfera moderna, minimalista e senza tempo. La palette utilizzata è il grigio-nero in tutte le sue varianti.

0709

0305

Mediterranean è caratterizzata da una tavolozza di colori che variano da terracotta all’aranciato, per sottolineare l’ arrivo della bella stagione, dei lunghi weekend  al mare o in montagna. Materiali predominanti: rafia e legno.

terra3

terra2

terra1

terra4

Natural racchiude una atmosfera molto ricercata, con spazi puliti e tanta luce. Tonalità chiare, materiali naturali, tessuti pregiati.

nat6

nat5

nat4

nat2

nat1

Botanical è energia pura, è estate. Attraverso le tonalità del lilla, con stampe floreali , questa piccola collezione accende subito la voglia di vivere all’aria aperta.

bo1

bo2

bo3bo5

bo4

bo6

7 Marzo 2019 / / Decor

Sempre sull’onda della sfida creativa che caratterizza l’anima dell’azienda, prende vita Light + Light, la collezione di carte da parati luminose di Instabilelab.

Esclusive e originali proposte d’arredo che a luci spente regalano un suggestivo effetto sorpresa, illuminandosi in corrispondenza dei soggetti-luce per un’affascinante scenografia d’insieme.

Instabilelab ancora una volta va oltre al semplice parato e pensa ad un vero e proprio progetto d’arredo. Con LIGHT+LIGHT la stanza non ha più pareti e la luce diventa la sublime protagonista.

L’effetto luminescente è ottenuto attraverso l’applicazione di vernice a base di pigmenti fosforescenti (applicata a mano), la parte verniciata si carica con la luce naturale o artificiale, illuminandosi al buio per una durata di tempo variabile a seconda del tempo di esposizione.

Ideale per arredare ambienti casa e contract, Light + Light è una carta da parati altamente decorativa e di grande impatto ma allo stesso tempo sobria, con colori e fantasie in grado di armonizzarsi perfettamente con l’atmosfera e gli arredi dell’ambiente circostante.

Light + Light è stampata sulla superficie Plain ed è disponibile in due finiture di iridescenza, Yellow e Sky Blue.

Le creazioni Instabilelab nascono dal desiderio di creare sempre ambienti originali, alternativi ed esclusivi e dal forte impatto scenografico.

6 Marzo 2019 / / Decor

Ispirata dai colori e dall’energia dell’estate, la collezione estate IKEA permette di portare aria di vacanza nella routine quotidiana.

Le colorate stampe grafiche che la caratterizzano sono un’iconica espressione dello stile di IKEA. Dai vivaci teli mare all’occorrente per un picnic sulla spiaggia, la serie SOMMAR 2019 ti offre tutto quello di cui hai bisogno per vivere un’estate indimenticabile.

SOMMAR 2019: un’estate all’insegna dei colori e della fantasia

La collezione estiva IKEA di quest’anno è stata creata con la collaborazione delle designer Lotta Kuhlhorn e Malin Unnborn e al collettivo di design Textilgruppen & Papperian.

Dal 2001 il collettivo viene gestito dalla contea di Växjö, in Svezia, nell’ambito di un’iniziativa che riunisce persone con disabilità e una forte passione per l’arte. Il gruppo è composto da 26 artisti che lavorano principalmente con carta e tessuti, ma realizzano anche sculture.

Un divano quattro stagioni

Grazie alla sua struttura leggera, il divano HAVSTEN si sposta facilmente dall’interno all’esterno della casa, creando un angolo morbido e confortevole per il tuo relax.

Quando le giornate si rinfrescano, si può riporre in soggiorno e gustare in tutta comodità la tua tazza di tè. Chi desidera  qualcosa di meno ingombrante la nuova collezione offre anche pouf multiuso, perfetto sia in casa che all’aria aperta.

 

SOMMAR 2019: un’estate da vivere in compagnia

La bella stagione fa venire voglia di mangiare all’aperto e di stare in compagnia. Per questo la collezione SOMMAR 2019 di IKEA offre tutto quello che serve per vivere un’estate indimenticabile. Dai vivaci teli mare all’occorrente per un picnic sulla spiaggia, ai cuscini idrorepellenti FUNKÖN e FESTOHOLMEN e persino un barbecue a carbonella.

immagini IKEA per la stampa

L’articolo IKEA lancia SOMMAR 2019, la collezione per l’estate in edizione limitata proviene da Dettagli Home Decor.

6 Marzo 2019 / / Decor

Le ultime tendenze per quanto riguarda la decorazione delle pareti con la carta da parati sta ottenendo sempre più interesse da parte di chi vuole un ambiente personalizzato con gusto ed eleganza.

Chi cerca di avere un ambiente esclusivo e pieno di personalità, non può sottovalutare la possibilità di progettare e decorare le pareti con la carta da parati personalizzata. Infatti, per chi ha l’esigenza di decorare e valorizzare uno spazio con lo stile e i colori dell’arredamento e del proprio gusto personale, questa soluzione è il migliore.

carta da parati personalizzata

Cercando su internet ci sono tante aziende che propongono questo servizio. Ma per chi cerca un progetto più personale e fai da te, propongo questo sito di carta da parati, dove puoi imparare a disegnare la tua carta da parati e dopo stamparla per poi applicarla sul muro della tua stanza. Infatti, nella sezione progetta e fai da te puoi trovare delle lezioni su come disegnare la carta da parati e quale programma utilizzare. Quindi, puoi sfogare la tua creatività e disegnare una parete personalizzata e divertirti a creare qualcosa di tuo in casa.

carta da parati personalizzata

Carta da parati personalizzata a partire da una foto

Hai scattato una bella foto, Vorresti una foto famosa come sfondo nella tua stanza oppure vuoi personalizzare la camera dei bambini a partire da un disegno che hanno fatto, un’idea potrebbe essere quella di utilizzare la foto per farci una bella carta da parati. Ma spesso queste foto non hanno la risoluzione adatta per ingrandire fino a coprire una parete intera. Infatti su questo sito puoi imparare a ingrandire la foto per fare carta da parati. Se non siete bravi con il fai da te ma comunque volete una carta da parati a partire da una vostra foto, disegno o una vostra idea, niente panico potete chiedere il servizio su misura inviando le misure e l’immagine.

skyline-amsterdam-renderingcarta da parati personalizzata

Se l’articolo ti è piaciuto, è stato utile e hai trovato le informazioni che stavi cercando, allora condividilo utilizzando uno dei tasti qui sotto. Puoi anche iscriverti con la tua e-mail al blog per non perderti i post e seguirmi su Instagram e facebook per rimanere sempre aggiornato.

Leggi anche “Carta da parati, le tendenze 2019

Photo credits: impressoitaly.com

L’articolo Decorare le pareti con la carta da parati personalizzata proviene da Design ur life blog.

5 Marzo 2019 / / Decor

La seconda vita dei piatti particolarmente decorativi, preziosi e non, è quella di essere messi in mostra come veri e propri quadri. Vediamo l’effetto che fa.

Parete bianca, piatti colorati e decorati…ma se la parete ha tinte forti, i piatti non possono che essere bianchi.

Il tema dei piatti da appendere può essere il colore ma anche il decoro, magari un decoro a cui ti sei appassionata perché hai visto tanti piatti così nei mercatini, o anche uno più particolare, originale, che hai scovato in giro per negozi.

Hai una casa moderna? I piatti appesi non devono essere necessariamente decorati con fiorellini o paesaggi bucolici. Puoi scegliere disegni grafici che ben si adattino allo stile del tuo arredamento, magari appendendo i piatti seguendo una forma immaginaria e combinando misure differenti che vanno dal piattino per il pane al piatto frutta, fino a quello piano.

Puoi anche utilizzare piatti di servizi incompleti che non usi più per la tavola o pezzi trovati dai rigattieri: basta scegliere un tema che ti piaccia…e la caccia al piatto e aperta!

Di piatti bianchi e decorati i rigattieri sono pieni. Puoi davvero sbizzarrirti nella scelta, e decidere di optare solo per quelli con il bordo decorato o con il motivo che spazia su tutta la superficie, con o senza profilo dorato, oppure inventare un mix fantasioso. Chi ha detto, poi, che si appendono solo i piatti, e non per esempio un bel vassoio in porcellana con il bordo che sembra un pizzo? Per una casa classica è la scelta ideale.

 

Ma cos’è che trasforma un piatto in un quadro?

Bé, oltra al fatto di essere talmente bello e decorativo da meritare un posto alla parete, è il gancio giusto che permette di appenderlo al meglio. In commercio sono disponibili ganci in diverse misure e che, grazie alla molla, riesce ad adattarsi a piatti di qualsiasi diametro.

Prima di appendere i piatti, fai le prove sul pavimento, esattamente come si fa con i quadri: crea la composizione che preferisci, prendi le misure e fai dei segni sulla parete con la matita. Fatto ciò puoi attaccare i chiodi e fissare i tuoi piatti alla parete.

 

 

L’articolo La seconda vita dei piatti proviene da Dettagli Home Decor.