Le Cose Semplici






 
 
 

Wild wawa

Pubblicato da blog ospite in Le Cose Semplici

Ormai ci siamo addentrati nel pieno dell’autunno.

Screen Shot 2018-08-27 at 6.00.33 PM.png

Le giornate si accorciano e anche le temperature lentamente scendono. E’ ora di tirare fuori dagli armadi cardigan, maglie e sciarpe.

Screen Shot 2018-08-27 at 6.01.28 PM.png

Il cambio dell’armadio coinvolge tutti in famiglia, anche e soprattutto i più piccoli.

YU6A3988.jpg

Autunno fa quasi sempre rima con cardigan e colori caldi.

logo-wild-wawa-black-100_small.png

Per questo quando mi sono imbattuta in Wild Wawa ho avuto un sussulto di meraviglia con tanto di urletto” woww”. 🙂

Wild Wawa nasce nel 2015 ( come il mio blog!) dall’estro di mamma  Marina e figlia Micaella, mentre quest’ultima viveva in Brasile e da poco aveva dato alla luce la piccola Valentina.

YU6A3458.jpg

Originarie del Perù decidono di creare dal nulla questa bellissima collezione per bambini, in cui i tessuti di altissima qualità arrivano proprio da questo paese.

YU6A3433

YU6A3448

Tutto è fatto a Lima da un team di donne artigiane che assemblano meravigliosi ricami artigianali.

Screen Shot 2018-08-27 at 6.00.22 PM
YU6A3727

YU6A3745

YU6A3878

Non parliamo di soli semplici vestiti, ma di veri e propri cimeli, da tramandare di madre in figlio.

YU6A3571.jpg

Wild Wawa non è solo preziosa artigianalità ma anche uno schiaffo bello e buono alla fast fashion, dell’usa e getta.

YU6A4229 - CopiaYU6A4370 - CopiaYU6A4757YU6A4930 - CopiaYU6A4429

Sono capi bellissimi, curati e assemblati a mano, comodi e eleganti allo stesso tempo.

 

 

 


 
 

Gabrielle Paris

Pubblicato da blog ospite in Decor, Le Cose Semplici

Di recente ho scoperto questo brand francese che mi ha subito affascinata e conquistata.

gabrielle-logo-1475152276.jpg

Gabrielle Paris è una giovane azienda di tessuti per la casa.

bahia-colibri-pink.jpg

Le loro collezioni hanno la particolarità di essere insieme senza tempo ma contemporanee.

gabrielle-paris-evasion-collection-8

sur-matelas-gabrielle-paris-evasion-collection

Cuscini,plaid, biancheria da letto e da tavola , tutto in un mix di coloro tenui ma vibranti.

BAVOIR COLIBRI SILVER BLUE

SUR-MATELAS LIN LAVÉ RAYÉ BLACK MILK

I materiali utilizzati sono di altissima qualità: cotone e lino vengono selezionati in base al loro peso, alla tessitura e alla resa che possono avere nella realizzazione del capo.

couverture-colibri-pinksac-a-dos-colibri-pinktop-plume-blue-heaven

Gabrielle Paris è sicuramente un brand interessante: mi piace l’eleganza e quel tocco di sofisticato che riesce a trasmettere.

sur-matelas-imprime-plume-jaune-ambrehousse-de-couette-en-lin-lave-nuage-tabacnappe-en-lin-lave-raye-glaise-milktrousse-de-toilette-colibri-pink

 

Tags:

 
 

Helen Round

Pubblicato da blog ospite in Decor, Le Cose Semplici

 

Il bello di scrivere e coltivare un blog come il mio è quello di sentirsi sempre ” in dovere” di cercare nuove storie da raccontare.

Helen Round è stata una scoperta veramente deliziosa.

Una storia tutta inglese, di tessuti stampati a mano in Cornovaglia.

Helen è per l’appunto l’ideatrice e creatrice di queste collezioni meravigliose : nella loro semplicità racchiudono una eleganza e una bellezza unici.

I suoi disegni classici, ispirati alla flora e alla fauna della campagna  e della costa inglese, sono stampati a mano su biancheria di alta qualità con le tradizionali tecniche di stampa serigrafica.

Il tessuto per lo più utilizzato è il lino. Ogni pezzo e cucito dalle abili mani di artigiani, per creare un oggetto non solo bello ma durevole nel tempo.

Helen Round non è solo biancheria per la casa ma anche tazze, quaderni, borse e paralumi.

Trovo bellissimi i disegni stampati sopratutto quelli della collezione Garden, Rame Head e  Hedgerow.

E’ da tanto che non mi faccio un regalo: credo che presto attingerò da Helen per farmene uno.( Spediscono anche in Italia!! 🙂 )

 

 

 

Tags: ,

 
 

Ispirazione : Cottage inglese

Pubblicato da blog ospite in Interiors, Le Cose Semplici

Chi non vorrebbe passare le vacanze in uno splendido cottage inglese con vista mare?

Wynchelse-exterior

Wynchelse-2

Oggi sogniamo ad occhi aperti visitando virtualmente questa meravigliosa casa che è anche in affitto .

Wynchelse-17

Wynchelse-16

Wynchelse-13

Si trova a  Winchelsea nell’East Sussex (Inghilterra), può ospitare tranquillamente dieci persone, ha tre camere da letto .

Wynchelse-1

Wynchelse-4

Wynchelse-5

Il colore bianco è il predominante in questa casa arredata in stile shabby con qualche nota vintage industriale.

Wynchelse-14

Wynchelse-11

Wynchelse-9

Wynchelse-8

Tutto è molto curato e studiato. L’ambiente è luminoso e aperto, quasi minimalista ma allo stesso tempo molto caldo e accogliente.

Wynchelse-6

 

Tags:

 
 

Ikea 2019: i miei preferiti del nuovo catalogo

Pubblicato da blog ospite in Idee, Le Cose Semplici

A settembre uscirà come ogni anno il nuovo catalogo Ikea.

cop

La collezione nuova Ikea si presenta molto più nordica e minimalista degli ultimi anni, con molte novità e con anche una virata più decisa ai colori scuri, in primis un bellissimo blu notte.

cop2.jpg

Ecco una anteprima molto ghiotta di quello che mi ha convinto , suddiviso  per ambiente.


SALOTTO

131774
divano Stockholm  ( colore blu notte ) e tavolino LÖVBACKEN
131775
cestino in rattan SNIDAD e la coperta JOFRID.
131776
divano a  3 posti KUNGSHAMN
131777
pouf DIHULT
131778
vetrina FABRIKÖR ( 2 versioni )
131779
poltrona KOARP
131788
lampada da tavolo FADO, la campana di vetro con base BEGAVNING e il set di sfere DAGDRÖM
131782
FLOTTEBO, un divano letto

CAMERA DA LETTO

131972
cassettiera BJÖRKNÄS
131973
letto BJÖRKSNÄS
131976
letto  MALM
131987
attaccapanni con specchio LIERSKOGEN

CUCINA

132250
rubinetto NSJÖN e il lavello  HAVSEN 
132256
credenza LIATORP e  lampada Ottava
132258
tessuto blu AINA
132261
nuova cucina in versione verde menta
132262
lavagnetta MALARNA
132265
tavolo GAMLARED e lo sgabello KULLABERG 

BAGNO

132394
 doccia VOXNAN
132395
rubinetto HAMNSKÄR
132408
specchio con luce STORJORM 

 

Tags:

 
 

Come scegliere il giusto progettista e allestitore per l’arredamento commerciale del proprio negozio

Pubblicato da blog ospite in Le Cose Semplici

Individuare lo stile dell’arredamento commerciale del proprio negozio è il punto cardine per avere successo nell’attività, specialmente se si lavora nel settore food o in un settore in cui il primo impatto, la vetrina e più in generale l’immagine che si trasmette del proprio Brand fanno essenzialmente la differenza tra l’acquisire o meno un cliente. Per scegliere lo stile più adatto al prodotto e alla clientela a cui è rivolto bisogna analizzare ogni aspetto e soprattutto affidarsi ad un progettista che sia in grado di cogliere le proprie richieste e allestire il negozio con un arredamento di sicuro effetto. Ecco alcuni consigli per scegliere il giusto progettista e allestitore per l’arredamento commerciale della propria attività.

home-box-market-2

Arredamento per avviare o rinnovare un negozio

Avviare una nuova attività o rinnovare una già presente per rinfrescare stile e arredi è sempre un’operazione che va seguita con criterio e consapevolezza non solo dal titolare ma anche da esperti del settore specializzati nella progettazione di allestimenti per negozi. Il punto focale degli interventi ha come obiettivo l’immagine dell’attività commerciale, che deve identificare nell’arredamento il prodotto e il pubblico a cui è destinato. Prima di passare alla fase della scelta è dunque fondamentale tenere in considerazione tre cose:

  • Il prodotto da vendere all’interno del negozio
  • Il target del cliente a cui è destinato
  • Valori da trasmettere attraverso il brand

home-box-bar-2

Quando si può definire giusto un progettista

Il giusto progettista deve tenere in alta considerazione questi primi tre punti, a cui poi deve aggiungere altri fattori oggettivi anch’essi da curare per riuscire a sviluppare un arredamento perfetto e mirato ad ottenere i migliori risultati sia riguardo all’estetica che riguardo alla vendita. L’arredamento, infatti, non è solo questione di gusto personale, ma è uno strumento che può aumentare o meno le vendite, un elemento determinante per la percezione dell’attività, del marchio e di chi lo rappresenta. Lo stile, i colori scelti, tutto deve essere indirizzato al target di cliente destinato e devono creare un’atmosfera coerente all’identità del negozio. Gli arredi, in pratica, devono rispecchiare l’identità del brand in cui il cliente si riconosce.

home-box-bar

Cura dei dettagli

Dopo aver individuato lo stile dell’arredamento, bisogna curare ogni aspetto dell’allestimento dell’attività, dall’ingresso all’illuminazione alla creazione di percorsi interessanti che intrattengono il cliente. La luce è un altro dei fattori fondamentali del successo di un negozio: la merce ben esposta e ben illuminata agevola il lavoro dei commessi e dipendenti e migliora l’esperienza d’acquisto dei clienti.

Un altro punto importante è quello di non lasciare spazia vuoti, ma inserire mensole o altri complementi d’arredo che rendano l’immagine del negozio più funzionale e più ordinata. Curare la vetrina, che costituisce un punto strategico di attrazione per il cliente, serve a valorizzare la merce e a facilitare il processo d’acquisto.

Per ottenere eccellenti risultati è necessario affidarsi a progettisti ed allestitori esperti in arredamento per negozi, come Milazzo Shop Design – Arredamenti Catania Misterbianco – che da sempre si occupa di progettare e allestire arredi in grado di emozionare e arrivare al cuore del cliente.


POST SPONSORIZZATO
Tags:

 
 

Un matrimonio semplice e in stile bohemian

Pubblicato da blog ospite in Idee, Le Cose Semplici

Anche se sono sposata ormai da 7 anni una delle mie grandi passioni sono i matrimoni: adoro parteciparvi e soprattutto apprezzare lo stile e le scelte degli sposi.

intimateboho-wedding-18

Per questo ogni volta che mi imbatto sul web in qualche wedding report  mi fiondo a leggerlo.

intimateboho-wedding-16

Il matrimonio che voglio raccontarvi oggi mi ha colpito per la sua semplicità e allo stesso tempo la sua eleganza particolare, un po’ bohemian.

intimateboho-wedding-07

intimateboho-wedding-08

I due giovani in questione sono Amanda ed Eli ed hanno deciso di sposarsi nel Montana, vicino ad un bellissimo lago del Glacier National Park.

intimateboho-wedding-13

intimateboho-wedding-14

Tutto il matrimonio è stato incentrato sulla bellezza della natura di questi luoghi.

intimateboho-wedding-09

intimateboho-wedding-12

A partire dalle partecipazioni, progettate con palchi di lamina d’oro e una mappa disegnata a mano dell’area.

intimateboho-wedding-02

intimateboho-wedding-05

intimateboho-wedding-06

E’ stata una cerimonia semplice ma molto ben curata in ogni dettaglio,tutto rustico ma anche chic.

intimateboho-wedding-23

intimateboho-wedding-19

intimateboho-wedding-21

intimateboho-wedding-26

Bellissimo il ricevimento con queste lunghe tavolate in mezzo a questa splendida pineta.

intimateboho-wedding-30

intimateboho-wedding-29

intimateboho-wedding-31

intimateboho-wedding-32

intimateboho-wedding-33

intimateboho-wedding-34

intimateboho-wedding-35

intimateboho-wedding-36

intimateboho-wedding-38

intimateboho-wedding-37

Spesso nei matrimoni si tende ad esagerare, a farsi mille paranoie, ma come sempre la semplicità  è la migliore chiave per tutto.

intimateboho-wedding-39

intimateboho-wedding-40

intimateboho-wedding-41

intimateboho-wedding-43


 


FONTE: green wedding shoes
Tags:

 
 

Hotel Torino

Pubblicato da blog ospite in Interiors, Le Cose Semplici

Si chiama Hotel Torino ma non fatevi trarre in inganno: si trova nel centro storico di Parma ed è una vera chicca.

88-1t-prescopool-maisontorino-hd0021

89-1t-prescopool-maisontorino-hd0031

90-1t-prescopool-maisontorino-hd0041

Un piccolo e delizioso hotel di charme , composto da otto camere, arredate con raffinatezza e gusto.

9-2t-prescopool-maisontorino-hd019

15-2t-prescopool-maisontorino-hd022

Tutte insonorizzate ed eleganti ,dal sapore un po’ parigino, ricche di dettagli che le rendono una diversa dall’altra.

66-2t-prescopool-maisontorino-hd0161

72-2t-prescopool-maisontorino-hd0321

85-2t-prescopool-maisontorino-hd0561

Frutto di una attenta ristrutturazione questo hotel racchiude al suo interno elementi di storia coniugati con pezzi di arredamento industriale chic, un ottimo binomio che si sposa bene.

105-2t-prescopool-maisontorino-hd0491

109-2t-prescopool-maisontorino-hd0521

83-2t-prescopool-maisontorino-hd0531

Bellissima la scala interna, con queste pareti lasciate ” vive”  e le luci   a sospensione ad accompagnarla.

92-1t-prescopool-maisontorino-hd0061

93-1t-prescopool-maisontorino-hd0071

94-1t-prescopool-maisontorino-hd0132

Tags:

 
 

Una casa francese, ricca di storia.

Pubblicato da blog ospite in Interiors, Interni, Le Cose Semplici

Oggi facciamo un piccolo tour nella bellissima casa della scrittrice di cucina Mimi Thorisson.

CNSTMMGLPICT000002873353-house-15jul16-Greg-Funnell_b

Una spledida dimora del diciannovesimo secolo, nel cuore di un piccolo e affascinante villaggio nel Médoc.

8-mimi-thorrison-Pg.12

Mimi vive oltre che col marito, il fotografo Oddur, con i loro sette figli e ben nove cani, per lo più di razza terrier .

mimipeoniesboucherie1-710x1065

roses2-710x536

La casa, a Saint-Yzans-de-Médoc, risale al 1870 e un tempo era di proprietà della moglie di un fornaio che aveva una relazione appassionata con il sindaco locale , che gliela offrì come dono. Colse l’occasione per realizzare i suoi sogni e ha aprì un hotel e un ristorante diventato famoso nella regione. Era particolarmente popolare tra i commercianti di vino, che soggiornavano nell’hotel mentre visitavano i vigneti di Saint-Estèphe e Pauillac nelle vicinanze. L’hotel e il ristorante sono stati attivi fino alla fine degli anni ’50, poi la casa è passata attraverso varie dispute familiari , prima di essere finalmente acquistata dai Thorissons nell’estate del 2014.

LR_MimiThorisson_0196-house-15jul16-Greg-Funnell_b

CNSTMMGLPICT000002873344-house-15jul16-Greg-Funnell_b

La casa era in buone condizioni. Si è riuscito a recuperare durante gli interventi di restauro gli armadi, i pavimenti e gli elementi del camino .

CNSTMMGLPICT000002873338-house-15jul16-Greg-Funnell_b

Mimi è nata e cresciuta a Hong Kong, con un padre cinese e una madre francese;l’estati sono state trascorse a Moissac, nella regione francese del Tarn-et-Garonne, dove Mimi si è avvicinata al mondo della cucina francese da una zia.

CNSTMMGLPICT000002873352-house-15jul16-Greg-Funnell_b

CNSTMMGLPICT000002873347-house-15jul16-Greg-Funnell_b

La casa racchiude tutto il suo mondo, dove il cibo è sempre protagonista, tra elementi di un tempo e altri moderni , inseriti ad hoc.

hudsonhorn-710x478

LR_MimiThorisson_3333-house-15jul16-Greg-Funnell_b

LR_MimiThorisson_3758-house-15jul16-Greg-Funnell_b

LR_MimiThorisson_8509-house-15jul16-Greg-Funnell_b

LR_MimiThorisson_8636-house-15jul16-Greg-Funnell_b

LR_MimiThorisson_8622-house-15jul16-Greg-Funnell_b

LR_MimiThorisson_9009-house-15jul16-Greg-Funnell_b

LR_MimiThorisson_9197-house-15jul16-Greg-Funnell_b

Tags:

 
 

Garden inspiration #3

Pubblicato da blog ospite in Idee, Le Cose Semplici

Uno degli articoli più letti da sempre del mio blog è quello del giardino di Monet a  Giverny.

Cercando ispirazione per la mia rubrica # garden inspiration mi sono imbattuta in questo filmato fatto dal signor Michael Moller che trovo rappresenti bene tutto il mondo che ruota oggi  intorno a questo giardino.

Buona visione!

Tags:

 
 




Torna su