Room by Room






 
 
 

Sol LeWitt, Between the Lines

Pubblicato da blog ospite in Design, Room by Room
presenta
Sol LeWitt. Between the Lines
a cura di Francesco Stocchi e Rem Koolhaas
Dal 17 novembre 2017 al 24 giugno 2018 la Fondazione Carriero è lieta di presentare Sol LeWitt. Between the Lines, una mostra a cura di Francesco Stocchi e Rem Koolhaas organizzata in stretta collaborazione con l’Estate of Sol LeWitt. Nel decennale della scomparsa di Sol LeWitt (Hartford, 1928 – New York, 2007), Between the Lines intende offrire un punto di vista nuovo sulla pratica dell’artista statunitense, esplorandone i confini – nel rispetto di quelle norme e di quei principi alla base del suo pensiero – e isolando i momenti fondanti del suo metodo di indagine e dei processi che ne derivano.
Attraverso un nutrito corpus di opere che ripercorrono l’intero arco della sua carriera – da 7 celeberrimi Wall Drawings a 15 sculture come Complex Form e Inverted Spiraling Tower, fino alla serie fotografica Autobiography – e partendo dalla peculiarità degli spazi della Fondazione, il progetto espositivo esplora la relazione del lavoro di LeWitt con l’architettura. Between the Lines si basa su una chiave di lettura forte e innovativa, tesa innanzitutto a riformulare l’idea che sia l’opera a doversi adattare all’architettura, fino ad arrivare a sovvertire il concetto stesso di sitespecific.
Con la collaborazione dell’architetto Rem Koolhaas – per la prima volta nella veste di curatore – in dialogo con il curatore Francesco Stocchi, Between the Lines affronta ampi aspetti dell’opera di LeWitt, con l’obiettivo ambizioso di superare quella frattura che tradizionalmente separa l’architettura dalla storia dell’arte e che caratterizza l’intera pratica dell’artista, rivolta più al processo che al prodotto finale, e scevra di qualsiasi giudizio estetico o idealista.
Nel 1967 LeWitt pubblica sulla rivista Artforum il testo “Paragraphs on Conceptual Art” – considerato tutt’oggi basilare per la comprensione dell’arte concettuale – che sancisce il primato dell’idea sull’esecuzione, attribuendo così maggior rilievo al concetto e al processo rispetto all’oggetto, segnando l’inizio della progressiva riduzione al grado primordiale dell’opera d’arte. Nel testo LeWitt conia il termine “concettuale”, aprendo la strada a un’idea di arte e a un modo di lavorare che sarà – e continua a essere – rilevante per le successive generazioni di artisti. Il compito dell’artista è dunque quello di formulare il progetto, la sua esecuzione invece può essere affidata a chiunque, purché si rispettino le istruzioni stabilite.
Il suo credere nell’artista come generatore di idee ha aggiunto una nuova dimensione al suo ruolo, avvicinandola alla figura di un architetto che crea un progetto per un edificio e poi delega la produzione effettiva ad altri. Tuttavia, il teorema che LeWitt professava è più ampio di quanto s’immagini: è quel certo, misurato, grado di casualità determinato dall’individualità dell’esecutore ad aprire l’opera al pathos della creazione artistica, al senso determinato dalla coerenza interna del sistema linguistico, e dunque dal metodo e non dall’esito di per sé. Muoversi liberi all’interno di regole. Quando ad esempio, in memoria dell’amica Eva Hesse, l’artista introduce nei suoi Wall Drawings “le linee non dritte”, si abbandona alla comprensione (e all’interpretazione) dell’esecutore, rafforzando ulteriormente il disinteresse per ogni forma di estetica a favore dell’attenzione per la regola, rendendo così le sue opere immortali perché capaci di rinnovarsi ogni volta.
È a questo punto che si inserisce il ruolo dell’architettura (e dell’architetto) nella valutazione dell’opera di LeWitt, non solo per l’affinità nella progettualità delle idee, ma per la capacità che entrambi hanno di rimodellare lo spazio.
Le opere di Sol LeWitt non possono essere considerate sculture, né opere pittoriche e neanche strutture architettoniche, si tratta piuttosto di Structures forme inserite nello spazio, a metà tra la bidimensionalità e la tridimensionalità. La loro regolarità geometrica le rende “basi” perfette per i suoi disegni a parete, moltiplicabili, trasformabili in pattern e replicabili in un numero infinito di forme bianche, nere, o colorate, solide o aperte. Sono forme che rivelano il loro attaccamento all’immagine piatta ma al tempo stesso sfidano la gravità, innescando una riflessione che unisce dipinti a parete e sculture, creando una porta d’accesso tra “dimensionalità” e “costruzione”.
Molte di queste forme sono incuranti dell’ambiente e delle sue caratteristiche, attraversano porte e pareti in continuità con l’architettura senza essere condizionate dalla specificità del luogo in cui si sviluppano, ripercorrendo in questo modo l’intera storia della pittura murale.
L’opera si permea di quel luogo ma non è necessariamente pensata per esso, e in questo modo rivela un nuovo spazio metafisico fatto non di linee, cubi o altre forme geometriche, bensì dell’idea di quelle stesse linee, cubi o forme.
La mostra alla Fondazione Carriero nasce dunque dal desiderio di esplorare i confini dell’opera di LeWitt, considerando i suoi postulati all’interno di un nuovo e più libero sistema di verifica, e di proporre una nuova armonia tra figura tridimensionale e superficie bidimensionale.
La mostra è resa possibile grazie alla stretta collaborazione con l’Estate of Sol LeWitt e a prestiti provenienti da prestigiose istituzioni pubbliche, come il Whitney Museum of American Art (New York), e importanti collezioni private, come la Collezione Panza. I Wall Drawings esposti negli spazi della Fondazione Carriero sono eseguiti con la collaborazione di giovani artisti e studenti milanesi, sotto la fondamentale supervisione della Estate Sol LeWitt.
Tags:

 
 

HAPPY MOTHER’S DAY, WITH DESIGN

Pubblicato da blog ospite in Idee, Room by Room
Vuoi qualche idea per la festa della mamma? Se cerchi un regalo originale e di design, eccoci qua in tuo aiuto per darti qualche dritta! Pezzi unici per persone speciali…
NOMESS COPENHAGEN | BALSABOX PERSONAL

Una scatola multifunzionale progettata per riporre i tuoi oggetti personali. Il vassoio scorrevole integrato facilita l’organizzazione e aiuta a localizzare tutti gli oggetti piccoli ma importanti. Il coperchio funge anche da specchio – sollevare il coperchio e posizionarlo verticalmente nella parte posteriore della scatola e si dispone di una stazione di bellezza portatile. È realizzato in legno di balsa leggero.

Servizio in porcellana e oro 24 carati realizzati da Marcantonio Raimondi Malerba per la linea Kintsugi di Seletti. Marcantonio, che prosegue una collaborazione ormai da anni con il brand, utilizza per queste opere la tecnica del Kintsugi che ha origine in Giappone e che prevede l’utilizzo di metalli preziosi come l’oro per riparare vasellame in porcellana. Dietro questa tecnica orientale di riparazione si nasconde una più profonda filosofia: un oggetto datato e in frantumi si trasforma in un oggetto di alto valore, maggiore rispetto al nuovo orignario, acquisendo una nuova vita ed una nuova estetica.
GARDECO | THE VISITOR design by Guido Deleu

The Visitor è un progetto dell’artista belga Guido Deleu. Il visitatore incarna una figura gentile e amichevole, che vorresti accogliere a casa tua. Questo pezzo di ceramica è fatto a mano nello studio Cores da Terra in Brasile usando pigmenti naturali.
PAOLA LENTI | BAGS

Serie composta da borse a mano e shopping bags; le borse a mano sono realizzate cucendo e modellando una corda in filato Rope tinta unita o bicolore; le shopping bags sono prodotte in tessuto Light.
Tags:

 
 

Kiasmo+Marras

Pubblicato da blog ospite in Decor, Design, Room by Room
La collezione Kiasmo per la Milano Design Week diventa un esempio di collaborazione unica dove l’arte, il design, la moda, si trasformano in un grande laboratorio di idee.

Ma queste idee non rimangono tali, l’ossessione grafica di Kiasmo, incarnata da Vincenzo D’Alba e la vocazione alla materia dello stilista Antonio Marras si fondono in una quantità di prodotti e di opere inconfondibili: vasi, piatti, cuscini, tavoli, piastrelle e frames.

Kiasmo+Marras sembra un connubio perfetto per affermare, ancora oggi, il potere del fare, del dialogo, della bellezza. Osservando questa collezione, oggi visitabile nello spazio Nonostantemarras in via Cola di Rienzo 8 a Milano, si percepisce anche il fascino delle differenze e delle affinità geografiche; l’isola sarda e la penisola pugliese sembrano rimandarsi i segni, le forme e le figure della tradizione; proprio la tradizione e la storia sono infatti i caratteri distintivi delle due aziende. Kiasmo+Marras è quindi la dimostrazione di come il passato possa essere letto con i disegni del contemporaneo.

Tags: ,

 
 

IMBIANCARE CASA: il colore giusto per ogni stanza

Pubblicato da blog ospite in Room by Room
Cambiare il colore delle pareti ti permette di giocare con lo stile di una stanza e ottenere un effetto che si addice meglio ai tuoi gusti e alla tua personalità. Come imbiancare una stanza con la tonalità giusta? Ecco alcuni consigli per fare la scelta migliore.

In cucina
In questa stanza è spesso difficile conciliare la praticità e i gusti personali. Per scegliere la tonalità adatta, bisogna guardare alla pavimentazione e cercare di abbinare a questa un colore adatto. Se si tratta di parquet, il verde o colori della natura come il beige o un marrone molto chiaro si addicono perfettamente. Per pavimenti in ceramica colorati, invece, meglio avere pareti neutre ma evitando il bianco, che si sporca facilmente, e preferendo le tonalità chiare del giallo o del beige. Studi dimostrano come i sensi non agiscano in maniera distaccato e, pertanto, il colore delle pareti può influenzare il gusto del cibo. Consigliati, quindi, i colori pastello con toni caldi, prediligendo i colori più chiari.

Nella stanza da bagno
Pareti bianche per tutte le stanze, specialmente in bagno, è una scelta facile con la quale non si sbaglia mai. Tuttavia, è sempre consigliato fare una scelta più personale e originale. Tenendo sempre in considerazione il colore dei mobili, scegli una parete verde o blu, in diverse tonalità, prediligendo toni freddi. Con i colori della natura, infatti, non si sbaglia mai. Per bagni molto piccoli, invece, opta per un colore chiaro, quasi bianco: darà l’impressione di avere uno spazio più grande.

Nella camera da letto
La camera da letto è un luogo in cui bisogna scegliere con attenzione il colore della parete perché è la stanza in cui riposiamo e deve, quindi, dare un senso di accoglienza e tranquillità. Tra le tonalità più indicate, il blu e il viola chiaro sono rilassanti e stimolano la meditazione. Anche il rosa, il grigio, in diverse sfumature, sono adatti alla camera da letto, soprattutto se i mobili sono di stile classico. Il verde e il giallo, nei toni più caldi, sono invece particolarmente adatti ad una stanza moderna.

In sala
Per una sala di stile classico, meglio optare per il bianco, il beige o le tonalità più chiare del giallo e del grigio. Per mobili moderni, invece, puoi osare colori più forti, come il blu acceso o il rosso, ma anche il verde e il viola: tutti colori che rendono l’ambiente caldo e accogliente. Un’idea originale può essere realizzare dei disegni geometrici sulla parete, con colori diversi.

Adesso che hai un’idea generale dei colori più adatti alle stanze della casa, puoi contattare un imbianchino, realizzare il tuo progetto facilmente e ottenere un risultato di grande qualità.

 
 

MOBILI SU MISURA: ecco come personalizzare una casa

Pubblicato da blog ospite in Room by Room
Spazi ristretti oppure irregolari e, quindi, difficili per adattarvi mobili standard?
Per arredare la propria casa, sebbene l’architettura moderna preveda ambienti di dimensioni non troppo ampie e comode, esistono ugualmente valide soluzioni. Contrariamente ad un mobile prodotto dai grandi marchi o dalle grandi fabbriche, che nasce secondo un modello standard e quindi non personalizzabile, i mobili su misura rappresentano il modo migliore per sfruttare al meglio ogni angolo della casa.
Per prima cosa occorre rivolgersi ad una falegnameria artigianale: gli artigiani, una volta prese le misure al centimetro degli ambienti della casa, provvedono al progetto e alla realizzazione di mobili quali armadi su misura, librerie su misura, boiserie, camere da letto, cucine su misura e complementi di arredo di ogni genere, studiati sulla base dei gusti e delle esigenze del committente.
Commissionando la realizzazione di mobili su misura, inoltre, si ha la possibilità di scegliere la qualità del materiale da utilizzare, il colore, le dimensioni oppure le rifiniture: il prodotto finale sarà un pezzo unico di arredamento, studiato e realizzato appositamente per gli ambienti della propria casa. L’arredamento su misura ad opera di una falegnameria artigianale è un prodotto di alta qualità e duraturo nel tempo.

Per arredare un salone, sia che si possiedano ampi spazi sia che le dimensioni a disposizione siano ridotte, si può ricorrere alla realizzazione di una libreria su misura, grazie alla quale attrezzare una parete per esporvi libri o soprammobili; si può, altresì, realizzare una boiserie su misura che abbellisca l’ambiente e lo renda particolare e personalizzato. Se la casa presenta un lungo corridoio, per esempio, si può sfruttare la parete (che altrimenti non avrebbe utilità) per realizzare armadi a muro oppure una libreria.

Per quanto riguarda la camera da letto, si può cedere al fascino di una cabina armadio oppure ad una struttura a ponte, se lo spazio è ridotto. Sempre più frequentemente ci si rivolge a falegnamerie artigianali per realizzare la cucina su misura, in quanto questo ambiente, nonostante sia il fulcro della vita domestica all’interno della casa, quasi sempre dispone di spazi limitati.
Numerosi sono i vantaggi del rivolgersi ad una falegnameria artigianale per la realizzazione dei propri mobili su misura: il primo vantaggio è rappresentato dal fatto di ottenere un pezzo unico di arredamento, frutto del proprio gusto e delle proprie esigenze; gli altri vantaggi riguardano l’ampia scelta del modello, delle dimensioni, del materiale, delle rifiniture o del colore dei mobili da realizzare.

Tutti questi aspetti non si possono riscontrare se si sceglie un prodotto standard di grandi marchi o grandi fabbriche, che può presentare a volte prezzi più contenuti, ma non può essere personalizzabile e si corre il rischio che non si adatti correttamente agli ambienti della casa.
Una falegnameria artigianale, Bucefalo Arredamenti (https:/bucefaloarredamenti.it/), crea prodotti unici, grazie ad uno studio al centimetro per capire al meglio le esigenze e progettare insieme al cliente i suoi mobili su misura. Bucefalo Arredamenti, inoltre, offre la possibilità di seguire la lavorazione all’interno del laboratorio artigiano, dove misure, forme e dettagli dell’arredo prendono forma.

 
 

Come realizzare un giardino in un appartamento o spazio urbano

Pubblicato da blog ospite in Room by Room
Se hai il pollice verde ma vivi in città, oppure in un appartamento che non ti consente di avere un giardino grande, non devi rinunciare ad un piccolo angolo naturale. Avere piante e fiori in casa, non solo la rendono più bella, ma anche più rilassante e sana, soprattutto perché purificano l’aria che respiriamo. Alcune specie possono anche aiutarti a combattere malesseri come il raffreddore e l’insonnia.

Come integrare un piccolo giardino nel tuo appartamento?
In primo luogo, se ne hai la possibilità, puoi sfruttare terrazzi, balconi e davanzali. Con fantasia e creatività è possibile creare dei bellissimi spazi. È importante scegliere le piante più adatte al clima e all’area in cui sorge la casa. In caso di dubbio consulta il tuo giardiniere di fiducia: un giardino ben progettato richiederà meno lavoro

La progettazione deve essere attenta, in modo da sfruttare tutto lo spazio disponibile al meglio senza correre il rischio che risulti troppo pieno o appesantito. Se lo spazio è davvero ridotto al minimo, puoi anche optare per orti o giardini verticali. Anche questo piccolo angolo verde richiede cure costanti e dovrai pianificare interventi di manutenzione del giardino periodica, soprattutto per quanto riguarda l’impianto di irrigazione.

Un’altra soluzione può essere l’idrocoltura, una tecnica basata sulla coltivazione in acqua e non nel terreno. Così avrai la possibilità di far crescere verdure ed erbe aromatiche in poco spazio e creare piccolo orto indoor. Ci sono anche sistemi con LED che simulano la luce solare, adatti soprattutto a piante commestibili come insalata, pomodorini, peperoncini, fragole selvatiche e gli odori: basilico, timo, origano o menta. Ultimamente vengono anche molto utilizzate le soluzioni verticali o sospese, che trasformano le piante in un elemento di arredo. Una volta scelta una varietà di fiori facili da innaffiare e adatti a crescere verticalmente, basta identificare un contenitore, dando libero sfogo alla tua creatività.

Puoi utilizzare i pallet usati, eventualmente con dei vasi appesi, barattoli di vetro fissati ad un’asse di legno che creano un allestimento molto suggestivo o riciclare le bottiglie di vetro o di plastica. Le piante sono un elemento di arredo elegante e raffinato e si adattano ad ogni stile, basta scegliere le specie giuste e collocarle vicino ad una fonte di luce. Grazie a queste idee, non dovrai rinunciare ad un tocco di verde nella tua casa e potrai seguire la tua passione per il giardinaggio, anche in un piccolo appartamento.

 
 

rifai il LOOK alla tua casa

Pubblicato da blog ospite in Room by Room
Vuoi cambiare il look alla tua casa? Facile… si! Basta un click! Alla portata di tutti. Scopri come ottenere in pochi passi fino a 5 preventivi gratis e senza impegno per una ristrutturazione di casa, del bagno, della cucina, oppure preventivi per il risparmio energetico da ditte specializzate, o preventivi da idraulici, fabbri, elettricisti, imprese di pulizia, imprese edili, e tante altre ditte in ambito edile per i tuoi lavori di casa.
Per chi deve fare lavori a casa
1
crea la richiesta gratis
spiegaci il lavoro che devi fare
2
ricevi fino a 5 preventivi
parla con le imprese senza impegno
3
scegli la migliore impresa
valuta le offerte e scegli la migliore
Invia una richiesta di preventivo
In meno di un minuto puoi inviare una richiesta di preventivo online: scegli la tipologia di lavoro che ti serve, dove dove essere svolto il lavoro e inserisci una descrizione del lavoro da fare. Un buona descrizione del lavoro ti permette di ricevere e confrontare preventivi più numerosi e più precisi. La tua richiesta sarà inviata alle imprese senza i tuoi dati personali, solo le prime 5 imprese interessate potranno visualizzare i tuoi dati.

Confronta fino a 5 preventivi
Potrai essere contattato fino a 5 imprese per fornirti il loro preventivo: approfondisci i preventivi, confrontali e valutali attentamente senza alcun impegno. Per valutare le imprese ed i loro preventivi, ti consigliamo di leggere la loro scheda di presentazione. Un’impresa può ricevere esclusivamente recensioni di altri utenti che le hanno affidato un lavoro esclusivamente tramite PreventivONE. Parlare con le imprese è gratuito e non ti impegna ad eseguire il lavoro. Solo con PreventivONE, puoi chiedere all’impresa di presentari un Computo Metrico Estimativo online collegato alla tua richiesta.

Esegui il lavoro
Se un preventivo che hai ricevuto è di tuo interesse, esegui il lavoro con quella ditta.

Scrivi una recensione
A lavoro ultimato, ricordati di scrivere una recensione per l’impresa. Scrivi la tua opinione sul lavoro svolto e dai un voto all’impresa.

Le recensioni sono importanti per la reputazione dell’impresa: ti chiediamo di essere responsabile nei giudizi che lasci e di fornire informazioni oneste alle persone che, come te, dovranno fare dei lavori. Aiuta chi verrà dopo di te a scegliere con consapevolezza.

 
 

SOFT PILLOWS

Pubblicato da blog ospite in Decor, Room by Room
Di qualsiasi forma, dimesione e colore… l’importante che siano d’impatto, unici e versatili!
Riempi le tue stanze con soffici cuscini, non solo per conciliare momenti di relax ma come veri e propri complementi di arredo!
VITRA | DOT PILLOWS
Classic Pillows Maharam – Arabesque, crimson pink and pink orange
design by Alexander Girard
“Textiles of the 20th Century” è una collezione di cuscini altamente espressiva che comprende motivi di numerosi designer e architetti leggendari. Ognuno di questi cuscini, realizzati dalla società tessile newyorkese Maharam, ha un carattere sorprendente e unico ma possono anche essere abbinati magnificamente l’uno all’altro!

TIIPOI | JAMAKHAN
Realizzato in cotone 100%, tinti e tessuti a mano a Bhavani nell’India meridionale. Intrecciato a mano sul davanti e sul retro. Questo cuscino si ispira ai rivestimenti per pavimenti della regione, tipici della tradizione, presenti nelle case e nelle sale per matrimoni. Tessuto su telai da 16 piedi, il processo di produzione ha diversi tessitori che lanciano una navetta attraverso un movimento ritmico., come se fosse un ballo.

NOMESS COPENHAGEN | SPLASH MEMORY PILLOW
Il cuscino di memoria riguarda il senso del tatto. Nell’era digitale in cui siamo abituati a toccare superfici piane, l’esperienza tattile viene spesso trascurata, quindi diventa essenziale stimolare il nostro senso del tatto attraverso gli oggetti quotidiani. Il forte aspetto visivo della superficie invita a esplorare i cuscini. Grazie all’innovativo utilizzo di memory foam ricamato combinato con un tessuto a maglia 3d come parte della federa, il cuscino Memory crea un elemento di sorpresa quando viene toccato.

NIKI JONES | CONCENTRIC
Le trame e i pattern ne fanno da padroni su questi cuscini circolari, dove vi è un’alternarsi di colori che illumineranno ogni ambiente.

Tags:

 
 

Costruisci la tua casa e crea il tuo futuro: basta un clic!

Pubblicato da blog ospite in Design, Room by Room
Hai voglia di cambiare? Hai appena comprato casa? Vuoi renderla unica in ogni suo aspetto? Ecco la soluzione giusta per te! Costruisci la tua casa grazie ad un progetto online completamente personalizzato, dove puoi trasformare le tue idee in realtà. Niente di più facile,scopri come fuzione Facile Progettarein pochi passi:
– Compili il form fornendo i tuoi dati e carichi la planimetria, indicando esigenze e preferenze di stile
– Vieni contattato da una persona a te dedicata, per un colloquio che ha come obiettivo quello di ascoltarti e accogliere ogni tua richiesta, per realizzare insieme la casa dei tuoi sogni
– Subito dopo riceverai due e-mail: una con in allegato una brochure che contiene la presentazione professionale del tuo progetto e un link per visualizzare il preventivo di spesa per procedere alla realizzazione di quanto prospettato; un’altra con il link per scaricare l’app e visualizzare la casa dei tuoi sogni che sarà sempre con te sul tuo smartphone
– A questo punto non devi fare altro che registrarti
– Scarichi l’applicazione di home design
– Entri nell’applicazione con le credenziali da te impostate in fase di registrazione dove troverai il tuo progetto in realtà virtuale che potrai navigare da mobile e desktop
Il servizio si rivolge proprio a te che intendi progettare gli interni della tua casa, ripensare gli ambienti, ridistribuire gli spazi, provare una nuova disposizione del mobilio e rinnovare l’arredo. Ti verrà offerta consulenza ma soprattutto un dialogo costante, dei suggerimenti preziosi e tanta passione, per trasformare la tua idea di cambiamento in realtà!
Quando l’idea prende forma
Progettare una cameretta online per i tuoi bambini, realizzare il progetto di una cucina fai da te dove preparare gustose ricette per tutta la famiglia, creare la camera da letto dei tuoi sogni: ora puoi ed è tutto a portata di click.
Facile Progettare mette a tuo completo servizio un team di accreditati professionisti del settore: architetti, progettisti e interior designer per costruire insieme a te la casa che hai sempre immaginato! Il desiderio di un’esperienza intima e accogliente può realizzarsi e vivrai in anteprima il risultato finale.

Grazie alla realtà virtuale potrai sperimentare una vera e propria live experience, immergendoti completamente negli ambienti che tu hai contribuito a rinnovare, come in una sorta di viaggio alla scoperta tua nuova casa!

Facile Progettare: perché le persone fanno la differenza!
L’esperienza anticipatoria offerta dal servizio del progetto in realtà virtuale, ti regalerà l’emozione di vedere materializzarsi davanti ai tuoi occhi la casa che hai sempre voluto abitare, ma non solo, ti consentirà di modificare in corsa ogni dettaglio prima della fase esecutiva.

Capirai infatti se la disposizione dei mobili che hai scelto funziona, se colori e materiali si combinano bene e persino se il livello di esposizione alla luce del sole in una stanza è adeguato. Costruisci la tua casa con Facile Progettare, verrai guidato fino all’obiettivo, consigliandoti passo dopo passo, suggerendoti le mosse vincenti su come progettare una casa su misura per te, regalando un volto nuovo agli interni che si comporranno di un mobilio realmente esistente e disponibile sul mercato.

Con il progetto online di Facile Progettare non sei mai da solo! Dietro l’innovazione tecnologica di un’app si nasconde il lavoro di un team di professionisti che progetta online e in tempo reale la tua nuova casa, ridisegnando gli ambienti comprensivi di pareti, finestre e porte, il tutto a partire da una piantina della tua casa, per realizzare un restyling completo. Verrà progettato ogni singolo dettaglio della tua abitazione: dalla disposizione dei mobili ai colori, dai materiali all’illuminazione. Regalati un’esperienza coinvolgente e affidati alla professionalità degli esperti di Facile Progettare: la tua nuova casa ti aspetta!
Tags:

 
 

Valentine’s day wish list

Pubblicato da blog ospite in Idee, Room by Room
Poco tempo per pensare ad un regalo originale per il giorno di San Valentino? Ecco che Room by Room ti può dare qualche idea, pezzi “unici” e di design per comunicare un messaggio d’amore diverso dal solito. Oggetti d’arredo dove la tecnologia si combina con il romanticismo e la passione, che potranno colorare le stanze di ogni casa riempiendole di un’atmosfera calda ed accogliente!

SELETTI | LOVE IN BLOOM
design by Marcantonio

Un cuore che batte o un vaso per fiori? Scegli tu…
MINEHEART | DAME GIRALDA cushion
design by Angela Rossi in collaboration with Young & Battaglia

Riempi il tuo divano di soffici cuscini d’arte! Pezzi unici e inusuali dalle stampe provocanti.
VONTREE | BEAR
Riproduzione poetica di un orso in legno massello di tiglio con palloncino in legno sostenuto da un sottile filo d’acciaio oscillabile. La scultura, rifinita completamente a mano, è un multiplo numerato a 100 esemplari.
SYGNS | WOW

Noi abbiamo scelto WOW e tu che messaggio luminoso regaleresti?
ARFLEX | KATRIN
designed by Carlo Colombo

E chi non sognerebbe di sprofondare a fine giornata su di una poltrona così soffice?
Tags:

 
 




Torna su