The Peppermint Land






 
 
 

Outdoor || how to improve your balcony

Pubblicato da blog ospite in Idee, The Peppermint Land
Ormai è maggio e non si può non parlare di outdoor… fra l’altro, sto scrivendo questo post proprio dal mio giardino! Fuori si sta troppo bene, quindi è arrivato il momento di attrezzare i nostri spazi esterni per goderceli e sfruttarli come si deve. Ma nonostante io viva in una casa al piano terra, ho deciso di parlarvi di terrazzi: spesso mi ritrovo a sentirne la mancanza, perchè avere un giardino è bello, ma è anche oneroso e per certi versi limitante. Vediamo insieme quali sono i pro di un piccolo spazio esterno sospeso e come valorizzarli!
 
1. Godetevi il panorama
 
Che stiate al primo piano o al decimo, avrete comunque un terrazzo e sarete un passo più vicini al cielo di quanto non lo sia una persona che abita al piano terra. Quindi gioitene! La cosa che a me manca di più in assoluto è la vista dall’alto: è un vantaggio che dovete sfruttare, senza avere paura dell’altezza! Che vi affacciate in un bosco o in una metropoli, avrete sicuramente qualcosa da guardare: potreste approfittarne per addossare un piccolo tavolo al parapetto, per far colazione osservando il mondo. Se poi avete un patio tutto per voi sul tetto di un palazzo, beh, ogni consiglio è inutile… avete solo la mia invidia 😉
 
Immagini: (1), (2), (3)
2. Parola d’ordine: comfort
 
Stare in alto significa anche stare più lontano dai rumori, ci avevate mai riflettuto? Un terrazzo è l’ideale per costruirsi un piccolo angolo relax di lettura, di studio o semplicemente per schiacciare un pisolino al fresco. E più lo spazio è ristretto, più il risultato secondo me è carino e confortevole! Trovate un angolo in penombra e incastrateci un divanetto, una poltrona, o semplicemente un materasso con cuscini e coperte alla meno peggio per terra. E quando tornate da lavoro, buttatevici sopra e dimenticate tutto lo stress della giornata!
 
Immagini: (4), (5), (6)
 
3. Restyling? Sì, grazie!
 
Ultimo – ma non ultimo – pregio di un terrazzo è che, nella maggior parte dei casi, lo spazio è piccolo: quindi, decorarlo o farne un restyling è molto più facile ed economico! Sapete quanto vorrei rivestire le orrende mattonelle di cotto del mio giardino? Ma non posso, perchè è troppo grande e dovrei comprare più o meno mille pedane a incastro dell’Ikea… se invece avessi un terrazzo, potrei esaudire il mio desiderio senza perderci uno stipendio! Secondo me, rifare il pavimento è un’ottima soluzione da cui partire per rinnovare il look del vostro terrazzo: assi in legno e piastrelle decorate sono le soluzioni migliori. Poi c’è chi azzarda pure dei tappeti… estremamente stiloso e audace 😉
 
Immagini: (7), (8), (9)
Tags: ,

 
 

Messy is beautiful!

Pubblicato da blog ospite in Idee, The Peppermint Land
Ve lo dico senza tanti problemi, questa settimana non avevo ispirazioni. Non avevo voglia di scervellarmi, nè di costruire post ben fatti, nè di seguire il mio calendario editoriale. Ci sono momenti che ogni tanto vanno così, e bisogna solo lasciarli scorrere… Ma a un certo punto mi sono detta che potevo trovare qualcosa di bello da condividere anche in questo mio caos mentale, e così ho deciso di proporvi un post insolito e un po’ riflessivo di lifestyle. 
 
Non so voi, ma io tendo ad essere un’insopportabile precisina: tutte le mie cose hanno un posto stabilito, i vestiti nell’armadio sono piegati come in un negozio, non c’è una scartoffia che non sia ben catalogata nella sua cartellina… insomma, sono una persona ordinata. Ho sempre pensato che questo fosse un pregio, e in effetti lo è, ma sapete cosa comporta tradotto nella vita? Che devo avere sempre tutto sotto controllo, e non solo negli aspetti pratici. Ultimamente mi sono accorta di quanto questo possa rivelarsi spiacevole se diventa un’abitudine allargata, quindi mi sono riproposta di imparare ad essere disordinata. Fa quasi ridere, visto che di solito succede il contrario! Ma il disordine ogni tanto fa bene: ti aiuta a lasciarti andare. Fa bene lasciare il letto sfatto, fa bene sporcarsi le mani di farina, fa bene uscire con i capelli in disordine. Fa bene, ogni tanto, fregarsene e riderci sopra. E poi, a ben vedere, c’è stile anche in questo 😉
 
Immagini : (1), (2)
Immagini: (3), (4)
Immagini: (5), (6)

 
 

My 3rd Barter Hearts

Pubblicato da blog ospite in Idee, The Peppermint Land
Tempo di primavera, tempo di Barter Hearts! Per chi ancora non conoscesse l’iniziativa ideata da Antonella di Blog a Cavolo e Fiorella di The Orange Deer, il cui scopo è donare oggetti da mercatino che non utilizziamo più per far felice un’altra persona, questo è il gruppo Facebook. Partecipate anche voi, è divertente e basta avere un blog o un account Instagram a tema creativo!
 
 
Stavolta io sono capitata in coppia con Eleonora, un’altra amante dell’interior design e delle ristrutturazioni come me… ma con una vena shabby chic. Quindi ho ben pensato di frugare tra i miei scatoloni di gioventù per vedere se mi era rimasto ancora qualcosa sul genere… e l’ho trovato! Volete sapere di che si tratta? Seguite il suo account Instagram “elecry” 😉 Per quanto riguarda me, ho ricevuto un pensiero delizioso: Eleonora ha capito subito la mia passione per il verde e per gli oggetti semplici, e mi ha spedito delle deliziose ampolline da appendere… che ovviamente io ho riempito con delle succulente! Per ora le ho messe in giardino, ma già ce le vedo sistemate a fianco al mio nuovo workspace quando sarà pronto (non sapete di che parlo? allora vi siete perse la mia nuova mini-rubrica a puntate!). Nel pacchetto c’era anche un colorato segnalibro fatto da lei con il fimo. Grazie Eleonora!
 
 
Photos by T h e P e p p e r m i n t L a n d
 
Tags:

 
 

My workspace restyling || part 1: inspirations

Pubblicato da blog ospite in Idee, The Peppermint Land
Sorpresa!!! Finalmente ho deciso di dare inizio ad una mini-rubrica dedicata al restyling del mio workspace, una cosa a cui desideravo dedicarmi da veramente molto tempo. So che non ve l’aspettavate, ma nemmeno io in realtà… Ieri pomeriggio sono rimasta preda di uno dei miei raptus compulsivi che ormai conoscete bene, e nel giro di un’ora ho sventrato il mio living! Stavolta non mi sono limitata solo a scambiare di posizione qualche mobile, ma ho deciso di rivoluzionare la zona studio/libreria, perchè ho sempre pensato che lo spazio dedicatovi non fosse sfruttato a dovere e che le dimensioni dei mobili fossero inadatte. Così ho deciso di liberarmi della mia vecchia scrivania shabby, retaggio dei miei gusti “giovanili” ormai superati (parlo come un’ottantenne ahahah), a cui sono affezionata ma che è veramente troppo ingombrante: voglio realizzare un workspace più in linea con le mie esigenze e il mio stile odierno. Quindi… si comincia!
 
Pubblicherò tre episodi, di cui il primo oggi è dedicato alle ispirazioni. Ho varie idee che mi frullano in testa e, siccome sono un’artistoide, non lavoro mai con un progetto alla mano, ma seguo l’istinto… tuttavia ho bisogno di schiarirmi un po’ le idee, e quindi ecco qualcuno dei miei workspace preferiti di Pinterest, ognuno dei quali contiene un dettaglio che vorrei copiare. In generale vorrei procurarmi un semplicissimo piano di lavoro bianco o rovere, da accostare alla libreria, e allestire la parete con mensole e accessori. Magari, se mi gira bene, dipingo pure il muro o ci applico una carta da parati! Voi che ne dite, qual è la vostra soluzione preferita?
 
 Immagini: (1), (2), (3), (4), (5), (6), (7), (8)

 

Tags: , ,

 
 

Blue&Green scandinavian home tour

Pubblicato da blog ospite in Interiors, The Peppermint Land
Questa settimana si va di home tour, e tra tutti ho scelto di proporvi questo, indovinate perchè? Perché esemplifica ancora una volta la più grande qualità dello stile scandinavo: la possibilità di giocare a nostro piacimento partendo da un total white. E’ un genere che non mi stanca mai! Scegliendo mobili bianchi e materiali esteticamente non ritoccati (legno naturale, metallo), la casa diventa come la tela vuota di un pittore: possiamo sbizzarrirci con i complementi d’arredo per renderla più personalizzata possibile!
 
Se poi anche porte e infissi sono dipinti di bianco, tutto risalterà ancora di più! Io amo le piante, perciò mi ha conquistato questo living ricco di verde, che si abbina benissimo con i dettagli blu del salotto… Sono i colori della natura, freschi e vitali per la primavera 🙂

 

Non è originalissima anche l’idea della parete-lavagna? E’ utile e divertente, e in questo caso serve anche ad isolare architettonicamente la zona dell’ingresso dal resto dell’open space: assolutamente da copiare!
 
Nell’angolo pranzo torna il must del verde domestico, ripreso dalle sedie dipinte di verde, perfette in abbinata con il tavolo allungabile dal piano in rovere. Ci sta una nota un po’ più country in cucina, e se pure le piastrelle del paraschizzi sono bianche… Via di tazze e accessori dai pattern colorati!
Immagini via Home Designing
Tags: , ,

 
 

My lovely shopping @ Tiger // spring edition

Pubblicato da blog ospite in Decor, The Peppermint Land
Ormai ve lo aspettate, dite la verità! E’ il terzo post che scrivo sul mio shopping da Tiger, ogni nuova stagione mi sento in obbligo di andare a dare un’occhiata ed inevitabilmente ne esco a mani piene… povera me! Ma come sempre è tutto low cost, quindi mi sento in colpa fino ad un certo punto. E poi scusate, guardate cosa ho portato a casa con neanche venti euro… potevo resistere?
 
 
Innanzitutto DOVEVO avere anch’io una casetta in ferro, ce l’avete tutte ormai! E quelle lanternine di carta colorate? Appena le ho viste ho pensato che sarebbero state benissimo intrecciate alla testiera del mio letto in ferro battuto. Per una come me che non beve caffè, poi, quel set di tazzine dai pattern nordici era assolutamente essenziale in cucina… insomma, non sono felice se non compro qualche cazzatina ogni tanto. E stanno tutte benissimo in casa mia 
 
Photos by T h e P e p p e r m i n t L a n d
 
Tags: , ,

 
 

Wish of the week #5

Pubblicato da blog ospite in Decor, The Peppermint Land
Sono due settimane che non scrivo, quindi ora me ne torno con un “wish of the week” bello ghiotto: avete già visto le novità di Primark Home? Le parole d’ordine della catena di abbigliamento e oggettistica irlandese sono sempre le stesse: freschezza, divertimento e piccolo budget! Appena ho visto il video promozionale su facebook mi sono detta che non potevo non dedicare un post alla nuova collezione, perciò ecco i miei preferiti. Mi sono innamorata dei cuscini, ma non solo… c’è l’imbarazzo della scelta, e tutto a prezzi mini mini mini: mi luccicano gli occhi!


(1) Yellow chevron cushion £3.00
(2) Velvet small square cusion £3.00
(3) Pink & white flamingo cushion £3.00
(4) Pineapple cushion £3.00
(5) Grey Mongolian style pillow £7.00
(6) Pink rosebud love heart cushion £3.00
(1) ‘Morning Sunshine’ mug £1.50
(2) Meadow pink floral bedding £11.00
(3) Blue whale embossed tassel beach towel £6.00
(4) Owl-shaped candle £1.50
(5) 3 black, white & grey tea towels £3.50
(6) Yellow trinket box £3.00
Sapete qual è l’unica, terribile pecca di questo paese della cuccagna? Che non ci sono punti vendita in Italia, e non esiste nemmeno uno shop online! Ma si sussurra nel web che presto arriveranno negozi anche a Roma, Milano e Venezia… Non ci resta che sperare e reclamare a gran voce:

The only flaw of this land of plenty is that there aren’t stores in Italy, and neither exists an online shop. But some rumors on the web say that some stores will soon open in Rome, Milan and Venice… So we cannot hope and say it loud:
Tags: ,

 
 

Welcome March! // spring inspirations

Pubblicato da blog ospite in Idee, The Peppermint Land
Lo sapevate che Marzo è il mese più bello dell’anno? Io sarò anche di parte, ma oggi voglio celebrare il mio compleanno (eh sì!) sul mio blog, spiegandovi perchè e lasciandovi qualche ispirazione per la nuova stagione in arrivo.
Marzo è il mese della rinascita. E’ il mese in cui finisce l’inverno e la natura si risveglia. Vedrete che fra poco sbocceranno i peschi e i ciliegi, e uscire di casa per andare a lavoro sarà un po’ più piacevole. Gli alberi piano piano torneranno a vestirsi di verde, e anche i vostri occhi guardandoli si riempiranno di vita. Dalla terra sbucheranno i fiori più timidi ma più coraggiosi: crochi, narcisi, giacinti… io li sto già aspettando nel mio giardino, e non vedo l’ora di fotografarveli! La mattina inizierà a svegliarvi il canto dei merli, e magari troverete un piccolo nido nascosto nella vostra grondaia. Magari vi entrerà anche qualche cavalletta dalla finestra, ma non importa… perchè le giornate sono già diventate più lunghe, il sole più caldo, e stare all’aperto è una gioia!
Marzo è il mese in cui sono nata, ed è il mese che ogni volta mi ricorda un’importante lezione di vita: non importa quanto lungo e freddo sia stato l’ultimo inverno, perchè la primavera ritorna sempre. E così, ogni anno, io festeggio la mia nascita e la mia rinascita… con un tocco di rosa pastello 🙂

Immagini dall’alto a sx: (1), (2), (3), (4)



Tags: ,

 
 

Breakfast with… CasaFacile

Pubblicato da blog ospite in Idee, The Peppermint Land
POTEVO MANCARE IO? …naturalmente no!
Così eccomi qui a candidarmi per il concorso “Diventa anche tu blogger CF style!“, con un sacco di sogni e di speranze che vogliono uscire dal cassetto, ma soprattutto a parlare del perchè amo CasaFacile e desidero diventarne parte. E scrivo questa storia mentre faccio colazione, con la luce del mattino che entra dalla finestra e una tazza di tè caldo in mano… perchè io sono fatta così, amo i momenti intimi e informali, soprattutto quando si tratta far conoscere una nuova parte di me 🙂
La mia storia con CasaFacile non è iniziata tanto tempo fa, ma è certamente un amore intenso. Prima di tutto, però, le buone maniere: mi presento a lei, che ancora non sa di avere una relazione con me, e così anche voi lettori avrete l’occasione di conoscermi meglio 😉 
CasaFacile, ti voglio parlare di come mi sono accorta di essere appassionata d’interior design. Io vengo dal mondo della cultura e dell’arte (in cui sono laureata e mi sto ri-laureando), perciò ho sempre avuto un senso estetico particolarmente sviluppato… dovresti vedermi, quando entro in un museo e mi ritrovo davanti un’opera che ho studiato! Negli ultimi anni di università, vivendo in una casa tutta mia, mi sono piano piano accorta che la mia sindrome di Stendhal si stava pericolosamente espandendo anche a ciò che mi circondava nel quotidiano, e che non riuscivo più a vivere con mobili spaiati e mezzi rotti raccattati qua e là. Sicchè mi sono detta basta, e ho iniziato a prendermi cura della mia casa, cercando di renderla più bella, accogliente e in sintonia con la mia personalità… ed ecco che ho avuto la mia epifania! Dedicarmi a questa attività mi ha procurato una soddisfazione grandissima e una sete di conoscenza sempre più ampia sull’argomento, che dovevo assolutamente condividere e sfogare. Et voilà, in un’uggiosa serata di ottobre è nata la terra della menta piperita 🙂

 

Poi un giorno sono andata in edicola, e ti ho vista. Il mio occhio è rimasto subito catturato dai tuoi colori sgargianti e dalle tue immagini, così ti ho portata a casa, ed è stata attrazione fatale! Ho capito subito che abbiamo gli stessi gusti in fatto di interior design, fai da te, home style… Ma soprattutto mi sei piaciuta perché sei una rivista genuina. Sei una rivista di donne che parlano alle donne, per condividere gli stessi interessi, attraverso un dialogo orizzontale e diretto. Mi piaci perché le tue case sono come le nostre case, certo più belle, ma non così irraggiungibili… e perché ci dedichi sempre una piccola occasione per mostrarti anche la nostra realtà quotidiana. Mi piacciono i tuoi consigli, sempre così utili e pratici, che anche una ragazza con poche risorse può sperimentare. E poi, sei così leggera e agevole anche da portare in giro con me! Mi piaci, insomma, perché non sei una rivista patinata, ma sei spontanea e semplice come il momento che stiamo passando insieme ora, tra un tè e un cupcake. E la terra della menta piperita, il cui motto è “less is more”, poteva non prendersi una cotta per te?
Pictures by T h e P e p p e r m i n t L a n d
Tags:

 
 

My lovely shopping @ Tiger // reprise

Pubblicato da blog ospite in Decor, The Peppermint Land
Oggi un post veloce veloce, ma devo mostrarvi queste due foto: i miei ultimissimi acquisti da Tiger! Da quando la catena danese ha aperto un negozio nella mia città è una tragedia (questa non è certo la prima volta che ci vado…), ogni volta che passo davanti alla vetrina mi si illuminano gli occhi e non sempre riesco a resistere alla tentazione di entrare a dare un’occhiata. Insomma, stavolta ho ceduto, e naturalmente non ne sono uscita a mani vuote! Ho speso sì e no 15 euro in tutto, e mi piace ogni singolo pezzo… ma soprattutto, potevo non comprarmi le presine a forma di gatto? :3
Photos by T h e P e p p e r m i n t L a n d
Tags: ,

 
 




Torna su