Voglia Casa






 
 
 

VogliaCasa.it – 25 settembre 2017

Pubblicato da blog ospite in Voglia Casa


 
 

Instabilelab: La carta da parati sconfina nella stanza da bagno!

Pubblicato da blog ospite in Decor, Voglia Casa

L’impiego della carta da parati non ha più limiti: impermeabili e resistenti all’umidità diventano ideali ed eclettici rivestimenti anche per l’ambiente bagno, spazio doccia compreso, e nel tempo possono facilmente essere sostituite per rinnovare con semplicità anche la stanza da bagno.

Instabilelab, brillante azienda veneziana dall’inesauribile creatività, propone tutte le collezioni anche per gli ambienti umidi in due versioni di texture: Fibra Glass (fibra di vetro+appretto) e Fibra Tex (tessuto di vetro). Entrambe esulano dai comuni parati lisci al tatto, infatti la parete sembra rivestita da tessuto per un risultato sorprendente.

Innumerevoli sono le grafiche che vedono protagonisti elementi naturali, architetture stilizzate, soffuse sfumature, infiniti disegni, foto e creazioni uniche realizzate da un’azienda vera e propria “interprete” della parete che propone soluzioni differenti per ogni stile.

Di seguito una selezione fra le innumerevoli collezioni proposte anche per il bagno, tutte declinabili in diverse tonalità.

Abissi: un disegno ironico e spregiudicato per animare e sorprendere anche nella stanza da bagno.

Icona: atmosfere eleganti per questo motivo dalla creatività e dai toni ricercati e soffusi.

Ecrù: cromie giocate sui toni del bianco – nero – grigio che ricordano le pennellate di un pittore ritraenti l’immagine di un sottobosco.

Cespico: il motivo di un’ariosa pineta stilizzata è il protagonista di questa carta da parati capace di creare atmosfere suggestive.

Canopo: un vortice di fiori appena accennati, un disegno leggero e movimentato dall’effetto raffinato.

Markab: gusto etnico-dark per la seducente carta da parati dallo stile unico.

Luigi XII: carta da parati dal sapore retrò reinterpretata in chiave contemporanea.

The Birds: originale e romantica, la creatività di The Birds ricorda un affresco dai contorni sfumati.

Treccia: la reinterpretazione del motivo a treccia diventa un interessante effetto optical.

Salva

Tags:

 
 

Porte…in verde!

Pubblicato da blog ospite in Idee, Voglia Casa

Il VERDE…un colore apparentemente difficile da abbinare e che non a tutti piace, specialmente se inserito in luoghi, come la casa, dove lo si vede ogni giorno.

Quando però si gioca con gli accessori, o con piccoli complementi d’arredo può diventare piacevole inserirlo nei vari ambienti.

E allora perchè non utilizzarlo in un unico punto focale come potrebbe essere la porta d’ingresso?

Nelle più svariate tonalità e abbinato a colori chiari come bianco, beige o legno naturale si ottiene sempre un risultato positivo e di grande effetto. Sensazionale su porte vintage, antiche, moderne…

Non ci credete? Guardate queste bellissime proproste.

 

Salva

Salva

Tags:

 
 

NOUKIE’S: La collezione SUBLIME si arricchisce di tre nuovi colori!

Pubblicato da blog ospite in Idee, Voglia Casa

Siamo a settembre e l’autunno è ormai alle porte.

Le nuove collezioni in tema di design, interior e home decor si fanno strada e vengono presentati nuovi prodotti, colori e tendenze per la stagione F/W 2017-2018.

Ricordate Sublime di Noukie’s che avevo presentato a inizio anno? Una nuova linea del brand belga, elegante, chic e  “senza tempo” , dedicata alle mamme raffinate e tradizionali che amano la perfezione anche nei più piccoli dettagli.

La peculiarità che mi ha colpita è che, a differenza di tutte le precedenti, questa collezione si contraddistingue per l’assenza di personaggi e per la possibilità di abbinarla ai pezzi basici di Mix&Match.

A fianco dei prodotti classici della puericultura, come il sacco nanna (nelle due misure da 70 cm e da 90/110 cm), il nido d’angelo per il bebè, il copripiumino, le copertine nelle due misure 75×100 e 100×140 cm, il paracolpi, il cambio fasciatoio, il set per il bagnetto, il cuscino allattamento, la cesta porte-enfant, il copriseggiolino per l’auto, utilizzabile con i seggiolini auto del gruppo 0+, Noukie’s ha aggiunto anche i peluche Paco e Lola (nel formato small), gli immancabili amici dei bambini, pronti a salpare verso nuove avventure!

In vista dell’arrivo della stagione autunnale, la collezione Sublime di Noukie’s si arricchisce di nuovi colori, che “cattureranno” anche le mamme più esigenti.

Accanto ai classici champagne, dark grey, camelia e “babelutte”, a partire da questo mese saranno disponibili anche le nuove nuances verde acqua, grigio chiaro e rosa confetto impreziosito con fili in lurex che trovo splendidi per donare carattere, design e personalità all’arredo di una nursery.

Da mamma e interior designer li consiglierei a chiunque dovesse progettare la cameretta per l’arrivo di una nuova vita.

I materiali utilizzati sono come sempre molto morbidi e delicati, perfetti per rispettare la pelle del bebè: dal tricot al cotone, fino ai tessuti simbolo di Noukie’s quali il veloudoux, il tricoloudoux e il groloudoux.

Scoprite di più su www.noukies.com 

Salva

Tags:

 
 

QUANDO LA CUCCIA DIVENTA ARREDAMENTO

Pubblicato da blog ospite in Idee, Voglia Casa

Brandodesign spin-off è uno studio di architettura friulano che crea oggetti d’arredo dedicati al mondo pet, e presenta la nuova collezione Pet Home Collection.

Una collezione di oggetti di lusso dedicati al benessere di cani e gatti, dove l’attenzione per il dettaglio e l’essenzialità delle linee compositive definiscono uno stile e un carattere unico ed elegante. Tutti i modelli sono disponibili sul nuovo sito ed e-commerce on line da settembre.

Brandodesign nasce nel 2015 da un’attenta riflessione dell’Architetto Pierangelo Brandolisio che per far fronte alle esigenze del suo Akita Americano, si appassiona al mondo ancora inesplorato del pet design. Affascinato e sensibile verso gli animali, sempre più coinvolto emotivamente dallo scambio tra animale e uomo, l’architetto realizza prodotti innovativi per l’arredamento, con caratteristiche specifiche per cani e gatti, dove il design si fonde con il comfort, adattandosi alle esigenze specifiche dei nostri amici animali. Da sempre legato alla regione del Friuli Venezia Giulia, antica terra ricca di risorse naturali tra cui legni pregiati, trasforma questi in esclusivi complementi d’arredo.

La scelta dei materiali segue le caratteristiche di semplicità e naturalezza dell’istinto animale al fine di esaltare la genuinità del prodotto finale. L’animale stesso si trova in armonia con un materiale naturale. I prodotti Brando sono creati a mano in Italia, e l’amore e la dedizione per l’artigianalità sono sinonimo di eccellenza e di pregio. I materiali usati comprendono diverse essenze di legno (noce, rovere, abete, castagno, olmo, legno multistrato di betulla), acciaio Cort-en, Betacryl, Plexiglas, Midollino, acciaio Inox, pelle bovina e microfibra.

Brandodesign offre ad ognuno il prodotto ideale per la propria casa basandosi sulla libertà assoluta che l’animale deve avere nel proprio spazio, senza costringerlo in spazi preconfigurati. E’ essenziale infatti che la ricerca dei materiali abbia attitudine con l’animale ma che segua, in parallelo, le tendenze del mondo del design.

Tutte le creazioni della linea Pet Home Collection nascono dall’attento studio del comportamento animale. Ogni oggetto è pensato per far sentire protetto e a proprio agio e l’animale, protetto facilitando la naturale interazione con l’uomo. Questo fa sì che questi oggetti siano luoghi ideali di riposo per l’animale ma che in sua assenza, vivano arredando gli spazi domestici e i nostri ambienti.

Brandodesign | Maniago (PN)
www.brandodesign.it
t. +39.3482496869 | +39.0427.466100

Salva

Salva

Tags:

 
 

VogliaCasa.it – 18 settembre 2017

Pubblicato da blog ospite in Voglia Casa


 
 

Porte in pelle: realizzazioni eleganti e di stile.

Pubblicato da blog ospite in Decor, Voglia Casa

La pelle è un materiale di notevole pregio e qualità e, oggigiorno, utilizzato in maniera davvero versatile.

E’ solitamente impiegata in complementi d’arredo, accessori e mobili. La troviamo infatti in testiere di letti e armadi, poltrone, divani e sedie. Tuttavia, nel mondo dell’ home decor, si è fatta strada anche in soluzioni inusuali che diventano delle vere e proprie “realizzazioni di design”, capaci di offrire ulteriore carattere e personalità alle varie abitazioni in cui è adoperata.

Ecco che presentiamo oggi il mondo delle porte rivestite con questo prodotto nella loro totalità o anche solo in parte come elemento di spicco.

Le migliori aziende del settore propongono modelli per ciascuna esigenza ma la personalizzazione, in questo caso più che in altri, diventa davvero la padrona del progetto.

Esistono ovviamente svariate tipologie di pellame da scegliere nonché palette di colori e lavorazioni  differenti. E’ possibile trovare anche modelli con imbottitura, inserti in stoffa o in metallo e in alcuni casi anche pietre e cristalli lavorati.

L’impiego di queste porte, sia interne che blindate, presuppone eleganza e stile, legate all’ambiente in cui vengono inserite. Devono essere oggetti che sappiano al contempo essere originali, qualitativamente validi e resistenti nel tempo.

Salva

Tags:

 
 

VogliaCasa.it – 11 settembre 2017

Pubblicato da blog ospite in Voglia Casa


 
 

Come scegliere il quadro giusto?

Pubblicato da blog ospite in Decor, Voglia Casa

Molto spesso, quando si progetta di arredare un’ abitazione, non si presta troppa attenzione a ciò che verrà successivamente appeso alle pareti. La scelta dei quadri viene affrontata sempre per ultima o addirittura a volte completamente tralasciata. Il quadro giusto, appeso al posto giusto, può anche da solo arredare l’intero ambiente ma decidersi sulla scelta può essere un compito arduo anche se il mercato digitale offre oggi moltissime idee.

Si possono acquistare quadri e pannelli decorativi a prezzi non troppo elevati, approfittando di una vasta gamma di opzioni come sul sito Verdelilla Home, dove troverete quadri dipinti a mano su tela per ogni esigenza o fantastici pannelli decorativi in legno. Per chi non fosse sicuro di effettuare una buona scelta questa piccola guida cercherà di indirizzarvi verso il corretto complemento che risulti in perfetta armonia con l’arredamento circostante.

Alcuni consigli utili

Abbiamo già detto che la scelta di un quadro non è mai facile, specialmente se ci troviamo davanti ad un’infinità di proposte tutte abbastanza valide. Ma vediamo allora alcuni consigli da seguire per ottenere il risultato migliore. La prima cosa da fare è quella di scegliere le tonalità di colore su cui orientarci, e non per forza ci si deve basare sul colore delle pareti, anzi a volte si può fare proprio l’opposto e cioè partire dal nostro dipinto per decidere la palette di colori dell’intera stanza.

Il primo passo è quello di individuare due o tre sfumature di colore che si desidera incorporare nel proprio arredamento. Scelto il colore dominante e alcune sfumature aggiuntive che facciano da contrasto, si abbinano gli accessori con le medesime nuances per decorare lo spazio. A questo punto dobbiamo creare il punto focale della stanza, un elemento di design che attiri immediatamente l’attenzione di chi entra nella camera. Ad esempio, un quadro da parete di grandi dimensioni,  sopra il camino o sopra la testata del letto, può fare al caso nostro.

Ci si deve inoltre assicurare delle misure dello spazio disponibile per capire le conseguenti dimensioni che il nostro dipinto da appendere dovrà avere. Se è un quadro che è destinato a stare molto in alto allora possiamo scegliere un quadro grande, al contrario se la scelta ricadrà su un quadro piccolo, questo dovrà essere appeso ad altezza occhi in modo tale da permettere a chi lo guarda di osservarne anche i dettagli, che sarebbero invece difficili da decifrare se il quadro si trovasse troppo lontano. Oltre ai dipinti e alle stampe, possiamo considerare anche i pannelli decorativi in legno, che possono aggiungere profondità alla stanza, o se siamo particolarmente futuristi anche schermi digitali.

I quadri alle pareti sono gli elementi che definiscono il design di una casa, la chiave è scegliere un pezzo che si inserisca con la tipologia decorativa già scelta. Utilizzato correttamente da solo, è in grado di dare personalità e carattere all’intero ambiente e di definirne stile.

Salva

Salva

Salva

Tags:

 
 

Nero, un colore per gli infissi!

Pubblicato da blog ospite in Idee, Voglia Casa

Le porte e le finestre acquisiscono sempre maggiore importanza per definire la scelta estetica di un immobile. Al giorno d’oggi esistono infinite soluzioni di materiali e colori da utilizzare.

E’ possibile optare per serramenti che all’interno possiedono una colorazione e all’esterno un’altra, magari perché l’appartamento è all’interno di un palazzo o in una città dove è necessario attenersi al regolamento condominiale ed edilizio che prevede determinate pigmentazioni.

Un colore, che oltre al bianco, viene maggiormente impiegato sia in nuove progettazioni che in case ristrutturate è il NERO.

Negli appartamenti in stile industriale è quasi d’obbligo e le soluzioni sono infinite. I serramenti vengono realizzati con grandi vetrate suddivise in quadri e con finitura in legno o metallo; le porte interne sono appese e diventano scorrevoli con rotaie a vista; quelle d’ingresso si colorano con motivi geometrici per dare carattere agli ambienti come propongono alcuni importanti brand italiani.

Sono molto in voga anche in altri tipologie di abitazioni, come case di campagna e villette. La linea è sicuramente classica ma il colore scuro dona un tocco di contemporaneità all’ambiente in cui è inserito.

Per alcuni può risultare troppo scuro e a volte un po’ “lugubre”. Lasciate da parte i pregiudizi e guardate le immagini che ho scelto per voi, risultato garantito!

 

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Tags:

 
 




Torna su