HomeRefreshing: progettare (o rivisitare) una casa facile da vivere

www.homerefreshing.it

HomeRefreshing è il blog-progetto di Paola Pirritano: architett@ laureata al Politecnico di Milano, Paola si trasferisce a Trieste dove comincia il suo praticantato e dove ha vissuto in ben 8 case diverse. Cambiamenti e trasferimenti l’hanno aiutata a trovare le potenzialità insite in ogni ambiente, a metterle in evidenza e sfruttarle al meglio. Sono stati proprio questi cambiamenti a stimolare in Paola l’idea di scrivere un blog dal titolo significativo: Home Refreshing, appunto, un mix di idee per arredare la casa da zero o per rivisitare quello che già abbiamo e riadattarlo in continuazione, non solo alle case in cui ci troviamo a vivere, ma anche in base al nostro mood. Paola ci insegna infatti che gli ambienti domestici possono vivere di nuova vita in ogni momento. Basta volerlo, rimboccare le maniche e accogliere i cambiamenti come una naturale – e bellissima – evoluzione.

Il motto di Paola è ENJOY YOUR HOME! qualunque sia il tuo budget, il tuo stile e la dimensione della tua casa.
Ecco come si descrive l’autrice di HomeRefreshing:

Mi chiamo Paola Pirritano e sono un Architetto.
HomeRefreshing è un’idea che mi è venuta tanti anni fa, molto prima della nascita del blog (www.homerefreshing.it) . Ho cambiato 4 città in pochi anni e ogni volta era un trasloco. Si inscatolava una casa per ricostruirla da un’altra parte. Puntualmente, per amore dell’ecologia e dell’economia, cercavo di riutilizzare al meglio quello che avevo. La mia cucina è stata scomposta e ricomposta 4 volte, in 4 case diverse. E’ stato un allenamento utilissimo.
HomeRefreshing per me era quello: riuscire a rinfrescare, a reinventare una casa con poco, farla diventare più bella con piccoli dettagli e piccoli cambiamenti.
Il motto che ho scelto per il mio Blog è “Enjoy Your Home!” , godetevi le vostre case, vivetele, curatele, fatele vostre, non stancatevi mai di migliorarle”. L’ispirazione per il mio lavoro è una frase di Le Corbusier : “è sempre la vita che ha ragione e l’architetto che ha torto” che mi ricorda come la dote principale di un architetto debba essere l’umiltà, perché ogni progetto verrà usato, vissuto, interpretato dalla vita e deve sempre rispondere alle esigenze dell’utilizzatore finale.

Paola Pirritano autrice del blog "HomeRefreshing"

Torna su