E’ primavera con Hanna Wendelbo

Pubblicato da blog ospite in ArchitettaMI, Idee

Quando ero bambina nella mia cameretta c’era una carta da parati floreale. Erano fiori piccoli e delicati e la sensazione che mi dava era di serenità, come se in quel momento mi trovassi in una serra o in un giardino in fiore. In questo momento sento l’esigenza di ricreare nuovamente questa sensazione. Voglio attorno a me piante e fiori, ho bisogno di primavera, di togliermi di dosso questo inverno per me faticosissimo e doloroso. Cerco ispirazione per la mia nuova casa dove la luce sarà la protagonista, insieme a piante e fiori reali e non.

Una delle persone che ispirano questo progetto è sicuramente Hanna Wendelbo. L’inverno è lungo in Svezia e la voglia di portare i colori della primavera in casa credo sia un’esigenza vitale. Lei è riuscita a circondarsi di tanta bellezza prendendo qualche anno fa una casa un po’ fuori città, creando un giardino esterno, una serra per avere fiori freschi anche d’inverno e un giardino interno arricchito dalle sue illustrazioni e carte da parati. Io quando la guardo ne resto affascinata. Penso che persone così abbiano un dono.

Voglio illustrarvi alcune immagini, una semplice carrellata di lei, delle sue creazioni, della sua casa che è in continuo mutamento. Ditemi poi che sensazione provate.

Anche voi avete voglia adesso di primavera?

Visto che siamo vicini alla Pasqua vi lascio con le immagini dei suoi lavori a tema. Chissà se anche voi vorrete cimentarvi 😉

 

Le immagini sono tratte dal suo sito e dal suo profilo instagram.

Potete trovare le realizzazioni di Hanna su Midbec e Boras Tapeter.

Tags:

 
 

Separare visivamente la cucina dal living

Pubblicato da blog ospite in Dettagli Home Decor, Idee
idee e soluzioni per separare la zona operativa da quella conviviale

La cucina aperta sul living è sempre più frequente nelle case di oggi. Una soluzione progettuale che non tutti apprezzano, ma che diventa necessaria soprattutto quando si ha una casa piccola e nella quale è impossibile dedicare una stanza intera alla cucina. Ma come separare visivamente la zona operativa da quella conviviale?

In questo articolo vi suggeriamo alcune idee e soluzioni per separare visivamente la cucina dal living.


Isola o penisola

Entrambe le soluzioni delimitano la zona cucina aggiungendo allo stesso tempo un piano di lavoro pratico e funzionale

idee e soluzioni per separare la zona operativa da quella conviviale

Sfruttare le colonne

Se lo spazio accoglie una colonna portante la si può sfruttare per dividere le due zone.


idee e soluzioni per separare la zona operativa da quella conviviale

Il mobile libreria

Una soluzione classica e tra le più sfruttate per dividere la cucina dal soggiorno. In questo caso la libreria potrà essere utilizzata per inserire non solo libri ma anche ricettari. Oppure, collocare accessori e oggetti che possono essere utilizzati in entrambe le zone. 


idee e soluzioni per separare la zona operativa da quella conviviale

Pareti scorrevoli

In legno o vetro, le pareti scorrevoli ci consentono di separare o unire gli ambienti in poche mosse.


idee e soluzioni per separare la zona operativa da quella conviviale
idee e soluzioni per separare la zona operativa da quella conviviale

Pareti ferro e vetro

La soluzione più attuale e di tendenza per separare senza dividere, è certamente quella di optare per una parete in ferro e vetro, in questo modo si manterrà la luminosità dell’ambiente.


idee e soluzioni per separare la zona operativa da quella conviviale

Muretto in cartongesso
Una soluzione economica e particolarmente adatta a monolocali e bilocali, è quella di creare un muretto che nasconda in parte la cucina


idee e soluzioni per separare la zona operativa da quella conviviale

Quinta in cartongesso

Realizzare una quinta in cartongesso per dividere cucina e living è la scelta più idonea per spazi più ampi. La parete potrà essere inoltre attrezzata, ad esempio con delle mensole, oppure decorata appendendo dei quadri o rivestita con una bella carta da parati.


idee e soluzioni per separare la zona operativa da quella conviviale

 

 

Pavimenti diversi

Un’ultima soluzione per dividere visivamente la zona operativa da quella conviviale può essere quella di prevedere due pavimenti diversi.


idee e soluzioni per separare la zona operativa da quella conviviale

Tags: ,

 
 

super cozy bedroom in an alpine chalet (via ptski)

Pubblicato da blog ospite in Idee, My Ideal Home

super cozy bedroom in an alpine chalet (via ptski)

Tags:

 
 

Dreaming of a Bathroom

Pubblicato da blog ospite in Idee, Paz Garden

La ricerca della nostra tanto sognata Casetta Paz da comprare, purtroppo per ora, si è dovuta arrestare ma siccome nel frattempo, per almeno due case a cui eravamo interessati, avevo già preparato progetti quasi esecutivi di ristrutturazione (a volte avere la mente affollata di immagini Pinterest può aiutare eccome 😉 credetemi), ho avuto modo di portarmi avanti con una bella dose di lavoro.
Soprattutto ho potuto fare una selezione incredibile delle cose che la mia casa dei sogni D E V E imprescindibilmente avere stanza per stanza.

Oggi quindi vi mostro, presa direttamente dalla cartella dedicata ai nostri Interiors dreams, la Moodboard del progetto Bagno, dove troverete tutte le scelte stilistiche e cromatiche che il mio (spero non troppo lontano nel tempo) Bagno avrà. 
Prima fra tutte un’ atmosfera retrò ed accogliente, dove si possa percepire subito la possibilità di rallentare e dedicarsi qualche minuto di esclusiva attenzione. Vasca da bagno in cima alla lista per godersi un vero momento di relax (non potete immaginare come soffro il fatto di non averla avendo vissuto da sempre in case dove c’è sempre stata) e piastrelle cangianti come tocco decor per rendere funzionale la pulizia senza tralasciare l’estetica ;-).
Il tutto ovviamente arricchito da elementi in legno artigianale e piante ovunque per portare un po’ di Giardino anche in questo angolo di Casa.

Io sogno senza sosta il momento in cui potrò rinchiudermi indisturbata in un Bagno così, e voi invece cosa ne pensate? Vi piace questa piccola anteprima di progetto?

p.s. Se invece siete alla ricerca di altre ispirazioni tutte dedicate al Bagno perfetto c’è sempre la mia cartella pinterest che vi aspetta. Enjoy it!!!

Photo via TALA Lights

Photo links 1. 2. 3. 4. 5. 6. 7. 8.
Photo via SANTA CLARA 1728


Tags:

 
 

pure white

Pubblicato da blog ospite in Idee, My Ideal Home

pure white

Tags:

 
 

Porte in linea con l’autunno

Pubblicato da blog ospite in Decor, Voglia Casa

Il tema della settimana è l’AUTUNNO, e non poteva mancare ovviamente il luogo fondamentale di presentazione della casa: l’ingresso con relativa porta.

Utilizzare decori naturali, fai da te e a tema con la stagione, crea un’atmosfera accogliente già sull’uscio di casa e che poi continua all’interno sino al cuore dei vari ambienti che la costituiscono.     

Salva

Salva

Tags:

 
 

FACCIATE FIORITE

Pubblicato da blog ospite in Idee, Voglia Casa

Tags:

 
 

La casa di montagna che sogno in questi giorni difficili

Pubblicato da blog ospite in ArtigianaMente, Idee

La casa di montagna che sogno è diversa dalle case del mio paese. Di legno, sì, ma con un tetto talmente spiovente da trasformarsi, tutta, in triangolo isoscele. Oppure un cubo perso tra gli alberi per rifugiarmi con la mia famigliola. In ogni caso, con tanti vetri per guardare il bosco. Una casa di montagna nuova, sperimentale, in questi giorni mi piace pensarla. Chiedendomi: chissà se la vorrei realmente.

Perché in fondo non mi manca nulla. La mia piccola casina, con i suoi mille difetti e i suoi tratti sixty mi coccola, e anche tanto, e allora mi sorge il dubbio. Sono sicura di volerne un’altra? Non lo so.

Però di sognare non smetto mai. E’ più forte di me: non riesco a farne a meno. Immaginare qualcosa di diverso – uno dei tanti mondi possibili – tra cui una casa di montagna differente, mi piace troppo.

E allora in questi giorni difficili, in cui il mio papà è stato poco bene, mi è esploso dentro il desiderio di sognare una casa di montagna dall’architettura poco convenzionale. Almeno, dalle mie parti: credo non verrebbe nemmeno presa in considerazione eppure io la trovo estremamente interessante. Un po’ come tutti gli esperimenti in cui la magia dell’attesa si mescola alla sorpresa del risultato. Dando vita a ciò che mai avrei immaginato potesse esistere.

La casa di montagna a triangolo

arredamenti casa montagna

idee per interne case

arredamento montagna

casa di montagna

baita di montagna

La casa di montagna e le sue vetrate

case rustiche interni

casa in montagna

 

interni case in legno

La casa di montagna e un’architettura differente

case di montagna in vendita

Quando sogno a occhi aperti, sogno in grande. E tu?

Immagini Kaufmann Mercantile

The post La casa di montagna che sogno in questi giorni difficili appeared first on Artigianamente Blog – artigianato, stile & design.

Tags:

 
 

Summer terraces

Pubblicato da blog ospite in Idee, REDaddress

Nuova vita alle terrazze per vivere all’aperto in totale relax! Dormeuse, 
dondoli, grandi cuscini e pouf per rinnovare gli spazi all’aperto, nuove 
piastrelle, pergolati e tettoie ombreggianti per creare angoli suggestivi, 
vere isole di pace anche in città.

www.ourfoodstories.com
www.stylebyemilyhenderson.com
www.pinterest.com
www.lagarconnierebbsalerno.tumblr.com

www.theflouredkitchen.com – gelato ai fichi, caramello e bourbon
www.room910.com
www.mydomaine.com
www.stay-positive-believe.tumblr.com

www.pinterest.com
www.karinecandicekong.com
www.regardsetmaisons.blogspot.fr
www.pinterest.com

www.laurentbourgois.com
www.pinterest.com
www.christophertestani.com
www.maisonapart.com

Tags:

 
 

WORK AT HOME WE LOVE

Pubblicato da blog ospite in Idee, Voglia Casa

Lavorare da casa è una pratica sempre più comune al giorno d’oggi suffragata da un centinaio di motivi e bisogni diversi.

Tempo fa vi avevo parlato di come ricavare all’interno del vostro appartamento un angolino da dedicare esclusivamente al lavoro. Sottoscala rivisitati, parte di un soggiorno o di un corridoio trasformati……

Vi sono attività che richiedono appunto piccoli spazi per archivi, materiale, ecc. ed ecco che con pochi accorgimenti cromatici e la scelta giusta degli arredi si otterranno degli ottimi risultati anche con budget limitati.

Salva

Tags:

 
 




Torna su