12 Aprile 2013 / / La Tazzina Blu

Ok, dunque.

Se questo weekend doveste casualmente passare per Milano in occasione del Salone del Mobile, e vi capitasse di imbattervi in una ragazza che sparge i suoi bigliettini da visita come fossero coriandoli e che assomiglia a quella della foto, sappiate che quella sono io.
 
 
Se avrò l’occasione di scattare qualche foto sicuramente la posterò qui sulla tazzina la prossima settimana 🙂
Buon weekend a tutti!
12 Aprile 2013 / / Decor

Si dice “interior design” e subito si immaginano soluzioni d’arredo dalle linee particolari e innovative, elementi unici e spettacolari che possano dominare con il loro fascino la stanza in cui vengono collocati. Nel design, però, funzionalità e praticità sono concetti altrettanto centrali. Così oggi spendiamo qualche riga per parlarvi di contenitori e scarpiere. In fondo cosa c’è di più pratico e funzionale che avere ogni cosa “al suo posto” (come vi direbbe ogni mamma che si rispetti)? D’altronde non è necessario rinunciare ad un’estetica piacevole e lo dimostra bene il contenitore componibile  Dado.

Si può anche dare libero sfogo alla propria originalità e Magis fa scuola con il suo baule contenitore di design El Baúl che ricorda una pallina da golf.

Molti di questi complementi d’arredo hanno la caratteristica di essere componibili, il che li rende estremamente versatili. Kaar, ad esempio, è un’ottima soluzione anche per il bagno e si adatta facilmente a diversi spazi.

Non è solo l’ambiente domestico a necessitare di ordine e organizzazione, a maggior ragione in ufficio o nelle aree home office i mobili contenitori svolgono un ruolo da protagonisti e abbiamo qualche proposta interessante anche in questo caso. Il sistema di contenitori Mobil di Kartell oltre che colorato è anche disponibile in molteplici versioni!

C’è la soluzione adatta anche a chi preferisce uno stile meno appariscente, Vega fa la sua figura negli uffici, grazie ai suoi frontali in cuoio.

Non solo elementi bassi ma anche mobili contenitore che svettano verso l’alto e arredano perfettamente anche piccoli spazi, un esempio? Sinfonia!

Ci sono poi quegli oggetti che richiedono dei contenitori appositi e qui le altre donzelle non potranno far altro che darmi ragione: per le scarpe ci vuole una sistemazione specifica, non è una di quelle cose che si può trascurare!
Che ne pensate di Happy?

O di Space (un nome, una promessa)?

Non ci resta che darvi un ottimo consiglio: contenetevi e siate contenuti (almeno ogni tanto)!

12 Aprile 2013 / / News

La costruzione del divano è la base di tutto il progetto di creazione condivisa #divanoXmanagua, e ieri è giunta a compimento.

L’ultima sessione si è svolta in un clima di forte attenzione mediatica e partecipazione di pubblico, ieri 11 aprile, nel cuore del FuoriSalone VenturaLambrate, in piena Design Week milanese.

Ci aggiorneremo presto sulle future tappe del progetto… proiettato verso un’intenso periodo di attività ed eventi.

Il programma di lavoro ora prevede la miglior valorizzazione possibile di questo pezzo unico, la cui vendita contribuirà alle attività della Scuola per Falegnami di Managua, tramite il prezioso lavoro del nostro partner Terre des Hommes Italia.

DivanoXmanagua - Progetto cocreazione artigiana

 

12 Aprile 2013 / / Design

 

Torna protagonista dei nostri articoli Philippe Starck, designer tra i più creativi in circolazione le cui opere non smettono mai di stupirci.
La vetrina del Salone del Mobile di Milano è l’ideale per conoscere MyWorld, geniale quanto pratico sistema di sedute combinate con contenitori che il designer ha realizzato per la collezione Cassina.

I pezzi che la compongono sono un divano, una chaise-longue ed una poltrona, oltre ad un pouf: tutti hanno la particolarità di essere corredati da piani d’appoggio, contenitori e cassetti, per essere delle autentiche postazioni in cui rilassarsi senza per questo rinunciare ad altre attività anche legate a supporti tecnologici.
Il sistema infatti mette a disposizione una stazione elettrica per il caricamento, una porta USB sempre con la stessa funzione e addirittura una soluzione wireless Duracell Powermat: energia elettrica senza fili.

C’è tutto il gusto per il design di Starck in questi elementi, sia negli accessori che li corredano che nelle linee per i rivestimenti e le cuciture: i cuscini in piume sono disponibili in tessuto o pelle, per un relax assoluto da godersi in una living station.

ShareThis