Case di lusso, case di stile, luxury interiors…sono tante le definizioni usate per descrivere case arredate con mobili dal design contemporaneo o classico, la cui caratteristica principale è l’unicità dell’arredamento. Cosa rende un arredo unico nel suo genere? Potremmo riassumere il valore di un “mobile di lusso” in pochi essenziali requisiti: la qualità dei materiali utilizzati, il processo produttivo, le rifiniture. In altre parole, un mobile è un arredo lussuoso quando è realizzato con materiali nobili, possibilmente a mano e rifinito nei minimi dettagli con decorazioni, lavorazioni o tessuti di pregio. Sono l’artigianalità ed il tempo dedicato alla progettazione, allo sviluppo e creazione di un mobile, i valori senza prezzo che fanno di un arredo un pezzo unico.
Tutto questo lo abbiamo trovato allo stand di Modà, al Salone del Mobile, dove in veste semi-seria ci siamo gettati a capofitto nell’esplorazione di tutte le novità. I mobili da guardare, toccare e provare erano talmente tanti che abbiamo dovuto dividere il reportage in due parti. La prima parte la trovate qui: Moda e Arredamento di Lusso – Salone 2013.

In questa seconda parte abbiamo concentrato la nostra attenzione sull’arredo di lusso della zona giorno, con una piccola deviazione su un elegante letto dall’imponente testiera. Grazie a Tiziana di Modà, la nostra guida d’eccezione, abbiamo studiato a fondo i nuovi prodotti e finalmente ho avuto l’occasione di provare e toccare con mano la sedia a dondolo Pisolo!
Abbiamo già diffusamente presentato la nuova collezione Suite 41, progettata in collaborazione con l’atelier Quarantuno di Seregno. In questo video vediamo altri pezzi d’arredo della collezione 2013, tra cui il maxi divano capitonné Paramount, la poltroncina Low, parente della poltrona bergère Ground, un moderno mobile bar dai mille usi, una poltrona con rivestimento capitonné adornata da originali frange.
Dopo due puntate dedicate a Modà devo svelarvi un segreto: il lusso accessibile è possibile. La casa di Modà propone uno stile originale, improntato sull’ultra-personalizzazione di ogni arredo. Lusso è la libertà di scegliere, uscire dagli schemi e dalla standardizzazione, per esprimere la propria personalità attraverso ciò che ci circonda.

30 Aprile 2013 / / News

Divano Artigianale Berto Salotti MedaLa nostra sfida di imprenditori e di artigiani?

Non solo farvi i migliori prodotti che la mano dell’uomo può realizzare.

Pensiamo sia qualcosa di più.

Pensiamo che il nostro ruolo sia anche dare una risposta positiva ai vostri desideri.

E non ci riferiamo al nostro catalogo, per quanto ricco e completo, non è detto che le risposte siano tutte lì.

Ci riferiamo ai sogni, alle cose che balenano in mente e non sai perché,

alle idee che ti si rivelano all’improvviso:

Berto Progetti nasce per questo, per realizzare i tuoi sogni.

Quindi, se in sogno vi appare il divano della vostra vita, oppure un letto inedito, che non vedete l’ora di realizzare, siamo qui.

Berto Progetti è pronta a… interpretare i vostri sogni.Divani e Divani Letto Fatti a Mano

Per farlo, non occorre scomodare Sigmund Freud (a proposito… la sapete la battuta di Woody Allen secondo cui la psicanalisi sarebbe “un mito tenuto in piedi dall’industria dei divani”?) :-)

Dicevamo: ne parleremo tutti insieme – di persona o anche via Skype, telefono, email – con qualcuno che non ha nulla da imparare quanto a qualità artigianale e sapere progettuale: i Maestri Flavio, Pier, Luigi e Matelda, insieme al team di arredatori composto da Arianna, Emilia, Carlo e Maurizio.

Vedrete come un sogno può diventare realtà, grazie al lavoro di mani esperte.

Vi aspettiamo, per dare sostanza al più bel prodotto che si possa immaginare: il sogno.