Se vi dico Progettare Casa in 3D Online cosa vi viene in mente?

A. Una piattaforma fai date in cui “chissà cosa viene fuori non sono capace di usarla”
B. Sono un architetto / un pro / un tuttofare / un interior designer, faccio tutto da solo/a e sono bravissimo/a
C. Non c’è nessun interior designer o architetto online, sono tutti cyborg con server alle Isole Cayman, non mi fido

A meno che non facciate parte del gruppo B, sono qui per aiutare chi ha risposto A e rassicurare chi ha risposto C.
Per il gruppo A: leggete questo articolo in cui parlo del servizio di progettazione di ArredaClick. Lo riassumo: progettare casa online con ArredaClick è semplice, rapido, efficiente e low cost! Nell’articolo mi concentro sulla cucina, ma si può progettare l’arredamento di tutta la casa!
Per il gruppo C: io che scrivo non sono una cyborg; ArredaClick non si trova alle Cayman; siamo veri, anzi verissimi in tutti i sensi; abbiamo una sede in cui lavorano persone vere, siamo tanti e siamo simpatici. E bravi!

Se non vi basta, guardate il nostro team 3d al lavoro: sono loro, in carne e ossa, i nostri eroi del Servizio di Progettazione 3D Online.
Colti in flagrante durante un brain storming.
…poi si sono accorti che li stavo fotografando e mi hanno regalato un sorrisino.
Ecco cosa fa il nostro dream team.
Scelta dei colori per l’ambientazione e gli arredi.
Modellazione di mobili, ambienti e complementi.
Renderizzazione…più facile da dire che da scrivere. Difficile da fare, per me praticamente impossibile.
Per questo (e altre ragioni) faccio un applauso ai miei colleghi del Team 3D.
Risultato. Bè, uno dei tanti.
Sono belli e bravi, cosa volete di più?!


C’era una volta il ferro battuto e…c’è ancora!
Il ferro battuto non è scomparso dal mondo dell’arredamento e non è impiegato solo nella realizzazione di mobili di ispirazione classica, ma si è anche rinnovato. Ad oggi, rientra tra i materiali più in voga nello stile shabby chic e country chic ed è in grado di soddisfare gusti anche molto differenti tra loro.
È in particolare in camera da letto che il ferro battuto dà il meglio di sé, e i letti in ferro battuto sono tra i più richiesti!
Raphael conserva intatto tutto il fascino dei letti a baldacchino pur innovando il design e avendo linee moderne.

Giò, invece, dalla linea complessiva più snella ed essenziale è impreziosito dalle gambe lavorate.

Cambiando genere si mantiene il gusto per linee semplici e sottili che richiamano uno stile più classico alleggerito però dei tipici fronzoli, ecco a voi Dylan:

Se, invece, lo stile romantico e decorato fa per voi dovreste dare un’occhiata ad Ácanto!

Con uno stile diverso e più moderno, anche Pegaso si fa notare per la particolarità dei decori che ne adornano la testiera.

Se invece vi piace andare per il sottile, l’alternativa a Dylan c’è e si chiama Eliseo, anch’esso con forme che richiamano uno stile più classico, ingentilite dalle sottili curvature del suo intreccio.

Non basterebbe un trattato per presentarvi tutte le possibilità che i letti in ferro battuto possono offrirvi, ma qui sotto trovate qualche altro spunto!

Letto in ferro battuto con testiera alta PasciàLetto in ferro battuto lavorato a mano Luigi FilippoLetto in ferro battuto con decori floreali Glicine
Letto romantico in ferro battuto MacraméLetto matrimoniale stile antico NarcisoLetto con pediera in ferro battuto Efesia

Letto con testiera decorata ZeusLetto in ferro battuto con testiera floreale EdenLetto in ferro battuto Terres