Tra le tendenze del 2013 l’arredamento in stile nordico va per la maggiore, accompagnato dall’ispirazione provenzale e shabby chic. C’è tanta voglia di ritorno alle tradizioni, alla casa calda intesa come ambiente accogliente, intimo e personalizzato, di mobili della nonna accostati a pezzi dal design unico…ma se provassimo a fare un identikit dell’arredamento in stile nordico? E’ ovvio, non esistono regole precise perché come tutti i suoi simili anche lo stile nordico è aperto a interpretazioni e riletture personali.
Possiamo invece vedere quali sono le caratteristiche principali dello stile nordico, tra colori, materiali e dettagli ricorrenti.
Colori: il bianco.
Soprattutto per pareti e arredi di grandi dimensioni impera il colore-non-colore. A sorpresa appaiono tocchi di colore forti ed inaspettati. Il bianco è colore d’elezione anche per la luminosità che conferisce agli ambienti.
Materiali: il legno.
Solitamente all’interno di ogni stanza si trovano mobili e complementi in legno naturale, oppure dipinti in colori forti in netto contrasto con la luminosa e candida atmosfera del resto della casa. Il pavimento è parquet, un rivestimento ligneo spesso esteso a pareti e soffitti a travi.

Sedia Poket bianca di Ciacci Kreaty. Semplicità delle forme impreziosita dallo schienale dal design anni ’60.

Tavolo Soundness in legno grezzo. In resistente legno teak, anche per esterni. Il divano Ronin propone linee retrò, con piedini alti e un colore azzurro carta da zucchero estremamente attuale. Nella cucina Maia+Teseo si mescolano legni e mobili bianchi.
Un tocco giocoso che non guasta mai: la parete lavagna, quasi un must have in cucina!Tessuti e Imbottiti.
Il comfort e il calore vengono prima di ogni cosa nella casa scandinava. Cuscini, coperte, quilt, tovaglie e tovagliette prendono ispirazione dalla tradizione tessile nordica: lana e pelliccia. Complementi che non possono mancare per scaldarsi durante i lunghi inverni.

La morbidezza del letto Donec in piuma d’oca accoglie, coccola e riscalda.Dettaglio di design ispirato ad un simbolo per eccellenza di domesticità e notti intorno al fuoco: pouf Gomitolo. Il sogno di tutti i gatti.Tappeto Makalu è in feltro, ma la sua texture riprende le soffici onde di un caldo maglione in lana.

Dettagli di design.
Guardando immagini di arredamento in stile nordico non può sfuggire l’uso – studiatissimo – di arredi iconici. Sono spesso sedie, poltroncine e chaise longue prese dal Design, con la D maiuscola, del XIX e XX secolo. Naturalmente, mai disdegnare il design contemporaneo!

Dettagli dalla tradizione.
Pezzi rubati dalla soffitta della nonna, ma anche mobili tradizionali che fanno parte del bagaglio culturale di tutti gli europei, come la sedia da trattoria o la tipica Windsor con schienale a raggi, magari rivisitata in versioni colorate.

Comback è una sedia di design di Kartell che deriva il suo nome da una delle versioni della classica Windsor.Delfy Wood opta per un design minimalista che punta sul contrasto di materiali tradizionali e contamporanei.Se alla plastica preferite il tessuto, ma non volete rinunciare al legno, la sedia Ouverture è il perfetto completamento per il vostro arredamento in stile nordico.


Le occasioni in cui il meraviglioso mondo dell’oggettistica per la casa può costituire la soluzione perfetta sono davvero innumerevoli!

  • Quando devi fare un regalo e proprio non sai dove andare a sbattere la testa.
  • Quando un amico cambia casa e tu vai a trovarlo nella nuova dimora per la prima volta. Non hai tempo per il giro negozi – o non hai voglia – e allora “magari ci fosse un negozio di oggettistica per la casa online
  • Quando ti presenti a conoscere tua suocera (astemia).
  • Quando sei invitato, e non sai nemmeno tu perché, ad un matrimonio di un parente di ventesimo grado e NON puoi mancare.
  • Quando sei giù di morale e, siccome per di più hai messo su qualche chiletto, è meglio non fare shopping di abbigliamento.

Non vedete l’ora di saperne di più? Risolviamo con Clock!E, se oltre a non vedere l’ora, siete anche un po’ smemorati e non avete fosforo a portata di mano, c’è Memo per voi.

Anche la lavagnetta non funziona? È ORA di prendere seri provvedimenti per vostra memoria a breve e lungo termine!


Una lampada multifunzione in tantissimi colori, con attacco USB per ricaricare lo smartphone, con comodi vani per le chiavi, gli occhiali, i cavi, le monetine…no, il caffè non lo fa. Si chiama Joyo e si può avere in 15 colori.

Avete l’esigenza di circondarvi di verde per dimenticare che non vivete in un casolare in campagna e che domani mattina andrete al lavoro e non a raccogliere mele?Misses Flower Power è un grande vaso adatto all’interno come all’esterno.

Cambiando completamente genere, Dune unisce la funzionalità di un vassoio al colore e al design, ideale da lasciare sul tavolino in salotto!

Un appendiabiti per chi ama gli oggetti strani e giocosi: Allumette accende, anzi incendia, l’interesse dei più originali. Margherita invece arreda l’ingresso dei più romantici, ma anche dei vanitosi. A forma di margherita, è un appendiabiti specchio.

Oggettistica per la casa: orologio a cucù TreeOggettistica per la casa: orologio ClockOggettistica per la casa: orologio Tic&Tac di Kartell
Oggettistica per la casa: orologio ConcentricoOggettistica per la casa: vassoio DuneOggettistica per la casa: vaso Bongo
Oggettistica per la casa: vaso La Bohème di KartellOggettistica per la casa: vaso CircleOggettistica per la casa: vaso Matelassè
Oggettistica per la casa: orologio a cucù Cu-ClockOggettistica per la casa: portacollane e orecchini Eden TreeOggettistica per la casa: vaso Re-Trouvé
Oggettistica per la casa: vassoio per letto CappuccinoOggettistica per la casa: porta cd CrownOggettistica per la casa: portariviste Front Page di Kartell
Oggettistica per la casa: orologio ConcentricoOggettistica per la casa: orologio KandinskyOggettistica per la casa: orologi Osel
Oggettistica per la casa: orologi Sospeso

17 Giugno 2013 / / Design

Li avevate visti i 101 suggerimenti dettati da famosi esperti/ interior designers diffusi dal sito House Beautiful? Imparare (e capire) i segreti della decorazione d’interni attraverso queste e-cards colorate è molto divertente… E spesso illuminante! 😉
Fatevi un giro qui