27 Giugno 2013 / / Decor

Qualche anno fa abbiamo avuto la fortuna di conoscere la Fondacioni Rozafa, attiva in Albania a sostegno di Laboratori Tessili e microimprenditoria artigiana femminile.

Tovaglia in lino - Il filo dei pensieriAbbiamo iniziato una collaborazione che si è trasformata poco in un bellissimo progetto di solidarietà artigiana e in una serata speciale nel nostro showroom di Meda.

Già dal nome, Il filo dei pensieri, era facile intuire che si trattava di un progetto complesso e affascinante, traducibile in termini più simbolici o affiancando significati mitologici ad altrettanti significati concreti e quotidiani.

La nostra lettura preferita rimane sempre la stessa: il lavoro artigiano è donna!

Le bravissime ricamatrici artigiane albanesi che abbiamo conosciuto, seguendo la tradizione tappezziera delle madri e delle nonne, sono oggi in grado di realizzare manufatti per la casa di altissima qualità e di grande valore, cuciti interamente a mano, grazie anche alla loro affascinante storia.

Grazie all’aiuto della Fondacioni Rozafa, le nostre artigiane possono proporre al pubblico una collezione di lenzuola, tovaglie e accessori tessili di grande valore.

Ancora oggi noi incoraggiamo e sosteniamo il loro lavoro, contribuendo a far conoscere una tradizione di lavoratrici tessili che ha tanti punti in comune con le cucitrici e ricamatrici di tutto il mondo.

Abbiamo selezionato alcuni di questi prodotti, una collezione di Biancheria Eccellente, per veicolare un messaggio in cui crediamo molto: lavoro artigiano è donna!

27 Giugno 2013 / / Design

Osservate bene le foto di questa casa danese. Cosa vi colpisce ad una prima occhiata?
 

 
 
 
 
 
 
Esatto. Ogni parete è dipinta di un colore diverso, ed inaspettatamente questa scelta decorativa, invece che disturbare l’occhio, rende la visione piuttosto uniforme.
Io non sono una grande fan delle case multicolor, e non ho mai considerato nemmeno lontanamente l’idea di dipingere ogni stanza di un colore diverso. Ma perché questa volta funziona così bene? Perché ogni colore, che sia l’azzurro polvere dietro al divano o il viola della parete della cucina, è studiato appositamente per valorizzare l’arredo presente, rendendo comunque armonico tutto l’insieme pur diversificando le stanze.
Talmente intrigante che anche i meno audaci, saranno tentati a sperimentarlo 🙂
 
Fonte: Bolig