Arredamento salotto: idee per ambientazioni trendy selezionate dalla nostra Giorgia.
Una delle tendenze casa 2013 che va per la maggiore è senza dubbio lo stile retrò: una tendenza che abbiamo potuto vedere all’ultimo Salone del Mobile, ma che è anche visibilissima in tutte le riviste specializzate offline e online.
A questo proposito Marco Romanelli, designer e critico, sottolinea come sia “difficile negare la presenza di una sottile propensione alla nostalgia […] per un comfort e un atteggiamento conviviale […] o di tipologie di mobili che parevano da tempo obsoleti”.

Per l’arredamento salotto le idee ricreate da Giorgia propongono 3 ambientazioni retrò in cui, tra ispirazione romantica, industrial e arredi contemporanei, vediamo rispuntare tavolini da salotto e poltroncine dal design anni ’70, divani con piedini alti e forme rigorose presi in prestito dagli anni ’50, tavolini barocchi e sgabelli industrial style.
Lampade in ottone Sofia
Panchetta con cuscino capitonné Diamante
Divano in piuma Lizard
Poltroncina girevole di design Club
Tavolino da salotto rotondo Yo-yo
Lampada di design con paralum a forma di tappo Cheers
Tavolini da salotto minimalisti Zero
Sgabello stile industriale Stitch Up
Divano angolare dal design moderno Aliseo
Tavolo dal design essenziale in legno con piano in cristallo Decapo
Specchio con cornice dorata Crunch
Poltroncina in tessuto optical Charming
Divano in stile vintage Ronin
Consolle in vetro laccato metallizzato Nido
Tavolino da salotto Gray
Lampada da tavolo con base dorata Olga

arredamento-salotto-consolle-nidoarredamento-salotto-divano-aliseoarredamento-salotto-divano-lizard
arredamento-salotto-divano-roninarredamento-salotto-lampada-cheersarredamento-salotto-lampada-olga
arredamento-salotto-lampade-sofiaarredamento-salotto-panchetta-diamantearredamento-salotto-poltroncina-charming
arredamento-salotto-poltroncina-clubarredamento-salotto-sgabello-stitchuparredamento-salotto-specchio-crunch
arredamento-salotto-tavolino-grayarredamento-salotto-tavolino-yo-yoarredamento-salotto-tavolino-zero
arredamento-salotto-tavolo-decapo

5 Luglio 2013 / / Design

Il progetto di un hotel all’aria aperta ha avuto bisogno di alcune autorizzazioni e di un contratto di locazione, per cui dal momento in cui 3 ragazzi tedeschi l’hanno pensato sono trascorsi alcuni anni prima di metterlo in pratica.
Oggi lo Scube Park Columbia è una realtà, ed occupa 2800 metri quadri a Berlino, nel quartiere Neukölln.
L’idea in realtà fa pensare più ad un campeggio, visto che non mancano i bagni comuni, una zona adibita al barbecue, e soprattutto tanto, tanto verde, oltre ad una piscina all’aperto riservata agli ospiti.

Le similitudini però terminano qui, perché nell’area sono stati distribuiti 30 cubi in vetro e legno al cui interno si ritrovano tutti i comfort di camere d’albergo in formato mini!
Ciascuno dei cubi è pensato per soddisfare esigenze diverse: c’è quello per il singolo, magari in viaggio d’affari, che vuole però distrarsi quando non impegnato in incontri o cene di lavoro; fino agli scubes (questo il nome degli alloggi) con più posti letto, per le famiglie o gruppi.

Questa soluzione architettonica ci ha incuriosito un bel po’ anche perché siamo amanti del campeggio in senso stretto, e perché nel suo allestimento è stata seguita una linea di condotta molto rigorosa fatta di scelte eco-friendly per un bassissimo impatto ambientale, sia nell’approvvigionamento delle materie prime necessarie che nella loro messa in opera.
È già in cantiere l’obiettivo di esportare questo progetto anche in altre zone della Germania.

ShareThis