30 Aprile 2014 / / Decor



Per chi avesse bambini particolarmente prolifici dal punto di vista artistico, (beati voi… i miei sono negati!) ecco alcune idee per esporre i loro capolavori a rotazione oppure per trasformarli in veri e propri “quadri” da incorniciare.


 qui bastano delle viti e un filo di lana per creare una galleria “d’arte moderna”

Wool thread art gallery
mandatownsend.com                        

Cornici di carta adesiva e clips
Vinyl door frames and clips
 therhouse.com                        

Grucce in ferro ricoperte di washi tape
Wire hangers covered with washi tape

Filo metallico per tende (Dignitet di IKEA)

ed infine due esempi di riciclo creativo di vecchi disegni….sempre meglio che lasciarli in un cassetto!
Kids art collage, a fun way to re- purpose and display their art

katebullen.blogspot.com.au                        
playfullearning.net                        
30 Aprile 2014 / / Design

Comunicare efficacemente un prodotto è fondamentale e lo è ancora di più quando lo si vende online. In un negozio il cliente tocca con mano e vive un’esperienza fisica che ne coinvolge i vari sensi. Nel mondo digitale sono le foto a parlare e noi a dare voce a tutti gli aspetti tecnici ed emozionali legati all’arredo.
Ecco perché non possiamo fare a meno di organizzare incontri di formazione con i rappresentanti delle aziende che collaborano con noi da anni.
In questo caso, la preziosa Cantori.
Meeting Cantori Meeting CantoriChi è Cantori
Cantori è un’azienda produttrice che nasce negli anni ’70 nelle Marche. Da allora si è specializzata in arredi di altissima qualità che in breve tempo hanno conquistato i mercati italiano e internazionale. Grazie al sapiente mix tra artigianato ed industria la Cantori offre una vasta gamma di letti in metallo e ferro battuto, sedie e tavoli, preziosi complementi per tutta la casa e imbottiti di grande eleganza: denominatore comune è lo studio attento dei materiali e gli elevatissimi standard costruttivi e qualitativi. Ad oggi è la migliore azienda specializzata in arredi in metallo.
Tavolo Mondrian Letto in metallo J'Adore Uno stile definito ma versatile
Le collezioni Cantori si rivolgono ad un pubblico dal gusto ricercato, anche se l’ampia gamma di finiture rende possibile trasformare e declinare le sue creazioni assecondando i propri gusti. Le collezioni sono infatti pensate per creare ambientazioni armoniose caratterizzate da un mood ben definito. Allo stesso tempo ogni pezzo splende di luce propria adattandosi perfettamente ad abitazioni eclettiche. E’ la fantasia del cliente a definire il carattere del mobile.
Immaginate ad esempio come la sedia Vilma possa adattarsi ad ambientazioni completamente differenti, semplicemente cambiandone le finiture:
Sedie Vilma di Cantori O ancora come i letti J’Adore, Urbino e Coco siano in grado di incontrare gusti totalmente differenti.
Letti romantici in metallo Total Home
La filosofia su cui si basa la produzione dell’azienda marchigiana è quella del “total home”: un “fare casa” sempre più raro e di cui rimangono pochi portavoce.
Con Cantori è possibile arredare tutte le stanze partendo da camera e cameretta, passando per il soggiorno, la cucina e perfino il bagno. Senza dimenticare il giardino.
Camera da letto Cantori I mobili Cantori sono 100% Made in Italy e sono certificati dall’industria nautica, un riconoscimento che ne garantisce l’affidabilità in tutto il mondo.
Parleremo ancora di Cantori. La collezione è ampia e in continua evoluzione, per non parlare di tutti i dettagli e le lavorazioni che meritano degli approfondimenti dedicati.
Potete scoprire le collezioni d’arredo Cantori su ArredaClick.com.

30 Aprile 2014 / / Dettagli Home Decor

dettagli home decor

Nel Galles, in un piccolo villaggio, una dimora dal grande fascino dove “riciclo e recupero” sono una vera e propria arte e danno vita a un’ambiente unico e suggestivo  .

Oggi vi mostriamo la casa gallese di Mark e Sally Bailey, entrambi interior designer e proprietari della società Baileys Home&Garden.
Costruita nel 1800 per lungo tempo è stata l’abitazione del reverendo Robert Francis Kilvert , un sacerdote i cui diari pubblicati sono tra i più celebri documenti storici dell’epoca .  La casa è stata costruita nel periodo in cui la vicina chiesa era in fase di ristrutturazione così, alcuni degli elementi rimossi dalla chiesa, come una finestra ad arco gotico, sono stati inseriti nella casa.
I Baileys, dopo aver acquistato l’edificio, si sono impegnati nel restyling degli spazi interni, aumentando notevolmente il fascino della casa. La coppia ha voluto ripensare gli ambienti interni  al fine di massimizzare il senso dello spazio e  della luce.  Le pareti sono state completamente scrostate e lasciate con l’intonaco grezzo, il pavimento si divide tra lunghe tavole in legno di quercia e grandi lastre di pietra originale.  Un approccio utilitaristico semplice che da vita a uno splendido scenario, elegante e raffinato.
Pensate la casa ospita complessivamente diciassette stanze! Quattro pianti da scoprire tutti caratterizzati da particolarissimi elementi di recupero perfettamente combinati e dai quali prendere molti spunti. L’ingresso posto nella parte anteriore della casa è adorabile, con un bellissimo cancello in ferro battuto naturalmente originale!  Intorno all’edificio un ampio giardino con un bellissimo prato verde, oltre a diverse piante e alberi secolari. 

dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
Fantastica, non trovate? Attualmente la casa è in vendita (The Modern House), considerando le dimensioni e tutte le caratteristiche la cifra ( £650,000) non è elevatissima!


dettagli 



30 Aprile 2014 / / Architettura

Gi archi e le pareti  in pietra riportata a vista e la struttura del tetto in legno testimoniano l’antica funzione di questo mulino, oggi adibito a residenza.


_________________________

CAFElab | studio di architettura