31 Maggio 2014 / / Coffee Break

31 Maggio 2014 / / Decor

dettagli home decor
Fresco e rilassante, il verde menta è una tonalità molto chiara di verde, con diverse gradazioni di colore che tendono quasi all’azzurro.
Il verde menta è un colore decisamente trendy per l’estate, una tonalità pastello delicata ma vivace allo stesso tempo, particolarmente indicata per la decorazione di una casa al mare.  
Il verde, in tutte le sue gradazioni, è un colore che trasmette relax e lo si può facilmente abbinare ai toni neutri come il bianco, i naturali, il grigio, oppure a tinte più vivaci come il rosa o il corallo. Il verde menta è perfetto per ogni ambiente domestico, dalla cucina al living, per il bagno e la camera da letto, soprattutto se la scelta ricade in alcuni complementi d’arredo come cuscini, tende, sedie, tavolini, vasi e oggetti dècor.  
Una palette di colori che si accosta molto bene con i legni chiari, ad esempio il rovere naturale, oppure  con le tonalità di legno leggermente più scure come acero, faggio e ciliegio.
dettagli home decor


dettagli


31 Maggio 2014 / / Case e Interni

case e interni - monolocale in grigio by Hand (5)

Oggi vi invito a scoprire questo bel monolocale di 35m² situato a Lione, Francia. E’ stato completamente arredato da Maison Hand, un negozio di decorazione d’interni. Diversi i brand italiani in vendita nel negozio (Gervasoni, Lema, Living Divani…) perciò non ci stupiamo della buona riuscita e dello stile di questo appartamento!

L’appartamento risulta molto caldo e accogliente, grazie alla presenza del legno chiaro a pavimento, dei tessili morbidi e del gioco di luci sui soffitti. L’intero monolocale declina tutti i toni del grigio che vanno dal grigio perla al grigio antracite, con toni più caldi di “greige”, sempre molto di moda.

Una bella parete semi vetrata, dal look industriale, separa la camera da letto dal soggiorno, in questo modo si percepisce una prospettiva più ampia dell’intero appartamento, mantenendo comunque una divisione degli spazi funzionali.

 

case e interni - monolocale in grigio by Hand (1)

case e interni - monolocale in grigio by Hand (2)

case e interni - monolocale in grigio by Hand (3)

case e interni - monolocale in grigio by Hand (4)

case e interni - monolocale in grigio by Hand (6)

case e interni - monolocale in grigio by Hand (7)

case e interni - monolocale in grigio by Hand (9)

case e interni - monolocale in grigio by Hand (10)

case e interni - monolocale in grigio by Hand (11)

case e interni - monolocale in grigio by Hand (12)

[fonte: Maison Hand]

30 Maggio 2014 / / ArchitettaMI

Entriamo oggi nel mondo dei bambini, un mondo dove realtà e fantasia ogni tanto si fondono e si confondono…

Quando ho iniziato a pensare a questo articolo mi sono resa conto che scrivo poco di situazioni legate all’infanzia. Bizzarro direi: ho due bimbe, una di 4 anni e l’altra di 10 mesi. Sono perennemente in mezzo a giochi, colori, arredi per bambini. Tutta la mia casa ruota intorno a loro, ma il mio blog no. Poi mi sono detta che forse qui dentro mi sono rifugiata, come se il mio blog fosse diventato un luogo dove poter stare lontano dal vociare, a volte allegro, a volte frastornante, dei bambini. Forse questo perché lavoro in mezzo a loro; io non vado in ufficio, io progetto, scrivo, penso sempre in mezzo alle mie figlie.

Però mi sono detta: si ma Francesca è anche questo! Lavoro, ma sono anche moglie e mamma. Allora ho deciso di aprire a voi quest’altra finestrella del mio cuore. Non so ancora se tutto avverrà dentro ArchitettaMi oppure in un secondo blog. Per il momento iniziamo così.

Parliamo di Silvia e del suo di rifugio: Nonsolonuvole. Non sono la prima a parlarne, ma ho voluto iniziare con lei perché mi è subito piaciuto in primis il nome del suo brand, come se volesse dire che dietro ad un cielo nuvoloso risplende sempre il sole; e poi lei, come il sole di maggio.

Silvia ha un figlio, Tommaso, e dopo 10 anni vissuti a Madrid rientra in Italia, a Pescara.

Leggiamo dalle sue parole come è nata l’idea:

L’arredamento e la decorazione mi sono sempre piaciuti, e da quando c’è Tommaso mi sono particolarmente interessata al settore della decorazione infantile, scoprendo il bellissimo mondo dell’handmade dedicato ai più piccini. Quando ho lasciato la Spagna e sono tornata in Italia mi sono ritrovata in una casa tutta nuova, una stimolante tela bianca su cui dare sfogo alla mia passione. Ed é proprio partendo dalla cameretta di Tommaso che ho iniziato a dare briglia sciolta alla mia fantasia.

Credo che per stimolare la mente e l’intelligenza dei bambini l’immaginazione sia fondamentale, ma ci vuole creatività anche nella testa delle mamme! E io, da mamma, ho voluto mettere a frutto la mia creatività e stimolare la fantasia di mio figlio… e, perchè no? Anche quella degli altri!

Così nasce Nonsolonuvole: un’idea, un progetto creativo, un’esperienza personale, un prodotto, qualcosa che possa decorare la cameretta e liberare la fantasia dei bambini“.

A: Cosa hanno di particolare le tue creazioni?

S: “Nuvole cucite e decorate completamente a mano, realizzate in feltro e cotone e in tanti vivaci colori. Ogni pezzo è unico proprio perchè confezionato a mano secondo le vostre richieste. Un ritorno alla manualità che fa di ogni singolo dettaglio una qualità distintiva. Le mie creazioni sono fatte completamente a mano, non ho mai voluto comprare una macchina da cucire. Sono ispirate alla mia fantasia, al momento…anche se sono comunque personalizzabili secondo i gusti e i desideri del cliente.

Mi lascio guidare dai principi di una creatività sostenibile: importantissima per me. Nel mio piccolo cerco di usare materiali naturali e di riutilizzare gli scarti di tessuto, i bottoni di quegli abiti che non si usano più..credo che l’handmade abbia un valore altissimo, un ritorno alla manualità in un mondo in cui tutto è automatizzato, veloce, quasi anonimo……io mi siedo davanti ad un buon caffè e, con pazienza, cucio e creo“.

In Nonsolonuvole si possono trovare anche cuori, lune, stelle, pesciolini e uccellini, e poi i numeri dei compleanni, le iniziali dei nomi… Fiocchi nascita da appendere alla porta, regali da donare in occasione di compleanni, nascite, battesimi. Tutti i prodotti sono dotati di un sistema di fissaggio a soffitto o a parete così da poter essere appesi su una culla o vicino a un fasciatoio, attaccati lungo una parete, messi in bella mostra alla finestra, regalati come bomboniera in occasioni davvero speciali“.

Mi piacerebbe che tutte le mamme trovassero il modo e il tempo di ritagliarsi degli spazi per se stesse, per dare sfogo ai propri gusti, passioni, idee. Le mie creazioni sono il risultato di tutto questo. Ho cercato, e trovato, il modo per essere Silvia, oltre che mamma, compagna, amica, collega. E a Silvia piace creare oggetti fatti a mano per decorare la cameretta dei più piccini“.

Tra i miei prossimi progetti c’è sicuramente quello di continuare a proporre creazioni fatte completamente a mano per garantire l’unicità del prodotto, proporre pezzi nuovi, partecipare a fiere ed eventi creativi e un piccolo sogno nel cassetto è quello di aprire un piccolo atelier creativo nella mia città dove creare, esporre e vendere Nonsolonuvole“.

Nonsolonuvole spedisce in tutta Italia e, su richiesta, anche all’estero. Ogni creazione viene consegnata con pacchetto regalo personalizzato ed etichetta fatta a mano.

29 Maggio 2014 / / Design

Ormai la scuola è praticamene finita: nell’aria si respira voglia di vacanze, di sole e di libertà e così mi è venuta voglia di creare una moodboard per una cameretta a tema campeggio.
Direi che il bellissimo Caravan bed di Mathy by Bols è perfetto: ha una vera porta, finestre, scaffalature interne e persino un tetto apribile in tela, (non manca nemmeno un secondo letto estraibile sotto la cabina per ospitare gli amici!)

Now that school is almost over everyone feels the desire of being outdoors, and so what’s better than a camping themed room?
In this moodboard the beautiful Caravan bed of Mathy by Bols is perfect: it has a real door, windows, interior shelving and even a roll back canvas topper (there is also a second pull out bed beneath the main cabin for visiting friends!)

1. Caravan bed by Mathy by Bols
2. Booktree by Kostas Syrtariotis
3. Grass pillow set by Blabla
4. Solvinden solar powered light chain by Ikea
5. Fire Kit table lamp by 5.5 Designers
6. Hampen rug by Ikea
7. Hug Stool by Emo Design
8. Kids picnic table by Polywoods

29 Maggio 2014 / / ArchitettaMI

Buongiorno architettamici oggi voglio mostrarvi questa casa di Melbourne. Vi confesso che guardo spesso gli interni australiani, sarà perché anni fa mi sono innamorata di questi posti, sarà perché lì ho scoperto di aspettare Viola, sarà perché è una terra affascinante e lo sono anche le persone.

Fatto sta che quando l’ho vista mi sono detta: voglio condividerla con voi!

I proprietari della casa sono una coppia di origine indiana e se volete conoscere la storia vi rimando direttamente al sito da cui ho preso le foto.

Io voglio solo mostrarvi le immagini, che parlano da sole, e farvi vedere quindi quello che mi piace.

Innanzitutto il bianco, delle pareti e degli arredi, che diffonde la luce; il colore grigio, del pavimento, del marmo, delle stoffe, che rende raffinato l’ambiente; il legno chiaro; accessori in tonalità delicate qua e là…

Innamorata della tenda in camera da letto…

E poi il verde degli esterni portato anche in casa in modo puntuale e silenzioso, che viene ripreso, come in un gioco, dai quadri.

29 Maggio 2014 / / Design

dettagli home decor

Samet, tra i leader mondiali nella produzione di sistemi e accessori funzionali per l’industria del mobile, continua a seguire l’ispirazione “per la creazione di mobili di qualità” grazie alla forza del  team impegnato in Ricerca&Sviluppo.

dettagli home decor

Dopo un accurato studio di quelle che sono le principali esigenze degli utenti e le loro aspettative rispetto ai cassetti, Samet ha progettato SMART BOX, il cassetto carenato, ammortizzato e ad estrazione totale.  Testato con un minimo di 60.000 apri-chiudi e certificato da LGA, SmartBox è il cassetto che offre garantisce comfort, semplicità d’uso e funzionalità in un’unica soluzione.
Smartbox si contraddistingue per la struttura solida ma allo stesso tempo facile da smontare, estremamente funzionale, dotato di sistema soft-closing integrato che garantisce movimenti morbidi e silenziosi per un uso pratico e confortevole. 
SmartBox garantisce sicurezza e silenziosità, un assemblaggio più pratico, una chiusura più morbida, maggiore capacità di carico e diversi accessori. 
Grazie a distanze dei supporti più estese, i cassetti lavorano più dolcemente e silenziosamente.
Con le ruote stabilizzatrici i cassetti lavorano in modo più stabile e sincronizzato. Grazie alla forza aumentata del profilo della guida e ad un nuovo sistema di sincronizzazione, l’oscillazione orizzontale è tenuta sotto controllo.
La forza della guida è maggiore, conseguentemente la capacità di carico della guida è più elevata. Grazie al sistema di scorrimento rinnovato, i cassetti ora possono sostenere 40 kg o 65 kg. SMART BOX è disponibile con un ampio range di lunghezze e capacità.
dettagli home decor
E ora parliamo della seconda novità in casa SAMET : “ ELA”  il copri cerniera colorato e di design  che si e’ meritato IL “PRODUCT DESIGN AWARD” DI IF DESIGN 2014.
Pensate un semplice copricerniera si è aggiudicato un riconoscimento prestigioso come l’IF Design Award, premio annuale che dal 1953 promuove i migliori progetti internazionali in tre diversi ambiti: “Design prodotto”, Packaging”, “Comunicazione”. Progettato dai designer Defne Koz e Marco Susani per Samet, Ela è un rivestimento ornamentale elastico per le cerniere dei mobili, una cover morbida ed elastica che copre totalmente il corpo metallico. Con ELA le cerniere si trasformano in un complemento estetico raffinato e consentono movimenti perfetti di apertura e chiusura dell’anta grazie alla sua struttura sottile e flessibile. Disponibile in un’ampia gamma cromatica, la zip può anche essere personalizzata con il nome del cliente. 

dettagli home decor
dettagli

29 Maggio 2014 / / Coffee Break

Un recupero in Spagna, a Toledo a cura di Romero Vallejo, dal grande fascino: punto focale del progetto e dell’abitazione è un piccolo soppalco in vetro, che permette di collegare visivamente due livelli sovrapposti in un intrigante gioco di trasparenze.

Via Plazatio


_________________________

CAFElab | studio di architettura


28 Maggio 2014 / / Architettura

dettagli home decor

La cucina è il fulcro della casa ed è l’ambiente dove si trascorre la maggior parte del tempo: quindi è necessario sceglierla con cura in quanto deve rispecchiare le nostre esigenze e il nostro stile di vita.

La cucina è uno spazio molto complesso da arredare ed è composta da numerosi elementi, tra cui i mobili base e i pensili che ne determinano anche lo stile. In fase di progettazione, a seconda della dimensione della stanza da destinare alla cucina, è necessario studiare bene la disposizione dei mobili al fine di utilizzare al meglio lo spazio e creare una cucina pratica, funzionale ed esteticamente bella.

dettagli home decor
modello MILA – Cesar Cucine

Nel caso in cui si disponga di una cucina abitabile è possibile progettare l’ambiente posizionando i diversi elementi lungo due pareti contrapposte,  una soluzione particolarmente pratica e funzionale che offre la comodità di avere due ampi piani di lavoro per la preparazione dei cibi e che consente di lasciare a vista i piccoli elettrodomestici più utilizzati.

Se invece la vostra cucina è caratterizzata da un ambiente lungo e stretto, è consigliabile posizionare gli elementi lungo una sola parete, inserendo mobili base, elettrodomestici a incasso e pensili al fine di sfruttare al massimo lo spazio. Se la stanza risulta particolarmente stretta meglio optare per mobili e pensili con ante scorrevoli. Non dimenticate di scegliere un pratico e ampio piano lavoro, importantissimo per i piccoli spazi, utilizzate le barre porta tutto per appendere i diversi accessori lasciando così libero il più possibile il piano di lavoro.

Un’altra alternativa è la cucina disposta a “L”. Si tratta di una soluzione versatile, ideale per chi desidera inserire nella stanza anche il tavolo da pranzo e nel caso in cui si disponga di una sola parete da attrezzare.

Se l’ambiente cucina gode di tre pareti da sfruttare, potete optare la disposizione a U. È una delle soluzioni più funzionali, perfetta per le grandi superfici ma anche per i mini spazi. Con questa disposizione si avrà una cucina pratica e decisamente “capiente” dove ogni cosa è a portata di mano.

dettagli home decor
modello START TIME – Veneta Cucine
dettagli home decor
modello GO – Snaidero Cucine

Per chi invece dispone di un ampio open space la cucina  “a isola” risulta la scelta ottimale. In questo modo è possibile decidere di attrezzare una parete e di posizionare al centro un elemento a isola. Questa soluzione si presta anche per una cucina disposta a L oppure a U. L’isola è un elemento versatile che può  essere sfruttato in più modi, da mobile per contenere a piano cottura.  

Una volta stabilito quale sia la soluzione ideale per la nostra cucina è il momento di scegliere lo stile della cucina e quindi il materiale, il colore, le dimensioni, il top e ogni altro accessorio che completerà l’ambiente. Se desiderate uno spazio vivace e colorato, la cucina moderna è la soluzione ideale. Ogni anno aziende leader del settore presentano nuovi modelli di cucine moderne che rispondono perfettamente alle tendenze del momento e alle esigenze sempre più evolute degli utenti, con la massima attenzione verso un’estetica accattivante. Le novità del settore mettono in primo piano nuovi rivestimenti, realizzati con materiali innovativi e sempre più ecologici,  la componibilità degli elementi che consente il massimo della personalizzazione garantendo comfort e praticità d’uso. Anche in tema di top cucina le soluzioni proposte sono molte, sempre più all’avanguardia e vedono l’utilizzo di materiali come laminati plastici, pietre naturali, marmo alluminio e acciaio. Alcuni materiali risultano più resistenti rispetto ad altri e non possiamo dire che un materiale sia migliore di un altro ma è importante sceglierlo in base a quelle che sono le nostre esigenze, a seconda dell’uso che ne dobbiamo fare e, naturalmente, dovrà essere in perfetta armonia con lo stile scelto per la cucina.



dettagli home decor
modello NUMERO UNO – Doimo Cucine
dettagli home decor
modello CLOE – Cesar Cucine
dettagli home decor
modello EXTRA UP – Veneta Cucine
dettagli

28 Maggio 2014 / / Coffee Break

Un complesso di abitazioni degli anni ’40 a Toronto ospita questa casa oggetto di recupero a cura di Reza Aliabadi, di rzlbd. La forma longitudinale della casa, distribuita su più livelli, ha portato alla creazione di spazio lunghi ma molto luminosi. Il primo livello, con opportune rimozioni e demolizioni, si affaccia sul sottostante tramite un ponte che ne collega agli ambienti. La zona letto, ricavata nel sottotetto, ne sfrutta la suggestiva geometria, ospitando non solo anche il bagno, per lo più a vista; non solo il letto arreda questo grande spazio ma anche una sontuosa vasca da bagno freestanding.

  

Via Design Milk


_________________________

CAFElab | studio di architettura