13 Maggio 2014 / / Decor

Al  Salone del Mobile 2014,  Danskina  ha lanciato la sua prima collezione di tappeti disegnati da Hella Jongerius , Design Director  dell’azienda. Si tratta di quattro interessanti proposte che evidenziano al meglio la filosofia dell’azienda che mette…

[[Se vuoi continuare a leggere clicca sul titolo dell’articolo]].

13 Maggio 2014 / / Coffee Break

La camera da letto, in quanto associata al riposo, deve evocare sensazioni di calma e benessere, ideali per rigenerarsi e riposare in serenità. I materiali con cui è realizzato l’arredo svolgono una funzione importantissima nel definire l’ambiente, insieme all’illuminazione e alla tipologia dei tessuti dei complementi d’arredo. Naturalmente il letto ha una funzione fondamentale per favorire il riposo: nella riscoperta attuale dell’essenza più vera dei materiali, per essere più vicini alla natura, tornano in auge le spalliere realizzate con un’unica tavola di legno grezzo, ideali per donare carattere alla stanza.

Via MyParadissi


_________________________

CAFElab | studio di architettura


12 Maggio 2014 / / Una casa non a caso

2 Foto.12.TONK libreria copia

In questa “cultura” moderna propensa al consumo veloce, ai supermercati anonimi, ai fast food omologati, io mi voglio fermare, e voglio imparare a riflettere e a ripensare.
Senza scomodare i “memorialisti” dell’ottocento, vorrei imparare meglio l’arte del “ripensare”.
Rivedere, considerare, ripassare, ristudiare: per avere l’opportunità di esaminare con maggiore consapevolezza le esperienze che ho fatto, le persone che ho incontrato, le storie che ho vissuto, i libri che ho letto, le mostre che ho visto.
Questo tornare sui miei passi, mi piace: allunga la vita alle esperienze e mi dà una seconda possibilità.
Così è per il post di oggi che nasce da un’esperienza fatta da arredamento.it, il mese scorso al Salone del Mobile.

3 Foto.15.DANDY divano a dondolo copiaIl Salone ormai ha spento le luci, gli stand sono stati smontati, le mail di promozione delle case produttrici arrivano alla nostra casella di posta, in misura ridotta: insomma nessuno ne parla e ne commenta più.

Ma, come dicevo, mi piace ripensare alle cose e alle esperienze, volevo capire quali risultati potesse aver portato quest’anno l’esperienza del Salone del Mobile 2014 a tante aziende italiane che hanno partecipato.
Sono imbattuta così, nei video realizzati dagli amici di arredamento.it che hanno pubblicato una serie di interviste ai protagonisti del design italiano e internazionale. .Tra queste mi sono riascoltata e rivista l’intervista alla azienda Valdichienti che si trova nella provincia di Macerata e produce dal 1968 arredo e design.
Questa azienda, che onora all’estero il marchio del Made in Italy anche in un momento così difficile, ha arricchito il suo1 Foto.11.DIVA sedia copia progetto ‘casa Quintessence’ e da quest’anno ha ampliato l’offerta con complementi d’arredo e mobili perfettamente coordinabili con gli imbottiti. Sono mobili e complementi ricercati e innovativi che nascono dalla cultura dell’artigianato manifatturiero e puntano all’innovazione delle forme e dei colori. Sul sito www.valdichienti.it si possono sfogliare le immagini di tessuti e pelli che rendono pregiate queste produzioni. Quando tornerò a Milano per lavoro, passerò in centro a sbirciare nello store a Via Santa Sofia perché se c’è una cosa che non vorrei smettere di fare è credere che questo nostro Paese, ce la può fare anche grazie ad aziende come questa.