28 Maggio 2014 / / Architettura

dettagli home decor

La cucina è il fulcro della casa ed è l’ambiente dove si trascorre la maggior parte del tempo: quindi è necessario sceglierla con cura in quanto deve rispecchiare le nostre esigenze e il nostro stile di vita.

La cucina è uno spazio molto complesso da arredare ed è composta da numerosi elementi, tra cui i mobili base e i pensili che ne determinano anche lo stile. In fase di progettazione, a seconda della dimensione della stanza da destinare alla cucina, è necessario studiare bene la disposizione dei mobili al fine di utilizzare al meglio lo spazio e creare una cucina pratica, funzionale ed esteticamente bella.

dettagli home decor
modello MILA – Cesar Cucine

Nel caso in cui si disponga di una cucina abitabile è possibile progettare l’ambiente posizionando i diversi elementi lungo due pareti contrapposte,  una soluzione particolarmente pratica e funzionale che offre la comodità di avere due ampi piani di lavoro per la preparazione dei cibi e che consente di lasciare a vista i piccoli elettrodomestici più utilizzati.

Se invece la vostra cucina è caratterizzata da un ambiente lungo e stretto, è consigliabile posizionare gli elementi lungo una sola parete, inserendo mobili base, elettrodomestici a incasso e pensili al fine di sfruttare al massimo lo spazio. Se la stanza risulta particolarmente stretta meglio optare per mobili e pensili con ante scorrevoli. Non dimenticate di scegliere un pratico e ampio piano lavoro, importantissimo per i piccoli spazi, utilizzate le barre porta tutto per appendere i diversi accessori lasciando così libero il più possibile il piano di lavoro.

Un’altra alternativa è la cucina disposta a “L”. Si tratta di una soluzione versatile, ideale per chi desidera inserire nella stanza anche il tavolo da pranzo e nel caso in cui si disponga di una sola parete da attrezzare.

Se l’ambiente cucina gode di tre pareti da sfruttare, potete optare la disposizione a U. È una delle soluzioni più funzionali, perfetta per le grandi superfici ma anche per i mini spazi. Con questa disposizione si avrà una cucina pratica e decisamente “capiente” dove ogni cosa è a portata di mano.

dettagli home decor
modello START TIME – Veneta Cucine
dettagli home decor
modello GO – Snaidero Cucine

Per chi invece dispone di un ampio open space la cucina  “a isola” risulta la scelta ottimale. In questo modo è possibile decidere di attrezzare una parete e di posizionare al centro un elemento a isola. Questa soluzione si presta anche per una cucina disposta a L oppure a U. L’isola è un elemento versatile che può  essere sfruttato in più modi, da mobile per contenere a piano cottura.  

Una volta stabilito quale sia la soluzione ideale per la nostra cucina è il momento di scegliere lo stile della cucina e quindi il materiale, il colore, le dimensioni, il top e ogni altro accessorio che completerà l’ambiente. Se desiderate uno spazio vivace e colorato, la cucina moderna è la soluzione ideale. Ogni anno aziende leader del settore presentano nuovi modelli di cucine moderne che rispondono perfettamente alle tendenze del momento e alle esigenze sempre più evolute degli utenti, con la massima attenzione verso un’estetica accattivante. Le novità del settore mettono in primo piano nuovi rivestimenti, realizzati con materiali innovativi e sempre più ecologici,  la componibilità degli elementi che consente il massimo della personalizzazione garantendo comfort e praticità d’uso. Anche in tema di top cucina le soluzioni proposte sono molte, sempre più all’avanguardia e vedono l’utilizzo di materiali come laminati plastici, pietre naturali, marmo alluminio e acciaio. Alcuni materiali risultano più resistenti rispetto ad altri e non possiamo dire che un materiale sia migliore di un altro ma è importante sceglierlo in base a quelle che sono le nostre esigenze, a seconda dell’uso che ne dobbiamo fare e, naturalmente, dovrà essere in perfetta armonia con lo stile scelto per la cucina.



dettagli home decor
modello NUMERO UNO – Doimo Cucine
dettagli home decor
modello CLOE – Cesar Cucine
dettagli home decor
modello EXTRA UP – Veneta Cucine
dettagli

28 Maggio 2014 / / Coffee Break

Un complesso di abitazioni degli anni ’40 a Toronto ospita questa casa oggetto di recupero a cura di Reza Aliabadi, di rzlbd. La forma longitudinale della casa, distribuita su più livelli, ha portato alla creazione di spazio lunghi ma molto luminosi. Il primo livello, con opportune rimozioni e demolizioni, si affaccia sul sottostante tramite un ponte che ne collega agli ambienti. La zona letto, ricavata nel sottotetto, ne sfrutta la suggestiva geometria, ospitando non solo anche il bagno, per lo più a vista; non solo il letto arreda questo grande spazio ma anche una sontuosa vasca da bagno freestanding.

  

Via Design Milk


_________________________

CAFElab | studio di architettura