12 Giugno 2014 / / Design

E chi l’avrebbe mai detto?!?
Ecco come una vecchia vasca si trasforma in comodo divano!

12 Giugno 2014 / / News

E’ la prima volta che la terra della menta piperita lo riceve e quindi non potevo non pubblicarlo: il premio virtuale per il blog più amato assegnato dalle altre blogger affini! Un’iniziativa simpatica per promuovere i siti ancora poco conosciuti ma che meriterebbero di essere seguiti. E poi, ho pensato che potesse anche essere un’occasione per farvi conoscere qualcosa in più di me, visto che le domande che mi sono state poste sono tutte molto mirate sul tema del mio blog 🙂
Le regole sono semplici. Una volta nominati si deve:

  1. Ringraziare e linkare la blogger che mi ha nominata
  2. Rispondere alle 10 domande poste 
  3. Nominare altri 10 blog con meno di 200 follower (ma io non sarò così fiscale e nomino 10 promettenti blogger italiane, molte delle quali conosciute grazie a Il Blog Lab!)
  4. Proporre ai nominati 10 domande
  5. Andare sui singoli blog per comunicare la nomina

Let’s start!

    1. La blogger che mi ha nominato è Valentina di A Fab Home: grazie! 🙂
    2. Ecco le risposte alle sue domande:
    • A quale oggetto o arredo della tua casa sei particolarmente affezionata/o? La mia cucina, perché è la prima cosa che ho progettato interamente da sola e secondo il mio gusto! 
    • L’oggetto che avresti voluto inventare? Una sedia evergreen come una Eames o una Bertoia

    • Quale materiale ti rappresenta di più: legno, carta, metallo, tessuto, …? Legno, meglio se grezzo

    • Il tuo colore preferito? Azzurro menta piperita ovviamente 🙂
    • Casa in città, campagna, mare o montagna? In una vita ideale, casa in città per lavoro e in montagna per il fine settimana
    • Come esprimi la tua creatività? In mille modi diversi a seconda del mio umore e delle idee che mi vengono. Posso passare dalla “semplice” scrittura a impugnare una motosega per fare un lavoro di carpenteria!
    • Com’è nato il nome del tuo blog? Non sono sicura di volerlo ammettere, ma… Peppermint è uno pseudonimo che usavo quando ero ragazzina e che mi è rimasto caro. La terra della menta piperita è un luogo ideale della mia mente dove tutto è soffice, luminoso e color pastello 🙂
    • Tra gli strumenti del tuo lavoro/hobby cosa porteresti assolutamente con te su un’isola deserta? Il tablet per poter continuare a pinnare, bloggare e progettare
    • Le tue idee le appunti su carta, a mente o usi qualche app/tool particolare? Vedi sopra, anche se devo ammettere che non sono una blogger molto organizzata, amo improvvisare
    • Qual è il tuo stile preferito tra: shabby chic, nordico, etnico, classico, moderno, industriale…? Ammetto che sono nata shabby chic, ma ora sono diventata una nordica affezionata

    3. Questi i 10 blog che nomino (in ordine alfabetico e non di preferenza, per non fare ingiustizie):
    4. Le 10 domande che propongo alle blogger scelte:
    • Come ti è venuta l’idea di aprire un blog?
    • Da quanto sei attiva e come è cambiato il tuo percorso?
    • Cosa ami di più del fatto di essere una blogger?
    • Come hai scelto il nome del tuo blog?
    • E’ “solo” una passione o anche la tua professione?
    • Creatività: cosa significa per te?
    • Perchè hai scelto questo settore?
    • Qual è il tuo lavoro di crafting di cui vai più orgogliosa?
    • Qual è la stanza della tua casa che ti rappresenta meglio?
    • Tre aggettivi per descrivere il tuo blog


    12 Giugno 2014 / / Decor

    Questa settimana una moodboard fiabesca. Partendo dal bellissimo wall sticker gigante di Funky Little Darling che rappresenta una foresta incantata mi è venuto in mente di creare una stanza ispirata alla favola per eccellenza: Cappuccetto Rosso! Gli elementi ci sono tutti: il bosco appunto, il letto loft Casita di Kid’s Modulor per la casa della nonna e il lupo sul copriletto di By Nord………
    1 – Regolit lampshade by IKEA
    2 – Woodland friends giant wall stickers by Funky Little Darling
    3 – Casita loft bed by Kid’s Modulor
    4 – Wolf duvet cover by By Nord
    5 – DIY bedside table, tree stump on wheels, by Barbara Groen

    6 – Livingstone pebble pillows by Smarin
    7 – Mushroom lamp by Egmont


    12 Giugno 2014 / / Creative & Ordinette

    Hello friends! One of my most popular posts ever is a post dedicated to Beach house inspiration and blue and white combination. Well, here I am again, trying not to sound monotonous. This combinations still remains my absolute favorite for a perfect coastal style. It reminds my of greek atmospheres, and it brings along the breezy fresh air of seaside locations, the deep blue sea of the Eagean islands and the amazing blue of the Sardinia seaside. White and Blue is timeless and for the Beach house inspiration roundup here is my very personal selection of some beautiful interiors where white and blue predominate, mixed up with some rattan furniture and natural raw materials like straw, wood, stones and shells. Blue and white wallpapers can also be great decor solutions for a stunning effect. Enjoy!

    Cari amici, uno dei miei post più letti è stato quello dedicato all’arredo della casa al mare e dato che molti dei miei lettori sono alla ricerca di ispirazione su come decorare il loro  buen retiro estivo, eccomi a voi con una serie di interni dove predomina la combinazione Bianco/Blue. Questi due colori rimangono tutt’ora i miei preferiti per un rilassante rifugio al mare. E’ un po’ come se portassero con sé la brezza marina, l’aria fresca delle mattinate d’estate, il sapore del sale e il profondo blu del mar Egeo o della Sardegna. E se poi nel bianco e blu inserite pezzi in rattan, decorazioni in materiale grezzo come la pietra, il legno e le conchiglie e soprattutto una carta da parati nei toni scelti e l’effetto sarà semplicemente stupefacente.

     
     

    12 Giugno 2014 / / Coffee Break

    In questo loft di circa 400 mq, realizzato da Ippolito Fleitz Group – Identity Architects (Germany), l’accostamento di soluzioni eclatanti ed arredi di design contribuiscono a creare spazi dal fascino innegabile. Doppie altezze e volumi che si torcono su se stessi definiscono volumi luminosi, dalla forte personalità , colorati da colori neutri ma decisi.

    Per gli appassionati di design (“design addict”). ogni ambiente contiene pezzi ultrafamosi di design, a voi trovarli!

    Via HomeAdore


    _________________________

    CAFElab | studio di architettura