22 Luglio 2014 / / Decor

dettagli home decor
MAMA CAMPO non è solo un ristorante biologico ma è uno spazio unico nel suo genere nato con l’obbiettivo di avvicinare adulti e bambini ad un’alimentazione ecologica, di qualità e basata sul contatto diretto con i produttori.
Il progetto è stato affidato e realizzato da Qatay Arquitectura Ecosocial, un gruppo di giovani progettisti tutti determinati ad utilizzare la propria professione come strumento per contribuire allo sviluppo del  vivere sano e sostenibile, nel pieno rispetto dell’ambiente e questo particolare progetto ne è la conferma.
Qatay ha lavorato seguendo un interessante processo di sperimentazione e di ricerca di nuove applicazioni dei vari materiali naturali. Il risultato è un’applicazione “artistica” che però non tralascia gli aspetti legati alla salute, alla cura e al rispetto per l’ambiente e per le persone che sono e saranno clienti di questo ristorante.
Il fotografo Manolo Yllera ha coordinato tutti gli interventi eseguiti all’interno di questo progetto che, per poter ottenere un’atmosfera unica nel suo genere, ha visto la partecipazione di più di venti artisti. Qatay ha realizzato tutti i rivestimenti artistici di pareti e soffitti del ristorante attraverso l’uso di materiali eco-friendly: gesso, terra, fibra di juta, vernici di argilla e silicato, canne di bambù, calce e stuoie. La progettazione di questi elementi è passata attraverso varie fasi, dall’idea iniziale, basata sull’uso di grandi quantità di paglia e canna da zucchero, fino alla soluzione finale incentrata su una texture irregolare che richiama i campi coltivati.

dettagli home decor
dettagli home decor

dettagli home decor

dettagli home decor

dettagli home decor

dettagli home decor
Inaugurato la scorsa primavera, Mama Campo si sviluppa in tre locali adiacenti Plaza de Olavide: un negozio di alimentari con prodotti biologici freschi, il ristorante biologico basato sulla cucina tradizionale spagnola e un negozio con prodotti rivolti ai più piccoli dove si organizzano anche dei brevi workshop per insegnare ai bambini una corretta alimentazione. 

dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor

Assolutamente da non perdere se siete a Madrid!


dettagli




22 Luglio 2014 / / Design

Torna l’appuntamento settimanale con la rubrica “Idee per arredare casa: oggetti del desiderio” e per l’occasione abbiamo scelto un letto matrimoniale imbottito.
Questa breve descrizione non rende però giustizia all’originale look del letto Sharpei che solo un’immagine può ben rappresentare…

letto-matrimoniale-imbottito-sharpeiL’aspetto morbido, soffice ed accogliente lo fa entrare di diritto nella lista degli “oggetti del desiderio” per arredare casa e in particolare la camera da letto.
La struttura interamente imbottita non lascia scampo alla voglia di sedersi sul letto e lasciarsi dolcemente sprofondare nel soffice rivestimento. Giroletto e testiera sono infatti interamente imbottiti in tessuto e il materasso sembra quasi “galleggiare” all’interno della struttura.
Ma ancora non è tutto, Sharpei è personalizzabile per finiture, dimensioni e modello. È disponibile in tessuto sfoderabile cotone, lino e Missmacchio, un particolare tessuto traspirante ed idrorepellente; ma anche in pelle, ecopelle ed ecopelle Kaiman. A seconda delle necessità e della grandezza della camera in cui si vuole inserire, il letto Sharpei può essere scelto in 7 diverse dimensioni: singolo, ad una piazza e mezzo, alla francese, matrimoniale standard, queen size, king size e super king size; tutti con profondità variabile. Infine si può scegliere se dotare Sharpei di un box contenitore ad alzata singola o doppia per sfruttare anche il vano interno del letto.
Dobbiamo ammettere che quello che più ci ha colpito di Sharpei è l’insolito aspetto estetico ma tutte queste caratteristiche aumentano il nostro amore verso questo arredo.
Ogni dettaglio è estremamente curato e pensato per offrire un piacevole impatto alla vista e il massimo del comfort durante il suo utilizzo.

letto-matrimoniale-imbottito-sharpei-01letto-matrimoniale-imbottito-sharpei-03letto-matrimoniale-imbottito-sharpei-02

E se il nome non fosse stato scelto a caso?! Sharpei è anche una razza canina caratterizzata dalla pelle raccolta in pieghe che possono vagamente ricordare l’imbottitura e i cuscinetti che si vengono a creare con le numerose cuciture di questo letto.

22 Luglio 2014 / / Architettura

Compatto ed  interessante nella scelta delle finiture, questo piccolo appartamento polacco progettato da Klara Wesol di KW Studio, è organizzato secondo una pianta estremamente funzionale.

Via Desiretoinspire


_________________________

CAFElab | studio di architettura


21 Luglio 2014 / / Design

accessori bancone

Il bancone per le feste!

divano e tavolino grezzo

Qualche pallet, un pò di cuscini e il salotto all’aperto è fatto!

piante3

Giardino verticale

dondolo2

Meraviglioso dondolare sotto gli alberi…

lettino SDRAIO PER BORDO PISCINA

Una sdraio originale a bordo piscina

panka-e-orto

Panchette green

piante GIARDINO VERTICALE

Cactus in allegria!

 

Un semplice divano con spazio per i libri, un’intera area circoscritta, un romantico dondolo, ma occhio ai capitomboli, addirittura una cucina e poi sedie, panche, sdraio, pouf e poi i complementi, tavoli tavolini, pedane orti verticali e molto altro si può fare con i pallet per i nostri spazzi esterni giardini o terrazzi che siano.

 

cucina carrello-porta-vivante-pallet-eco-arredamento-riciclo-arredo-300x280

Un ottima postazione per il barbeque!

divano e tavolino bianco

Pallets versione seaside

dondolo LETTO A DONDOLO

Meravigliosa oasi di pace per grandi e piccini

lettino pallet-sdraio-giardino

Vuoi un pò di relax? Basta un pallet!

pallet e cuscini

Cuscini fantasia per rallegrare il pallet

piante Vecchio-pallet-per-appendere-i-vostri-attrezzi-da-giardino

Attrezzi a portata di mano

 

Poi ci sono sempre le amiche cassette che possono essere utili come piani d’appoggio, tavolinetti, sgabelli e portavasi.

 

cassette bianche

Elegante e semplicissimo da realizzare questo allestimenti estivo per il giardino, perfetto anche per feste e, perchè no, per un matrimonio

cassette fiori

Erbe aromatiche e fiori meravigliose nella cassetta di legno dall’aria provenzale

cassette tavolini

Caldo e confortevole il salottino estivo…e comodissimo il pouf cassetta per poggiare i piedi

cassette2

Cassette alla parete, delizio angolo shabby

Decorare-con-le-cassette-della-frutta-appese-alle-pareti-fioriere-e-mobili

Giardino romantico

Garden_boxes__Country_garden_design__Country_Homes__Interiors

Poche mosse e tutto è al suo posto con semplice creatività

 

Costruire un coffee table è la cosa più semplice sono sufficienti:

• un pallet

• tavole di legno della dimensione giusta per la parte superiore e inferiore

• due pannelli di legno

• bulloni o viti di collegamento

Questi elementi potrebbero essere sufficienti ma se volete rifinire meglio il tavolino potrebbero servirvi anche:

• vernice • 4 ruote

• una lastra di vetro

Innanzitutto bisogna connettere il pallet con le tavole di legno, tramite i bulloni o le viti, sia per la parte superiore che inferiore. Poi collegare al fondo i due legni squadrati in modo tale che questi diventino la base di appoggio del tavolino. L’intera operazione non richiede più di 15 minuti circa. Quindi, scelto il colore da voi desiderato, dipingete lo scheletro.

Potete aggiungere dei dettagli, usando degli stencil, ma non prima di averlo lasciato asciugare per 30 minuti. Dopo aver lasciato essiccare la vernice per un giorno, è il momento di avvitare le ruote e aggiungere il vetro sulla superficie.

 

tavolino tutorial

Poche mosse e il coffe table è fatto!

divano e tavolino rosso

Un tocco di colore per personalizzare e una lastra di vetro per rifinire

divano e tavolino

Pallets sfalsati per chi non ama e simmetrie

immagine

Amabile gusto bohemienne

tavolo-da-giardino-pallet

Il pallet si adatta a tutti i gusti anche i più classici o contemporanei

pouf

Basta un pallet per un angolo elegante e cool!

Anche realizzare una panca può essere abbastanza semplice e divertente anche per chi non ha una grandissima manualità. Per creare una panca da giardino di lunghezza 240 cm e altezza 67 cm, occorrono:

• 4 pallet di dimensioni 80x120x13 cm

• due parti di pallet di 44x120x13 cm

• 25 viti

• cacciavite o avvitatore

• sega a mano Potrete poi completare la panca con dei cuscini.

La base della panca è costituita dai 4 pallet interi disposti specularmente e sovrapposti a due a due fissati con le viti; l’altezza è di 23 cm. Gli schienali sono formati dalle due parti di pallet, fissati con viti, e posti verticalmente (h 44 cm) sui pallet precedentemente accoppiati. E’ possibile lasciare la seduta al naturale o dipingerla del colore scelto.

Ma per creare una panca si può anche semplicemente impilare dei pallet e posarci sopra dei comodi cuscini.

fai da te panca

Con un pò di pazienza e  manualità si può realizzare una comodissima panca per il terrazzo

fai da te

Il divano angolare è servito

pallet sovrapposti bianchi e cuscini

Semplicissima edelegante la dormeuse realizzata con i pallets…tocco speciale, i piedini a cipolla

pallet sovrapposti e cuscini

Aspetto trasandato voluto? A volte fa chic!

piante e panca

Perfetto angolo pallets in giardino

 

La panca e il tavolino sono quindi complementi d’arredo da esterni molto semplici da realizzare per chiunque che andranno a completare ed arricchire i nostri terrazzi, anche solo un balcone e giardini. Sarà piacevolissimo trascorrere le sere d’estate all’aperto seduti comodamente su un divanetto di pallet o prendere il sole su un lettino fatto da noi o bere una limonata rinfrescante su un dondolo realizzato con pallet, all’ombra di un albero.

divanetto e tavolino

In terrazzo romantico e naif il divanetto realizzato con i pallets

dondoli e altalene

Dondolo mon amour

esterno2

Tutto pronto per un originale pranzo all’aperto

pallet balone2

Con il pallet la gabbietta è d’obbligo!

pallet e cuscini vari

Cuscini di vari colori e fantasie andranno a rallegrare il nostro divano di pallets

Pallet-arredo-esterni

La vita all’aperto diventa più piacevole anche grazie ai pallets

 

I più abili saranno in grado di realizzare delle vere e proprie opere d’artigianato come tavoli da pranzo, dondoli, sedie a sdraio e interi salotti. Con facilità e ingegno si possono poi creare numerosi utili complementi come un portabici, degli orti verticali per spezie e piantine di frutta un tavolino pieghevole…e per i bimbi casette, piscine di sabbia, banchetti per limonate ed interi parchi giochi!

 

accessori PIANO DA LAVORO DA MURO

Divertente e comodo il tavolino pieghevole per esterni

accessori porta bici

Portabici sostenibile!

bimbi casetta

Casetta per i giochi all’aperto dei bimbi

bimbi giochi kids-pallet-playhouse-4

Parco giochi!

bimbi lemonade

Limonata :)

bimbi SABBIA

Bagni di sabbia!

dondoli

Altalene per grandi e piccoli

fai da te SEDIA SDRAIO

Costruiamo il nostro relax

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

piante bancone lavoro

 

Per il giardino possiamo limitarci a realizzare un comodo divanetto o creare una vera e propria area relax delimitata da una bella pedana anche essa realizzata con i pallet.

 

giardino e pranzo

 

esterno con pallet

giardino

giardino_pallet1

giardino3

The post Pallets da esterni appeared first on Architettura e design a Roma.