16 Ottobre 2014 / / Idee

 

idea stile planter

Cestino di benvenuto

idea stile mandarini mascherati da zucche

Mandarini mascherati!

tavola cena-zucca

Tavola autunnale

tavola zucche oro

Elegante e dallo stile rinascimentale la tavola dai toni ambrati dell’autunno

tavola zucca zuppiera

Zuppiera a forma di zucca in ceramica bianca smaltata in vendita anche da www.segnoitaliano.it a 80.00€

stile decorate  zucche e trine

Molto graziose le zucche decorate posizionate sui candidi candelabri in legno

stile materiale zucca23

Composizione di zucche vere e zucche di lana tutte accomunate dal colore bianco.

 

Zucche per sempre o zucche per un giorno?

Zucche vere o zucche creative realizzate in materiali alternativi?

Le possibilità, per gli appassionati di questo ortaggio che soprattutto in autunno popola i sogni degli amanti dell’interior decor, sono davvero tante, meravigliose, elegantissime e adatte ad ogni tipo di ambientazioni le composizioni in bianco.

 

stile white-pumpkins

Il bianco rende eleganti, moderne ed attuali queste composizioni adatte a tutte le situazioni

stile materiale Screen-Shot-2012-11-19-at-8.23.53-AM

Bellissime e shabby le zucche realizzate con panno e spago

stile materiale stoffa

Ancora bellissime zucche di stoffa perfette anche come regalino autunnale per le amiche del tè ;)

stile White-Fall-Décor-Ideas-With-wooden-wall-and-pumpkin-decor

Composizione in bianco elegante e retrò

tavola 02a497c466134d09cd2c2399d4ddfe8f

Perfetto per tutte le occasioni  il centro tavola con zucche nei toni dei grigi e tralci di vite

stile decorata con calza

Piccole zucche vestite di pizzo, possiamo utilizzare anche vecchie calze ricamate.

stile materaili rete polliZucca1_zps7d219cee

Una vera opera d’arte la zucca in rete da pollaio

 

In occasione di halloween possiamo decidere di ornare la tavola in modo speciale, ma in realtà le zucche sono un elemento molto gradevole  per tutte le tavole autunnali non solo quella del 31 ottobre, che non necessariamente dovrà essere orrorifica e kitsch ma potrà essere anche elegante glamour, shabby, moderna e persino in stile metropolitano industriale.

 

 

halloween-curiosa

Halloween style

industrial2

Composizione industrial chic

zindustrial 6f51069c0bf1f9309aff88d6346934d3

Candore industriale

moderne MULTICOLOR

Un’esplosione di colore!

stile LAF

In perfetto stile shabby…

bronzo metalizzate bellissime

Basta una vernice metalizzata e il gioco è fatto

moderne zucca-design-no-halloween-si-zucca-L-pAVlSJ

Halloween si…ma con stile!

 

Le zucche per la tavola autunnale possono essere utilizzate come centro tavola, come segna posto o come semplice ornamento.

Nel loro caratteristico color arancione, in un elegantissimo bianco o un lugubre nero.

La zucca oltre che come ornamento per la nostra tavola può anche essere cucinata e della zucca non si butta via niente: i semi essiccati, i fiori fritti o scottati la polpa anche per realizzare piatti dolci.

Sana e salutare dal colore allegro e invitante come ornamento per la tavola o dentro i nostri piatti la zucca sarà una perfetta compagna per i nostri pasti autunnali.

 

tavola zuccaa

Piccola zucca segnaposto

tortine di zucca

Tortino di zucca

tavola zucca2

Centrotavola bellissimo quello realizzato con una zucca riempita di una composizione di fiori

tavola zucca portacandele

Le piccole zucche possono essere utilizzate anche come portacandela

tavola

Centrotavola rustico ma con stile.

risotto ai fiori di zucca

Risotto ai fiori di zucca

stile decorata dark Halloween

Total black

tavola fall-pumpkin-centerpiece-idea-at-tatertots-and-jello

Piccole candeline a forma di zucca

tavola basta una bella zucca su un'alzatina bianca

Semplicità ed eleganza

riso venere con zucca e seppia

Riso venere con zucca e seppia

Oltre ad utilizzare le zucche vere e proprie ne possiamo realizzare di molto decorative ed affascinanti in tutti i materiali che desideriamo, lana, metallo, carta, legno o stoffa; con poche mosse potremo creare semplici e graziosi decori per noi, regali per gli amici e passatempi per i bambini, così i pomeriggi autunnali non saranno più così noiosi.

 

stile decorata decoupage zucca-con-decoupage_pianetadonna

Decoupage autunnale su zucca

stile materiale Pumpkin-2-225x300

Zucche cubiste in legno!

stile download

Feglie in tesuto per un risultato di grande effetto

stile materiale zucche veloci con carta igienica vedi tutorial

Queste simpatiche zucche, semplici da realizzare devono la loro forma a…rotoli di carta igienica! vedi tutorial 

stile materiale zucche di carta vedi tutorial

Semplici e divertenti da realizzare anche con i più piccoli le zucchette di cartoncino. Vedi tutorial

stilemateriale  zucche di corda vedi tutorial

Zucca di corda e zucca di filo, vedi tutorial

stile materiale zucca di rami di vite vedi tutorial

Bellissima zucca realizzata con rami di vite, vedi tutorial 

stile materiale zucche fildiferro vedi tutorial

piccole e moderne zucchette realizzate in fil di ferro. Vedi tutorial 

stile materiale zucca di tessuto guarda tutorial

Romantica zucchetta in tessuto. Vedi tutorial 

stile materiale puntaspilli a forma di zucca vedi tutorial

Carinissimo punta spilli a forma di zucca, semplice da realizzare, per piccoli regalini.

stile materiale zucca creata con maglione riciclato vedi tutorial

Questa elegante e morbida zucca è stata realizzata riciclando un vecchio maglione di lana. Vedi tutorial

stile materiale zucca origami

Zucca Origami

 

Autunno = zucche…dunque preparatevi a decorare la casa per questa stagione :)

 

stile decorate zucche-3

Simpatiche decorazioni per Halloween

stile decorata classica zucca intagliata e illuminata da candela

Una lanterna non solo per Halloween

stile white

Composizione in bianco perfetta tutto l’anno

stile decorate zucche glam

Eleganza in argento

stile white zucche shabby

Sublime allestimento shabby

tavola zucca tavola autunnale

Bellissima la tavola autunnale nei toni bruciati

 

The post Zucche in tavola… appeared first on Architettura e design a Roma.

16 Ottobre 2014 / / Hugs and Violence

È successo che stamattina mi hanno tolto un dente del giudizio e che praticamente hanno dovuto usare tutta la forza di Grayskull per estrarre un dentone gigantesco che adesso il mio dentista può tranquillamente usare come sgabello per il salotto.
Conseguenza: antidolorifico a volontà, puree e budino.
Certo è che se avessi delle ciotole così per il budino mi lamenterei molto meno e svilupperei molta più resistenza al dolore.
Sono di Studiomake, vengono dritte dritte da Bangkok e il connubio tra semplicità e particolarità è meraviglioso. I colori sono tenui e molto zen e la texture morbida e contemporanea.

Che ne pensate? Consigli per superare indenne il post-estrazione dentale?

Emily

16 Ottobre 2014 / / Design

L’oggetto del desiderio di oggi è la lampada Oda del designer tedesco Sebastian Herkner, prodotta da Pulpo. Mi piace per l’essenzialità delle linee e il design curato, ed è inoltre molto versatile poiché è stata pensata in diverse finiture e misure (small, medium, big). È stata presentata al Salone del Mobile di quest’anno, e potete ammirarla in tutto il suo splendore nella pagina dedicata sul sito dell’azienda. 

Adoro.

Le immagini sono prese dal sito di Pulpo
16 Ottobre 2014 / / Design

Come ogni anno faccio capolino al Cersaie di Bologna, salone internazionale della ceramica e dell’arredo bagno.  Ques’anno ero avida di spunti e aspirazioni perché proprio in quel mentre ero alle prese con la progettazione di un bagno che, un po’ come la cucina, è uno di quegli ambienti non facile da arredare soprattutto perché le possibilità sono davvero infinite!

All’inizio del mio giro mi sono subito imbattuta sul lavoro dei designer Meneghello Paolelli che sempre mi stupiscono con i loro prodotti. Quest’anno mi sono piaciuti molto anche gli allestimenti degli stand dai quali possiamo trarre ispirazione per arredare i nostri bagni e non solo. Lo stand di HIDRA mi ricorda la semplicità e il calore delle saune finlandesi e ARTCERAM sorprende con pallet e ponteggi lasciati a nudo per un risultato decisamente “work in progress”.

stand Hidra design by MPAlavabo da appoggio Hidra design by MPADSCN0273
Artceram design by MPAPiano shift  con portasalviette-Ridea design by MPADSCN0275

 

Gira gira tra gli stand mentre i piedi si fanno sempre più sentire, alla ricerca d’ispirazione per soddisfare con stile le richieste del mio cliente.

ottima soluzione per chi vuole due lavabi ma ha poco spazio by  Lasaideaper una soluzione diversa...by Lasaideaparticolare taglio obliquo by Mobilduenne
green&white by Ceramica galassiaquesto è dedicato a chi ama il piano in legno by Ceramica galassiatutto bianco con dettagli in legno a contrasto by Ceramica galassia
pietra e legno per un risultato rustico e materico by cipìnuova collezione Hito di ArbluAzzurra
piccolo ma bello by Cipìcentro stanza by BMT

Devo ammettere che ciò di cui rimango più affascinata sono le ceramiche inserite  in altri contesti meno tipici e accostati ad altri materiali creano ambienti davvero belli.

 

la parola che fa la differenza by selfitaly.comsoluzione boiserie come testata by Ragnocome un foglio piegato l'effetto pavimento e parete in gres porcellanato by ragno

A provare che con i rivestimenti ceramici si può arredare tutta la casa è stata Fap che ha ricostruito un’intera casa dal sapore country chic.

“Colori silenziosi, micro architetture 3D, recupero di antiche tradizioni ed elogio dell’artigianalità. “

 

DSCN0389DSCN0391DSCN0392
DSCN0393DSCN0395DSCN0396
DSCN0394
Archiviato in:consigli arredamento, interiors design, progettazione Tagged: arredo bagno, ceramica, cersaie 2014, interior design, progetto bagno

16 Ottobre 2014 / / Design

Cappe che illuminano o lampade che aspirano? Difficile trovare una risposta di fronte alla combinazione di forme e di funzioni con cui Elica viene incontro ad una precisa esigenza del mercato. Le zone living si sono ridotte al minimo; la cucina, diventata cuore della casa, viene mostrata e vissuta – è questa una tendenza e segno di un lifestyle diventato ormai consuetudine. Elica ha precorso il trend: nove anni fa, nel 2005, ha lanciato le prime cappe-lampade e oggi si presenta con due novità, Edith e Seashell, con performance ancora più elevate.

dettagli home decor
Edith è caratterizzata da dimensioni contenute che ne rendono l’applicazione particolarmente versatile: può infatti essere utilizzata sola o in coppia, a parete o a sospensione.Edith è bella fuori e speciale dentro.  Questa cappa può assolvere alla doppia funzione, aspirazione e illuminazione, grazie alla tecnologia Evolution, introdotta nel 2005 e oggi rivoluzionata per ottenere performance ancora più elevate. Vero e proprio “cuore tecnologico”dalle dimensioni ridotte, Evolution permette a modelli come Edith di garantire l’ottimale qualità dell’aria e della luce. Nella parte inferiore della cappa su un unico disco circolare è posizionata un’ampia serie di LED in grado di creare, in uno spazio ridotto, una lucediffusa e naturale; sempre qui l’aspirazione perimetrale permette di captare fumi provenienti anche dai lati del piano cottura. 

dettagli home decor
Seashell si differenzia da Edith per le dimensioni, più importanti, che la rendono perfetta per un utilizzo in cucine ad isola più spaziose. La domanda “cappa o lampada” è quanto mai attuale quando si parla di questo modello: in Seashell l’aspirazione, anche in questo caso perimetrale, ha performance elevate, mentre le forme arrotondate e l’ampia superficie di luce la avvicinano a pieno titolo ad una lampada a sospensione.

dettagli home decor

Altre interessanti cappe-lampade di Elica sono: Star, Grace, Platinum, Twin, Jasmine.
www.elica.com

dettagli


16 Ottobre 2014 / / Interiors

16 Ottobre 2014 / / Interiors

  • yellow is the happiest colour (via Pinterest)
16 Ottobre 2014 / / News

Lo scorso weekend sono stata finalmente a Casa su Misura, la fiera annuale di Padova dedicata all’arredamento. Era la prima volta che la visitavo e devo ammettere che ne sono rimasta un po’ delusa: gli stand dedicati ai mobili e alla decorazione di interni erano distribuiti solo su due padiglioni e non c’era una gran varietà di stili; si potevano trovare praticamente solo arredi contemporanei minimal o di gran lusso (secondo me un po’ pacchiani). Qualche angolino shabby o etnico qua e là, ma una decisa minoranza, e praticamente nulla di nordico. 

Non voglio credere che il mio territorio abbia solo questo da offrire… o forse sì? Ad ogni modo, con il mio obbiettivo attento sono riuscita a catturare qualche angolo che mi ha colpito più degli altri (soprattutto per lo styling), quindi ecco qui un piccolo reportage fotografico per chi non ci è stato!

Last weekend I finally went to Casa su Misura, the annual home furnishing expo in Padua. It was my first time there and I have to say I was a little disappointed: there were only two pavilions of furnishings and home decor, and the variety of styles wasn’t so wide; you could only find contemporary furnitures, minimal or luxurious (a little bit kitsch to me). Few shabby or ethnic corners, and basically nothing of nordic.

I can’t believe my region has nothing else to offer… or maybe yes? Anyway I could capture some corner I liked more than others with my camera (in particular for the styling), so here it is a little photograpic reportage for those who haven’t been there! 

PM Arredamenti


Mi è piaciuto molto l’angolino living di Distretto Creativo, decorato in stile raw: questo marchio è stata una piacevole scoperta, voglio conoscerlo meglio. Altri stand invece, come quelli di Calligaris e Comit Bagno, sono stati una conferma dello stile impeccabile e della qualità che li contraddistinguono: sedie dalle linee vintage e nordiche, e proposte bagno minimal dai materiali semplici ma lussuosi… mi conquistano sempre! Voi che ne pensate? Perdonate la scarsa qualità delle foto, ma le luci soffuse degli showroom sono sempre terribili.

I liked a lot the Distretto Creativo living corner, decorated with a raw style: this brand is a nice discovery, definetly wanna learn more about it. The other stands, like the Calligaris and Comit Bagno ones, were a proof of their high quality and style: vintage and nordic chairs, lots of minimal ideas for the bathrooms, with simple but luxurious materials… they’ve charmed me as always! What do you think about? Forgive me for the pictures’ low quality, the showrooms’ dark lights were so terrible.


Photos by T h e P e p p e r m i n t L a n d


16 Ottobre 2014 / / Idee