Barter Hearts: rinnovare casa attraverso il baratto

Ciao! Se è la prima volta che sentite parlare di Barter Hearts dovete sapere che è un’iniziativa ideata da me e Antonella di Blog a Cavolo, che vi permette di scambiare acquisti da mercatino e altri oggetti d’arredo, sopratutto vintage. Con chi? Con altre persone come voi che vogliono partecipare perchè a casa hanno poco spazio, perchè hanno fatto un acquisto carino che però non sta bene in casa loro o semplicemente per fare nuove amicizie. 
Ma badate bene, non è una soluzione per disfarvi di cose di cattivo gusto, infatti uno degli obbiettivi è quello di imparare a conoscere il proprio compagno di baratto attraverso la rete, per capire cosa potrebbe piacergli.
  • Per avere più informazioni e conoscere il regolamento leggete questo post;
  • Per partecipare richiedete di iscrivervi al Gruppo Facebook.

Si è appena svolta la prima edizione vera e propria e io e Antonella siamo molto felici perchè avete partecipato con grande entusiasmo, nonostante la nostra inesperienza nell’organizzazione di questo tipo di eventi online.
La mia compagna di baratto è stata Donatella, autrice del blog di ispirazione nordica (molto nelle mie corde!) Casa al 21. Mi ha donato questa carinissima mini-teiera decorata, che ha subito trovato posto sulla mensola in cucina. Non avevo ancora niente di blu, ma ho notato che con il legno chiaro naturale si abbina benissimo.
E io come ho ricambiato? Visto che si avvicina il natale ho pensato di farle avere due cartoline originali del 1953, che fanno parte di una collezione che a casa custodiamo gelosamente. Ho aggiunto anche un cuore di cartapesta, che mi ricorda i miei natali di bambina.

Vi piace quest’iniziativa? Abbiamo appena aperto le iscrizioni per la nuova edizione che aspettate? Cliccate qui!
Written by: