12 Gennaio 2015 / / Creative & Ordinette

Come visto in un precedente post, gli stilisti sviluppano, cosa abbastanza naturale d’altronde e insita presumo nella loro natura di creativi, un particolare gusto anche per gli interni. Molti di loro hanno dato vita a dei veri e propri brand di design. Basti pensare a Giorgio Armani, Karl Lagerfield e molti altri ancora. La casa che vi propongo oggi appartiene ad una stilista di un brand per bimbi che prima di trasferirsi negli Stati Uniti, ha arredato il suo appartamento parigino scegliendo dei classici di design, dall’eleganza senza tempo e dalle linee insuperate. Basti pensare alle sedie di Saarinen, alla Lampada di Flos, al divano di Philip Starck e ad altri pezzi scelti con particolare cura e perizia. Meno è decisamente più in questo caso. Pochi pezzi che danno all’insieme un eleganza insolita. Tutto sembra parte organico dello spazio e non riesco ad immaginare questo appartamento arredato diversamente. Ah dimenticavo, si trova nell’8 Arrondissement di Parigi e si può affitare su www.homerental.fr.

 

12 Gennaio 2015 / / Coffee Break

Direttamente dalla tradizionale arte giapponese del piegare la carta, ecco lo stile ispirato all’ Origami.

“Con il termine origami si intende l’arte di piegare la carta (折り紙 o-ri-gami, termine derivato dal giapponese, ori piegare e kami carta) e, sostantivato, l’oggetto che ne deriva.
La tecnica moderna dell’origami usa pochi tipi di piegature combinate in un’infinita varietà di modi per creare modelli anche estremamente complicati. In genere, questi modelli cominciano da un foglio quadrato, i cui lati possono essere di colore differente e continua senza fare tagli alla carta, ma l’origami tradizionale era molto meno rigido e faceva frequente uso di tagli, oltre a partire da basi non necessariamente quadrate. Alla base dei principi che regolano l’origami, vi sono senz’altro i principi shintoisti del ciclo vitale e dell’accettazione della morte come parte di un tutto: la forma di carta, nella sua complessità e fragilità, è simbolo del tempio shintoista che viene ricostruito sempre uguale ogni vent’anni, e la sua bellezza non risiede nel foglio di carta. Alla morte del supporto, la forma viene ricreata e così rinasce, in un eterno ciclo vitale che il rispetto delle tradizioni mantiene vivo.” (Wikipedia)


Di seguito, la nostra selezione di arredi e complementi:

1. Piumino singolo o matrimoniale Origami White Fractal “RedBubble”;

2. Cuscino Nero (anche in bianco) Origami Black Fractal “RedBubble”;

3. iPhone Case Winter Shadows “Casetify”;

4. Borsa Christmas Geometric Pattern “Society6”;

5. Lampadario Diesel  “Foscarini”;

6. Sedia Poly  “Bonaldo”;

7. Madia Kayak “Cattelan”;

8. Specchio Quartz L “Deknudt Mirrors”

Via Casafacile


_________________________

CAFElab | studio di architettura


12 Gennaio 2015 / / Coffee Break

Ormai il 2015 è davvero ufficialmente iniziato!

Per chi la settimana scorsa era ancora in vacanza e non ha avuto modi di ricevere la nostra prima newsletter dell’anno, eccola online, con la possibilità di iscriversi e ricevere due volte al mese consigli, novità e regali (già, avete letto bene!) dal mondo dell’architettura e dell’interior design!

In questo numero:

– Cerchi un architetto? Scopri le nostre soluzioni di consulenza personalizzate!

– GRATIS per gli iscritti vecchi e nuovi: le Guide alla Ristrutturazione dei propri spazi

– Avete in programma cambiamenti in casa per il 2015? Ecco l’Oroscopo della Casa di BlogCasa

– GRATIS, il calendario del 2015 disegnato da cafelab da stampare e appendere!

– E per finire, la rassegna dei post più amati e letti del 2014

Per ISCRIVERSI clicca QUI

CAFElab Studio
www.cafelab.it
info@cafelab.it


_________________________

CAFElab | studio di architettura


12 Gennaio 2015 / / Architettura

dettagli home decor
Lo splendido restauro di un appartamento di 130 mq  situato all’interno di un vecchio edificio viennese
Realizzato dallo studio di architettura DESTILAT l’intera superficie abitativa è stata progettata per  meglio adattarsi allo stile di vita contemporaneo.  La cucina è stata integrata nella zona giorno per lasciare spazio ad una seconda camera destinata ai bambini. Il primo ingresso, che comprendeva bagno e guardaroba, è stato trasformato in un ampio e lussuoso bagno con sauna. E’ stata rimossa la parete che separava questo bagno dal nuovo ingresso, sostituendola con una semplice tenda. La camera da letto padronale è stata ampliata integrando una piccola stanza adiacente. In fase di restauro sono state scoperte delle fantastiche cementine  d’epoca originali che hanno portato un piacevole tocco di colore nella stanza dei bambini e in alcune parti della camera matrimoniale .
L’arredamento, tutto caratterizzato dal design moderno,  è stato realizzato dietro disegno del cliente, mentre i lampadari sopra il tavolo da pranzo e nella camera dei bambini sono stati progettati dalla moglie.

dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
foto Monika Nguyen

Un perfetto equilibrio tra l’anima classica della casa e il design moderno di arredi e complementi