17 Gennaio 2015 / / Coffee Break

Terminata l’attesa per la terza edizione di HOMI, il salone degli stili di vita, che ha aperto oggi le porte nel polo fieristico di Milano e terminerà il 20 gennaio. Un compleanno particolare quello della manifestazione che nel 2014 ha debuttato con successo in Russia e quest’anno è pronta a toccare un altro importante palcoscenico, quello di New York, al via a metà maggio.

Come sempre questa edizione di HOMI si caratterizza per una copertura a 360 gradi del tema del lifestyle e soprattutto della casa, con dieci satelliti e decine di stand ad hoc per osservare le migliori creazioni del settore.

A tal proposito, TID è lieto di annunciare un’importante presenza all’interno della manifestazione più attesa dell’inverno: Anacleto Spazzapan è infatti presente con due stand interamente dedicati alle sue creazioni, per permettere agli esperti del campo di avvicinarsi all’interessante e unico lavoro del designer famoso per il suo approccio logico-matematico, pratico e soprattutto in continuo divenire.
Negli anni, Spazzapan ha intrapreso un percorso aperto, finalizzato a implementare e perfezionare la sua tecnica attraverso più di dieci fasi, da lui definite stili, in cui si è misurato con forme e materiali, tra cui ovviamente uno di quelli che più lo contraddistinguono, il tondino di ferro. Questo si riallaccia anche a un’altra importante iniziativa del designer, l’operato a Giava, in Indonesia, dove grazie alla sua scoperta di un sito archeologico ha potuto portare occupazione ai saldatori locali proprio attraverso la lavorazione di questo materiale.

Lontano dalla logica di molti designer contemporanei, votata eccessivamente all’estetica, lo stile di Spazzapan riporta l’oggetto di design all’interno del mondo di tutti i giorni, ponendo l’accento sul suo utilizzo e non solo sul suo aspetto, all’essere e non al rappresentare. Grazie alla sua presenza a HOMI, è dunque possibile toccare con mano delle creazioni capaci di mettere ancora l’uomo al centro del design.

* sponsored post *

PHOTO COURTESY: The Interior Design

_________________________

CAFElab | studio di architettura


17 Gennaio 2015 / / My Ideal Home

happy kitchen / domidizajn

17 Gennaio 2015 / / My Ideal Home

window seat by the sea

17 Gennaio 2015 / / My Ideal Home

add twinkle lights to your bedroom / daniela witte

17 Gennaio 2015 / / My Ideal Home

I have a thing for Eames chairs / bobedre

17 Gennaio 2015 / / Case e Interni

 case e interni - dipingere casa - colori pastello (1)

Buongiorno! Iniziamo l’anno con ispirazioni dallo stile fresco e dai toni pastello.

La stilista Laura Fulmine e il fotografo David Cleveland per una rivista hanno creato, tempo fa, un photo session usando bellissimi colori tenui. Queste tonalità molto delicate creano una sensazione di piacevole e rilassante freschezza. Un ambiente moderno pieno di leggerezza.

Vi mostriamo queste foto per cogliere qualche spunto, se nell’anno nuovo avete in programma di rinnovare la vostra casa, anche solo giocando con tessuti, oggetti e colori.

E’ molto femminile questa tavolozza di colori polverosi che vanno dal rosa al verde menta attraverso sfumature di viola lavanda e giallo pallido.

La zona pranzo, inoltre, è un esempio di come si possono mescolare i colori pastello con colori scuri, in questo caso il nero. Un approccio audace per alcuni, ma sicuramente funziona!

Da notare, come sono state dipinte anche le cornici delle porte, finestre o le modanature.

Arredi di stile nordico – scandinavo aiutano poi a dare un senso di equilibrata purezza e piacevole accoglienza.

case e interni - dipingere casa - colori pastello (2)
 
case e interni - dipingere casa - colori pastello (3)
 
case e interni - dipingere casa - colori pastello (4)
 
case e interni - dipingere casa - colori pastello (5)
 
case e interni - dipingere casa - colori pastello (6)

Fonte – Source:  David Cleveland

16 Gennaio 2015 / / My Ideal Home

modern danish apartment / bobedre