23 Gennaio 2015 / / Design

dettagli home decor
Nata dalla collaborazione con l’Opificio, azienda torinese produttrice di tessuti e velluti d’arredamento, la nuova collezione a firma Inkiostro Bianco è presente in anteprima a Maison & Objet Paris fino al 27 gennaio 2015, presso lo stand de l’Opificio: Hall 7 stand D132 E131

Il tessuto e la carta si amalgamano, si contrappongono alla materia, mescolano tonalità vive e profonde e danno vita ad atmosfere inedite e avvolgenti. I decori e l’intreccio del tessuto trovano nuovo spazio espressivo e l’ambiente acquisisce una dimensione più calda e raffinata. Il rilievo è un’illusione sensoriale. Le superfici, inaspettate, sorprendono e coinvolgono. 

Tutte le grafiche realizzate partono dai tessuti delle collezioni de l’Opificio, rielaborati graficamente in collaborazione con Inkiostro Bianco per la stampa digitale su vinile o EQ-Decor.

dettagli home decor

AVENUE BROCCATO E CANESTRO
Da un documento originale di inizio novecento, un disegno damasco opulento rivisto ad effetto pixel per Avenue Broccato. Spunti dec  invece per il coordinato ad effetto Canestro. Tessuti importanti all’origine, nella presenza e al tatto, grazie al mix di filati micro-macro utilizzati. Ora applicati su una base di cemento, e lavorati a leggero effetto deteriorato, con decoro ripetuto in una composizione geometrica a due tonalità, una neutra e una declinata sul verde acqua. 

dettagli home decor
TORINO06 
Una base rustica sulla quale prendono forma in “stile alpino” ispirazioni e colori di culture diverse. La collezione nasce dalla reinterpretazione di un pizzo inglese del ‘600 abbinato ad un grande medaglione stile faïence. Il percorso cromatico è un gioco di ricerca sui toni della natura montana: dai grigi della pietra, fino alle calde tonalità del legno, con una piccola concessione ad una rivisitazione dei classici rossi e verdi. Il tessuto originale è stato applicato su una base di cotto per un’ulteriore effetto naturale. Nella versione Pizzo il decoro è ripetuto in una geometria delicata. Nella versione Maxioval si è scelto l’assoluto protagonismo del decoro distintivo e brevettato de l’Opificio.

dettagli home decor
VOCALESE 
Morbida e avvolgente come una maglia, la treccia a effetto tricot, applicata su una base di lamiera metallica, acquisisce ulteriore finezza. Rimpicciolito e declinato in cinque tonalità, l’intreccio si percepisce soltanto avvicinandosi, un raffinato ricamo da scoprire.

dettagli home decor
MYDAM 
Un decoro damasco materico che ruba i colori alla natura, dalle sfumature della sabbia, ai terracotta, passando per i verdi vegetali e i blu intensi. Abbinato ad un fondo di legno ne segue le naturali venature per un risultato drappeggiato. L’effetto è un tessuto morbido in sette tonalità per ambienti modern-classic.

dettagli home decor
dettagli home decor
Tutti i soggetti grafici vengono stampati su carta vinilica oppure su fibra di vetro EQ•Dekor, il materiale nato dalla collaborazione con Mapei. Materiali che presentano prestazioni superiori rispetto alla cellulosa in termini di resistenza e resa.
CARTA VINILICA: un supporto formato da due strati: il lato superiore stampabile, in vinile, e sul retro un foglio di TNT (tessuto non tessuto) che conferisce elevata stabilità dimensionale durante le fasi di applicazione e asciugatura del prodotto, oltre che estrema facilità di montaggio e di eventuale rimozione dello stesso.
FIBRA DI VETRO – EQ•DEKOR: il rivestimento dalla duplice funzione decorativa e protettiva realizzato in collaborazione con Mapei. Un’armatura in tessuto bidirezionale in fibra di vetro con caratteristiche di maggiore stabilità, efficienza, leggerezza e flessibilità. EQ•Dekor offre elevate prestazioni strutturali che permettono di minimizzare il rischio di distaccamento di componenti dalle pareti anche in caso di terremoto.
www.inkiostrobianco.com
www.lopificio.it

23 Gennaio 2015 / / Arredamento Perfetto

Abbinamento arredi bianco e tortora con pareti marrone

Il tortora prende il nome dal colore del piumaggio delle tortore, volatili che ricordano i piccioni nella forma, ma con un piumaggio molto particolare: il loro colore non è ben definito.

Le tortore

Come vedete dall’immagine a fianco, il colore delle tortore ricorda il grigio, ma guardandolo con attenzione, tende anche ai colori della terra (marrone).
Quindi, in generale si parla di tortora quando si vuole indicare questo specifico colore.
Da qui la difficoltà di scegliere in maniera univoca il colore tortora, che può tendere, dunque, al marrone, al grigio, al panna e ad  altre tonalità che sono una via di mezzo tra questi colori.
Non di rado, infatti, si sente parlare di grigio tortora o di marrone tendente al tortora.

Ral 1019 tortora

Per non incorrere in errore è sempre bene rifarsi ad uno standard, così per il RAL, il tortora è il RAL 1019 ed è definito beige grigiastro.

A partire da questa tonalità possiamo muoverci verso le tinte più chiare di tortora che virano al grigio oppure verso le tinte più scure che virano al marrone.

Cartella tonalità tortora ral 1019

Il tortora è ideale per ogni ambiente della casa, dall’ingresso alla camera da letto, dalla cucina all’arredo bagno, per finire alla camera dei ragazzi e all’arredo ufficio.
Si abbina bene con il colore avorio e con il bianco oppure con colori più caldi come il marrone ed il rosso creando ambienti luminosi, caldi e raffinati.

Come creare movimento utilizzando due tonalità di colore tortora

Per le pareti, l’ideale è accostare due tonalità di tortora, una più chiara e una più scura, per dare movimento all’ambiente.

Abbinameno tortora e rosso

Per chi ama i colori forti, accostare il rosso al tortora crea ambienti caldi e accoglienti.

Il bianco e il tortora cre ambienti raffinati e luminosi

Le essenze scure del legno su uno sfondo tortora

Per gli arredi, il tortora si abbina molto bene al bianco.
Divani tortora con cuscini d’arredo bianchi, sedie con struttura bianca e seduta tortora creano atmosfere molto raffinate ed eleganti.

Al bianco degli arredi e al tortora delle pareti si possono abbinare anche le essenze scure del legno come il rovere moro o il wengé.

 Quali colori tu abbineresti al tortora?
Preferisci i toni caldi o i colori neutri?

23 Gennaio 2015 / / Design

Quando si ha la possibilità di poter progettare il bagno da zero e quindi a partire dai rivestimenti si apre un ventaglio di possibilità illimitate. Si parte con un’idea ma andando in giro a vedere cosa ci offre il mercato molto probabilmente si finisce con lo scoprire possibilità, accostamenti, materiali e colori che nemmeno avevamo ipotizzato e da qui la fantasia inizia a galoppare.

La pianta quadrata del bagno e la grande finestra sono buoni punti di partenza per questo progetto. Ho pensato, per tutte le soluzioni, un mobilio sospeso e molto semplice, termoarredo/portasalviette da posizionare vicino alla doccia oppure vicino al lavabo. I proprietari sono amanti dell’arte e per loro le pareti non sono mai abbastanza per appendere quadri, così perchè non inserire anche in bagno delle cornici alle pareti?! Trovo che diano un bel tocco di personalità a tutte le soluzioni.

Per la scelta dei rivestimenti mi sono fatta ispirare e ho trovato 3 mood differenti.

La prima ambientazione ha come caratteristica un rivestimento grigio-tortora e una fascia di piastrelle decorative che inglobano l’ampia doccia. L’ispirazione è arrivata dalla proposta “Rewind”di Ragno . Toni naturali con grafici accostamenti tono su tono.

Progetto-bagno-Ragno
Progetto-bagno-Ragno
Progetto-bagno-Ragno

Sono passata ad un bagno a tutto colore con la proposta con pavimento in legno o gres effetto legno, rivestimenti a tutta altezza azzurro blu e ad impreziosire un cambio di piastrelle che enfatizza la zona lavabo e la doccia. Ispirazione arrivata da Italian Dream di Ceramica Sant’agostino

Progetto bagno_2c
Progetto bagno_2b
Progetto bagno_2a

Sono tornata alla sobrietà con l’eleganza del bianco interrotta e impreziosita da una fascia orizzontale bronzo. Idea nata dalla collezione Abita di Sant’agostino.

Progetto bagno_3c
Progetto bagno_3b
Progetto bagno_3a

Vi è venuta voglia di ripensare il vostro bagno? Allora scriveteci a progetti@maydaycasa.it e cercheremo insieme la vostra “sala da bagno”.

Archiviato in:interiors design, progettazione Tagged: bagno colorato, bagno elegante, ceramica, ceramica sant’agostino, idea progetto bagno, interior design, parquet in bagno, progetto bagno, rewind ragno, scegliere rivestimenti bagno

23 Gennaio 2015 / / Idee

E anche il mio secondo Barter Hearts è andato a buon fine! Sono sempre più entusiasta di questa iniziativa a cura Antonella di Blog a Cavolo e Fiorella di The Orange Deer, che permette di conoscersi fra blogger del settore scambiandosi oggetti da mercatino dimenticati nelle nostre case. Ancora non avete partecipato? Affrettatevi ad aggiungervi al gruppo Facebook per il prossimo scambio!
Questa volta sono stata accoppiata con Federica di Architettarte, un blog giovane che ancora non conoscevo e che vi consiglio di andare a sbirciare. Entrambe amanti dello stile scandinavo, non poteva che venirne fuori uno scambio coi fiocchi! Io ho ricevuto una deliziosa lanterna austriaca in ferro, con tanto di candeline profumate coordinate… non vedo l’ora di provarla nella mia prossima serata invernale a base di tisana e coperta 🙂

 

 
Sta benissimo nella mia Billy bianca, soprattutto se accoppiata con… il centrino alla menta piperita ricevuto nel mio scorso Barter Hearts con Antonella di Blog a Cavolo! Vi ricordate che vi avevo promesso di mostrarvi come l’avrei abbinato in casa mia? Ebbene, appena ho ricevuto la lanternina di Federica l’associazione mi è venuta subito in mente… Semplicemente perfetti e stilosi insieme.
 
Infine, curiosi di sapere cosa ho spedito io a Federica questa volta? Scommetto di sì: vi lascio un’anteprima del mio pacchetto, ma per il contenuto cliccate sul suo post 😉
 

 

Photos by T h e P e p p e r m i n t L a n d

 

23 Gennaio 2015 / / Interiors

23wperryday203

Quando le quattro menti creative di Rethink Design Studio avviano una nuovo progetto, i risultati finali sono semplicemente belli. E questa casa in West Perry Street è l’esempio perfetto. Colori vivaci donano alle diverse tonalità di grigio un look moderno, un po’ eclettico. La combinazione di diversi pattern è in qualche modo inaspettato, ma bellissimo. Guarda queste tende in salotto, o i particolari turchesi in camera da letto tutta bianca – non è una casa splendida?

23wperryday205

 

  • 23wperryday201
  • 23wperryday207
23wperryday209
23wperryday210
  • 23wperryday208
  • rethinkdesignstudioPerry3
rethinkdesignstudioPerry7
rethinkdesignstudioPerry5
rethinkdesignstudioPerry10
  • rethinkdesignstudioPerry2
  • rethinkdesignstudioPerry1
  • rethinkdesignstudioPerry9
  • 23wperryday204
rethinkdesignstudioPerry8

Ph. © Rethink Design Studio

The post Colori su West Perry Street appeared first on Nook Twelve.

23 Gennaio 2015 / / Blogger Ospiti

Eccomi quì, con il primo post dell’anno! Chi mi segue anche su facebook avrà già letto di una mia incursione a Dicembre in un locale il cui nome lascia intendere un grande amore per i gatti. Il posto di cui vi sto parlando è ” Romeow Cat Bistrot “!! Adoro questo nome e soprattutto il […]

23 Gennaio 2015 / / Design

Questo post dovevo intitolarlo “le foto mosse e sfocate di Camilla”.
Quanto fastidioso è portare in giro 5 kg di macchina fotografica fare centinaia di foto per poi rendersi conto in post-produzione di non averne azzeccata manco una?
Frustrazioni a parte, il post di oggi vuole essere una sorta di “ricerca” più che un vero e proprio resoconto… Ho provato a capire quali trend caratterizzeranno il look delle nostre case nel 2015 e questo è ciò che ne ho tirato fuori. 
Cinque trend per dieci aziende che hanno catturato particolarmente la mia attenzione durante il blogger tour all’Homi 🙂
Ecco il primo trend individuato dalla tazzina: Colori accesi e pattern strafighi! Quando si parla di colore cosa vi viene in mente? Pantone, ovvio. Che per l’occasione ha fatto coppia con Bassetti, leader delle parure da letto. Non so cosa darei per dormire avvolta da un copripiumone in nuance Pantone e relativo codice identificativo 🙂
Missoni Home come al solito l’ho riconosciuto dal famoso pattern che lo contraddistingue e dai suoi colori accesi. Anche la casa ha il diritto ad essere vestita di grandi firme 🙂 Fazzini, sulla stessa lunghezza d’onda, colpisce per l’allestimento del suo stand… Una tinozza d’altri tempi è ricoperta di asciugamani dalle tinte accese, abbinandosi alla biancheria da letto floreale.
Io e le altre blogger siamo tutte impazzite per Miho! Tanto che ci siamo tornate volentieri anche martedì, per fotografare ancora scorci di questo bellissimo e coloratissimo stand! 
Mi piace l’ironia di questo brand che sostituisce gli orribili trofei di caccia in divertente decor di cartone colorato! 😀
Da tenere in considerazione per la parete sopra il camino nella mia futura casa di rappresentanza ;)

Se Miho ci ha rapito il cuore, il magnifico allestimento creato da Alessandra Salaris per Sambonet ha fatto una vera e propria strage. A tal punto che abbiamo cominciato ad organizzare veri e propri pellegrinaggi allo stand: se una blogger se lo faceva sfuggire, le altre le mandavano coordinate per andarlo a visitare.. E così pian piano ci siamo andate tutte, per fotografare, toccare, curiosare tra le bellissime sale da pranzo allestite in stili diversi. 
La mia preferita è stata quella in stile vintage: colori pastello, sedie da scuola, vetrinette e consolle anni 50. Chiamate un’ambulanza, qui è tutto troppo bello e rischio di svenire.

Si sa, con lo stile nordico non si sbaglia mai: per questo MVH (med venlig hilsen che tradotto significa “cordiali saluti”) ha trasmesso ottime vibrazioni a me e a tutte le altre. MVH è distributore di marchi scandinavi tra cui Madame Stolz, una vecchia conoscenza della tazzina (cliccate qui per sapere di cosa parlo) e Sebra. 
Pattern e colori sono quelli che piacciono a me, di conseguenza ho ringraziato Dio del fatto che non si potesse comprare niente.
Iittala invece, se avesse un sottotitolo sarebbe “materiale altamente fotografabile”. Anche questo stand, meta di innumerevoli pellegrinaggi durante entrambi i giorni di blogtour, ha catturato l’interesse di tutte noi. La principale novità di quest’anno è la rivisitazione in nuovi colori del vaso Ruutu, in particolare nella nuova nuance color deserto: attualissima.

Con i pastelli e i sorbetti si vince facile, lo sappiamo. Per questo metà delle foto sul mio profilo instagram riguardano stand caratterizzati da soffici e caramellosi colori. Smeg, Present time, Bitossi, Sambonet.. Stanno tutti complottando affinché io svuoti il mio bancomat e trasformi la mia casa nel paese delle meraviglie pastellose che tanto vanno di moda adesso. E io accetto la sfida perché non mi piace tirarmi indietro.
Spero che la prima puntata di questo resoconto vi sia piaciuta, rimanete sintonizzati per scoprire cosa ci ha riservato il secondo giorno di blogtour! 🙂
23 Gennaio 2015 / / Architettarte

Barter Hearts “Scambi di cuore” è un appuntamento-baratto bimestrale  creato da Antonella di blog a Cavolo e Fiorella di The Orange DeerUn modo per dare nuova vita agli oggetti, lasciar andare qualcosa che un tempo amavamo sapendo che sarà amata da qualcun altro e allo stesso tempo ricevere qualcosa in cambio da amare”. Condizione essenziale perché sia realmente uno scambio di cuore è cercare di donare un oggetto che amiamo e che può incontrare i gusti della persona con cui effettueremo lo scambio…fate attenzione, non è un modo per dare via ciò che non vi piace più!!!
Questa iniziativa è molto carina e per il secondo scambio di cuore mi sono decisa a partecipare! La sorte mi ha messo in coppia con Alice di The Peppermint Land e quello che vi mostro oggi è il suo dono per me. 

illustrazione di Francesca Cappellini
Driin, quando il postino ha suonato, mi sono precipitata…che c’è di più bello dell’attesa di un dono? è un po’ come il Natale, la parte più bella sono i giorni che lo precedono, fatta di preparativi, attese, sogni e aspettative.
E poi finalmente, scartato il pacco preparato con cura ho trovato questa decorazione da parete, ornata con tante conchiglie, e un messaggio di Alice in cui mi scrive di riempirla con ricordi, ispirazioni e fotografie. 
Grazie Alice
per questo scambio 
di


Buona giornata a tutti
23 Gennaio 2015 / / Coffee Break

Un affascinante appartamento che si trova nella città vecchia di Stoccolma, abbarbicato fra i tetti, in un contesto magico.

Via Fantastik Frank


_________________________

CAFElab | studio di architettura