26 Giugno 2015 / / Architettarte

Ciao a tutti,
purtroppo a causa di impegni di lavoro sono stata un po’ latitante in questi ultimi mesi! 
Oltre al lavoro ci sono dei progetti che sto portando avanti e che voglio condividere con voi qui sul blog. Il più interessante è la sistemazione di una vecchia roulotte da tenere in campeggio e per la quale i lavori stanno procedendo in questi giorni, lavoro e tempo permettendo. 
Chi ha esperienza di campeggio sa che le roulotte che vengono lasciate fisse in campeggio hanno degli interni per così dire…”vecchi”; per lo più sono roulotte anni ’70 – ’80  o ’90. Di solito gli interventi di restyling sono minimi e comunque la struttura di partenza rimane pressoché invariata. 
Dopo aver visto molte roulotte, alla ricerca di quella che soddisfacesse le nostre esigenze pratiche ed estetiche, ormai vinti dalla rassegnazione, abbiamo trovato la “nostra”…bella non di certo ma con delle ottime potenzialità!
Gli interni, anche qui angusti, sapevano di vecchio; nulla di più lontano dalla mia idea di rifugio dove poter trascorrere delle riposanti giornate estive.
Il primo passo è stato semplice, ho scelto di togliere tutto ciò che rendeva lo spazio opprimente. Il mio fido operaio, un po’ scettico inizialmente, ha eseguito il lavoro e ha iniziato a smontare e smontare e smontare, fino a che non è rimasto più molto da togliere.
Questo è lo stato dei lavori…
Ora con la mente sgombra, e la roulotte anche, inizia a prendere forma il progetto che avevo in mente! 

Ecco qualche spunto per iniziare….




to be continued…
bye

26 Giugno 2015 / / Design

Modà Vegetable Garden

The urban vegetable gardens can give an important contribution in feeding the city and, at the same time, to educate, improve health and preserve local biodiversity. Plus, they subtract green areas to illegal construction and speculation, reducing pollution and redeveloping inner cities. In fact, more and more cities accommodate agricultural areas, the lands recovered degradation are able to produce quality products because worked carefully.

Modà Vegetable Garden

In fact, inside the city, the cultivated areas are properly irrigated , fertilized in a sustainable manner through composting and cultivated according to the time cycles of the plantations, increasing the market at 0 km of local products. On the contrary, in the countryside, traditional agriculture is replaced by monoculture, with the weakening of soil fertility and the reduction of biodiversity.
Present studies encouraging data emerge about: the urban horticulture is spreading and continues to increase, in fact urban areas cultivated represent 5.9 percent of the agricultural fields around the world.

Modà Vegetable Garden

The urban vegetable garden has several positive effects; in developed countries the ground care reduces pollution, improves food and environmental education; in the countries in developing, urban cultivated areas becomes a resource, promotes the integration of the weakest sectors, gives back the land to the citizens and becomes a form of sustenance .

Modà Vegetable Garden

An italian example, is the brand Modà Collection, always attentive to creative recycling and eco-friendly products; he has created, in his showroom in Meda, a green space dedicated to a design vegetable garden, sustainable and innovative; this could be a starting point to give a new face to the city.
Here the garden plants, to demonstrate that the protection of the soil is possible, were planted in very original containers, the bodies of armchairs and chairs from Modà Collection.

26 Giugno 2015 / / Creative & Ordinette

Come promesso, eccoci al secondo appuntamento con le ville greche. Oggi vi propongo una villa di lusso in vendita a Corfu. Gli spazi esterni tolgono semplicemente il fiato e non credete anche voi che con uno spazio esterno così curato, con una piscina e un prato così verde, valga la pena trascorrere ogni minuto, del giorno e della notte, solo fuori, senza bisogno di rifugiarsi all’interno. Se questa villa fosse mia, mi addormenterei volentieri sotto questo cielo stellato. Ad ogni modo, lo stile scelto per gli interni è altrettanto meraviglioso e vale la pena farci un giro. Godetevi il tour!

26 Giugno 2015 / / Decor

Se io vi dico Anne Black vi viene in mente niente? Beh, da oggi non potrete non ricordarvi di lei: è il nome di una designer danese che produce deliziosi oggetti di ceramica handmade, semplici e funzionali, ma con lo scopo di rendere speciali i nostri momenti domestici quotidiani. Ciò che mi ha conquistato di questi oggetti sono state le linee minimal e i colori semplici: mi sono innamorata a prima vista dei vasi pensili, perfetti per le mie succulente! Per non parlare delle ceramiche da cucina bianche e blu… sceglierne alcune è stato davvero difficile! Visitate il suo shop online e poi ditemi se non vi vengono gli occhi a cuore. Ora questi tre bellissimi pezzi, con cui ho realizzato uno piccolo styling durante la mia colazione di oggi, fanno ora parte della mia casa… e non vedo l’ora di mostrarli agli ospiti 😉
 
 
Photos by T h e P e p p e r m i n t L a n d
(Post realizzato in collaborazione con Anne Black – guest post)
 
26 Giugno 2015 / / Idee

cabina-armadio-mansardaNon parliamo del guardaroba, né di una zona più o meno spaziosa della camera da letto adibita a grande armadio privo di ante.

Parliamo di una vera e propria stanza, un intero locale studiato e pensato per accogliere abiti, scarpe ma non solo.

Un’ambiente fatto per rilassarsi, godersi quel momento che segue la doccia e precede una bella cena o una serata danzante. Quel momento che ti fa bella.

E’ il sogno di ogni donna, ma non solo, sono sempre più gli uomini che desiderano questo locale simbolo di benestare e di lusso. Un po’ alla Sex and the city o alla 007.

Se avete una stanza che vi avanza ora sapete cosa farne.

Le regole base sono le stesse che riguardano una cabina in camera da letto, ma qui non abbiamo limiti. La struttura può essere completamente aperta, studiata quindi con una boiserie che sostiene le mensole, cassetti e appenderia. Niente fianchi a vista, ma una visuale completamente orizzontale.

Questa è certamente la soluzione più estetica perché non ricorda un armadiatura, data la mancanza di fianchi.

Gli accessori sono quasi infiniti, vassoi, reticolati per le cravatte, ripiani inclinati per ospitare le scarpe tutte ben in vista, griglie estraibili porta pantaloni e contenitori porta oggetti o bijoux.

Anche l’illuminazione è fondamentale. Se il locale è dotato di finestra o porta finestra, tanto meglio dato che la luce naturale è la miglior illuminazione gratuita che abbiamo. Certo non può fare tutto da sola. La soluzione più pratica sarebbe avere delle barre led poste sotto ogni ripiano e nella parte più esterna in modo da illuminare in modo ottimale l’abbigliamento senza avere incombenti ombre che ostacolano la scelta. L’impianto andrà quindi studiato a monte per evitare di avere fili della corrente volanti e pericolosi. Si potrebbe collegare il tutto all’interruttore centrale della stanza per illuminare tutto entrando.

Però non esiste una cabina armadio fatta solo di “armadiatura” bensì in un locale del genere dovrete pensare ad inserire prima di tutto un tappeto abbastanza grande da consentirvi di camminare per la stanza scalzi, una seduta che può essere poltrona, pouff o anche un piccolo divanetto su cui poggiarvi per agevolarvi nel vestirvi. E non può mancare uno specchio che vi riprenda a tutta altezza per mostrare il risultato finale!

STANZA-CABINA-ARMADIO

26 Giugno 2015 / / Decor

Eccomi finalmente con il Post che avrebbe dovuto dare il benvenuto all’ Estate! 
Purtroppo prima di oggi non ho potuto, ma spero di farmi perdonare mostrandovi finalmente 
in tutta la sua bellezza la ghirlanda della mia compagna di swap, e cioè Lisa di Piccole Cose Handmade, l’organizzatrice stessa del Summer Gift Party insieme alla mia amica 
Anto di Blog a Cavolo.
Il suo pacchetto era bellissimo e mi è sembrato davvero arrivasse da un’ isola lontana 
circondata da Estate tutto l’anno!
Ho pensato per tanto tempo a dove sistemare la Ghirlanda di Lisa, poi mi sono decisa a darle il benvenuto nella stanza di casa che per ora amo di più, la cameretta di Elia, dove è un piacere decorare angoli e pareti e vedere la sua faccia felice di potermi aiutare ad appendere oggetti di ogni tipo 😉

Ancora non so come passerò la mia Estate, oltre ad aspettare la Piccolina, ma spero lo stesso
sia allegra, colorata e ispirata di Libertà come la nostra nuova ghirlanda!!!
Grazie Lisa e Anto, e buona Estate a tutti 🙂


26 Giugno 2015 / / Cappello a Bombetta

La mia anima compulsiva e accumulatrice non può che fare le capriole quando si imbatte in case come quella di Sandra Eterovic, artista e illustratrice fantasiosa e colorata. Ogni angolo di casa è un’occasione per esporre vecchie cartoline, tazze decorate, cuscini con le stoffe più diverse. Un’esplosione di allegria e creatività che io personalmente trovo irresistibile. Resterei ore a guardare ogni singolo oggetto, a domandarmi la sua storia, e non posso che ammirare la straordinaria capacità di disporre gli oggetti più disparati, e che tanti considererebbero kitsch, in un modo così delizioso e suggestivo.

E’ un arte che mi lascia sempre a bocca aperta. E voi, cosa ne pensate?

Foto di Lucy Feagins @TheDesignFiles
26 Giugno 2015 / / Design

dettagli home decor
Il divano è sicuramente l’elemento d’arredo più sfruttato all’interno della casa, per questo è importante scegliere un prodotto di qualità, comodo e pratico, oltre ad essere in perfetta sintonia con lo stile della casa.

In Italia, nonostante il difficile momento economico di questi anni, ci sono diverse realtà che, fortunatamente, realizzano divani e poltrone in modo artigianale, proponendo prodotti di qualità e durevoli nel tempo.

E’ il caso dell’azienda toscana VAMA DIVANI di Arezzo che vanta una produzione davvero interessante di letti, divani e poltrone, tutti rigorosamente fatti a mano con materiali di qualità. Grazie all’esperienza di oltre 30 anni di lavoro, Vama Divani realizza i propri prodotti attraverso tecniche artigianali ponendo la massima attenzione nei dettagli, dal legno all’imbottitura, dal taglio alla cucitura, fino all’assemblaggio, caratteristiche che garantiscono qualità e durata nel tempo.

Nel sito Vama Divaniè disponibile un ampio assortimento di divani, poltrone e letti realizzati in tessuto o in pelle, dal design classico al moderno, il tutto completamente personalizzabile. Se desiderate un determinato modello non presente in assortimento, non è un problema, Vama Divani è in grado di realizzare prodotti su misura, basta inviare all’azienda il disegno o la foto del prodotto che desiderate. Un servizio in grado di risponde alle diverse esigenze del cliente finale e che la produzione industriale non è certo in grado di soddisfare. Le tecniche artigianali consentono inoltre all’azienda la possibilità di eseguire la ricopertura di vecchi divani o poltrone.

dettagli home decor
divano sfoderabile modello BOLGHERI

dettagli home decor
divano classico dalle linee arrotondate modello SIENA

dettagli home decor
divano classico, completamente sfoderabile, modello MONTECATINI

I prodotti Vama Divani, personalizzati e non, sono tutti acquistabili online comodamente da casa e, una volta effettuato l’acquisto,  il cliente ha la possibilità di richiedere dei campioni di tessuto per definire con la massima certezza il colore e il tessuto che meglio si sposa con l’arredo della casa.In fase di acquisto Vama Divanioffre inoltre la possibilità di pagamenti personalizzati in grado di soddisfare ogni esigenza.

dettagli home decor
divano in tessuto sfoderabile dalle linee moderne modello VOLTERRA

dettagli home decor
dettagli home decor
divano componibile completamente sfoderabile modello FIRENZE

dettagli home decor
Poltrona in pelle modello EXCALIBUR

In un mercato rovinato dalla continua ricerca del prezzo più basso a discapito della qualità, Vama Divani si distingue da molte altre realtà grazie alla continua produzione di prodotti di qualità, nel pieno rispetto della loro filosofia:  trasparenza totale ed altissima qualità dei prodotti, due punti fermi che tutelano e portano vantaggi reali all’azienda così come ai suoi clienti.

26 Giugno 2015 / / Decor

26 Giugno 2015 / / Coffee Break

L’appartamento di oggi è tratto dalla gallery del sito dell’agenzia immobiliare Fantastik Frank, che tratta immobili a Berlino e Stoccolma.
E proprio a Berlino si trova questo interessante appartamento arredato in stile nordico, con parquet chiaro e tanto bianco sui muri e per gli arredi; le cornici al soffitto mantengono l’origine classica della casa, la parete in cemento in cucina gli regala un tocco industriale.

Via Fantastik Frank


_________________________

CAFElab | studio di architettura