In vacanza a Camogli in una casa apri e chiudi

Anche questa settimana vi sorprendo, rimanendo in Italia per parlare di una delle micro-case più belle che ho scoperto: siamo a Camogli, Genova, vicino al mare e al sole.

In un piccolissimo attico mansardato di soli 35 m² utilizzato come casa di vacanza, la richiesta era quella di trovare spazio per quattro posti letto con relativi armadi e una zona studio.

Il risultato ottenuto dallo studio Gosplan (qui un altro loro progetto http://bit.ly/1WVlnOD) è una casa quasi completamente su misura, con mobili che diventano anche stanze.

GOS041_pianta prospettica

gos_CAM_APT_01
gos_CAM_APT_02

gos_CAM_APT_03

L’ambiente principale è ovviamente dedicato alla cucina – zona pranzo – soggiorno, dove tutto si incastra perfettamente come con i Lego: un divano due posti si incastona alla perfezione a fianco della piccola cucina lineare.

A dare luce e respiro due grandi finestre, dalle quali oltre ad affacciarsi si può anche uscire per sedersi a godesi il panorama sul porticciolo.

gos_CAM_APT_04gos_CAM_APT_06gos_CAM_APT_09

Ma la vera chicca, il cuore del progetto, è la zona notte: non mattoni ne cartongesso per dividere la camera matrimoniale da quella degli ospiti, ma mobili personalizzati realizzati dagli architetti e costruiti appositamente per questa ristrutturazione.

In questo modo i mobili stessi diventano le stanze, da aprire e chiudere all’occorrenza.

Questa idea nasce dall’impossibilità di portare fisicamente in casa materiali grandi e pesanti: al posto dei classici materiali costruttivi, è stato scelto il legno, capace di scaldare l’ambiente e adattabile alle più svariate esigenze.

gos_CAM_APT_15gos_CAM_APT_17gos_CAM_APT_18

Sarà anche anche una piccola casa vacanze, ma io potrei viverci tutti i giorni  e voi??

Foto di Anna Positano

http://www.gosplan.it/

Written by: