Progetto a Londra Kensington: arredare casa in bianco e beige

Arredare casa in bianco e beige: questa la richiesta del nostro cliente londinese per il suo nuovo modernissimo appartamento di Kensington.
Oltre alla preferenza personale del cliente per questi toni neutri, la scelta è dettata dall’esigenza di illuminare gli ambienti che si trovano al piano terra (un ground floor flat inglese, che spesso si trova in posizione leggermente ribassata rispetto alla strada), senza però puntare su un freddo total white ma scaldando la palette colori con le tinte del beige.

Le stanze da arredare

  • ingresso con guardaroba a specchio
  • un soggiorno con divano a penisola per godersi il caminetto di design
  • tre camere da letto in bianco e beige complete di letto matrimoniale imbottito e contenitori (armadio per le stanze padronali, cassettiera per la stanza degli ospiti)

Beige, marrone, ecrù e tortora sapientemente bilanciati danno un tocco accogliente alla casa, abbinandosi perfettamente al parquet in legno chiaro scelto per le stanze e perfino per il bagno, rivestito in gres effetto rovere sbiancato. L’amore per i materiali naturali traspare anche dalla scelta di rivestire la parete del caminetto in scaglie di pietra bianca.

Un grande guardaroba per un piccolo ingresso

Primo consiglio: se l’ingresso è piccolo e si vuole utilizzare al meglio lo spazio disponibile, meglio puntare su un vero e proprio guardaroba. Per questo motivo Elisabetta, la nostra arredatrice che segue i clienti UK, ha subito consigliato un armadio componibile a due ante con ante a specchio. Lo spazio a disposizione in questo caso ha permesso di scegliere un armadio da 93 cm e dell’altezza di cm 259,6, da inserire in un’apposita nicchia. A fianco dell’armadio è stata posizionata una scarpiera con tre ante a ribalta.

L’alternativa: nel caso in cui non ci fosse stata la nicchia, l’armadio componibile Tilt poteva essere completato da un fianco realizzato a libreria: un’ottima soluzione per arredare la parete a lato della porta di ingresso, mettendo in bella mostra foto e oggetti.

Soggiorno all’insegna del relax tra bianco, beige, legno e pietra

Pareti bianche, scaglie decorative in pietra bianca e pavimento in legno chiaro: a scaldare l’ambiente ci pensa il caminetto minimal, ma anche il divano a penisola con poggiareni gioca un ruolo da protagonista creando una postazione relax che permette di godere appieno del camino.
Per il divano è stato scelto un tessuto morbido e naturale color beige (60% cotone e 40% lino). Note d’accento: i cuscini giallo senape.

Tre camere da letto in bianco e beige

Per arredare le tre camere da letto in bianco e beige, ma per dare a ciascuna stanza la sua personalità, Elisabetta ha consigliato di puntare su nuance dalle gradazioni differenti: il beige viene così declinato in ecrù e in una tinta decisamente simile al tortora. Vediamole tutte e tre.

1. La camera padronale: il letto imbottito in tessuto bianco Sofy spicca sulle pareti grigio-scuro alleggerendo l’ambiente e dando un tocco accogliente alla stanza ultra moderna. La cabina armadio a moduli è stata attrezzata con elementi a parete spostabili a piacere e cassettiere.

2. La seconda camera matrimoniale: torna il letto matrimoniale Sofy, ma in versione beige. L’elemento bianco stavolta è il comodino con originali maniglie verticali integrate della collezione Trendy.

3. La camera per gli ospiti: questa stanza gioca sul beige Sahara caldo della cassettiera a 4 cassetti Harrow e il beige chiaro del letto imbottito con testiera con bottoni Marianne.

Arredare in bianco e beige non fa per voi e volete poter abbinare il beige con altri colori, magari più vivaci?

Don’t worry, vi lascio con una gallery di palette colori!

Written by: