17 Marzo 2016 / / Decor

dettagli home decor

Un grazioso gancio di ferro dalla linea semplice e dal sapore un po’ retrò, un accessorio per la casa utile e facile da realizzare fai da te.


Questo gancio multiuso è perfetto come portasciugamani nella stanza da bagno, in cucina per appendere gli strofinacci o qualsiasi altro accessorio, può essere inoltre utilizzato per appendere collane, bracciali e molto altro!

dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor

Se l’idea vi piace ma siete troppo pigri per realizzarlo da soli, lo potete acquistare su NEST, e-commerce francese che propone particolari oggetti decor dal design elegante e senza tempo caratterizzati dalle forme semplici e materiali naturali.

17 Marzo 2016 / / Interiors

Il post di oggi non era programmato, ma è di quelli scritti con il cuore che batte fortissimo a causa del mio ennesimo colpo di fulmine. Ma anche perché mi sembrava perfetto per salutare l’Inverno e promettervi invece dalla prossima settimana post carichi di fiori e primavera!
Premessa: se avessi giusto qualche soldino in più 😉 non avrei dubbi ad investirli in un immobile come quello che vi mostro oggi.
Ma basta sognare, lascio che a parlare siano le splendide foto di questa casa nei boschi svedesi dagli spazi ampi e luminosi, una casa ristrutturata dotata di nuovi comforts come il riscaldamento a pavimento, ma che nasce negli anni ’60 come cappella di preghiera nei boschi.
Il legno bianco è il rivestimento che prevale quasi dappertutto, e c’è anche un giardino bellissimo con una piccola serra da utilizzare come Giardino d’inverno. In più un bosco e un torrente vicino come nella migliore delle Favole.
Come potevo non innamorarmene?

All the images are via Fastighetsbyran website

17 Marzo 2016 / / Design

Disegnato in ogni dettaglio da Patricia Urquiola, questo hotel ha un’aria davvero molto accogliente. Un mix di elementi di gusto vintage, richiami alla cultura milanese, contrasti di colori rende questo 4 stelle un piacere per gli occhi e un’oasi di confort ideale per chi vuole passare qualche giorno nel capoluogo lombardo in un contesto fresco. 

room-mate-giulia-milano-003-29900room-mate-giulia-milano-004-29900
room-mate-giulia-milano-005-29900room-mate-giulia-milano-010-29901

Guardando le immagini delle camere si intuisce subito che non si tratta del solito hotel per turisti, ma di un angolo felice nel cuore di Milano (via Silvio Pellico, a due passi dal Duomo) che apprezzeranno molto gli amanti del Design ma non solo.

“Il miglior modo di viaggiare è andare a trovare un amico.”

Una griglia geometrica avvolge le pareti di questa stanza dove dominano tinte arancio, blu e bianco. Questo motivo è ripreso anche dai tendaggi che aggiungono quella sensazione di  morbido e accogliente.

room-mate-giulia-milano-007-29900

Le tende sostituiscono le ante, in questi originali armadi in metallo. La testiera del letto imbottita è fissata con delle fasce in pelle. Una sorta di boiserie avvolge il perimetro delle stanze con colori pastello.

room-mate-giulia-milano-014-29902

Gli spazi comuni sono informali e arricchiti da arredi disegnati dalla stessa Patricia Urquiola, designer e architetto di origine spagnola ma ormai stabile a Milano.

Giulia fa parte della catena di boutique hotel ROOM MATE, che ha altri hotel sparsi per il mondo. Ogni albergo ha il nome di una persona, così viaggiando si ha l’idea di andare a trovare un’amico. Non è un’idea carinissima?

immagini tratte da myboutiquehotel.com

Archiviato in:LOVE AT FIRST SIGHT Tagged: alberghi, boutique hotel, design, hotel, milano, patricia urquiola, viaggi

17 Marzo 2016 / / Decor

“Non c’è nulla di più definitivo del provvisorio” recita un motto di saggezza popolare che spesso corrisponde a realtà.
Così però non è stato per alcune opere di street art realizzate a Bologna da Blu, uno dei più talentuosi e conosciuti artisti “da strada” (segnalato dalla rivista “The Observer” come uno dei dieci migliori street artist al mondo).
Con un gesto estremo di protesta contro la decisione degli organizzatori di una mostra in programma nella città emiliana di staccare dai muri della città alcuni murales, per preservarli dal possibile deterioramento, e di esporli come fossero quadri, Blu ha letteralmente cancellato le sue opere, rivendicandone la natura temporanea e distante dalle logiche economiche che stanno inevitabilmente anche dietro gli eventi culturali.
 
Giorni fa, camminando in una zona di Roma tra le più vivaci per quanto riguarda la cultura underground, mi sono imbattuta in una delle opere di Blu dipinta sui muri di una ex caserma ormai in disuso;  ne sono rimasta affascinata e non potrei immaginarla altrove. 
 
A Roma  ci sono molti ed interessanti esempi di street art di cui qui vi do solo un piccolo assaggio.
E dato che Blu ci ha voluto ricordare la loro essenza temporanea, soffermiamoci ad osservarli con occhio attento, ogni qual volta ne incontriamo uno, rammentando che, per un motivo o per un altro, un giorno quel murale potrebbe non esserci più.
Blu all’ex Caserma Vettovagliamento (Ecce Home)
                                          Blu all’ex caserma del Vettovagliamento (Ecce Home) 
 Blu all’ex caserma del Vettovagliamento  (FotografiaErrante)
Aloha Oe a Forte Prenestino (flickr)
Blu a Forte Prenestino (waitmag)
Tilf al Red Lab (FotografiaErrante)
Wall of Fame J. B. Rock  (Ecce Home)
Borondo al M.A.A.M. (Streetartnews)
HOPNN al M.A.A.M. (FotografiaErrante)

Paint Over the Cracks  di Kid Acne in via del Commercio (Ecce Home)

Edificio in via del Commercio (Ecce Home)

S. Maria della Pietà (Ecce Home)

Afromachia a S. Maria della Pietà (Ecce Home)

17 Marzo 2016 / / Creative & Ordinette

ciao a tutti! Il post di oggi ruota sullo stile italiano e su quanto gli italiani siano dei veri maestri nell’arredamento dove il classico, l’arte e l’eleganza si sposano allo stile contemporaneo. Eccovene un esempio. L’appartamento che vi propongo è in affitto su homeaway. Ho sempre pensato che il camino costituisce il perfetto punto centrale intorno al quale concepire lo stile e il carattere di un interno. Questo camino dalla cornice in marmo è semplicemente la quintessenza dell’eleganza di un interno storico e pieno di arte. La luce e le pareti bianche infine sono in meraviglioso contrasto con gli arredi scuri, le cornici dorate e le travi del soffitto. Alla prossima!
17 Marzo 2016 / / Decor

dettagli home decor

L’Iced coffee rappresenta un colore neutro nella tavolozza colori  di tendenza per il 2016, è perfetto in qualsiasi stagione e si abbina facilmente a moltissimi atri colori.


Se amate le gradazioni dei marroni apprezzerete certamente anche il delicato Iced Coffee, un colore morbido e raffinato, ispirato ai colori della natura.

L’Iced coffee è  la base perfetta per gli altri colori Pantone 2016, ideale per rendere la casa particolarmente calda e accogliente.  

dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
immagini via Pinterest