Room Mate Giulia, un nuovo hotel a Milano dove sentirsi a casa

Disegnato in ogni dettaglio da Patricia Urquiola, questo hotel ha un’aria davvero molto accogliente. Un mix di elementi di gusto vintage, richiami alla cultura milanese, contrasti di colori rende questo 4 stelle un piacere per gli occhi e un’oasi di confort ideale per chi vuole passare qualche giorno nel capoluogo lombardo in un contesto fresco. 

room-mate-giulia-milano-003-29900room-mate-giulia-milano-004-29900
room-mate-giulia-milano-005-29900room-mate-giulia-milano-010-29901

Guardando le immagini delle camere si intuisce subito che non si tratta del solito hotel per turisti, ma di un angolo felice nel cuore di Milano (via Silvio Pellico, a due passi dal Duomo) che apprezzeranno molto gli amanti del Design ma non solo.

“Il miglior modo di viaggiare è andare a trovare un amico.”

Una griglia geometrica avvolge le pareti di questa stanza dove dominano tinte arancio, blu e bianco. Questo motivo è ripreso anche dai tendaggi che aggiungono quella sensazione di  morbido e accogliente.

room-mate-giulia-milano-007-29900

Le tende sostituiscono le ante, in questi originali armadi in metallo. La testiera del letto imbottita è fissata con delle fasce in pelle. Una sorta di boiserie avvolge il perimetro delle stanze con colori pastello.

room-mate-giulia-milano-014-29902

Gli spazi comuni sono informali e arricchiti da arredi disegnati dalla stessa Patricia Urquiola, designer e architetto di origine spagnola ma ormai stabile a Milano.

Giulia fa parte della catena di boutique hotel ROOM MATE, che ha altri hotel sparsi per il mondo. Ogni albergo ha il nome di una persona, così viaggiando si ha l’idea di andare a trovare un’amico. Non è un’idea carinissima?

immagini tratte da myboutiquehotel.com

Archiviato in:LOVE AT FIRST SIGHT Tagged: alberghi, boutique hotel, design, hotel, milano, patricia urquiola, viaggi

Written by: