27 Aprile 2016 / / Design

Oggi vi porto con me in un luogo magico e un po’ nostalgico: Cinecittà, gli “studios” di Roma.
 
Costruita  a partire dal 1937 in stile razionalista, su progetto dell’architetto e urbanista G. Peressutti, nasce dall’idea ambiziosa di un grande polo cinematografico in cui realizzare l’intero ciclo di produzione, dalla  sceneggiatura al montaggio della pellicola.
Con i suoi dieci teatri di posa, tra cui il mitico teatro 5 tanto amato da Federico Fellini,  Cinecittà è stata per un certo periodo il più grande centro cinematografico europeo, tra l’altro sede del “Centro Sperimentale di Cinematografia”.
Federico Fellini, Ettore Scola, Pier Paolo Pasolini, Luchino Visconti, Franco Zeffirelli sono solo alcuni dei registi che girando a Cinecittà l’hanno resa celebre; poi le grandi produzioni americane (quelle di Quo Vadis?, Ben Hur per citare solo le più famose) ne hanno fatto un luogo leggendario. Audrey Hepburn, Ava Gardner, Sofia Loren, Gina Lollobrigida sono alcune delle dive che vi hanno lavorato. 
  
Ancora oggi è un grandissimo laboratorio in cui professionisti, artigiani e maestranze, orgoglio tutt’italiano, lavorano per dare forma ai nostri sogni, come è evidente passeggiando tra le maestose scenografie interamente realizzate in legno, polistirolo e vetroresina, che riproducono non luoghi realmente esistiti ma città ideali che hanno lo scopo di evocare epoche e sensazioni.
 
Una Roma antica, una città italiana medievale, Gerusalemme ed il suo tempio, una New York ormai in rovina (già parzialmente distrutta da un incendio voluto da Martin Scorsese durante le riprese del film “Gangs of New York“)  sono le scenografie all’aperto attualmente visitabili che possono dare un’idea delle potenzialità di questo posto.
 
Nel nostro immaginario Cinecittà rappresenta una vera e propria fabbrica di sogni, per quello che è stato, quello che avrebbe potuto essere e per quello che, ci auguriamo, diventerà in futuro. 
 
Guardate le foto e giudicate da voi!
Foto by Ecce Home
27 Aprile 2016 / / +deco


Un’ottima reinterpretazione dei pendenti degli anni ’50 firmata dal duo creativo Servomuto per il produttore d illuminazione Contardi.

27 Aprile 2016 / / Design

dettagli home decor

Trascorrere molto tempo seduti davanti al computer non fa bene né alla linea né alla colonna vertebrale. 

Per fare esercizio fisico mentre si lavora al pc sono nate le “Wellness Ball”, delle  palle gonfiabili di design rivestite in tessuto che permettono l’attività muscolare stando seduti.


Ideate dal brand tedesco HOCKe vendute in esclusiva nello store online Shoppable, l’innovativa Wellness Ball  può essere utilizzata al lavoro o nel tempo libero per mantenere una posizione corretta e allo stesso tempo allenare la schiena e i muscoli, migliorando la stabilità e la postura.

dettagli home decor

Leggera e maneggevole la Wellness Ball è provvista di una comoda maniglia per trasportarla ovunque con facilità, può sostenere un peso massimo di 120kg ed è completamente sfoderabile e lavabile.

dettagli home decor
dettagli home decor

Per scoprire l’intera collezione Wellness Ball cliccate quì!


27 Aprile 2016 / / Design

dettagli home decor

La 37esima edizione di CIFF – China International Furniture Fair – che si è svolta lo scorso marzo a Guangzhou, nel sud della Cina, può vantare nuovi primati di crescita.


Oltre 4000 espositori provenienti da 32 paesi, visitatori da oltre 190 paesi e un’area espositiva aumentata a 750mila metri quadrati sono le caratteristiche di questa importante manifestazione.
La 37^ edizione di CIFF ha posto l’accento in particolare sul concetto di “smart furniture” considerando la crescente richiesta di interazione tra tecnologia e mobile, sia esso per la casa, il giardino, l’ufficio o l’hotel.
Altro argomento in primo piano è stato il mobile personalizzabile: un trend in forte crescita a cui gli organizzatori della fiera hanno dato importanza creando aree dedicate in ciascun settore della fiera con mobili per la casa e il giardino, complementi d’arredo e tessuti.
La richiesta è stata così alta da rendere necessario l’utilizzo del PWTC Expo, un complesso aggiuntivo di 6 padiglioni che ha ospitato il settore dell’Outdoor & Leisure.

dettagli home decor
dettagli home decor


La prossima edizione di CIFF si svolgerà dal 7 al 10 settembre a Shanghai Hongqiao, occupando oltre 400.000 mq del nuovissimo National Convention & Exhibition Center (Shanghai). Molti saranno gli espositori internazionali che animeranno questa edizione sottolineando la volontà di CIFF di aprirsi sempre più all’internazionalizzazione, motivo che ha spinto gli organizzatori a spostare l’edizione di settembre nella città più dinamica e internazionale della Cina: Shanghai. 

dettagli home decor

Molto spazio verrà dedicato alla seconda edizione del meraviglioso evento East Design Salon e al Office Life Theme Pavilion. Due esposizioni fondamentali per gustare il buon design cinese e comprendere l’evoluzione del mobile per la casa e per l’ufficio. CIFF Shanghai presenterà ai visitatori una ricca e completa selezione di mobili per la casa e il giardino, arredamento per uffici, hotel e qualsiasi altro spazio commerciale, oltre a tanti complementi e a tessuti d’arredo, fino ai materiali e ai macchinari per l’industria del mobile.

dettagli home decor

CIFF, China International Furniture Fair (Guangzhou + Shanghai) è un importante evento di 1,15 milioni di mq e non solo!

A cura di Antonella Galimberti