28 Aprile 2016 / / Easy Relooking

In questo articolo ti presento uno degli ultimi progetti conclusi: la progettazione di interni di una casa unifamiliare in costruzione. Non è la prima volta che mi capita di progettare gli interni di un’abitazione che è in fase di realizzazione: avevamo già visto la casa di F&F in “Come arredare un open space cucina e soggiorno”  dove avevamo un open space con cucina a vista. E non sarà l’ultima visto che proprio mentre pubblico l’articolo sto già lavorando alla disposizione di interni per un’altra casa in costruzione!
Rivolgersi a un professionista mentre la casa è in fase di realizzazione è un’ottima soluzione, perché si ha molta più libertà nelle scelte e si può studiare una soluzione ad hoc senza (o con pochi) compromessi.

In questo progetto in particolare, si è iniziato considerando la cucina e il living, dove la zona pranzo e la zona soggiorno sono ben distinte.
Continua nel post per scoprire chi ci abiterà e quali erano le esigenze e i desideri da rispettare!

Progettazione soggiorno con cucina separata

COLPO D’OCCHIO
Chi ci abiterà: una giovane coppia, in dolce attesa
Richieste: camino, per cui era già stata prevista la canna fumaria, zona armadiatura in ingresso per le giacche degli ospiti, piano cottura su isola o penisola posizionata centralmente in cucina, senza piano snack
Stile: contemporaneo, moderno

 

Progettazione soggiorno con cucina separata

 Iniziando dall’ingresso, l’idea proposta è stata quella di creare un ribassamento sinuoso che avesse lo scopo di:
  • Delimitare la zona ingresso dalla zona living
  • Inglobare la colonna portante che altrimenti sarebbe stato isolata in mezzo al soggiorno
  • Accogliere gli ospiti, creando un percorso luminoso studiato con faretti regolabili con il dimmer

La creazione del ribassamento permette inoltre di inserire una striscia led di luce bianco-calda rivolta verso la zona living. Un mobile sospeso con anta a ribalta e con mensole in Briccola di Venezia arreda l’ingresso senza appesantirlo.

La creazione del ribassamento permette inoltre di inserire una striscia led di luce bianco-calda rivolta verso la zona living.
Un mobile sospeso con anta a ribalta e con mensole in Briccola di Venezia arreda l’ingresso senza appesantirlo.
La finitira Briccola mi piace molto e permette di scaldare un mobile che solo opaco potrebbe rendere troppo freddo l’ambiente. Questo mobile lo trovi su Arredaclick, con cui EasyRelooking ha una partnership: progettando cone me, si può accedere anche a un piccolo sconto aggiuntivo sui prezzi già scontati di Arredaclick.

La carta da parati diventa protagonista

Già dall’ingresso si intravede quella che è la vera protagonista della sala: una carta da parati della Wall&Decò sui toni del verde e oro. Inserisce un elemento di verde, staccando dai colori grigi tenui e bianchi della sala. Contrasto creato apposta ovviamente! La carta da parati inoltre ha la funzione utile di nascondere la zona armadiatura per le giacche degli ospiti, creata su misura.

Progettazione soggiorno con cucina separata

Un armadio nascosto, chi non lo vorrebbe?

Progettazione soggiorno con cucina separata

Anche il mobile del soggiorno è studiato su misura, con la parte a sinistra del camino (posizione obbligata) sfruttata in altezza con ante push pull e vani a giorno.
Tutto rigorosamente laccato opaco sulle tonalità del grigio perla.

Il divano bifacciale crea continuità tra zona soggiorno e zona pranzo

Il divano modulare di Bonaldo è anche bifacciale e dà continuità tra la zona soggiorno e la zona pranzo. In un dopo cena, chi si siede sul divano può rivolgersi anche verso il tavolo da pranzo!

Progettazione soggiorno con cucina separata

E’ nella sala da pranzo che ritroviamo il colore, sempre equilibrato e non invadente. Il grigio si abbina al senape spento della parete, intonato alla madia by Lema, con colori scelti ad hoc (madia disponibile in moltissime combinazioni di colore).

Progettazione soggiorno con cucina separata

Progettazione soggiorno con cucina separata

Per la cucina, il piano cottura è centrale

Progettazione cucina separata da soggiorno

Si arriva infine alla zona cucina, con doppia apertura su soggiorno e sala da pranzo. Nonostante, devo ammetterlo, i miei tentavi di convincere i committenti a modificare e/o a chiudere le aperture della cucina (per avere uno composizione più lineare e una cucina con molto più spazio contenitivo), i committenti hanno preferito mantenerla così.

Progettazione cucina separata da soggiorno

Qui il progetto ha previsto il piano cottura su penisola che fosse disposto al centro della composizione e armadiatura con colonna forno e dispensa. Frigorifero a parte e a libera installazione. Il grigio opaco delle basi della cucina, da sembrare quasi bianco, si abbina al grigio blu spento dei due pensili, richiamati dalle bellissime piastrelle Tratti di Mutina nella combinazioni di colori più accesa.

Progettazione cucina separata da soggiorno

Piastrelle rivestimento cucina Tratti by Mutina

Tratti by Mutina

Cosa ne pensi di questo progetto?
Se lo hai apprezzato, fammelo sapere nei commenti o con un Mi Piace al post!Cosa invece avresti inserito di diverso?Trovi il book caricato anche nella sezione progetti con indicati alcuni degli arredi inseriti.

L’articolo Unifamiliare di V&A: progettazione soggiorno con cucina separata proviene da easyrelooking.

28 Aprile 2016 / / Idee

DSCN7209

Summer is the cool showers after a day in the sun, when the water washes away the sand with  skin tingling in a way even the most expensive exfoliator can’t emulate. It’s the barefoot moments on balconies at dusk when the skies wash to pink and the night feels young and thrilling because dinner isn’t until midnight and afterwards, something totally spontaneous that won’t finish until way too late.  It’s the treks to the quieter beaches and watermelons split open and dripping onto knees. The striped beach towel and the volleyball in an old mesh bag, both breaded in sand, so much sand it spills all over the floors at the front door. The late nights in shorts and bare faces sweaty and hot, hands filled with iced drinks in plastic cups.

This is the way I like summer to remain in my memories. And why not in my home too.  I shared my favorite things about the coastal style at Dalani. Al the little things that can transform your city apartment into a beach cottage. You have few days left so go and shop, bring the summer in your home.

Ibiza Summer

 

The post Sense of summer appeared first on Nook Twelve.

28 Aprile 2016 / / Dettagli Home Decor

dettagli home decor

Per chi desidera una casa dai colori vivaci, arredata con mobili, complementi e accessori decor in differenti stili combinati armoniosamente tra loro, questa particolare dimora dal fascino antico vi offrirà molte idee e spunti da copiare!


Emma François, ideatrice del marchio di moda francese Sessun, ha trasformato un  edificio risalente al XIX secolo situato sulle colline di Marsiglia, nella sua bellissima casa in perfetto stile etnico bohemien e dalla forte personalità.
Ogni ambiente è fantastico mix di mobili e oggetti di design anni ’50 e ’60 circondati da fantastici tappeti e tessuti etnici, oltre ai molti e  particolari oggetti di artigianato acquistati durante i suoi viaggi in Marocco, Perù, Messico, Laos. Un perfetto mix&match di stili che rendono questa casa un luogo caldo e accogliente.

dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
immagini via Glamour Paris



28 Aprile 2016 / / Coffee Break

Soluzioni strabilianti e pezzi di arredo unici caratterizzano questo appartamento dallo stile eclettico a Parigi.

  


_________________________

CAFElab | studio di architettura


27 Aprile 2016 / / Decor

Mesi fa si è tanto parlato di rosa e azzurro come colori dell’anno.
Necessito di sincerità…
Che significa?!?
Che nel 2016 tutti gli interni si tingeranno di rosa e azzurro?!?

Lo ammetto sono molto controtendenza, seguo le mode solo se mi piacciono e magari solo con anni di ritardo arrivo a provare amore per forme e colori ormai superati.
Che ci devo fare?! Ho bisogno di sentirli miei, siamo soggetti a talmente tante suggestioni che non sarà certo un semplice articolo a definire quelle che saranno le tendenze, personali, in tema colori!

E così rompo gli schemi presentandovi un book consegnato poco tempo fa per il restyling di una camera da letto. Colore?

PROFONDO BLU
caldo vellutato e avvolgente.

Che ne pensate?
La proposta si conclude con la rivisitazione di due arredi ikea, sappiamo bene essere ottimi come base da personalizzare!