Progettare l’ambiente bagno come una mini SPA con vasche idromassaggio e arredo dedicato

Un appartamento che si rispetti ha un bagno che racchiude in sé l’anima e l’essenza del proprietario ed allora progettare la zona benessere diventa una necessità importante. Frequentare centri benessere, terme e SPA è diventata una tradizione, ma non sempre è possibile dedicare tempo lontano dal lavoro per curare il proprio corpo, per cui è utile avere un angolo benessere completo in casa. Dove? In bagno ovviamente, è qui che grazie ad alcune strategie d’arredo si può inserire una vasca idromassaggio, capace di portare le terme in casa propria. Non sarà come essere nella SPA di un centro benessere, ma il risultato finale sarà molto simile, specie se si fa attenzione a come sistemare il bagno e dove inserire la vasca da idromassaggio.

Esistono in commercio diverse tipologie di vasche idromassaggio, online si trovano numerosi esempi di apparati ideali per ogni soluzione di arredo, ad esempio qui si trovano le classiche vasche per idromassaggio filo pavimento ma anche con struttura a vista, le moderne versioni combinate con la doccia incorporata, due soluzioni benessere in un unico prodotto, e non ultimi i modelli dotati di sportello, ideali per le case con anziani. Un bagno attrezzato come una SPA è una delle necessità con cui un interior design si scontra quotidianamente, ricavare un angolo di benessere attrezzato diventa difficile causa spazi ristretti, le idee progettuali debbono essere tese a rendere possibile la massima soddisfazione del committente, ma anche perfette per rendere la zona elegante e rilassante.
vasca-idromassaggio-cascata(1)
Difficile? No. Il bagno può diventare un angolo relax perfetto se si scelgono elementi giusti come complementi d’arredo in materiali naturali, legno e bambù sono importanti se si pensa di attrezzare una stanza in modo minimalista, si devono scegliere sanitari di design, meglio se sospesi in modo da far sembrare il bagno una vera SPA in miniatura, la vasca idromassaggio sarà inserita al centro della stanza, mentre in un angolo sarà posizionata una cabina doccia trasparente con piatto a raso in legno, la doccia sarà dotata di bagno turco con i vapori dell’hammam.
vasca-idromassaggio-angolo
In un bagno di questo genere bisogna riuscire a scegliere la giusta atmosfera, che può essere indubbiamente generata con l’utilizzo delle giuste luci: un illuminazione soft è necessaria, la scelta migliore è quella dei faretti da inserire nella contro soffittatura. Luci mai troppo dirette, devono essere utilizzate sempre mentre nel momento relax, a cui si aggiungono piccole candele accese, magari galleggianti per immergersi in un contesto che va oltre quello della stanza da bagno ma diventa quello di una SPA.
vasca-idromassaggio-filo-pavimento
Non solo illuminazione ma anche accessori giusti, asciugamani sempre morbidi, meglio bianchi o color pastello, sistemati in una scaffalatura di legno o di bambù posta nei pressi della cabina doccia o nei pressi della vasca idromassaggi, arrotolati e conservati sempre con degli oli aromatici, musica soft e rilassante sempre a disposizione, ed ovviamente un brucia incensi da utilizzare con qualche miscela aromatica importante, una collezione di oli, una serie di sali da bagno caratterizzeranno ancora meglio l’angolo relax.

Se l’ambiente creato è molto orientaleggiante, si avrà cura di inserire una piantina in bambù di quelle che crescono in gelatina, un luckybambu darà un tono più accogliente alla stanza, e se c’è la possibilità, sul lavabo è bene inserire qualche pietra che verrà usata all’occorrenza per i massaggi e per regalare benessere sopratutto a mani e piedi. Qualora ci sia lo spazio non di rado nel bagno appare il “mandala” zen, un piccolo angolo con sabbie colorate dove ci si rilassa costruendo disegni con determinate forme che prendono il nome di mandala.

Quello illustrato è il modo migliore per progettare il bagno come una mini SPA, un piccolo angolo di benessere casalingo realizzato con l’ausilio di vasche idromassaggio e arredo dedicato, il posto ideale dove il relax in casa diventa il miglio gesto quotidiano.

Written by: