9 Gennaio 2017 / / Dettagli Home Decor

dettagli home decor

Aggiornamento professionale in “Food Retail – Architettura & Marketing” a Milano 

I locali per i consumi fuoricasa  e gli spazi di Food Retail sono in continua evoluzione dal punto di vista degli stili progettuali, delle funzioni e delle proposte al pubblico.
E’ dedicato a questi temi il prossimo appuntamento del ciclo di corsi gratuiti per architetti e imprenditori orientati all’innovativo rapporto tra “Architettura & Marketing”.
I corsi di formazione Hotel Labos, riservati a 35 operatori professionali, si svolgono dalle 13.30 alle 18.30 nella Penthouse Classroom nel centro di Milano.
Sabato 28 gennaio
Ristoranti e Food Retail – Architettura & Marketing – Progettare un locale pubblico di successo utilizzando l’architettura d’interni come strumento strategico di marketing.
Andrea Langhi, architetto e docente Master internazionali HoReCa Workshop
Iscrizioni e programma www.hotel-labos.it 



9 Gennaio 2017 / / Coffee Break

Questa piccola abitazione in legno è stata realizzata dallo studio di architettura Asante Architecture & Design. Si trova a Stokkøya, Åfjord, Norvegia ed è stata completata nel 2015.

Via


_________________________

CAFElab | studio di architettura


9 Gennaio 2017 / / Design

Pensare al parquet vengono sempre in mente i soliti pavimenti della stanza da letto o il salone con il caminetto, evocando intimità e calore della casa. Tutto ottimo, anche se questo elemento d’arredo può essere usato in un’infinità di altri modi. Proviamo a dare qualche suggerimento su diversi modi per utilizzare il parquet in casa, senza necessariamente calpestarlo.

Primo di tutto cambiamo prospettiva, immaginiamo invece di un pavimento di legno anche il soffitto. Ci siete, non è fantastico, nella stessa stanza crea un ambiente totalmente diverso, si avrà l’impressione di essere in una casa o baita di legno. Sicuramente più accogliente e calda, ovviamente questo genere di ambientazioni si presta molto per rustici o anche stanze da letto particolari, dove il senso del calore deve essere posto in primo piano.

parquet a soffitto

Utilizzare il parquet come rivestimento

Ecco, un’altra bella idea può essere questa, ad esempio usare il parquet in cucina, per darle un tocco ancora più familiare e accogliente, certo più delicato delle piastrelle facilmente lavabili, tuttavia alcuni tipi di questo materiale se ben trattati resistono benissimo e si possono lavare senza troppi problemi.

parquet a parete

parquet a parete

Stesso elemento per il bagno, rivestire la parete del lavabo o parte di essa, il legno in bagno ci darà sicuramente sensazioni d’intimità maggiore. Si potrebbe combinare ad esempio con dei listoni marrone scuro, che diano risalto a un bel lavabo ceramico possente e bianchissimo, con uno specchio e delle semplici luci ai lati dello stesso. Un effetto minimalista con un tocco di naturismo.

parquet parete bagno

Se vogliamo proprio esagerare, questo legno potrebbe essere usato come sfondo e perché no anche come sponda o testiera del letto, rivestendo tutta la parete fino all’altezza di circa 1,5 metri o a tutta parete, in modo che superi abbondantemente l’altezza del letto.

parquet parete camera

parquet parete dietro al letto

Per l’angolo bar, nel soggiorno, si potrebbe usare il parquet per evidenziare e delimitare questo spazio, creando, di fatto, una stanza nella stanza che si distacchi da tutto il resto. Questa è senz’altro un’altra buona idea per usare questo materiale!

parquet a parete

Il limite è solo della fantasia

Ci sono molti altri modi per utilizzarlo efficacemente. Carino ed elegante, il parquet, se avete una superficie da sistemare o cambiare in modo radicale con un tocco davvero speciale, è uno degli elementi che più si prestano e con risultati sorprendenti.

Questo materiale può avere diverse colorazioni e trattamenti, dipende dalla qualità e dall’uso che poi se ne farà. Ad esempio per una stanza da letto si usa un parquet differente da quello che si userà per un locale pubblico.

Il parquet è un materiale molto performante e si abbina sempre ottimamente con molti elementi e ambienti, si può usare davvero in mille modi diversi, per farlo occorre solo staccarsi dai soliti dogmi che lo vedono protagonista solo nei pavimenti!

L’articolo I diversi modi per utilizzare il parquet in casa proviene da easyrelooking.

9 Gennaio 2017 / / Dettagli Home Decor

dettagli home decor

Un aparthotel interamente in legno, costruito con criteri biologici e materiali di alta qualità e in perfetta armonia con il paesaggio che lo circonda.

Con i suoi quattro fronti asimmetrici e appuntiti, Quartierrappresenta la rivisitazione contemporanea del classico rifugio di montagna; una struttura estremamente moderna, inconsueta rispetto allo stile architettonico locale, ma che si inserisce perfettamente nel paesaggio di montagna di Garmisch-Partenkirchen, nota località sciistica bavarese a pochi chilometri dal confine con l’Austria.
Costruito interamente in legno, l’edificio ha un aspetto molto sobrio, con l’unica concessione agli ornamenti in abete rosso sulla facciata. Gli spazi sono luminosi e ampi grazie ai soffitti alti e alle grandi finestre; il legno naturale degli interni è illuminato da accenti in verde loden e grigio ardesia. L’arredamento è molto curato, di alta qualità e ridotto all’essenziale. Piccoli dettagli, come i vasi di fiori freschi nelle stanze o il foro a forma di cuore del letto, rompono il minimalismo.
Quartier dispone di 18 appartamenti, ciascuno con una piccola cucina, un angolo soggiorno, una camera da letto e il bagno. Gli alloggi del piano superiore hanno anche un soppalco con amaca, dove rilassarsi e sognare.

dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
dettagli home decor
Progetto: Bembe-Dellinger Architekten – Fotografie: Quartier



9 Gennaio 2017 / / Design

Toni Grilo è uno dei più interessanti designer portoghesi, fondendo tradizione, innovazione e passione in un design contemporaneo essenziale e creativo

Nato in Francia nel 1979, Toni Grilo si è laureato in Furniture and Interior Design a Parigi. Dal 2001 si è trasferito stabilmente a Lisbona dove vive e lavora. Nel 2008 ha fondato il suo studio specializzato in product design contemporaneo e art direction. Toni Grilo si occupa a tutto tondo dei vari aspetti del design, dalla progettazione di oggetti di arredamento come mobili o lampade, al design d’interni e al design industriale.  Collabora con i più noti brand portoghesi e internazionali: Riluc, Haymann, Blackcork, Topázio e Roche Bobois e i suoi progetti riscuotono sempre un grande successo di critica e pubblico.

Toni Grilo considera le sue creazioni delle opere d’arte funzionali, giocando spesso con forme originali e materiali inusuali nell’arredamento, come per esempio il marmo di Carrara o il sughero utilizzati per la sua Marie Lamp, la famosa lampada a forma di fungo prodotta da Haymann. Tutti i suoi mobili di design sono senza tempo, caratterizzati da forme eleganti e pulite che si concentrano sulla bellezza e le caratteristiche dei materiali.

Toni Grilo - Marie Lamp

Toni Grilo – Marie Lamp per Haymann ©2012

Appassionato delle qualità intrinseche dei diversi materiali e delle loro tecniche di lavorazione, Toni Grilo ci tiene a conservare un approccio artigianale al design. Per il brand portoghese Riluc (una delle sue molteplici collaborazioni) ha creato una serie di mobili di design moderno, in acciaio lucidato a specchio. Ogni oggetto è realizzato a mano, con tempi di produzione che possono arrivare alle 150 ore.
La Bibendum Chair per esempio è una poltrona originale ed elegante realizzata in tubolare d’acciaio. Le sue forme elementari esaltano la lucentezza dell’acciao rendendola perfetta come pezzo unico, per dare personalità a un salotto o a un patio.

Toni Grilo - Bibendum Chair

Bibendum Chair – Edizione Limitata

Il divano e la poltrona Swing si compongono di una struttura in acciaio inossidabile completata con un rivestimento in pelle bianca e richiamano alla mente (almeno per i materiali) la sobria essenzialità della poltrona Barcelona di Mies van der Rohe, una delle icone della storia del design moderno.
Il tavolino da caffè Mousse, che consente molteplici dimensioni e configurazioni, ha la superficie superiore lucidata a specchio per dare al mobile un carattere unico. Bellissimo soprattutto il sofà in edizione limitata Many Worlds, un divano in poliuretano a 2 posti composto da ben 40 sfere bicolori, nero e argento, dall’aspetto innovativo e futuristico.

design contemporaneo di toni grilo

Swing Sofa per Riluc ©2010

divano di design contemporaneo

Divano in edizione limitata Many Worlds di Toni Grilo

Tavolino da caffè di design contemporaneo

Tavolino da caffè Mousse di Toni Grilo

Sedie di design contemporaneo Toni Grilo per Riluc - Line Chair

Toni Grilo per Riluc – Line Chair