21 Febbraio 2017 / / +deco

Mi piace molto la tonalità di rosa usata da Noglu, è sempre una possibile opzione quando devo decidere i colori per decorare una casa. Mi piace il marmo di Carrara bianco,un look semplice con dettagli che catturano l’attenzione come la lastra in metallo dorata che riveste la linea inusuale dell’arco della porta e dell’oblò. Mi piacciono le luci che ricordano delle nuvole. Non sorprende quindi che abbia deciso di scrivere un post sul nuovo ristorante Noglu a Parigi (ce ne sono tre nella capitale francese e uno a New York) progettato dal talentuoso ed attraente Mathieu Lehanneur.

La gente normale sul sito ha di solito solo quelli che vengono definite le icone ‘social’, Mathieu Lehanneur ha un’icona Ted, che connette direttamente al discorso che lui ha fatto per  Ted Ideas Worth Spreadin nel 2009, tanto per darvi un’idea di quanto è figo quest’uomo.

E’ un creatore a 360° che usa la tecnologia, il design industriale, un’umana passione ed elementi naturali per creare oggetti che vanno al di là dell’idea di arredamento. Guarda il suo sito per capire meglio.

I pendenti Clouds sono parte della sua collezione di luci e, quando in gruppo, arredano una stanza.

Mi piace anche il nome del ristorante, suona quasi asiatico quando in realtà è solo l’unione di NO+GLU(tine). E’ un nome che funziona in molte lingue.

In generale, questo spazio mi ricorda  Sketch progettato da India Mandavi (vedi le foto in questo mio post) a Londra; in quel caso, il velluto rosa delle sedie era abbinato a pavimenti in marmo policromatico, dettagli in rame e le pareti ricoperte con illustrazioni artistiche in bianco e nero (sketches).

The post Noglu a Parigi: marmo, rosa e oro. appeared first on Plus Deco – Interior Design Blog.

21 Febbraio 2017 / / Dettagli Home Decor

idea creativa e fai da te con il legno

Il legno, materiale estremamente versatile, facile da lavorare, ecologico e riciclabile, è spesso protagonista di molti progetti fai da te. 
Se siete appassionati di fai da te ecco un’idea creativa per realizzare degli originali sottobicchieri di legno da dipingere a mano
Un tutorial di facile realizzazione anche per i meno esperti di bricolage!

idea creativa e fai da te con il legno
idea creativa e fai da te con il legno

Occorrente:
tavole di legno nel formato 10 x 10 (se non avete l’attrezzatura per tagliare da soli il legno potete rivolgervi a qualsiasi negozio di bricolage)
smalto per legno – bianco (per la base) e blu scuro
nastro adesivo di carta
pennelli, spugna, cotton fioc
carta vetrata fine (opzionale)
spry o vernice trasparente per fissare il colore

idea creativa e fai da te con il legno

Tutorial:
Se le tavole di legno sono grezze occorre prima di tutto passarle con della carta vetrata fine per rendere completamente liscio sia il piano che i bordi; fatto ciò disponete il nastro adesivo come illustrato nell’immagine.

Dipingete la zona più grande con la vernice bianca e lasciate asciugare. Una volta asciutto rimuovete delicatamente il nastro.

idea creativa e fai da te con il legno
idea creativa e fai da te con il legno

Ora inizia la parte più creativa! 
Disegnate delle linee semplici utilizzando un pennello piatto; per creare l’effetto “sfocato” utilizzate la spugna; per fare tanti piccoli puntini utilizzate un cotton fioc, mentre per le linee incrociate utilizzate nuovamente il pennello fine.

idea creativa e fai da te con il legno
idea creativa e fai da te con il legno
idea creativa e fai da te con il legno

Una volta che i colori saranno asciutti sarà possibile passare la vernice fissativa per evitare che l’acqua li possa danneggiare. Facile vero? 

idea creativa e fai da te con il legno

Creare oggetti utili e allo stesso tempo decorativi utilizzando il legno è quasi sempre spesso molto facile e di grande soddisfazione, proprio come in questo caso!

21 Febbraio 2017 / / Design

Anteprima dal Salone del Mobile 2017

In previsione della 29esima edizione di Euroluce, la biennale dedicata all’illuminazione all’interno del Salone del Mobile milanese, Foscarini presenta Arumi, la nuova lampada a sospensione disegnata dal duo di designer Lucidi Pevere.

Una piccola gemma in alluminio che accendendosi prende vita, grazie alla rifrazione della luce sulla brillante superficie interna.
In Arumi convivono due sensazioni estetiche opposte. All’esterno appare materica e opaca, con una superficie grezza che la fa sembrare appena estratta dallo stampo industriale. L’alluminio con cui è realizzato il corpo della lampada si mostra nel suo aspetto naturale, intervallato da tre rilievi che danno ritmo alla superficie. All’interno si svela la sua seconda anima: una superficie metallica lucida e liscia che riflette i raggi della sorgente luminosa a LED. Un bordo anch’esso lucido completa la forma della lampada, rendendo evidente la ricercatezza del contrasto sul quale si basa il progetto di questa piccola, affascinante sospensione.

Anteprima dal Salone del Mobile 2017

Arumi nasce dalla volontà di continuare l’esplorazione nel campo dei materiali che ha contraddistinto il cammino progettuale di Lucidi Pevere con Foscarini. Compatta nelle dimensioni ma caratterizzata da una grande personalità, Arumi è una piccola cupola che riflette e proietta verso il basso la luce, arricchendola con i riflessi caldi del metallo. Pensata per essere proposta in varie dimensioni e con diverse finiture, si presenta come una sospensione al tempo stesso versatile e originale per una molteplicità di ambienti e situazioni.


20 Febbraio 2017 / / Idee