10 Marzo 2017 / / Dettagli Home Decor

IKEA al Fuorisalone 2017 con un festival a Lambrate

Nel vivace quartiere di Lambrate un festival di musica, design, spettacoli ed eventi live che punterà i riflettori sulla capacità di esprimere se stessi e l’unicità della vita quotidiana 

Il mondo ha subito più cambiamenti negli ultimi vent’anni che non nei due secoli precedenti. L’urbanizzazione, la tecnologia e le nuove esigenze sociali hanno trasformato le nostre vite, compresa la nostra idea di soggiorno così come lo intendiamo oggi. Il soggiorno sta diventando uno spazio sempre più multifunzionale. In occasione della Milano Design Week di quest’anno, IKEA presenterà il soggiorno del futuro: uno spazio per la vita. Lo farà con un festival di musica, design, spettacoli ed eventi live che punterà i riflettori sulla capacità di esprimere se stessi e l’unicità della vita quotidiana.

Capire la vita in casa è uno degli obiettivi fondamentali di IKEA. Oggi il 50% della popolazione mondiale vive in città; nel 2050 sarà il 70%. Questo significa che le condizioni di vita di molte persone stanno cambiando ed è quindi necessario ridefinire il soggiorno, trovando soluzioni più creative.


IKEA al Fuorisalone 2017 con un festival a Lambrate

“Per molte persone, il soggiorno è la stanza più importante della casa. È un ambiente pubblico e personale allo stesso tempo, dove puoi mostrare chi sei e chi vorresti essere. Ma le funzioni e i mobili di cui le persone hanno bisogno in soggiorno stanno rapidamente cambiando. Siamo un’azienda curiosa ed è il nostro lavoro accettare la sfida posta da queste nuove esigenze e ridefinire il soggiorno” dice Marcus Engman, Design Manager di IKEA.


IKEA al Fuorisalone 2017 con un festival a Lambrate

IKEA presenterà i risultati della sua ricerca a Milano, con un festival scoppiettante e pieno di energia che si svolgerà presso OfficinaVentura14, uno spazio nel cuore del giovane e vivace quartiere di Lambrate. Qui saranno esposte alcune delle nuove collaborazioni, sei nuove collezioni e molto altro, attraverso workshop, installazioni, interviste, musica, creazioni di prototipi ed eventi live.

Per un’intera settimana IKEA porterà l’allegria del festival a Milano. Al Teatro Manzoni, location scelta da Tom Dixon, IKEA organizzerà un festival del cinema illustrando l’idea che ha ispirato il progetto DELAKTIG frutto della collaborazione tra IKEA e Tom Dixon: mettere in discussione il tradizionale concetto di comfort. Il percorso che ha portato alla realizzazione di questo progetto verrà presentato a Milano attraverso supporti visivi, persone e prodotti. Per l’occasione, sarà presentata al pubblico per la prima volta la piattaforma open source. 

Il festival è aperto a tutti!


10 Marzo 2017 / / Dettagli Home Decor

Oggetti tridimensionali realizzati in carta per decorare fai da te la tua casa

Originali e divertenti oggetti tridimensionali realizzati in carta per decorare in modo creativo e fai da te la tua casa.

Polimind è una giovane startup, con sede a Lisbona, fondata dalla coppia di architetti Dusan Cvetkovic e Andreia Cabanas. Uniti dalla grande passione per la decorazione d’interni e per i modelli 3D, hanno deciso di lanciare sul mercato una serie di originali e divertenti oggetti tridimensionali realizzati con la carta per decorare in modo creativo e fai da te le case di tutto il mondo. Simile all’arte degli origami, i papercraft si differenziano non solo nel risultato finale che si ottine ma anche nell’esecuzione in quanto si utilizza della colla.

Molto spesso non è facile trovare il giusto element décor che renda davvero speciale una stanza, ma con i Kit Papercraft Polimind, chiunque potrà aggiungere un tocco originale e creativo alla propria casa. 


Oggetti tridimensionali realizzati in carta per decorare fai da te la tua casa

I Kit Papercraft Polimind sono disponibili in varie dimensioni, a seconda del disegno e della loro funzione, inoltre sono proposti in diversi colori. Realizzati in carta resistente e di alta qualità (240gr-300gr), sono perfetti per tutti gli appassionati di fai da te e per chi è sempre alla ricerca di un particolare elemento décor. 

. Attualmente è possibile scegliere tra i seguenti modelli 3D: Dragon Head, Planisfero, Papillon, Uccello, Gufo, Drago, UFO e la Statua della Libertà.


Oggetti tridimensionali realizzati in carta per decorare fai da te la tua casa

Ogni Kit contiene i vari pezzi di carta che  andranno assemblati, proprio come un puzzle ma in 3D,  al fine di creare l’oggetto scelto. Il processo di assemblaggio è decisamente facile e intuitivo. Tutti i disegni sono già pre-tagliati, ottimizzati e pronti per essere assemblati. Per prima cosa è necessario applicare le strisce di colla, già incluse nel kit, sui lembi designati per poi unire i vari pezzi seguendo la numerazione indicata su ogni elemento. Non servono particolari attrezzi e nemmeno della colla aggiuntiva. Un lavoro semplice da svolgere con pazienza e il risultato finale sarà davvero gratificante.

Oggetti tridimensionali realizzati in carta per decorare fai da te la tua casa

I Kit Papercraft Polimind si rivolgono a un pubblico di tutte le età, anche ai bambini, inoltre sono una fantastica idea regalo per tutti coloro che amano decorare la propria casa sempre in modo creativo e divertente.

Se come noi apprezzate i Kit Papercraft potete sostenere Polimind nella loro campagna di crowdfunding che partirà il prossimo 16 marzo su Indiegogo!


10 Marzo 2017 / / Coffee Break

A questa mansarda in Spagna, dalle dimensioni limitate, grazie al progetto dell’architetto Alba Castelo, è stato aggiunto lo spazio di una terrazza, coperta nello stile dei giardini d’inverno, fruibile tutto l’anno.

Via

_________________________
CAFElab | studio di architettura

Buongiorno a tutti, se siete abituali frequentatori di Pinterest forse vi sarete imbattuti in interni con quadri enormi dipinti su tavole di legno, tipo questo:
Fonte

magari non sapendo che l’autore di queste meraviglie si chiama Antonio Mora. 

Sono murales fatti con la carta stampata su tavole di legno, vengono spediti smontati, ma facili da riassemblare poichè tutti i pezzi sono numerati. Vediamoci altri esempi di interni:

fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte
fonte

queste immagini, da quello che ho letto, sono in realtà dei rendering, quindi ambientazioni virtuali, ciò non toglie che l’effetto mi colpisce molto e il fatto che siano opere d’arte che si possono assemblare mi rende ancora più curiosa nei confronti di questo artista. Comunque per chi volesse conoscere meglio Antonio Mora, questo è il suo sito clicca qui
A presto con nuovi articoli! Buon weekend 😉



10 Marzo 2017 / / Easy Relooking

LEGGI IN ITALIANO

On Friday, 3th March, I was invited to the HomePlaneur event. The goal was to present to me, and a few other selected bloggers, the HomePlaneur brand that I like to define a tailored brand and that is part of the group ArredaClick is part of, reliable partner in many of my projects.

Actually HomePlaneur is a brand that is already online for a while, with the highest quality products, and that I already knew well!

So where’s the news?

The new is the HomePlaneur Lounge. The team of professionals, created specifically to manage this project, helped creating something different, original and never seen before.

 

HomePlaneur_Lounge

©HomePlaneur

 

It gave an added value to a brand that sells and will continue to sell online.

Let’s find out what that means!

HomePlaneur Lounge

The team decided to create the HomePlaneur Lounge at Area D. quarter.

The lounge is synonymous with meeting between digital and physical.

It is a relaxed space where you can design a new concept for your home, assisted by professionals or “brand ambassadors“, as we should call them.

HomePlaneur

Le mie foto a HomePlaneur Lounge – ©EasyRelooking

HomePlaneur

Le mie foto a HomePlaneur Lounge – ©EasyRelooking

The ambassadors will be interior designers who can support the customer, welcome and respond to his questions about furniture that he initially identified on the website. The interested customer may deepen the discussion of finishes and colors, going to really customize the furniture according to his needs. He can view live fabrics samples and even the colors, all in an atmosphere that conveys a pleasant feeling of relaxation and hospitality!

HomePlaneur_Lounge

©HomePlaneur

The space will be completely dedicated to the customer, who will book an appointment with his personal ambassador.

Also all HomePlaneur furnishings are created by Italian producers, particularly in the Brianza area (where better?).

Finally, after having kwown the HomePlaneur reality and seeing live the furniture, the client can continue with the online purchase.

The evening and my impressions

After the theoretical explanation, we were taken to visit the lounge preview in the evening, to take also a small happy hour.

FA-BU-LO-US!

Soft lighting, background music, beautiful furnishings with clean design and essential. A very friendly environment, I was pleasantly surprised! I could see live a table with wooden legs and solid concrete top: very special touch. Beautiful even ottomans and coffee tables with marble top.

The lounge is the palpable image of professionalism that is behind HomePlaneur web pages but also ArredaClick web pages, I had no doubts about, having already had the opportunity to know the reality, and most of my clients had the opportunity to notice this.

In short, mine is a warm invitation to discover and to touch this 100% Made in Italy reality !

L’articolo HomePlaneur event, the tailored brand proviene da easyrelooking.

10 Marzo 2017 / / Easy Relooking

LEGGI IN INGLESE

Venerdì 3 Marzo sono stata invitata all’ evento HomePlaneur. L’obiettivo era far conoscere, a me e ad altri pochi blogger selezionati, il brand HomePlaneur che mi piace definire sartoriale e che fa parte del gruppo Arredaclick, partner affidabile in molti miei progetti.

In realtà HomePlaneur è un brand che è già online da un po’, con prodotti di altissima qualità, e che io già conoscevo bene!

Quindi dov’è la novità?

La novità è l’HomePlaneur Lounge. Il team di professionisti, creato appositamente per gestire questo progetto, ha contribuito a crare qualcosa di diverso, originale e finora mai visto prima.

HomePlaneur_Lounge

©HomePlaneur

Ha dato un valore aggiunto a un brand che vende e continuerà a vendere online.

Scopriamo insieme cosa significa!

HomePlaneur Lounge

Il team di professinisti ha pensato di creare nella sede di Area D. la HomePlaneur Lounge. 

La lounge è sinonimo di incontro tra digitale e fisico.

E’ uno spazio rilassato in cui è possibile ideare un nuovo concept per la propria casa, assistiti da professionisti o “Ambasciatori del brand“, come è giusto chiamarli.

HomePlaneur

Le mie foto a HomePlaneur Lounge – ©EasyRelooking

HomePlaneur

Le mie foto a HomePlaneur Lounge – ©EasyRelooking

Gli ambasciatori saranno arredatori che potranno supportare il cliente, accoglierlo e rispondere alla sue domande su arredi che inizialmente lui ha individuato sul sito web. Il cliente interessato può approfondire il discorso su finiture e colori, andando a personalizzare davvero l’arredo a seconda delle sue esigenze. Potrà visualizzare i tessuti dal vivo e anche i campioni colori, il tutto in un’atmosfera che trasmette un piacevole senso di relax e accoglienza!

HomePlaneur_Lounge

©HomePlaneur

Lo spazio sarà completamente dedicato al cliente, che prenoterà un appuntamento con il suo ambasciatore personale.

Inoltre tutti gli arredi di HomePlaneur sono creati da produttori italiani, in particolare della zona della Brianza (quale posto migliore?).

Infine, dopo aver conosciuto la realtà HomePlaneur e aver visto dal vivo anche alcuni arredi, il cliente potrà proseguire con l’acquisto online.

La serata e le mie impressioni

Dopo la spiegazione teorica, siamo stati accompagnati a visitare il lounge in anteprima.

FA-VO-LO-SO!

Luci soffuse, musica di sottofondo, arredi ricercati dal design pulito e essenziale. Un ambiente davvero accogliente, sono stata piacevolmente colpita! Ho potuto vedere dal vivo un tavolo con gambe in legno massello e piano in cemento: molto particolare al tatto. Bellissimi anche i pouf e i tavolini con piano in marmo.

E’ l’immagine palpabile della professionalità che si trova dietro alle pagine web di HomePlaneur ma anche di Arredaclick, di cui già non dubitavo, avendo avuto già modo di conoscere la realtà, e che gran parte dei miei clienti ha potuto riscontrare.

Insomma, il mio è un invito caloroso a scoprire e a toccare con mano questa realtà 100% Made in Italy !

 

 

 

 

L’articolo Evento HomePlaneur, il brand sartoriale proviene da easyrelooking.

10 Marzo 2017 / / Idee

Raffinate, eleganti e sempre di moda, le sedie e gli sgabelli rivestiti in pelle, eco pelle e cuoio possono dare un tocco di classe ad ogni ambiente, ma come scegliere quelle giuste?
La pelle è un materiale resistente, capace di durare nel tempo e di acquistare valore grazie ai segni del naturale invecchiamento: una seduta in pelle può essere praticamente “eterna”, a patto che scegliate un prodotto di alta qualità. 

sgabelli pelle

Innanzi tutto bisogna distinguere tra cuoio, pelle, ed ecopelle. Il cuoio é più spesso e resistente della pelle, che risulta per contro più elastica e morbida. L’ecopelle, invece, é pelle sintetica in pvc: non si tratta di materiale plastico o scadente ma di un materiale con importanti caratteristiche a livello di grana e di tatto. L’ecopelle è in generale un materiale molto facile da pulire e difficile da graffiare, ideale per le sedie o gli sgabelli da collocare in cucina.

Le sedie rivestite in pelle sono adatte a tutti gli ambienti della casa e si possono accostare a tutti gli stili d’arredo, dal classico al moderno fino all’industriale.


Le sedie dalla linea minimalista, interamente rivestite in pelle, sono perfette disposte attorno ad un tavolo importante, protagonista della zona living, mentre gli sgabelli possono trovare la loro collocazione ideale attorno al banco snack o alla penisola negli open space.
Se volete scegliere il modello adatto alle vostre esigenze, con la possibilità di personalizzare colori e rivestimenti direttamente on line prima di procedere all’acquisto, vi consiglio di fare un salto sul sito di HomePlaneur, di cui vi ho già parlato di in un precedente articolo (clic), e visitare la sezione dedicata alle sedie.
Per esempio la sedia Emily, con le sue linee pulite ed essenziali e il caratteristico cuscino imbottito che copre seduta e schienale, si può accostare sia a un tavolo dal design moderno che a un pezzo antico: in entrambi i casi la vostra zona living acquisterà un tono elegante senza essere troppo formale.
sedia in pelle
Più adatta ad ambienti di rappresentanza e agli uffici, la sedia rivestita in cuoio Annabeth, con le sue bellissime cuciture a vista, è disponibile anche nel modello con braccioli, ideale per impreziosire un angolo del soggiorno o la camera da letto.
sedia in cuoio
Infine, spazio alle sedute in pelle anche in cucina; per chi teme che possano rovinarsi o macchiarsi irrimediabilmente, il mio consiglio è quello di scegliere il rivestimento in ecopelle. In particolare, le ecopelli proposte da HomePlaneur sono tutte prodotte in Italia, sono ignifughe e con il fondo della stessa tinta del rivestimento, così che in presenza di cuciture si percepisce un’unica nuance: un dettaglio importante che conferisce un tocco di raffinata eleganza.
Personalmente sceglierei gli sgabelli Akira o Emily, oppure la sedia Nives, magari dai colori vivaci, per dare un tocco di stile e originalità a cucine con banco per la colazione o ad ambienti open space con penisola.

sgabelli in ecopelle

Tutti i modelli sono curati nei minimi dettagli e sono realizzati da artigiani italiani specializzati nella lavorazione del cuoio: guardate la precisione e la qualità delle cuciture in questo particolare! 
particolare cuciture sedia pelle
Scegliendo l’eccellenza del Made in Italy non si sbaglia mai, soprattutto se vogliamo acquistare prodotti di pregio per la nostra casa.

Vi invito a visitare il sito e a seguire HomePlaneur su Facebook e Instagram per restare sempre aggiornati sulle ultime novità.

9 Marzo 2017 / / Voglia Casa

Un colore particolare per delle porte d’ingresso ma contemporaneamente originale e allegro.

Tenue, carico, lucido e opaco, trova in ogni progetto la nostra più completa approvazione sia che si tratti di porte rivisitate che nuove.

ROSSA

Di quale palette parliamo oggi?

ROSSO.

red1 porte-bertolotto-natura_NG4

Il Rosso è il colore per eccellenza che indica calore e cattura maggiormente la nostra attenzione. E’ una tra le tonalità più stimolanti e coinvolgenti di tutto lo spettro ed esprime slancio, gioia, vitalità ed energia.

Si sostiene che sia un colore che dovrebbe essere utilizzato su superfici ridotte, ma per quanto riguarda le porte d’ingresso, il suo impiego ha degli sviluppi inaspettati.

d06a73411e85a0b3b127e020a41c12b1

Solitamente utilizzate su abitazioni tinteggiate in bianco, esprimono appieno il loro massimo potenziale.

Salva