6 Maggio 2017 / / Idee

Sfatiamo un po’ di false credenze sulle piante per la camera e il bagno: non è vero che non si possono mettere in queste due stanze, anzi. Esistono dei tipi di pianta perfette per questi ambienti, vediamo insieme quali sono.

………

Siccome sento spesso dire che in bagno e in camera le piante non si dovrebbero mettere perché non stanno bene e perché sono pericolose per la nostra salute, ho voluto vedere quanto ci fosse di vero in queste affermazioni.

Ho scoperto alla fine che sono solo dicerie popolari: poche piante in una stanza non costituiscono un problema per noi umani. È vero che di notte avviene la fotosintesi, ma la quantità di anidride che una pianta produce è davvero minima. Così poca da non costituire un problema.

Anzi: ci sono alcuni tipi di pianta che hanno effetti depuratori sull’aria! Quindi, sentitevi liberi di trasformare le vostre stanze in vere giungle urbane!

LE PIANTE PERFETTE PER CAMERA E BAGNO

Diciamo subito che per il bagno le piante perfette sono quelle di origine tropicale: amanti dell’umidità, di solito hanno bisogno di poche cure. Molte di queste piante hanno effetti depuratori sull’aria e il che le rende perfette anche per la camera.

piante

Possiamo disporle in vasi di diverse forme, per terra o su mensole. Oltre a rendere i vostri ambienti accoglienti, femminili ed esotici, le piante contribuiranno a tirarvi su di morale.

Ecco qui le varietà da privilegiare per camera e bagno quindi:

  • Felce: più di 7000 specie appartengono a questa famiglia. Con le loro foglie verde accesso, amano l’umidità ma sono facili da gestire. Hanno bisogno di poca acqua e luce, ma cresceranno comunque rigogliose.
  • Orchidea: meraviglioso fiore dal sapore orientale. Ama gli ambienti umidi e luminosi, ma non la luce diretta. Da annaffiare preferibilmente con acqua poco calcarea, come quella piovana.
  • Aloe: la pianta rilevatrice per eccellenza. Se sulle foglie vedete comparire macchie marroni, vuol dire che l’aria non è pura. Amante della luce diretta, ha bisogno di acqua solo quando il terreno è secco.
  • Dracena: pianta decorativa e depurativa, in quanto capace di risucchiare le particelle di fumo. Con le sue grandi foglie verdi, decora e rende salutare l’ambiente.
  • Ficus: pianta tropicale amante dell’umidità, sta bene in tutti gli ambienti della casa, ma il bagno è la stanza top. Perfetta per i vasi pensili.
  • Cactus: piante originarie degli Stati Uniti meridionali, amano il caldo, l’umidità e la luce. Necessitano di poche cure, ma arredano con il loro stile un po’ selvaggio qualsiasi ambiente della casa.
  • Photos: la pianta da appartamento più diffusa. Altamente decorativa grazie alla cascata di foglie verdi che la caratterizzano, richiede poche cure ed è facilissima da coltivare.
piante

Designed by jannoon028 / Freepik

piante

 

L’articolo Arredare con le piante: le #7 specie perfette per camera e bagno sembra essere il primo su VHD.

6 Maggio 2017 / / +deco

Qualche giorno fa ho visto un tavolino carino fatto con dei blocchi di calcestruzzo in un bar e mi ha ispirato questa selezione di progetti fai-da-te che utilizzano blocchi di calcestruzzo o cemento.

I blocchi di cemento si trovano in commercio in diverse misure standard e vengono spessissimo utilizzati nell’edilizia per il loro basso prezzo. Un blocco costa circa 2 euro (in questo giorni due euro sono più o meno 2 sterline e due dollari, giusto per darvi un’indicazione di massima). I buchi rendono i blocchi più leggeri senza comprometterne la resistenza meccanica.

Se ti piace il look industriale, i blocchi in cemento possono essere usati come gambe per letti e tavoli e in molti altri modi creativi, alcuni dei quali potete vedere nelle immagini qui sotto. Mi piace l’idea di usarli come vasi.

I blocchi di cemento sono già di per sè molto caratterizzanti quindi. se decidete di usarli, ricordatevi di mantenere il contesto semplice, non troppo carico e scegliete elementi decorativi in stile. Il cemento, ad esempio, si abbina bene al legno vissuto. Abbinare comodini al letto su base di blocchi di cemento pitturati di nero (quarta foto dall’alto) non è impresa facile per esempio; meglio non mettere nulla o optare per delle semplici mensole sospese bianche.

Per altre immagini su come usare il cemento nell’arredare le vostre case, guardate la selezione di post sul mio blog che parlano dell’argomento.

Da Google Be

Image credit : Design Tripper

Image credit : Little Miss Momma

Image credit : Design Tripper

Image credit : Dwell

Image credit : Wise DIY

Image credit : Home Edit

The post Idee fai-da-te con i blocchi di cemento appeared first on Plus Deco – Interior Design Blog.

6 Maggio 2017 / / Design

Postcards of Light Milano di Foscarini

Postcards of Light, iI progetto fotografico di Gianluca Vassallo per Foscarini, presentato a Stoccolma in occasione della Stockholm Furniture & Fair, è sbarcato a Milano durante la Milano Design Week e ha reso le lampade dell’azienda testimoni dei frammenti di vita che ogni passante porta con sé.

Postcards of Light” nasce dalla memoria dell’autore, dal ricordo di un viaggio fatto da bambino, e porta con sé “il desiderio che qualcuno, a qualunque latitudine, qualcuno che con me sta condividendo ora e adesso la fortuna d’essere al mondo, possa sentire la grazia con cui provo ad attraversarlo, accompagnato in ciascuno di questi viaggi dalla luce del mondo e da quella che Foscarini prova ad aggiungere, dalla luce che fanno gli uomini e da quella che Foscarini gli dona. Con la speranza che anche uno solo, tra quanti passano leggeri sul presente, senta il desiderio di scrivere sul dorso di queste immagini: grazie per avermi dato luce.


Postcards of Light Milano di Foscarini
Postcards of Light Milano di Foscarini
Postcards of Light Milano di Foscarini
Postcards of Light Milano di Foscarini
Postcards of Light Milano di Foscarini
Postacrds of Light Milano di Foscarini



6 Maggio 2017 / / Case e Interni

arredare-casale-ristrutturato-stile-country-boho-chic-1

Tendenza degli ultimi dieci anni, lo stile Boho Chic, rivisitazione in chiave moderna dello stile bohémien, ormai non riguarda più solo la sfera fashion. Più in generale, lo stile noto come boho-chic o hippy-chic, è un nuovo lifestyle, ma altro non è che una contaminazione perfettamente riuscita di stili differenti: un po’ vintage, un po’ country, un po’ hippy, un po’ gipsy.

Magari approfondiremo l’argomento in uno dei prossimi articoli, nel frattempo, vi mostriamo un casale in Olanda, completamente ristrutturato con gusto e personalità, dove si fondono diversi elementi in uno spirito boho chic, che contribuisce a creare un affascinante ed accogliente casale contemporaneo!

La contaminazione di stili, di cui parlavamo all’inizio, si può notare in questa casa dall’impronta nordico-scandinava, qui in chiave country, con molte ispirazioni etniche e vintage.

La scelta dei materiali si basa su un mix di cemento e legno, con pareti verde menta. Un insieme molto rilassante, uno scenario neutro dove poter posizionare i mobili, gli oggetti e i complementi, che danno carattere: vecchi sgabelli, piatti, bottiglie e damigiane di vetro, tavoli in legno grezzo, lampade cesto, piante grasse…

 

IDEE DA COPIARE:

Per un contesto country:

– usare materiali naturali come legno grezzo, rattan, vimini, cocco e lino.

– tra toni chiari e neutri, inserire piccole note di colore grazie a fantasie fiorate.

– aggiungere un tocco DIY con lampade all’ultima moda, utilizzando semplici cesti in vimini: basta capovolgere il cesto per creare il nuovo paralume! Il cesto, oltre a dare un’impronta naturale, con la luce accesa creerà splendidi giochi di luce sulle pareti.

arredare-casale-ristrutturato-stile-country-boho-chic-2

arredare-casale-ristrutturato-stile-country-boho-chic-3

arredare-casale-ristrutturato-stile-country-boho-chic-4

arredare-casale-ristrutturato-stile-country-boho-chic-5

arredare-casale-ristrutturato-stile-country-boho-chic-6

arredare-casale-ristrutturato-stile-country-boho-chic-7

arredare-casale-ristrutturato-stile-country-boho-chic-8

arredare-casale-ristrutturato-stile-country-boho-chic-9

arredare-casale-ristrutturato-stile-country-boho-chic-10

arredare-casale-ristrutturato-stile-country-boho-chic-11

Fonte/Foto: James Stoke

 

Anna e Marco – CASE E INTERNI